Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Segnalazione Nuovi Bassi HB MV
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Segnalo la comparsa recente (odierna?) su Thomann della famiglia Harley Benton MV, comprendente P, PJ e JJ.
Sono forse una riedizione con meccaniche HB di quelli che un paio di anni fa le avevano Gotoh, poi misteriosamente spariti?
Anche i pickup sono marchiati HB (HBZ-Custom), e sembrano avere tutti lo stesso manico, una sorta di JB (38mm al capotasto) con profilo dichiarato "soft D", in acero, tastiera in alloro, binding, block inlays simil perla, marcatori laterali fosforescenti per suonare al buio!
Spero di riuscire ad aspettare che qualche vittima sacrificale li provi e venga a dire che *non* sono buoni, perchè *non* ho bisogno di altri bassi!

EDIT: solo i P hanno il manico in sicomoro canadese (gli altri in acero), dovrebbe essere platano o anche questo è una specie di acero?
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Pt70 il Gio 23 Mag, 2024 18:56, modificato 5 volte in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Mi è apparsa la pubblicità sui social, sono andato a buttarci un occhio e mi sono detto: "è proprio il momento di un basso burgundy!"  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Karma Shock

https://karmashock.bandcamp.com/releases
 
Dottor Dud Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pt70, eh, visto l'anteprima sui social, con la foto del P "shell pink", e mi son detto "finalmente un Harley Benton P decente!"

tra l'altro vedo che hanno la regolazione del truss rod stile Eko/Musicman, il che è comodissimo, e l'abbassacorde alla paletta che copre La, Re e Sol.

sembra molto interessante per il prezzo, e considerando le caratteristiche, male che vada è un basso a cui cambiare giusto il pickup e due potenziometri...

Citazione:
Spero di riuscire ad aspettare che qualche vittima sacrificale li provi e venga a dire che *non* sono buoni, perchè *non* ho bisogno di altri bassi!


aspettiamo qualche video su youtube per capire... comunque c'è sempre l'opzione reso 30 giorni  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Materiali a parte direi che abbiano abbandonato le ultime produzioni con forme e colorazioni piuttosto "creative" a favore di un ritorno al classico che più classico non si può ... tutto sommato anche nei bassi il classico non tramonta mai  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' assolutamente vietato prendersi troppo sul serio
 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Ho chattato con l'assistenza Thomann, confermano che il manico in "Canadian sycamore" sui P non è una svista, chissà perchè hanno usato un legno diverso (su PJ e JB si va sul sicuro con l'acero), idee?
Purtroppo non fanno il P natural e la combinazione dei pannelli sul PJ in foto non è il massimo... e sì che potevano scegliere il modello da fotografare, quindi quello sarebbe circa il meglio che si può ottenere...
A parte questo mi sono arreso, è già nel carrello, questa volta la vittima sacrificale (e la recensione) la faccio io

EDIT: il Sito HB riporta acero anche per i P, mi sembra più verosimile, comunque gli scrivo per conferma.
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Ven 24 Mag, 2024 12:20, modificato 2 volte in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pt70, dal web ottengo questo:

https://en.wikipedia.org/wiki/Acer_pseudoplatanus

Citazione:
Acer pseudoplatanus, known as the sycamore in the British Isles and as the sycamore maple in the United States,[3] is a species of maple native to Central Europe and Western Asia. IT is a large deciduous, broad-leaved tree, tolerant of wind and coastal exposure.

 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pier_, sì, avevo fatto qualche ricerca, dovrebbe essere comunque acero, forse un po' più morbido rispetto a quello usato convenzionalmente; peraltro non è da escludere che lo abbiano usato per tutti i manici ma che gli sia 'sfuggito' di pubblicare questo dettaglio solo per i P  

EDIT: Chiedo aiuto ai fondamentalisti P   del Forum (non ho mai avuto un P!): ci sono motivazioni per cui uno dovrebbe preferire il P al PJ? Intendo, oltre chiaramente al vantaggio di avere più opzioni per il tono, il fatto di avere il single coil al ponte potrebbe introdurre rumore o altri problemi anche se si finisce per non usarlo mai (col volume tutto chiuso)? Es. avatar Pier_, tu cosa prenderesti se nelle recensioni future si rivelassero molto buoni sia il P che il PJ?
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Ven 24 Mag, 2024 15:43, modificato 3 volte in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Ciao!
Confermo che il sycamore è l’acero di monte (Acer pseudoplatanus), una specie europea da noi presente in abbondanza. È molto interessante come cosa perché l’ho sempre trovato un legno molto bello anche a vedersi, e non dovrebbe nemmeno costare granché.  Anzi mi stupisce che nessun produttore europeo come Spector in CZ lo abbia usato finora, anche se qualche liutaio e fornitore italiano propone tra le essenze sia l’acero riccio che quello di monte
 




Io uso: plettro e dita
 
Vertigoblu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Pt70 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ci sono motivazioni per cui uno dovrebbe preferire il P al PJ? Intendo, oltre chiaramente al vantaggio di avere più opzioni per il tono, il fatto di avere il single coil al ponte potrebbe introdurre rumore o altri problemi anche se si finisce per non usarlo mai (col volume tutto chiuso)

Nel corso degli anni ho visto questa domanda apparire diverse volte, non solo quì, ma anche su Talkbass.

Ci sono due "scuole di pensiero": la prima è che aggiungere un altro pickup (J o altra tipologia) in qualche maniera introduce un cambiamento al timbro del P anche nel caso in cui il pickup aggiunto fosse completamente silenziato.

La seconda è che non succede niente, si ha solo maggiore versatilità data dal secondo pickup (se lo si vuole usare).

Io sono per la seconda posizione, alla stessa stregua di un noto costruttore di bassi americano -> https://www.talkbass.com/threads/cl...3#post-28451861
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Ultima modifica di Lucio72 il Ven 24 Mag, 2024 16:45, modificato 1 volta in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
molto interessante questo bassetto; la recensione di low end lobster della versione precedente era buona; diceva ottimo il pickup p troppo acuto il j; vediamo se hanno migliorato
 




Io uso: plettro e dita
 
DieguzBass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Lucio72, Grazie della risposta, alla fine ho preso il PJ anche perchè era l'unico natural con lo split coil. Vi farò sapere (il JB natural è già in back-order nonostante la carpenteria audace nell'accoppiamento delle tavole del body!)
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Dom 26 Mag, 2024 23:56, modificato 2 volte in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Citazione:
ci sono motivazioni per cui uno dovrebbe preferire il P al PJ? Intendo, oltre chiaramente al vantaggio di avere più opzioni per il tono, il fatto di avere il single coil al ponte potrebbe introdurre rumore o altri problemi anche se si finisce per non usarlo mai (col volume tutto chiuso)?


mah allora, questo è un discorso un po' spinoso, nel senso che non c'è una vera e propria "legge", passami il termine.

quello che ho notato nel corso degli anni è che, avendo il single coil, di solito, un volume di uscita molto più basso di uno split coil, si deve un po' scendere a compromessi nella regolazione dei pickup se si vuole avere un volume bilanciato tra i due.

questo significa, di solito, che lo split coil deve essere allontanato parecchio dalle corde rispetto al single coil, e ne può modificare l'effettiva resa finale a livello di suono e dinamiche.

c'è però anche chi usa il PJ solo "PJ" o "solo P", ed a quel punto il volume di uscita del single coil importa poco, in quanto se tenuto aperto funge solo da aggiunta per un cambio di suono (i due pickup aperti, come sul Jazz, scavano un po' le medie), quindi è come avere un filtro/EQ senza troppi sbattimenti.

ovviamente incide anche la posizione del pickup single coil; negli anni 70, quando si iniziavano ad aggiungere sui P, il single coil veniva messo nella classica posizione anni 60, abbastanza vicino allo split.
negli anni 80 invece, con l'avvento dei vari PJ moderni (Ibanez, Spector, Warwick, Yamaha...) si è iniziato a metterlo più vicino al ponte.

per esempio il Jazz Special di Fender, dello giapponese che usava anche Duff McKagan, ha il single coil molto vicino al ponte, se non ricordo male più vicino rispetto alla "posizione anni 70" del Jazz.
McKagan non a caso ci montò un Duncan "split single" (hot stack 2) al ponte, mantenendo lo split coil originale al manico.

piuttosto, facci sapere come va il tuo sono curiosissimo.

purtroppo sui natural i legni sono sempre un terno al lotto, ma vale per tutto... guarda i Marcus Miller di Fender, che erano costosetti (japan e mexico), e spesso sembravano accoppiati prendendo tavole a caso dal mucchio.

tra l'altro, mi permetto di dire che ho notato negli anni come solo noi forumisti, e nemmeno tutti, siamo suscettibili in tal senso.
ho visto robe in 4 pezzi male accoppiati descritte dai proprietari come "legni bellissimi"  

Citazione:
Io sono per la seconda posizione, alla stessa stregua di un noto costruttore di bassi americano -> https://www.talkbass.com/threads/cl...3#post-28451861


penso che incida però anche il discorso elettronica attiva, blend eccetera. di fatto aggiungere un pickup, o meglio un potenziometro, incide sul passaggio del segnale, ma è chiaramente più evidente in un circuito passivo.

basti sentire la differenza tra bassi con un solo potenziometro del volume, senza tono, oppure quelli totalmente senza potenziometri, con il pickup collegato direttamente al jack.

in quel caso il segnale dello split viene alterato leggermente, ma ribadisco, su una circuitazione passiva lo si può notare, su una attiva bufferizzata la vedo molto dura, c'è meno perdita di segnale. se poi i due pickup sono collegati ad un blend e non a due potenziometri diversi, pure meno.

poi chiaro, son sfumature da pipparoli, meno evidenti di un cavo di bassa qualità  

per me vale un po' come il discorso dello Stingray 2EQ contro 3EQ. ne ho avuti diversi, registrati tutti in vari contesti, e personalmente, registrati, non li distinguerei così facilmente.
la differenza vera per me è che il 2EQ non ha un "flat", quindi è difficile riprodurre sempre lo stesso suono, mentre con il 3EQ e scatto centrale dei pot si può avere sempre la stessa precisa impostazione.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Ultima modifica di Pier_ il Lun 27 Mag, 2024 09:57, modificato 1 volta in totale 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]

......quello che ho notato nel corso degli anni è che, avendo il single coil, di solito, un volume di uscita molto più basso di uno split coil, si deve un po' scendere a compromessi nella regolazione dei pickup se si vuole avere un volume bilanciato tra i due.

questo significa, di solito, che lo split coil deve essere allontanato parecchio dalle corde rispetto al single coil, e ne può modificare l'effettiva resa finale a livello di suono e dinamiche.

c'è però anche chi usa il PJ solo "PJ" o "solo P", ed a quel punto il volume di uscita del single coil importa poco, in quanto se tenuto aperto funge solo da aggiunta per un cambio di suono (i due pickup aperti, come sul Jazz, scavano un po' le medie), quindi è come avere un filtro/EQ senza troppi sbattimenti.



Come sempre Pier riesce ad argomentare in maniera approfondita e dettagliata!!

Io mi sono avvicinato da poco tempo al concetto PJ e devo dire che la trovo uuna soluzione molto interessante.....sarà che tra me e il Precision "puro" non è mai scattata la scintilla della passione, per quanto ne abbia assemblato uno con componenti di ottima qualità e che suona proprio bene, ....ma sarà che ha sempre quel suono lì e mi sembra che "nella sua perfezione" gli manchi qualcosa.

Anche il PJ è un Frankestein, per il quale ho trovato una buona soluzione per livellare l'uscita dei pu, con un Seymor Duncan SJB3 quarter pound al ponte, in luogo del Fender Yosemite. Lo plit coil per ora è rimasto lo Yosemite. Il livello di uscita ora è decisamente più bilanciato e, al di là della soluzione con entrambi i pu aperti (che è quella che preferisco, perchè non è ne un P e ne un J...pur avvicinandosi un po' più a un Jazz dal suono un po' più "grosso") il basso è gustoso da suonare anche con il solo split-coil o con il solo J al ponte bello nasale e "Pastoriuoso". Insomma....se non siete puristi assoluti del Precision merità farci un giro per versatilità e possibilità soniche! (Arriverà anche una versione fretless ispirato al "Tony Franklin").
 




Io uso: plettro e dita
 
cotess Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
penso che incida però anche il discorso elettronica attiva, blend eccetera. di fatto aggiungere un pickup, o meglio un potenziometro, incide sul passaggio del segnale, ma è chiaramente più evidente in un circuito passivo.

basti sentire la differenza tra bassi con un solo potenziometro del volume, senza tono, oppure quelli totalmente senza potenziometri, con il pickup collegato direttamente al jack.

in quel caso il segnale dello split viene alterato leggermente, ma ribadisco, su una circuitazione passiva lo si può notare, su una attiva bufferizzata la vedo molto dura, c'è meno perdita di segnale. se poi i due pickup sono collegati ad un blend e non a due potenziometri diversi, pure meno.

poi chiaro, son sfumature da pipparoli...

per me vale un po' come il discorso dello Stingray 2EQ contro 3EQ. ne ho avuti diversi, registrati tutti in vari contesti, e personalmente, registrati, non li distinguerei così facilmente.
la differenza vera per me è che il 2EQ non ha un "flat", quindi è difficile riprodurre sempre lo stesso suono, mentre con il 3EQ e scatto centrale dei pot si può avere sempre la stessa precisa impostazione.

Sul discorso dell'elettronica attiva: il segnale in entrata al preamp arriva post tratta passiva del circuito (miscelazione dei due pickup), di conseguenza il vantaggio di avere il segnale bufferizzato si ha per la tratta Jack del basso -> Ampli/effetti. Nel caso ci fosse, ed a tutti gli effetti c'è, un degrado del segnale nella tratta pickup1 e pickup2 -> blend quella te la tieni.
Anzi sarebbe più evidente se uno cabla il tratto passivo del circuito come un Jazz bass.
Discorso ovviamente diverso nel caso di pickup attivi in cui il segnale bufferizzato ce l'hai in uscita da ogni pickup, non so se rendo l'idea.
Ora, come hai d'altronde specificato sono veramente sfumature da segaioli, del tutto ininfluenti nell'uso giornaliero degli strumenti.
Ecco perché, IMO, Sadowsky ha detto la sua filosofia con la quale concordo assolutamente.

Per gli Stingray, ci siamo già confrontati in passato: non concordo con quello che dici, si tratta di due preamp, al di là del controllo dei medi, profondamente diversi come frequenze di intervento e campane di equalizzazione.
Chiaro che entrambi i bassi suonano come degli Stingray, ma la differenza c'è e si sente.
Magari un giorno ci incontriamo e ti faccio sentire entrambi i miei Stingaray, uno dopo l'altro, stesso ampli e stesse corde.

Infine tornando al discorso PJ: in questo caso è fondamentale l'accoppiata dei due pickup, se fatta come si deve non c'è alcun problema a rendere equivalenti i volumi del J e P tra loro (ovviamente regolandone opportunamente l'altezza).
Esempi pratici di bassi da me posseduti: il già citato Fender Jazz Special, poi Spector e Fodera con l'accoppiata PJ EMG.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Ultima modifica di Lucio72 il Lun 27 Mag, 2024 13:03, modificato 1 volta in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Citazione:
Magari un giorno ci incontriamo e ti faccio sentire entrambi i miei Stingaray, uno dopo l'altro, stesso ampli e stesse corde.


guarda Lucio, dopo tre Classic e due Standard, non so   condivido in parte, ma in parte no, nel senso che quello che ho notato io è appunto che essendoci due potenziometri soli da una parte, e che agiscono in modo non lineare (senza un reale "flat" identificabile), e tre potenziometri dall'altra con flat "preciso", è difficile replicare l'una e l'altra, ma personalmente in tutte le registrazioni che ho fatto con quei cinque bassi, con corde identiche, setup identico e tutto, fatico molto a distinguerli.

tantopiù in gruppo, capirai, ci vuole fantasia per sentirne le differenze.

Citazione:
Esempi pratici di bassi da me posseduti: il già citato Fender Jazz Special, poi Spector e Fodera con l'accoppiata PJ EMG.


qua condivido, eccetto il Jazz Special, che ho avuto per anni, e che per me è stato veramente un campo di battaglia per riuscire ad avere un volume pari sui due pickup.

ricordo che dovetti mettere il single coil praticamente attaccato alle corde, e lo split molto più basso di quanto non faccia su un Precision canonico.

con gli EMG ed i MEC ho notato molto meno la differenza, ma ci feci caso anche avendo un Precision con EMG P ed un Jazz con il set EMG J: la differenza di volume di uscita tra quei pickup è minore rispetto ai classici Fender/Duncan, quindi si accoppiano molto più facilmente.

io oggi come oggi comunque preferisco i PJ solo nel caso in cui lo split è messo in reverse, mentre i classici "stile Fender", eccettuato il BB3000 che ha posizioni particolari ed un single coil che ha molto più volume di uscita dello split (tanto che, cosa che ho riscontrato anni fa anche con i BB414 e BB415, per averli bilanciati lo split risulta più vicino od alla stessa distanza dalle corde).
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
non ti posto per l'ennesima volta il mio video di comparazione tra i due Stingray in quanto risulterei palloso ed oltre tutto siamo OT, però la curiosità mi resta in quanto il mio Classic suona davvero diverso dal 3 bande. Chissà, forse ci avranno schiaffato un preamp prototipo preso in qualche cassetto in quanto trattasi di uno degli ultimi, se non l'ultimo Classic costruito? Boh...

Tornando ai PJ (quelli non Reverse), io invece ti dico che li sto trovando sempre più interessanti. Ultimamente al Fodera (J in posizione'70 e P canonico) gli ho affiancato un Tune Japan anni'80 con entrambi i pickup spostati di brutto verso il ponte ed è una bomba! Forse in futuro completerò il quadro con un ulteriore PJ con il J in posizione'60 ed il P nella posizione canonica.

Per il Jazz Special io l'ho avuto per un anno ed invece confermo che entrambi i pickup si sposavano perfettamente. C'è da dire che però il mio faceva parte dell'ultima versione (quella con il manico non verniciato di nero) che secondo gli esperti del bar delo Sport era quella più ciofeca ma per quanto mi riguarda suonava veramente bene. Chissà, forse gli avranno montato pickup diversi dalla precedente versione?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Ultima modifica di Lucio72 il Lun 27 Mag, 2024 17:39, modificato 1 volta in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Riporto la risposta ufficiale di HB sul legno dei manici:

"We checked with the team and apparently there’s a confusion. The necks are Canadian maple. Sycamore is a species of maple but we’ll fix that asap! Sorry for the confusion and thanks for pointing that out."

Resta il dubbio sull'origine della confusione  
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pt70, ottimo, mistero risolto  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Lucio72 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
^^^
un Tune Japan anni'80

Curiosità hai il nome del modello?
Molte grazie
Hunt
 




Io uso: plettro e dita
 
hunt Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
è un Bass Maniac TB-02PJ-A PW

Fine OT
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
1000 grazie
Hunt
 




Io uso: plettro e dita
 
hunt Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Lucio72 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io sono per la seconda posizione, alla stessa stregua di un noto costruttore di bassi americano -> https://www.talkbass.com/threads/cl...3#post-28451861
+1    ... anche io.

Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
... in quel caso il segnale dello split viene alterato leggermente, ma ribadisco, su una circuitazione passiva lo si può notare, su una attiva bufferizzata la vedo molto dura, c'è meno perdita di segnale. se poi i due pickup sono collegati ad un blend e non a due potenziometri diversi, pure meno ... poi chiaro, son sfumature da pipparoli, meno evidenti di un cavo di bassa qualità
io non sono certo Sadowsky ma mi sono passati per le mani molti P e PJ sia di livello assoluto che economici. A mio parere se le caratteristiche generiche dello strumento sono identiche (scala, posizione pickup, corde, setup, etc.) la differenza tra un P "puro" e un PJ (con un J "zittito" al ponte) non la si percepisce nemmeno con l'orecchio bionico. Sul Reggie Hamilton del CS avevo provato anche a fotografare lo spettro delle frequenze e mi erano usciti tracciati del tutto sovrapponibili, con differenze in decibel davvero ridicole.

Per i "P reverse" vale lo stesso discorso: questi P suonano diversi dal P classico, ma la presenza o meno di un J "muto" al ponte (a parità di tutto il resto) non sposta nulla di realmente percepibile (sempre rigorosamente IMO !).

Non vorrei sembrare troppo "tranchant", ma se parliamo del fascino estetico e storico del puro "P" io questo lo capisco e lo condivido pure: su questi aspetti non credo si possa parlare solo di "pippe", sono aspetti molto reali, comprensibili e del tutto condivisibili. Ma se parliamo della resa musicale (a parità di tutto il resto) la presenza di J "muto" al ponte, non cambia proprio nulla, questo almeno su tutti i bassi che io ho avuto modo di provare e suonare.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' assolutamente vietato prendersi troppo sul serio
 
Ultima modifica di Maxer il Mar 28 Mag, 2024 10:45, modificato 2 volte in totale 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Io è un po' di tempo che avrei voglia di prendere un simil-Precision della HB. Consigliate questa serie o un'altra? Magari se qualcuno ha già ordinato uno di questi posso aspettare la recensione  
 




Io uso: solo le dita
 
Rebus Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Rebus, beh guarda, gli altri vecchi sono tutti PJ un po' più anonimi come design.

io ho avuto il modello "nero nero" con meccaniche nere, che liuteristicamente era fatto bene, anche ben tastato, ma purtroppo (cosa riscontrata anche da altri), le meccaniche verniciate di nero si spanano, a causa dell'attrito della vernice sul meccanismo...

se non avesse avuto quel problema l'avrei sicuramente tenuto. questi nuovi, invece, hanno:

- meccaniche ultralight
- abbassacorde su tre corde (la - re - sol)
- capotasto in grafite
- truss rod a rondella stile Eko/Musicman

io solo per questi dettagli andrei su uno di questi nuovi, considerando poi quello che costano...

ho già in lista il P rosa   appena so di avere tempo da dedicarci per il primo setup e cambio corde, me lo faccio arrivare.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
Io non ho mai posseduto un precision “vero” finora, dato che per quel tipo di suono mi sono sempre bastati il mio Yamaha BB 5 corde e il Jack Casady, anche se ovviamente entrambi gli strumenti possono avere un suono molto simile ma che non sarà mai uguale al classico P.
Le caratteristiche che però Pier ha evidenziato sono in effetti molto interessanti, e sto iniziando seriamente a pensare di togliermi finalmente lo sfizio (il Daphne blue col battipenna bianco poi è stupendo).
Mi lascia però molto diffidente il prezzo, che è da sempre il mio pregiudizio verso gli HB: come può costare così poco, se sembra avere caratteristiche migliori dei Fender messicani sulla carta? Qual è il trucco?
Perché ok che i Fender sono un po’ overprezzati, però questo modello costa quasi la metà di un Classic Vibe
 




Io uso: plettro e dita
 
Vertigoblu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Video nuovi Virna Stick ® 17 Gio 26 Lug, 2007 18:29 Leggi gli ultimi Messaggi
Virna
No Nuovi Messaggi Posizione PU nei bassi JJ: mi dite quelle ... Gianni Bassi&Co. 37 Sab 25 Lug, 2009 12:22 Leggi gli ultimi Messaggi
gozer
No Nuovi Messaggi Upgrade Allen Woody Epiphone:nuovi Pick Up... lidel BassBuilding© 7 Gio 24 Feb, 2011 18:19 Leggi gli ultimi Messaggi
Clauzanna
No Nuovi Messaggi Un benvenuto a 2 nuovi moderatori: Summer6... Staff Megabass Novità e Annunci 57 Mer 30 Mag, 2012 14:05 Leggi gli ultimi Messaggi
monux
No Nuovi Messaggi Nuovo Rolli Signature (nuovi Samples) Maurizio Rolli Bassi&Co. 558 Dom 20 Gen, 2013 18:47 Leggi gli ultimi Messaggi
Maurizio Rolli
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario