Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Un Po' Di Domande Sui Pickups
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Buongiorno a tutti,
non ho mai cambiato un pick up in vita mia.
Ora vorrei provare, a cambiare pick up su un basso giapponese del 1978 che possiedo, una imitazione del fender jazz..
Il basso in questione mi piace esteticamente, non perde mai accordatura né intonazione delle ottave. Si comporta molto bene sui medio/alti e non ha nulla da invidiare al fender jazz che possiedo se parliamo di suono sui medio alti alla Jaco Pastorius..
Cosa ha meno del fender jazz?
1. Il peso.
2. Perde sui bassi.
Il basso giapponese non riesce ad avere quei bassi rotondi e pieni del fender. Chiaramente su un buon amplificatore si riescono ad ottenere buoni bassi anche con il giapponese, ma a parità di condizioni con il fender, i bassi del giapponese risultano " più legnosi" e meno caldi. Sará anche la tastiera in acero? Non ho idea di che pick up monti il basso giapponese , c'è modo di saperlo senza smontarli ? . Inoltre , il fender jazz che ho, quando l'ho preso usato, il vecchio proprietario mi disse che montava dei pick up custom shop 60. Poco mi importa se mi abbia detto il vero, alla fine l'ho pagato un buon prezzo e suona benissimo. Per curiosità vorrei sapere però se é vero che monta i custom shop. C'è modo di riconoscerli? É una operazione complicata sostituirsi i pick up da soli considerando che non l'ho mai fatto ? Inoltre... Leggo di Seymour Duncan, Bartolini, lindy fralin , emg etc.etc., é veramente complicato capire la differenza , anche nei video dimostrativi su YouTube, tolte delle piccolissime , a volte impercettibili differenze, sembrano tutti più o meno uguali alle mie orecchie...ad esempio Bartolini e Lindy Fralin sembravano identici
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Pepiton il Sab 24 Apr, 2021 13:54, modificato 3 volte in totale 
Pepiton Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Partendo dal presupposto che, rispetto ad altri strumenti, il Jazz Bass suona abbastanza "lirico", quindi brillante e percussivo, è possibile che i pickup che monta il tuo strumento giapponese non siano all'altezza. Ma potrebbe anche dipendere da altro. La scelta di un pickup fa parte di un processo di esperienza... bisogna provarli. Youtube ti aiuta in parte, poi certe cose le capisci avendo lo strumento sotto le mani.
Detto ciò, su un basso di fascia "economica" vedo molto bene i Duncan SJB1, sound classico e prezzo competitivo ma a quel punto darei anche una rinfrescata all'elettronica, in fondo tre potenziometri costano veramente pochi denari.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Ciao, ti lascio un buon video di comparazione dei Seymour Duncan dove le differenze si sentono abbastanza:

https://www.youtube.com/watch?v=hb6y-6ltsg4

Io ho montato gli Apollo, ma per quello che chiedi tu forse potrebbero essere adatti appunto SJB1 oppure anche meglio i Quarter Pounder che mi sembra abbiano più corpo sui bassi.

Cambiare i pickup non è difficile, ma devi avere un saldatore (15 euro su amazon) e saper saldare, non che sia difficilissimo, basta che ti guardi un tutorial su youtube. Se sei uno che ha un po' di manualità, lo fai.

L'unico problema è se le dimensioni non corrispondono: nel caso migliore te la cavi facendo altri buchi per le viti, nel caso medio non corrisponderà il pickguard e postresti essere costretto a modificarlo o a farlo fare al liutaio, nel caso peggiore serviranno proprio modifiche al body, tutto sta a capire quanto il tuo simil-Fender è veramente simile al Fender, magari prendi bene le misure rispetto al Fender che già fortunatamente hai per vedere se sono proprio uguali e guarda bene le misure dei pickup che vai a prendere sul Sito del produttore. Considera sia le dimensioni dei pickup che la distanza fra le viti.

L'alternativa è farli cambiare a un liutaio, è un'operazione veloce e non credo possa chiederti molto. Inoltre potrebbe consigliarti, se è bravo, i pickup adatti alle tue esigenze e dirti se su quel basso otterrai il risultato sperato (anche se secondo me i legni c'entrano molto poco).

Un bravo liutaio potrebbe anche controllare l'elettronica per capire se è diversa dall'elettronica "standard", ora l'elettronica di un basso passivo è una banalità, non è che ci sia granché che possa influenzare il suono, ma magari i potenziometri o il condensatore hanno valori diversi dallo standard, anche se è improbabile. Volendo è una cosa che puoi controllare tu stesso leggendo i valori (se ci sono scritti) o meglio misurandoli con un tester, visto che col tempo potrebbero essere differenti dai valori nominali, tester che però dovresti comprare... alla fine fai prima a portarlo dal liutaio!

Domanda: ma prendere un preamp sul quale tiri su i bassi?
 




Io uso: solo le dita
 
boosook Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
avatar Pepiton, mmm
se hai voglia di sperimentare metti mano ai primi pick up buoni che trovi usati. Mal che vada li rivendi.

Come caratteristiche direi che si può grosso modo sintetizzare così
Ci sono pick up "caratteristici" come i bartolini (caldi e pastosi) e diametralmente opposti gli EMG (più brillanti).
In mezzo ci sta più o meno il mondo.
Questo non vuol dire che i bartolini siano cupi o che gli EMG abbiano pochi bassi.
Poi ci sono i pick up tipo lollar, Fralin ecc ecc che di base sono chiaramente di stampo fenderiano.
Ti sconsiglio questa categoria, nel tuo caso.

Nel tuo caso, a differenza di avatar marcinkus, se riesci io prenderei i bartolini.
Li hanno montati per anni su tantissimi bassi di liuteria appunto perché hanno una voce molto caratteristica che fa suonar bene grosso modo tutto.
Se hai voglia di far la spesa io ti consiglierei i classic ma, sperimentare per sperimentare, come dicevo prima vai di qualsiasi marca buona che trovi usata.

La differenza tra le varie marche di pick up, più che sui single o sugli split la senti nei soap che possono avere configurazioni più interessanti.
 




Io uso: plettro e dita
 
Jacker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
avatar Jacker, io ero partito dal presupposto che, piacendogli i Custom Shop montati sul suo americano, probabilmente andare su un PU di stampo classico sarebbe stato il meglio. Ma chiaramente ci sono delle ottime alternative un po' ovunque.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
avatar marcinkus, io ho dato l'impressione in base ai miei gusti.
Sicuramente i Duncan sono più fender oriented pur avendo delle connotazioni toniche particolari
Ma se non m'interessasse particolarmente che il basso suoni "da fender" direi che i bartolini, piacciono o meno, portano a casa quasi sempre il risultato.
Sul clone fodera è stato letteralmente come mettere un motore da F1 su un utilitaria. Si porta dietro tutti i limiti dello strumento ma a livello di suono non sfigura in confronto di bassi boutique (che guarda caso montano gli stessi PUs)

Detto questo non so se li monterei sui miei bassi configurati jj. A parte il fender che monta i CS, se proprio dovessi cambiare PUs ai Mari andrei forse sugli EMG o, più probabilmente sui SD bassline volendo enfatizzare piuttosto che mascherare
Ma i Lance Sensor, pur non facendomi impazzire fanno il loro lavoro alla grande.
 




Io uso: plettro e dita
 
Jacker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
ma non è che magari sono solo un po' distanti dalle corde?
 




Io uso: solo le dita

____________________
"...l'importante ? la purezza" Marco Esposito

Sito: www.hazielbass.com
 
hazielbass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Pepiton, io tempo fa ho cambiato i pickups al mio jazz am.standard del 2000.
Il basso suonava bene ma, complice un progetto musicale un po' spinto, volevo renderlo più presente sulla fascia bassa e, in generale, più potente.
Ho montato dei Lindy Fralin 10% overwound e sinceramente sarebbe stato impossibile non accorgersi della differenza.
Un suono sì più presente sulle basse e mediobasse ma anche tanto volume in più, maggior definizione e dettaglio, omogeneità su tutte le corde e, in generale, un suono più limpido e presente, fenderoso ma con un pizzico di modernità.
Un ottimo pickup non può fare i miracoli, ma sicuramente aiuta, tanto che se un giorno il pickup del P '78 dovesse abbandonarmi i Fralin saranno la prima scelta
Poi i Fralin hanno anche un difetto bello grosso:il prezzo...costano  da soli come un basso di fascia economica ma io fortunatamente li ho trovati usati.
 




Io uso: plettro e dita
 
sandoz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
avatar sandoz,altri pickup per jazz “difettosi” sono i Kloppmann..  
 




Io uso: solo le dita
 
TheWall79 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Grazie mille a tutti voi delle risposte.
Non vorrei complicarmi la vita con rifare buchi delle viti o incassi, quindi ne vorrei identici a quelli che ci sono già.
Ho visto la differenza con il mio fender jazz e sono di identica misura , anche per quanto riguarda le viti. Unica differenza é che quelli del giapponese sono leggermente stondati agli angoli
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Pepiton il Dom 25 Apr, 2021 08:13, modificato 1 volta in totale 
Pepiton Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
Quanto puoi spendere?
io darei una occhiata ai MAMA. in teoria dovresti trovare quello che cerchi, e se li contatti ti sanno consigliare
 




Io uso: plettro e dita
 
tonszerilla Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
tonszerilla ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Quanto puoi spendere?
io darei una occhiata ai MAMA. in teoria dovresti trovare quello che cerchi, e se li contatti ti sanno consigliare


E' quello il problema , non ho le idee chiare.
Metterei anche i Lindy Fralin, che ad ascoltare su youtube le comparazioni tra pickup, sembrano senz'altro i più pieni e caldi,  ma vale la pena per un basso che vale 4-500 euro?
Diciamo che sto fiutando se trovo qualche affare usato...
 




Io uso: solo le dita
 
Pepiton Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
avatar Pepiton, ma tu, che tipo di suono cerchi dal tuo basso? Un suono "classico" o qualcosa di completamente diverso/più moderno? Perché ancora non si è ben capito.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
AERO  >>>CLIKKA
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' FINITO IL FESTIVAL! canta FabioFender, Ornago 16 luglio 2000
 
AuaAua Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Un Po' Di Domande Sui Pickups 
 
marcinkus ha scritto: [Visualizza Messaggio]
avatar Pepiton, ma tu, che tipo di suono cerchi dal tuo basso? Un suono "classico" o qualcosa di completamente diverso/più moderno? Perché ancora non si è ben capito.


Essendo il basso del 1978, vorrei avesse un suono di quegli anni, quindi direi classico
 




Io uso: solo le dita
 
Pepiton Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Varie domande sugli effetti mpcbass Ampli&Co. 11 Ven 27 Ott, 2006 18:06 Leggi gli ultimi Messaggi
giajobass
No Nuovi Messaggi Esiste un sito con le caratteristiche dei ... TuttoSommato Bassi&Co. 7 Ven 06 Ott, 2006 09:27 Leggi gli ultimi Messaggi
Mr Rabble
No Nuovi Messaggi La Mia Esperienza Con Nordstrand (pickups ... -Polly- Bassi&Co. 20 Sab 28 Nov, 2009 18:09 Leggi gli ultimi Messaggi
-Polly-
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario