Un Basso Per Un... 'basso'


Titolo: Un Basso Per Un... 'basso'
Salve a tutti,
pur non essendo pi? un ragazzino ho iniziato da qualche mese a studiare il basso, che a detta di tutti ? lo strumento pi? adatto a me per il semplice motivo che sono basso anch'io. Ho comprato un basso usato per studio sul quale sto cominciando ad imparare qualcosa. A parte il fatto che sono mancino e sto studiando da destro (ma suono gi? la chitarra cos? e non ho avuto la forza per ricominciare a da capo), ho il problema che avendo le braccia non lunghissime e le mani un p? piccole (un'ottava di tastiera a pelo), devo lavorare molto con il braccio sinistro per spostarmi sul manico e mi stanco molto anche considerando che sono sempre in estensione con la mano sx e faccio lavorare molto il mignolo, anche suonare molto sul primo capotasto mi stanca il braccio.
Volevo sapere se qualcuno potesse consigliarmi come migliorare questa situazione, se esistono bassi con manico pi? stretto o pi? corti, senza che questo vada a scapito della sonorit? dello strumento. Forse anche un'altro tipo di corde o di ponte potrebbe darmi qualche aiuto?.
Spero di avere qualche dritta da voi.
Grazie a tutti e saluti

Paolo

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Ciao lemorlenny, per quel poco che ne so non tutti i bassi hanno la scala da 34": ne esistono da 35", da 32"(forse pi? adatta al tuo braccio) e credo ancora pi? corte... Le corde da usare saranno chiaramente diverse, ma per quanto riguarda il suono penso che non ci siano differenze rilevanti...
Il problema ? che bassi del genere se ne trovano pochi, comunque ti suggerisco di fare una ricerca, anche qui sul forum: sicuramente troverai qualcosa di utile! Buone suonate!

P.S. Nemmeno io sono una stanga!

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Potresti puntare un basso a scala corta, come un Fender Jaguar

Guido

Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
in alto c'? il tasto "cerca" sul quale puoi cercare in vecchie discussioni. Concentrati su bassi a scala corta ( 30" ) o media (32") ci sono diverse discussioni. La scala sarebbe la distanza tra capotasto e ponte espressa in pollici ( se non ricordo male ).
Poi dipende dal tuo budget, per esempio posso consigliarti di dare un'occhiata ad alcuni modelli gibson a scala corta e particolarmente adatti per chi ha qualche problema con bassi scala 34" ( che sono i piu' diffusi ) e hanno decisamente un suonone!. Altrimenti puoi cercare tra i bassi epiphone, qualcosa della squier, comunque cose piu' economiche.
Naturalmente esistono anche bassi con il manico piu' stretto, sono detti a intercorda stretta ( intercorda=distanza tra le corde ), di solito i bassi a scala corta hanno anche intercorda abbastanza stretta

Ultima modifica di P-Bost il Mar 12 Mag, 2009 13:10, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
phenium, Thunderbird e Jaguar a scala corta? da quando? forse ti confondi con il gibson/Epiphone eb0 ed il fender Mustang...

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Mille grazie per i consigli,
vado a spulciare i post vecchi ed ora che so cosa cercare sentir? se i negozi nella mia zona hanno qualcosa da farmi provare.

Grazie e saluti.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
tassobasso, si vede che non ci sto' con la testa oggi, hai ragione... thanks per avermi impedito di scrivere altre caXXXte
Ho modificato l'intervento precedente

Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Anche io sono un "seminterrato" con le braccine corte (nel senso letterale).
Ti posso dire che con l'esercizio ti abituerai tranquillamente ai diapason classici.
L'unico accorgimento ? quello di cercare bassi sempre ben bilanciati e con corno superiore almeno al 12? tasto, sconsigliati eventuali warwick.
Questo perch?, alla fine, hai maggiore scelta dello strumento e non sono quei 5 cm di differenza che ti cambiano la vita.

Magari all'inizio suona seduto e sforzati di fare diteggiature aperte, ovviamente senza mai giungere al dolore. Poi vedrai che col tempo tutto diventer? normale.
Solo un po' di costanza.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Consiglierei vivamente un fender mustang, comodo, veloce, preciso a scala corta..

Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Decisamente un basso a scala corta. Con budget alto consiglierei un Gibson SG se prediligi suoni cupi e corposi, oppure un Fender Mustang se preferisci un suono pi? chiaro e presente. Con budget basso direi Epiphone EB-0 (pi? cupo) oppure Squier Bronco (pi? chiaro). Questi ultimi sono grossomodo le versioni economiche dei due precedenti, prodotti dalle rispettive sottomarche.

Ultima modifica di trigonometrico il Mar 12 Mag, 2009 18:25, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Ma che scala corta.....

Via di 34"....

Anche se fossi alto due metri soffriresti lo stesso i primi tempi....

Io sono di statura media (circa 1,75), e ho mani piuttosto grosse, eppure ho patito come un animale all'inizio...

E a volte ancora eh...

Magari stai attento al setup generale del basso, come azione e curvatura del manico...Ma sono cose che gi? sai dalla tua esperienza con la chitarra....

IMHO ? d'obbligo.

Ultima modifica di BaoBass il Mar 12 Mag, 2009 19:02, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
tassobasso ha scritto:  
phenium, Thunderbird e Jaguar a scala corta? da quando? forse ti confondi con il gibson/Epiphone eb0 ed il fender Mustang...



Right, chiedo scusa

Mustaaaaaang!

Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
io ti sconsiglio la scala corta.

un 34" secondo me e secondo molti, suona meglio.
ti abituerai senza problemi.

tralaltro se ti stufi di un 34" ? molto pi? facile rivenderlo

Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
scusa ma quanto sei alto? perch? steve harris non ? che sia altissimo eppure ai suoi precision gli fa fare quello che vuole lui. eppoi ? abbastanza normale usare il mignolo per un bassista.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
lemorlenny, per evitare di affaticarsi ? meglio non tenere il basso ascellare. in questi casi la postura aiuta molto.
per quanto riguarda la scala 32 ci sono bassisti che suonano o hanno suonato con bassi "piccoli" ed hanno un suono pauroso (vedi Roger Glover dei Deep Purple in Fireball)
l'altezza comunque non ? un grosso problema, ti ci abituerai in brevissimo tempo.
d' antronde "bassisti ristretti" e bravissimi ce ne sono tanti. uno su tutti, tanto per restare in casa, ? Ciccio dei Negrita.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
OVER66 ha scritto:  
scusa ma quanto sei alto? perch? steve harris non ? che sia altissimo eppure ai suoi precision gli fa fare quello che vuole lui. eppoi ? abbastanza normale usare il mignolo per un bassista.



invece deacon e' abbondantemente oltre i 2 metri

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Secondo me non è solo questione di altezza, ma anche e soprattutto una combinazione di fattori, come anche la larghezza delle spalle. Io sono 1.70, mani piccole, spalle strette. Come molti di voi han fatto in questo post, mi si diceva: "ti abituerai",,, "all'inizio si soffre",,, "gli scala corta suonano male",,,

Ma perché uno deve soffrire???

Mollati gli scala 34 io sono passato con ampia soddisfazione agli scala corta. Ho risolto i miei problemi e sinceramente negli anni ho avuto il viola bass, il danelectro longhorn, il mustang e suonavano tutti meravigliosamente. E' vero, c'è meno scelta ovviamente, però ci sono cmq strumenti di ottima qualità come il Fender Mustang appunto e il Gibson SG, dipende dai gusti, ma buoni grossomodo in tutte le situazioni e facilmente rivendibili.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
avatar Snow Goose, seppure è una resurrezione di un topic di quasi dieci anni fa, è sempre un piacere parlare degli scala corta

tra l'altro ad oggi il catalogo si aggiorna, perchè Fender ha iniziato a fare modelli scala corta "moderni" (sotto Squier, però) ed anche un Mustang con pickup PJ.

molti stanno iniziando a proporre scala corta con configurazioni Jazz, PJ o altro, ed è anche uscito il Chowny o come si chiama, prodotto su specifiche di quello dei video su youtube, Scott Whitley, che usa solo scala corta.

http://chownybass.com/product/swb-1...=shortscalebass

se non fosse per prezzo un po' altino, sarebbe già nel mio arsenale!

Citazione:
e il Gibson SG


basso che, tra l'altro, è veramente incompreso dai più. certo, non suona "da Fender", nè tantomeno ci prova, ma per me ormai è diventato il punto di riferimento; l'ho preso appena a settembre 2017, ma in poco tempo è diventato il mio basso principale per l'uso che ne faccio io.

con fuzz ed overdrive poi spacca proprio!

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Pier_ ha scritto:  

Citazione:
e il Gibson SG

l'ho preso appena a settembre 2017, ma in poco tempo è diventato il mio basso principale per l'uso che ne faccio io.


Ma dai? L'ho letto solo quattromila volte negli ultimi topic

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
avatar Riccardo_K,

ma è avatar Pier_!

comunque mi sa che è diventato il suo basso principale.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
avatar Riccardo_K, è un amore incondizionato non ho mai avuto un basso così tanto piacevole da suonare

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Pier_ ha scritto:  
non ho mai avuto un basso così tanto piacevole da suonare

Non è vero! Fino a mezz'ora fa era l'Harley Benton JB75SB

Ultima modifica di benzanotto il Mar 03 Apr, 2018 16:12, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'

YouTube Link

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
Per me ha ragione BaoBass. Se ti abitui all'inizio a suonare su una scala corta (corde meno tese) la prima volta che fai una jam e devi suonare un basso scala 34 ti spari.
Ad esempio io quando iniziai, usai fin da subito una scalatura corte 40/100, perchè studiavo tante ore e con la scalatura 45/100 mi facevano male le mani.
Come risultato adesso quando provo dei bassi in negozio, visto che hanno TUTTI la scalatura 45 100 di serie, non ci capisco mai un razzo..sono tutti durissimi per me. Capisco solo dopo averlo comprato e sostituito le corde se ho feeling o meno con la tastiera.
Ad esempio quando ho comprato il Lakland 5502, con la scala 35 (corde più tese) l'ho rivenduto subito perchè era durissimo.
In sostanza io se tornassi indietro cercherei di abituarmi a suonare con corde e scalature standard..
Tutto ovviamente IMHO.

Profilo PM  
Titolo: Re: Un Basso Per Un... 'basso'
avatar benzanotto, quello rimane il mio scala lunga migliore, c'è poco da fare. in più di due anni non mi ha mai tradito. ma la comodità dello scala corta vince su tutto.

avatar Alexce69, la scalatura di corde deve essere adatta al proprio stile e modo di suonare, oltre che al suono che si ricerca.
diverse misure di corde suonano in modo differente, permettono setup diversi ed approcci diversi.

esempio a caso: io uso con piacere le corde lisce 52-110 sul Jazz, ci faccio "tutto", ma se dovessi slappare, ahimè! c'ho provato, ci slappo pure eh, ma più di tanto non si può fare.

se poi il problema è provare bassi in negozio o suonare alle jam session, mi sembra proprio una minchiata anche perchè a quel punto non bisognerebbe nemmeno fare un setup ai propri strumenti, tanto in negozio ed alle jam si trovano sempre porcherie con corde alte 2cm dai tasti e manici a banana... che spendiamo a fare soldi per strumenti di qualità se poi dobbiamo far fatica per poter suonare porcherie in giro?

io penso di non aver mai provato nei negozi o da venditori privati strumenti tenuti come dio comanda...

giusto l'ultimo, basso fretless passato per le mani di un sedicente "liutaio", che aveva messo tre pezzi di carta vetrata 80 sotto al manico dicendo che altrimenti l'action non si abbassava...

il manico era totalmente smollato, e perchè il truss rod facesse presa ho dovuto fargli fare due giri interi a stringere. ovviamente ora è senza zeppa, con le corde appiccicate alla tastiera ed il manico drittissimo, e va che è un piacere.

avatar Riccardo_K, eh, più o meno sto così folgorato davvero. sto puntandone uno nero su Mercatino aspettando che cali il prezzo, per averne un secondo. capirai...

Profilo PM  

Pagina 1 di 2


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.2057s (PHP: -46% SQL: 146%)
SQL queries: 36 - Debug On - GZIP Abilitato