Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Il "peso"
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Il "peso" 
 
Ciao a tutti.
non se sia la sezione giusta, ma non ne ho trovate altre dedicate alla presentazione.
Vorrei un vostro parere, anche perché sono un neo-bassista.
Intanto piacere, ho 34 anni e pur strimpellando il basso da anni, vengo dalla chitarra, e quindi ne ho comprato finalmente uno.
Al momento possiedo un Aria II serie STB. Comprato da pochi giorni. Per ciò che debbo fare, x ora, mi ci trovo bene, pur sapendo che non è un basso a livelli esagerati. Riscontro solo un problema, a cui stupidamente non ho dato peso quando l'ho provato presso il negozio. Pesa parecchio. Purtroppo io devo suonare da seduto perché ho un problemino ad una gamba e ho notato che dopo un po' che suono, mi si indolenzisce la coscia.
Quel che volevo capire grazie a voi, sperando che non sia una domanda demenziale, è se c'è qualche modo in cui si possa ovviare a questo problema, magari "attutendo" il peso o scaricandolo in qualche maniera (può anche essere che non suoni nella postura giusta, magari)?
Grazie. Emiliano.
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Ciao! Io uso la tracolla pur suonando da seduto
 




Io uso: plettro e dita
 
galeazzo79 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Ciao Galeazzo, grazie mille per la risposta.

Anche io uso la tracolla, ma il problema più che il carico sulla schiena, che è ridotto da seduto, è sulla coscia. Diciamo che non ho un "coscione" da atleta, e quindi dopo un po' che suono inizia a indolenzirsi perchè questo basso è davvero un po' pesantuccio. Purtroppo mi ha colpito a prima vista e non ho tenuto conto di questo.

Può essere che la tracolla che uso non lo "solleva" abbastanza? La mia è una semplice tracolla di tela della Ernie Ball. Magari ce ne va un'altra.

 
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di epicureo il Gio 13 Apr, 2017 21:35, modificato 1 volta in totale 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, accorcia la tracolla fino a quando non scarichi il peso praticamente solo sulla spalla.
 




Io uso: plettro e dita

____________________

 
sardsurfer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Oltre ad una tracolla molto corta potresti usare un pezzo di gommapiuma fra il body e la gamba.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non conosco niente della musica. Ma per quello che faccio io non è assolutamente necessario. (Elvis Presley)

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Penserei a un violoncello.
Scherzi a parte, se addirittura ti si indolenzisce la coscia forse è perché appoggi il tuo peso sul basso, quindi un'occhiata all'impostazione la darei.
Ovvero, se succede dopo due ore che suoni ("un po' " non significa nulla) allora è normale.
Prima di pensare a soluzioni "esterne", come ausili o supporti, valuterei impostazione e postura, associate a una bella tracolla che scarichi bene il peso.
Se poi hai voglia di dirci il problemino che hai alla gamba, forse possiamo esserti più utili. Non farti menate, qui abbiamo problemi al cervello, tutti quanti. Un problema alla gamba non è nulla.

Piccola nota:

epicureo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

non se sia la sezione giusta, ma non ne ho trovate altre dedicate alla presentazione.


Non la è. Sposto io nella sezione adeguata. Dai un'occhiata a Regolamento e vademecum per i nuovi iscritti.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Grazie a tutti per la rapidità nelle risposte e a ganesh per le istruzioni.

il problemino consiste nell'avere delle stampelle e quindi come immaginarete, suonare in piedi mi risulterebbe complesso. L'idea di un utente, di usare un cuscinetto può andar bene. Riguardo alla postura, non so dirvi, adotto la stessa che usavo per la chitarra: tengo il body del basso appoggiato sulla coscia e il manico rivolto verso l'alto, ma sento ugualmente il peso del body scaricarsi sulla coscia.
Sull' "un po'" non saprei essere maggiormente specifico: diciamo che se suono per mezz'ora mi fa abbastanza male la coscia, perchè il basso a naso peserà almeno 3,5/4kg (come molti squier), ma anche perchè ho le cosce magre immagino.

Che tipo di tracolla può andare bene? Penso che la mia sia una delle più "basilari" anche perché pagata poco.
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Ciao, prima di cambiare tracolla, come ti ha detto sardsurfer, prova semplicemente ad accorciarla finché il basso non poggia più o poggia poco sulla coscia, così vedi se risolvi. Poi cambierai la tracolla con una più imbottita/ larga perché ti farà male la spalla
 




Io uso: solo le dita
 
SlowFlyer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, il peso è nella media di qualsiasi basso, purtroppo, ed anzi, un basso tipo Fender di 3,5kg è leggerissimo, 4kg è normale  

come ti hanno detto gli altri, la cosa migliore è cercare di portare la tracolla ad un'altezza che aiuti a togliere un po' di peso dalla gamba.

 
Citazione:
tengo il body del basso appoggiato sulla coscia e il manico rivolto verso l'alto, ma sento ugualmente il peso del body scaricarsi sulla coscia.


quel che intendeva (immagino) ganesh è se col braccio destro poggi in modo da spingere il body sulla gamba, aumentando quindi la pressione.

per quanto riguarda la tracolla: https://www.amazon.IT/dp/B01FVL9IQO...=I385845MJS34SQ

l'ho presa su consiglio di un amico, e sono rimasto del tutto sconvolto. 7 euro per una tracolla in neoprene che funziona divinamente.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Grazie a tutti ragazzi per la risposta.

stavo pensando a una cosa (forse folle ) visto che il basso è nuovissimo e tra i miei "target" da principiante c'era l'EB0 epiphone, vorrei sapere da qualcuno che lo possiede, se è un po' più leggero dell'Aria? E se eventualmente sarebbe una ripermuta valida o da idiota? grazie
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, l'EB0 è sicuramente più leggero, perchè il body è piccolo, e soprattutto è un basso a scala corta, quindi è tutto più piccolo (il diapason, cioè la distanza tra capotasto e ponte, è di 30,5" contro i 34" dell'Aria).
l'unica cosa è che l'EB0 è un basso particolare, con un solo pickup humbucker attaccato al manico, quindi il suono è parecchio diverso.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
mille grazie pier!  Alla fine ho provato l'EbEpiphone ma non mi ha colpito e soprattutto pesava appena un po' meno.
Andando poi nel negozio in cui ho comprato l'Aria, alla fine, dopo varie prove, ho optato per l'ibanez grs-180.
E' naturalmente un basso abbastanza diverso dalla famiglia Squire/imitazioni, sia come peso (molto simile a una chitarra elettrica Eko/squire) che come suono. A me piacciono sonorità più alla Pistols/Ramones ed in effetti (correggimi se sbaglio) ibanez è piu' indicato per suoni "caldi", però vabbé. Mi ci devo fare le ossa e in futuro avrò modo di valutare altre strade.

PS. in generale, rimanendo nella fascia 200-300 euro, quali sono i bassi più leggeri? ciao
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, mettici corde nuove, e suona col plettro altro che caldo, è un basso con configurazione di pickup in stile jazz bass, più brillante e metallico di un Precision.

Ij generale i bassi leggeri sono quelli con meccaniche piccole e body sottili, come as esempio gli Ibanez soundgear.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
mille grazie pier. quindi mi consigli, nel caso di evoluzioni, di rimanere nella famiglia ibanez ma puntando a qualcosa di meglio?

Un'altra domanda (porta pazienza, per me è tutto nuovo): sono consapevole che questo Ibanez non sia di qualità eccelsa ed è meglio indicato per i principianti, ma seguendo le indicazioni da te offerte, nell'ottica di provare con una band, può fare la sua figura o se gli altri hanno strumentazioni all'avangurdia rischierei un confronto perdente?
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di sardsurfer il Dom 16 Apr, 2017 11:06, modificato 1 volta in totale 
Modificato da sardsurfer, Dom 16 Apr, 2017 11:06: Quote eliminato
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, probabilmente non si accorgerà nessuno    

non l'ho mai capita questa cosa del "confronto", dello "sfiguarare" rispetto agli altri nella band per via della strumentazione.
un conto è se vai a suonare con l'ampli da 30w che usi in camera, e che la voce copre, ma se suoni con un basso qualsiasi che funziona e che non causa ronzii strani o che, sono ben altre le cose che possono far sfigurare, come il non sapere i pezzi, non andare a tempo, non saper regolare l'amplificatore...

per dirti, abbiamo "dovuto" suonare per un anno con un batterista incapace di tenere lo stesso timing per tutto il brano, ma che era l'unico a conoscere tutto il repertorio della band, e non avevamo tempo per cercarne un altro...
oh, strumentazione di altissimo livello, batteria costosissima, sempre accordatissima, goPro per riprendersi mentre suona e postare i video su facebook... poi gli stacchi un tempo e ne suona altri cinque per tre/quattro miniti di brano...

queste sono le cose di cui preoccuparsi, non certo di suonare con l'Ibanez economico. sai quanti si fregiano di chitarrone costose, e poi non sanno fare due accordi a tempo?

Citazione:
quindi mi consigli, nel caso di evoluzioni, di rimanere nella famiglia ibanez ma puntando a qualcosa di meglio?


dipende da cosa ti piace, ma in linea di massima, se il peso è molto importante, sì. in questo Ibanez è ottima, soprattutto con la serie Soundgear, con body piccolo, legni leggeri, meccaniche piccole e strumenti molto bilanciati.
poi il suono, i pickup o che sono gusti personali, ma ad oggi ci saranno 30 SR nel catalogo, con non so più quante configurazioni di pickup, dai 100 ai 2000 euro    ho aperto mesi fa il catalogo Ibanez e non sapevo dove guardare, tanta roba c'era

PS: non quotare il messaggio per intero, e soprattutto non quotare le faccine! clicca sull'avatar dell'utente per rispondere direttamente.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar Pier_,

mille grazie pier.  Una cosa che vorrei chiederti e': al rivenditore, ieri, ho chiesto se in futuro possa prendere in considerazione l'idea di cambiare i pick up al basso e metterne due un po' piu' potenti nel caso richiedessi qualità maggiore. Lui mi ha sconsigliato di farlo a detta sua, perché "le elettroniche di questo basso non sono superlative e quindi si rischia di creare qualche problema allo strumento" e che "il costo complessivo di pick nuovi è alto e non ne vale la pena". E' la verità o non è vero e potrei valutare la cosa?
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, è una bella supercazzola quella del negoziante  

andiamo con ordine: cambiare pickup su un basso del genere, se non sai cosa vuoi, è inutile.

"mettere due pickup più potenti" non significa nulla, e "potenti" non significa "di qualità", anzi... spesso i pickup di più scarsa qualità sono molto potenti, perchè così alle orecchie del novizio sembrano forti.
il tuo basso ha due single coil, che sono per natura pickup con poco volume di uscita, ed è giusto così, perchè il single coil è il pickup che risponde meglio alla dinamica del tocco.

ora, il tuo è un basso da meno di 200 euro, comunque discreto, che non credo nemmeno necessiti di corsa un cambio di pickup, a meno che tu non abbia necessità specifiche, e sappia esattamente con cosa sostituirli per ottenere una precisa cosa.

quando si cambiano i pickup ad un basso economico è buona norma cambiare anche "l'elettronica", che nel to caso è passiva e composta solo da due volumi ed un tono... tre potenziometri, condensatore per il tono e jack ti costano in tutto una trentina di euro.

un set di pickup Jazz passivi usati di marche buone (Fender, Duncan, Di Marzio...) ti costa sui 100 euro, puoi avere fortuna e trovarlo anche a meno, a seconda del prezzo di partenza.

capire se cambiare pickup dipende da te.

personalmente ho sempre trovato abbastanza stupido pensare ai pickup nuovi con un basso appena preso, soprattutto se si suona da poco   ci sono cose decisamente più importanti dei pickup.
già mettere una muta di corde nuova potrebbe farti dimenticare la necessità di cambiare pickup per un bel po' (perlomeno finchè durano, se usi corde ruvide).
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, se vuoi riferirti ad un utente è sufficiente cliccare sul suo avatar.

In alternativa se vuoi riferirti al messaggio direttamente precedente al tuo, usa questa annotazione ^^^^^.
 




Io uso: plettro e dita

____________________

 
Ultima modifica di sardsurfer il Dom 16 Apr, 2017 11:08, modificato 1 volta in totale 
sardsurfer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
grazie, ma avevo appunto cliccato sull'avatar di Pier.


Pier: vero, su quello hai ragione, ma la mia era una curiosità da dilatare nel tempo. Al momento penso sia riduttivo pensare al cambio pick up che, se è come mi dici te, varrà più la pena riconsiderare di comprare un altro basso.
E so bene che anche il cambio corde e annessa pulizia non viene a costare proprio pochino. Ieri mi sono fatto un giretto in rete per capire meglio la situazione riguardo ai bassi elettrici in generale e ho potuto capire che in buona sostanza, ad eccezione di alcune classi di Ibanez (nemmeno tutti, perchè quello che piace a me, il Talman non è leggero) e Yamaha, tutti gli altri non fanno meno di 5 kg.
Oltre tutto io sarei un "fenderiano-squieriano" e quelli lì sono tutti pesantini.
Noia.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di epicureo il Dom 16 Apr, 2017 19:09, modificato 2 volte in totale 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, intendevo dire che è sufficiente il riferimento con l'avatar, senza quotare per intero il messaggio direttamente precedente al tuo.

Questo per agevolare la lettura da parte di tutti e non appesantire la navigazione agli utenti con connessioni più lente.

Trovi tutto nella mia firma: come quotare correttamente.

Tornando IT, 5 kg sono tantissimi anche per un "fenderoide".
 




Io uso: plettro e dita

____________________

 
Ultima modifica di sardsurfer il Dom 16 Apr, 2017 20:44, modificato 1 volta in totale 
sardsurfer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Se pendi verso Fender/Squier, dai un'occhiata ai loro scala corta (2/3 modelli, con nomi di cavalli se non sbaglio, non so con che pesi). Comunque prova a lavorare sulla lunghezza della tracolla, il basso iperleggero non lo troverai..., oppure cercane uno noto per essere sbilanciato e facci la mano, magari pesa meno sulla coscia.
 




Io uso: solo le dita
 
SlowFlyer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
avatar epicureo, purtroppo è normale che pesino di più, il corpo dei Fender è molto più grosso di quello, ad esempio dei Soundgear: https://s-media-cache-ak0.pinimg.co...432f2ee1fd1.jpg

per altro, gli SR hanno tutti un body molto sottile, quindi anche più leggero in generale.

se poi vuoi leggerezza al massimo, cerca l'Ibanez Mikro    scala 28", minuscolo e leggerissimo, ma suona eccome.

avatar sardsurfer, eh sì, 5 kg sono tanti, ci pesano i Fender anni 70 pesanti.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Grazie a tutti. non vi quoto uno per uno se no si crea confusione. Sostanzialmente è come dite; e sono consapevole che un basso leggerissimo non esista. Ho potuto però constatare che lo Yamaha Rbx460 è leggero come l'sr-180 della ibanez. O poco più pesante. Mentre ho provato vari "fenderoidi" e sono tutti pesanti. questo per quello che ho potuto constatare io. Oltre tutto, anche gli Epiphone non li ho trovati leggerissimi, ma un poco meno degli Squire. Pesantissimo invece il JMforest. Purtroppoa a livello estetico penderei più per quel genere che per l'ibanez (sebbene alcuni siano molto carini), ma mene dovrò fare una ragione. Anche perché riguardo alla cinghia, ne ho provate svariate, ma se non pesa sulla coscia finisce per pesarmi sulla spalla e a lungo andare non è detto faccia bene (capisco che è un problema di molti bassisti)
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
salve a tutti

scrivo qui per non "sprecare" un thread apposta.

possiedo il basso da ormai 3 mesi e solo ora mi sono 'deciso' di togliere le veline sopra i pick up. il negoziante mi disse che si sarebbero tolte da sole nel giro di poche settimane, ma non è avvenuto.

ho fatto una fesseria? la polvere rovinerà i pick up?

l'ho tolte perche' non sopportavo piu' sto coso appiccicaticcio su cui battevo le dita ogni volta.
 




Io uso: plettro e dita
 
epicureo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il "peso" 
 
Nooooooooooo!!!! L'hai sverginato, non sarâ mai piu come prima...





...no dai scherzavo, è la prima cosa che faccio togliere quelle cartine, a volte hanno un sottile velo di colla che se sta lì troppo tempo marcisce e appiccica tutto in modo schifosissimo

Quindi vai tranquillo
 




Io uso: solo le dita
 
Rererru Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario