Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
tutto comincia in un verde mattino (cit.), con una triste epifania: a Roma si sono moltiplicati i locali dove fanno musica dal vivo, soprattutto in certi quartieri, ma sono anche tutti disorganizzatissimi a livello di strumentazione.

si arriva addirittura a locali che, organizzando solo serate "acustiche" con organici ridottissimi, hanno come "impianto" (si fa per dire) due casse dello stereo attaccate al soffitto.

poi magari un mixer che costa quanto un mese di affitto del locale, ma vabè.

in uno degli ultimi live fatti in un posto del genere ho pensato che sarebbe stato comodo avere un ampli di dimensioni ridotte, facile da trasportare anche in motorino, ma che non fosse una zozzeria, così da non dover smuovere il Mark Bass, che per quanto pesi poco è sempre un ampli grosso da 16kg.

mi ero quindi messo a vedere i vari ampli "piccoli" che fanno oggi, efficienti ma ridottissmi, e tra le varie opzioni, andando ad esclusione, la scelta ricade sul Rumble 40 di Fender.
perchè proprio questo?

intanto il peso, 8kg, è in assoluto il più leggero di tutti, nonostante il cono da 10" ed una dimensione decente per poter avere un suono consono.

ero partito dal Mark Bass Micro Mark, perchè sono abituato al mio 121h, ma l'idea di avere un ampli che ha solo "volume" e "filtro inutile" non mi andava proprio giù.

vedendone altri, i pesi erano maggiori, meno possibilità a livello di controlli, e quindi gira e rigira 'sto Rumble 40 sembrava la scelta migliore.

avevo messo da parte l'idea, perchè non c'era necessità impellente, ma poi succede che una settimana fa mi mandano la foto del mixer di un locale dove devo suonare dopodomani...
seppure l'impianto casse è buono, il mixer è uno di quelli super economici a 4 canali strumento/mic, e noi abbiamo due voci, chitarra e violino che devono per forza andare nel mixer...

urge risolvere, anche perchè mi sarebbe stato impossibile, vista la posizione del locale, portarmi il Mark Bass, dovendo per forza raggiungerlo a piedi od in motorino.

trovo un sant'uomo che vende un Rumble 40 a prezzo onesto, spedisce, non fa problemi di alcun tipo, ed in poche ore abbiamo fatto tutto   venerdì scorso spedisce, ieri mattina l'ampli arriva, ed approfitto per portarlo subito ad una serata in un locale

veniamo quindi al sodo:

l'ampli non è piccolissimo, comunque è un cono da 10" in una cassa 42x42x31, ma pesa effettivamente 8kg, un nonnulla.

mi arriva in ufficio, quindi mi limito a provare che funzioni tutto per pochi minuti, ma già mi stupiscono il suono e la pressione sonora:

1) il suono è "quello Fender", a livello di frequenze e pasta sonora, lo stesso che avevo con il Rumble 500 e lo stesso tipo di suono (con le dovute proporzioni) che esce fuori dal Bassman 100 che mi capita di suonare ogni tanto.
in che senso? che è un ampli che suona piuttosto aggressivo, ha una bella grinta sulle frequenze medioalte ed alte, è un suono graffiante e non morbido, di base.

2) tutto flat, con il master appena smosso, il volume è già molto alto per suonare in casa, ed ha un'ottima proiezione del suono.


queste due cose già mi sono piaciute, così ho approfittato ed avendo una serata in un pub, dove di solito entro nel mixer, me lo sono portato subito: in questo caso avrei suonato con un batterista, cosa ottima per testare l'effettivo volume di uscita e la resa sonora anche con pianoforte e chitarre.

intanto la cosa più bella è stato caricarselo sul planale del motorino in sharing, cosa che con il Mark Bass non avrei potuto fare   da trasportare è leggerissimo, la dimensione è perfetta per incastrarlo tra le gambe senza ammazzarsi.

al souncheck mi sono regolato pulendo un po' il suono togliendo eccesso di basse, perchè con gli 80hz in flat già era troppo carico (sul classico palco vuoto che risuona), quindi con la giusta equalizzazione il suono era bello definito e ricco.

gain regolato a modo, master ben sotto la metà, e già da fuori usciva che era una meraviglia, sia in pizzicato che col plettro, usando lo Yamaha RBX200 con pickup Di Marzio Model P.

a livello di volume non c'è stato proprio niente da dire, anzi, e già andare oltre la metà era esagerato; la qualità del suono anche è ottima, pressione sonora di tutto rispetto, non slabbra, non si sporca.

visto che c'ero ho testato anche il canale overdrive, di cui avevo un discreto ricordo col Rumble 500, e mi ha dato le stesse sensazioni, è "utilizzabile". ovvio, non è chissà che qualità, soprattutto se si esagera col gain, ma risponde bene alla dinamica, si pulisce col volume dello strumento e quindi permette un discreto range dinamico.

ah, visto che c'è chi si pone questo problema, la ventola è silenziosissima tra una cosa e l'altra ieri l'ampli è stato acceso dalle 19:30 alle 24, non si è scaldato nulla, ha suonato sempre bene.

lo ritengo un ottimo acquisto, e nel panorama di questi ampli piccoli mi sembra quello con tutte le caratteristiche in regola, cioè gain, master, canale overdrive (con possibilità di footswitch), pre-shape "bright", "vintage" e "contour", EQ a quattro bande su frequenze giuste (80hz, 280hz, 1,2kz, 10khz), che poi sono esattamente le stesse opzioni che hanno i modelli "grandi", cioè il 100 (cono da 12"), il 200 (cono da 15") ed il 500 (due coni da 10"), ed in fatti il suono di base è quello.

per ora l'ho provato solo con un basso di stampo Precision, ma già domani ci faccio le prove per la serata di giovedì, quindi me lo testerò con lo Yamaha Attitude II, con l'humbucker al manico.

ah, aggiungo che esteticamente è di una bellezza sconvolgente   ma questo vale per tutta la linea nuova di Fender, che si rifà al look anni 70 dei Bassman; in più è "pulito" ed ha un'aria molto solida e di qualità, cosa che riscontrai anche sul Rumble 500.

con buone probabilità sfrutterò più questo del Mark Bass

presto allegherò foto e qualche documentazione audio, se riesco
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Classic '50 Sunburst
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Fender Jazz Bass American Vintage 74 Natural
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
Ottimo acquisto!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
avatar Pier_, grazie per la review!
ps eri in acustico live oppure avevi a fianco anche il  classico Batteraio casinista-che-non-usa-le-spazzole-neanche-in-set-acustici?!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
^this is just my 2 cents
Rovino la buona musica con: Rickenbacker 4003 MID - Yamaha TRB6 - Fender Player Jazz 5 - Ibanez MiKro GSRM20 - HB JB-40FL
Helix Stomp - LittleMark2 - 2x ATS e tante distorsioni
 
Spaccher Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
avatar Spaccher, lunedì scorso il live era "elettrico", con batterista non pestone e con ottime dinamiche, chitarra e pianoforte.

ieri sera invece live "semiacustico" con chitarra, due voci e violino nell'impianto, e cajon non amplificato (che se suonato forte copriva tutto   batteristi maledetti), ed il Rumble 40 ha fatto il suo bel lavoro, ottimo suono bel definito, volume ottimo, e non ho dovuto spingerlo minimamente, anzi, stavo sempre ben sotto la metà.

ovviamente il locale si prestava, risuonava bene, ma secondo me il punto di forza di questo ampli è che sì, son "40w", ma è un bell'ampli massiccio, profondo, non è uno di quegli amplini striminziti, quindi ha spazio per suonare bene e smuovere aria.

tra l'altro ho testato alle prove lo switch "vintage", che spinge le medie su frequenze diverse da quelle su cui lavorano i potenziometri, ed aumenta molto la percezione del volume.

ah, siccome devo dire che mi piace il canale overdrive, ho fatto la spesa simpatica di un footswitch per usare il canale, così viaggio ancora più leggero, nessun altro pedale, solo 'sta "campana" che entra nella borsa del basso, senza altri alimentatori o che.

per serate del genere è ottimo.

vedo se trovo qualche video di ieri in cui si senta qualcosa  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Classic '50 Sunburst
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Fender Jazz Bass American Vintage 74 Natural
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
La ventola è silenziosissima perché non c'è  
C'è dal 200 in su. Ne ero abbastanza sicuro perché io ho il 100 e non ho mai notato alcuna ventola, il manuale conferma (pagina 10, lo schema elettrico: https://www.strumentimusicali.net/m...rumble40-IT.pdf)
Il bello della classe D.
 




Io uso: solo le dita
 
boosook Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Rumble 40 - Leggero E Potentissimo 
 
avatar boosook, vero, l'ho letto qualche giorno dopo aver aperto il topic, leggendomi proprio il manuale.

senza scomodare lo schema, che non ho visto, lo dice proprio nelle informazioni dopo la descrizione dei vari potenziometri, che la ventola c'è solo sul 200 e sul 500.

venendo all'ampli, in queste ultime settimane ho avuto intanto modo di giocarci a casa, ma soprattutto ci ho fatto ben due serate all'aperto, in situazioni diverse.

1) serata col gruppo "Trilussa", come la volta precedente, quindi chitarra acustica, cajon, basso e violino.

il concerto si è svolto sul tetto/terrazzo di un palazzo qua a Roma, all'aperto e con muretti bassi, quindi nessun tipo di ritorno a livello acustico.

questa volta abbiamo potuto microfonare anche il cajon, e c'erano due belle casse, ovviamente non con volumi da stadio, essendo un'abitazione in centro, ed il Rumble 40 l'ho usato senza andare al mixer.

io suonavo sempre con l'Attitude II, usato con il solo pickup al manico, ed il Rumble 40 è andato benissimo, questa volta lasciando le basse in flat (considerando che all'esterno non c'è ritorno acustico) e dando solo una boostatina a mediobasse e medioalte per gusto personale.

gain e master intorno a metà, il suono si sentiva bene anche a distanza ed in ogni direzione (la terrazza sarà stata un 10x5, e noi eravamo posizionati in un angolo del lato corto.

2) ieri invece serata col gruppo Blues Brothers, questa volta in spiaggia, sul mare; inizialmente volevo portarmi il Mark Bass per sicurezza, ma faceva troppo caldo e mi pesava il culo, quindi ho detto "prendo il Fender e vediamo, tanto vado nell'impianto".

basso lo Yamaha RBX200 con pickup Di Marzio Model P (mare, sabbia, caldo torrido... col cazzo che mi smuovo bassi buoni ahah), usando quindi l'ampli solo come spia sul palco, e qua è dove mi ha davvero stupito.

abbiamo regolato il gain a metà, in quanto più alto mandava un segnale troppo alto al mixer (la DI non ha un volume dedicato come sul Mark Bass), e fatto poi il suono sul palco direttamente dal master, lasciando in questo caso tutto in flat.

la cosa che mi ha stupito è che con il master ad ore 13 il suono sul palco era davvero ottimo, e pure qua un'ottima proiezione, nonostante in questo caso gli spazi fossero più ampi.

ho provato a girare un po' per il palco, con i sei metri di cavo, e chiaramente andando molto distante si perdeva un po' il suono, però stranamente 'sta scatoletta da 8kg si faceva comunque sentire, non con la pacca e la "spinta" dello starci più vicino (2/3m massimo), ma comunque il basso si sentiva.

stando in un range di movimento normale, usato come spia è una bomba.

ovviamente era la spia "per me", perchè poi gli altri musicisti avevano le spie in cui veniva dirottato il basso. DI molto pulita, mantiene la sonorità dell'ampli e ci abbiamo messo pochissimo per fare il check.

a Luglio dovrei avere delle serate su dei palchi seri all'aperto, quindi valuterò anche in questo caso come si comporta.

__________

discorso suono, in quanto "colore", anche qua devo dire che la soddisfazione è tanta.

è un ampli piuttosto brillante ma facilmente malleabile, e soprattutto, cosa tipica un po' di tutta questa serie, ha una caterva di basse.

giocandoci per bene a casa ho potuto constatare che il colore di base è molto ricco di frequenze basse, un po' scavato sulle mediobasse, e molto forte su medioalte ed alte.

questa caratteristica gli dà quel suono brillante e "graffiante", e devo dire che mi ricorda moltissimo il suono del Fender Bassman 100 che uso ogni tanto in una sala prove, ovviamente con le dovute proporzioni.

lo notai pure quando avevo il Rumble 500, l'idea di suono è quella, il che è molto soddisfacente, soprattutto con un bel Precision con corde in acciaio.  

rende molto bene anche con le corde lisce, esce un bel suono vintage cazzuto.

in generale è anche molto fedele allo strumento che ci si collega, e devo dire molto più che col Mark Bass.

ora, anni fa ho venduto il Rumble 500 per questo motivo, oggi apprezzo il Rumble 40 per lo stesso motivo   questo per dire che i gusti cambiano continuamente e non si sarà mai certi di quello che ci piacerà di più domani.

in breve, ai tempi avevo il Rumble 500, bellissimo, ci ho fatto un sacco di live ed andava da paura; poi mi trovai a comprare a buon prezzo un MB 121h, e provandoli testa a testa notavo che il Mark Bass era sempre più "definito", diciamo, con meno basse, meno alte ed un suono più morbido e preciso sulle medie.

il Fender invece più aggressivo e più spigoloso, con più basse "basse".

preferii il Mark Bass, e non potendo/volendo tenermi in casa due ampli grossi l'altro lo diedi via. oggi forse non lo rifarei.

bando alle ciance, 'sto Rumble 40 spacca, non l'avrei mai detto. è una pacchia da portare in giro, pesa 8kg, come spia va benissimo e per live al chiuso in pub ed affini si può usare anche senza andare nell'impianto.




*** oh, il chitarrista da un po' di mesi ha preso un Tube15 della Harley Benton, un amplificatore 15w valvolare molto spartano, ma porca puttana se suona!
costa 250€, e sulla stessa categoria di ampli, il minimo che si può spendere per un 15w decente diventa 500/600€.

io pensavo fosse un po' una zozzeria, che in poco tempo gli avrebbe iniziato a perdere pezzi, invece lo usa spesso, e va come un treno.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Classic '50 Sunburst
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Fender Jazz Bass American Vintage 74 Natural
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Simil-fender A Confronto Human Poker Bassi&Co. 59 Mer 01 Ago, 2007 16:16 Leggi gli ultimi Messaggi
Human Poker
No Nuovi Messaggi Basso Semiacustico Per Genere "legger... vipera Bassi&Co. 46 Mer 28 Mag, 2008 12:06 Leggi gli ultimi Messaggi
Enrico Di Pierro
No Nuovi Messaggi Nuovo Arrivo-fender Jaguar- nemslash Bassi&Co. 10 Mar 02 Dic, 2008 19:39 Leggi gli ultimi Messaggi
Paolo88
No Nuovi Messaggi Manici Squier/fender Jazz. Geppobass Bassi&Co. 9 Ven 09 Apr, 2010 01:48 Leggi gli ultimi Messaggi
and90s
No Nuovi Messaggi Combo Medio/leggero Polivalente. Budget 50... Geppobass Ampli&Co. 60 Ven 28 Ago, 2015 18:48 Leggi gli ultimi Messaggi
custode
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario