Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 4
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un errore?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un errore? 
 
Ho accennato a questa cosa in un topic, ma preferisco approfondirla separatamente perch? mi interessa molto. A cena con un amico tedesco ? venuto fuori che i primi Fender del 1962 avevano i cosidetti Stack Knobs, cio? due controlli di tono separati per ciascun pickup. L'amico in questione sostiene (credo che si fosse documentato su un libro che potrebbe essere "The Fender Bass - An Illustrated History, Hal Leonard" ) che Fender si accorse presto che questo sistema su un basso passivo non funzionava a dovere e cher alterasse la timbrica, tanto da abbandonarlo per sempre nelle edizioni successive. Pare che lo stesso Jaco abbia fatto convertire  il suo stacked knobs in un sistema ad un tono...Il problema ? che l'amico mi ha fornito anche una spiegazione tecnica ma io non ci ho capito un granch? (gi? ne so poco di elettronica, in inglese poi...) Nessuno sa darmi delucidazioni a riguardo? mi rivolgo sia ai "cultori" Fender che ai "tecnici" del Forum. Stupitemi..
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
Ultima modifica di gozer il Mar 18 Mar, 2008 10:23, modificato 1 volta in totale 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Un Jazz Bass Passivo Furo 
 
Non posso contribuire tecnicamente.
Una precisazione: il Jazz ? stato introdotto nel 1960, e la configurazione V-V-T attuale ? stata introdotta nel 1962.
Quindi gli stacked knobs compaiono sugli strumenti prodotti nel 1960-1961-parte del 1962
 




Io uso: plettro e dita
 
Mr Rabble Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Un Jazz Bass Passivo Furo 
 
gozer_67, in effetti, i primi jazz, nel '60 erano con gli stack knobs ... nel '61 si pass? alla configurazione attuale ...

Vero anche il fatto di Jaco, che modificava i suoi stack knobs, sostenendo che suonassero meglio ...

In effetti, l'inserimento di un pot in pi?, cambia il carico del circuito (mi aspetterei pi? attenuazione delle alte, anche coi pot aperti ... )

... poi, diciamocelo pure, i stack knobs s? proprio scomodi ...  


http://www.provide.net/~cfh/fender2.html#jbass
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Mar 18 Mar, 2008 10:26, modificato 2 volte in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Un Jazz Bass Passivo Furo 
 
gozer_67, una spiegazione tecnica non ?, ma per darti una idea tieni presente che hai a che fare con due reti passive. Nella nostra mente ragioniamo per blocchi: un pickup va ad un controllo, l'altro pickup va ad un altro controllo ed infine li miscelo e li mando all'uscita.

Questo ? valido per i circuiti attivi, in quanto ogni blocco ? "isolato": il segnale fluisce nel senso voluto dal progettista, ma se ad esempio inverti una uscita con un ingresso sentirai poco o niente.

I fili elettrici, le resitenze ed i condensatori sono bidirezionali (non ci si cura del verso di installazione di un resistore o di un filo). Questo dovrebbe gi? darti l'idea che un blocco di controllo passivo sia in realt? bidirezionale. Ci? significa che il segnale che esce da un pickup, passa nel "suo" controllo toni, ma riusce anche a rientrare nel controllo toni che teoricamente non gli competerebbe. Il risultato ? che entrambi i potenziometri del tono finiscono a modificare il suono di un solo pickup.

Spero di essere stato chiaro, pur cercando di semplificare al massimo il ragionamento.
 




Io uso: solo le dita
 
Nabla Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
ti ringrazio...in parte ho capito. Ma agli effetti sonori, che cosa cambia?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
summer63,

la sola cosa che so...

? che i concentrici ili odio.  

Per me la configurazione Vol+Vol+T ? sostanzialmente quella che preferisco su un basso passivo.
Mi sta bene anche Vol+Bil+T ma non concentrico.

Gozzerre,

Avrei fatto anche io la stessa domanda...  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
La Knowledge Base di Megabass

"Iddiscorso gliè uno solo, gliè quello hellì"
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
Nabla, quello che mi sfugge ? come i due circuiti possano interferire...originariamente gli stack knobs erano in due controlli con potenziometri concentrici, ma di recente ho provato un basso (che suonava molto bene) con due controlli separati per volume e per tono (quindi 4 manopole distinte in tutto). Ci pu? essere differenza fra un sistema com controlli concentrici e con manopole separate? a parte la scomodit? che ? palese...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
gozer_67 ... forse, non ho usato termini tecnici, e non mi son spiegato, cambia l'impedenza del circuito (come di ce Nabla, i pot sono sempre tutti in carico) ... il suono viene un p? pi? attufato ...  

Anch'io, nel mio piccolo, quando trovo 2 vol e 2 toni, ne tolgo sempre uno (l'ultima volta, sul Grind), il suono ? pi? pronto ...


Invece, o concentrici o separati, non credo ci sia nessuna differenza ... e che ci sia un pot dei toni in pi?, che cambia la situazione ...

Probabilmente il basso che hai provato tu, aveva il circuito che aveva valori che si interfacciavano perfettamente con i magneti ...
In questo caso, se avessi tolto un pot dei toni, avresti trovato il suono troppo metallico ...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Mar 18 Mar, 2008 10:40, modificato 1 volta in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
allora facciamo cos?...mettiamo che io voglia simulare un "sistema tradizionale" che tipo di regolazione dovrei fare?
io normalmente uso sul Jazz Bass:

tutti e due i pickup aperti e il tono completamente aperto per lo slap

il pickup al manico leggermente chiuso e il tono completamente aperto per il pop

il pickup al manico chiuso e il tono un p? chiuso per il Jazz

il pickup a ponte chiuso (in tutto o in parte) e il tono aperto per il rock

P.S: Summer, ne togli sempre uno nel senso che fai fare una modifica interna?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
gozer_67, Effetti:

eh qui vado solo a supposizioni, non ho esperienza diretta (magari potessi averla... significherebbe avere un pezzo di storia a casa...)

Ipotesi:
- volume di uscita leggermente pi? basso
- suono pi? scuro (come se avessi un controllo toni che chiude di pi? a fine corsa e con i toni a zero gli alti sarebbero sempre un po' attenuati)
- chiudendo il tono di un pickup, si scurisce anche il suono dell'altro pickup

Interferenza:
Non c'? alcuna differenza tecnica tra un coassiale e due potenziometri separati.
Il motivo per cui oggi si trova anche la configurazione tono/tono ? che l'interferenza delle due elettroniche ? funzione dell'impedenza dei pickup e del valore di resistenza e condensatori.
Nei primi anni '60 non c'erano abbastanza conoscenze al riguardo (o meglio, non erano alla portata di tutti, compreso Fender) ora ? decisamente pi? alla portata di tutti un progetto simile.


PS
che i coassiali siano scomodi ? vero per i potenziometri d'annata. Ora fanno dei coassiali che sono un gioiello. Muovi un controllo e l'altro sta perfettamente fermo, cos? come riesci a muovere i due di uno stesso angolo perfettamente. Io li ho sull'NS e non ne farei pi? a meno.
 




Io uso: solo le dita
 
Nabla Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
nella configurazione stack il tono ? da 500k,nella classica da 250k.La differenza ? l?
Quel libro che il tuo amico cita ce 'ho,e non parla assolutamente del perch? del cambiamento
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ROCK IS DEAD.Long live paper and scissors!
 
germe Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
Si, tolgo un pot e rifaccio il circuito a la jazz normale ...


gozer_67 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


tutti e due i pickup aperti e il tono completamente aperto per lo slap

il pickup al manico leggermente chiuso e il tono completamente aperto per il pop

il pickup al manico chiuso e il tono un p? chiuso per il Jazz

il pickup a ponte chiuso (in tutto o in parte) e il tono aperto per il rock



... non ti offendere, ma la cosa pi? semplice ? mettere tutti e due i toni allo stesso livello ...    .. ripeto, se ci hanno messo due toni, avranno studiato il giusto valore ... il Grind, suonava scuretto, quindi, la mia mossa, era a ragion veduta ...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Mar 18 Mar, 2008 10:57, modificato 2 volte in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
summer63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Probabilmente il basso che hai provato tu, aveva il circuito che aveva valori che si interfacciavano perfettamente con i magneti ...
In questo caso, se avessi tolto un pot dei toni, avresti trovato il suono troppo metallico ...


il che significa che forse mi dovrei fidare del mio orecchio ed evitare modifiche che potrebbero poi alterare il suono che piace a me..

germe, non sono sicuro che il libro sia quello....
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
gozer_67, se non trovi il suono troppo brillante, o troppo scuro, io lascerei tutto cos? ... certo 2 toni, per me, sono scooomodi

... per? come si dice, da queste parti, sono pi? versatili ...  

Entwistle, mi pare, aveva montato due toni sul P ...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Mar 18 Mar, 2008 10:56, modificato 2 volte in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
se ti interessa, c'? un concentrico del 61 a prezzo ragionevole su E-bay:  To': apri un mutuo...
 




Io uso: solo le dita
 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
a questo punto secondo me, la migliore cosa che posso fare ? avere l'occasione di provare a fare un confronto diretto con un Jazz Bass tradizionale. Scuretto comunque non mi sembrava...a tutti i toni aperti aveva uno slap brillante da paura. I problemi potrebbero cominciare a verificarsi quando chiudo uno dei toni, ma ? una cosa che non ho avuto modo di provare

Avezzano...accidenti a te  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: gli "Stack Knobs" su jazz bass passivo..un err 
 
avezzano,

   

Per  me se lo potrebbero cacciare nuovo!  ti immagini usato?  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
La Knowledge Base di Megabass

"Iddiscorso gliè uno solo, gliè quello hellì"
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
Ve lo spiego io perch? Leo Fender cambi? da utilizzare i pot concentrici (stack knobs) con la classica configurazione vol vol tono...? semplicemente una questione economica.....contenere i costi......pot concentrici avevano e hanno tuttora(anche se probabilmente all'epoca il gap era pi? ampio) un prezzo superiore ai classici pot

Il buon Leo fender , quale grande imprenditore che era....credo che pens? che alla fine il jazz andava bene anche con la configurazione vol vol tono...i costi erano minori....e via cos?
 




Io uso: plettro e dita
 
Hiperi0n Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
Hiperi0n, mmmh ... bboh, 'sta spiegazione, stavolta, basata sull'economicit?, mi lascia un p? perplesso

 ... avr? sentito un altro imbranato come me, che quando si superano le tre manopole, gi? si impicca ...  
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
non l'ho inventata io eh..sia chiaro..l'avevo letta da qualche parte....poi ? ovvio che nessuna compagnia ti giustifica il fatto di scegliere una produzione diversa dicendo di voler risparmiare , ma piuttosto la "maschera" come una scelta

Alla fine si trattava sempre di una impresa fra l'altro agli inizi..quindi non ancora il colosso che ? oggi....poi bho...comunque mitico Leo...tanto qualsiasi cosa ha fatto e come l'ha fatta..la ragione ? andata a lui!
 




Io uso: plettro e dita
 
Hiperi0n Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
mi permetterei di dissentire leggermente: a Leo fu fatto notare da alcuni musicisti che l'output del segnale con la configurazione stack era basso e il fatto che Jaco (non di certo uno che segue il gregge!) ed altri musicisti sentissero da se il bisogno di cambiare verso una configurazione pi? funzionale ne ? ulteriore riprova...
 




Io uso: solo le dita
 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
Ripeto...i modi per mascherare una scelta produttiva pi? economica possono essere molti....poi per carit? se ha abbinato un risparmio economico con una scelta musicale azzeccata...meglio cos?...

Per? anche le reissue attuali hanno gli stack knobs...e vengono tutt'ora vendute ed hanno parecchi estimatori anche nel Forum..quindi non credo fosse un problema l'utilizzo di questi stack knobs...? stata piuttosto una scelta ( per le motivazioni reali poi credo sia difficile dare una conferma al 100%)
 




Io uso: plettro e dita
 
Hiperi0n Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
avezzano, non penso che Jaco si fosse messo a mandare lettere a leo fender nel 1961 Probabilmente non suonava ancora neppure il basso. Secondo me la scelta ? stata dettata da una via di mezzo tra contenimento dei costi (i pot concentrici costano e sono meno reperibili), comodit? e semplicit? di regolazione.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
eh infatti mi stava suonando strano Jaco nel 1962
 




Io uso: plettro e dita
 
Hiperi0n Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gli "Stack Knobs" Su Jazz Bass Passivo..un Err 
 
mi sono espresso male: la modifica fu introdotta da Leo su suggerimento di musicisti ED ANCHE Jaco molto semplicemente acquist? il suo stack e lo modific?, a riprova del problema oggettivo. Nessun rapporto epistolare con Leo...    


Thread in merito su Talkbass


Sexy stack knobs bass
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di avezzano il Mar 18 Mar, 2008 12:12, modificato 2 volte in totale 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 4
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario


  

 

  cron