Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
 
Problemi Col Manico Di un G&L anni '80
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
^^^

Il buon senso
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
Credo che Mario intendesse dire... "Perch? togliere le corde?"
Non conviene lasciarle addirittura montate?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
MiroN ha scritto:  
^^^
e chi l'ha detto?


Ovviamente, IMHO! L'avevo dimenticato!

Il principio comunque ? questo:

Nel manico c'? un "equilibrio" tra due forze, la trazione delle corde e quella del truss rod che serve proprio a controbilanciare le corde.

IMHO ? necessario mantenere questo equilibrio, quindi o corde e truss rod in tensione, o se si tolgono le corde ? meglio allentare anche il truss rod! visto che la trazione del truss rod, senza le corde a controbilanciarla, NEGLI ANNI, potrebbe "imbarcare" il manico irreparabilmente.

Ovviamente questo solo per lunghi periodi

Sempre e comunque IMHO

ciao!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Io cerco il rock'n'Roll al bar e nei metr?,
cerco una bandiera diversa senza sangue sempre tersa
Ma ci ripenso per?, mi guardo intorno per un po'
e mi accorgo che son solo...
 
Edgar83 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
Edgar83 ha scritto:  

Nel manico c'? un "equilibrio" tra due forze, la trazione delle corde e quella del truss rod che serve proprio a controbilanciare le corde.

IMHO ? necessario mantenere questo equilibrio, quindi o corde e truss rod in tensione, o se si tolgono le corde ? meglio allentare anche il truss rod! visto che la trazione del truss rod, senza le corde a controbilanciarla, NEGLI ANNI, potrebbe "imbarcare" il manico irreparabilmente.

Ovviamente questo solo per lunghi periodi


Ecco, questo lo penso pure io: se si pensa di lasciare il basso senza corde per molto tempo (settimane->mesi) meglio allentare il truss rod... per qualche giorno non vale la pena...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it/
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Beh.. mi accodo anche io al buonsenso  ed alla logica   Il legno ? un materiale vivo ed elastico ed in particolare modo ha "memoria"; quindi l' apporto costante di una forza ne modifica  la dimensionalit?. Quello che dice Gianni riguardo alla manutenzione dei manici lo approvo in pieno.
Sempre e solo  IMHO, ovviamente !  

Ciaz
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ORDEM E PROGRESSO
 
vivasantarosa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Scusate, ma la cosa non mi quadra.

Se il Trussrod, e le corde generano un equilibrio per il quale il manico ? stabile, non potrbbe essere che questo equlibrio ? stabile, perch? le forze che intercorrono tra questi due comunque sono pi? forti di quelle che intercorrono tra le fibbre del legno?

Mi spiego meglio.
Un manico fatto con un legno stagionatissimo, ormai dovrebbe rimanere nella sua forma senza troppi assestamenti, tranne che per quello che riguarda il Trussrod e le corde.
Ma visto che dopotutto il manico non ? fatto in un materiale omogeneo in ogni suo punto, ed ? "fibbroso", e non esente da influenze dettate dalla temperatura ed umidit?, lasciarlo senza "contrasti" non potrebbe ingenerare la prevalenza di queste "forze minori" nel legno e modificarlo?

Vi sentite di escluderlo a priori?
Io, per non saper ne leggere e ne scrivere, lo lascerei con le corde, non si sa mai.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
- Figlio, cosa vuoi fare da grande? - Papà, voglio suonare il Fender Precision!!!

- Il fallimento è una possibilità di ricominciare in maniera più intelligente. -

- Mi disse ...non sei un cazzo di nessuno se non sai suonare un Precision.
Amen amico, mi hai fatto amare il Basso Rock. - dengia64

Megabass Map

 
antiphase Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
antiphase ha scritto:  
Scusate, ma la cosa non mi quadra.
Se il Trussrod, e le corde generano un equilibrio per il quale il manico ? stabile, non potrbbe essere che questo equlibrio ? stabile, perch? le forze che intercorrono tra questi due comunque sono pi? forti di quelle che intercorrono tra le fibbre del legno?


Scusa, ma senza fare una lezione di statica, posso affermare che ci? hai detto ? destituito da ogni senso...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it/
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Gianni, Si in effetti rileggendolo, formalmente ? una bella boiata.

Allora, mi chiedo un manico che ? destinato a "modificarsi", lo farebbe sia con le corde ed il trussrod tirato che senza?

Non e pi? facile che ci? avvenga senza?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
- Figlio, cosa vuoi fare da grande? - Papà, voglio suonare il Fender Precision!!!

- Il fallimento è una possibilità di ricominciare in maniera più intelligente. -

- Mi disse ...non sei un cazzo di nessuno se non sai suonare un Precision.
Amen amico, mi hai fatto amare il Basso Rock. - dengia64

Megabass Map

 
antiphase Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
antiphase, con il trussrod allentato e le corde smontate il manico ? "stabile" (su questo non abbiamo dubbi) e dubito possa deformarsi. Con le corde montate e il trussrod correttamente regolato direi che con buona approssimazione ? stabile. Questo perch? le forze di trazione esercitate dalle corde sono equilibrate dall'azione del trussrod. Mentre lasciare per lungo tempo un manico senza le corde con il trussrod tirato PUO' (non per forza) deformarsi.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
antiphase ha scritto:  

Allora, mi chiedo un manico che ? destinato a "modificarsi", lo farebbe sia con le corde ed il trussrod tirato che senza?


Se il truss e le corde sono in equilibro tra loro ? come se non ci fossero
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it/
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
^^^
IMHO, io credo che sia come dici in linea teorica. Ho l' atroce sospetto per? che con l' inattivit?, il legno smettendo di vibrare tenda ad irrigidirsi e perda elasticit? al punto che la struttura subisce una modificazione che modifica il rapporto di forza tra legno, truss rod e corde. Non a caso gli strumenti soggetti a lunga inattivit? spesso hanno il manico imbarcato e necessitano di regolazioni. Ovviamente si tratta solo di una mia teoria, magari ? una autentica boiata.

ciaz
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ORDEM E PROGRESSO
 
vivasantarosa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Allora pi? che una teoria ? un'ipotesi!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
^^^
Diciamo che ? una "ipotesi suffragata"  

ciaz
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ORDEM E PROGRESSO
 
vivasantarosa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
vivasantarosa ha scritto:  
^^^
...il legno smettendo di vibrare tenda ad irrigidirsi e perda elasticit? al punto che la struttura subisce una modificazione che modifica il rapporto di forza tra legno, truss rod e corde


Direi proprio che il concetto di equilibrio delle forze e di stato tensionale ti ? estraneo.

Il legno si modifica principalmente per il fatto di essere un materiale organico, per natura soggetto a trasformazioni nel corso del tempo che vengono definite stagionatura e soggetto all'assorbimento di umidit?.
Per tali motivi ? necessario di tanto in tanto effettuare regolazioni.

L'effetto della presenza di due forze contrapposte su tali modificazioni ? teoricamente proprio nullo.

Semmai le corde lasciate in tensione si vanno allungando spontaneamente per il fenomeno dello scorrimento.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it/
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
^^^
Quindi tu non propendi per un cedimento  del manico, ma per un allungamento delle corde?    Per la mia modesta esperienza in campo dei bassi, ho notato che quando gli strumenti non vengono utilizzati per molto tempo, il manico tende a imbarcarsi cio? l' effetto contrario che dovrebbe causare il cedimento delle corde, per questo ho propenso per il cedimento del manico. Tu sei l' esperto in materia, probabilmente sbaglio.  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ORDEM E PROGRESSO
 
vivasantarosa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di un G&L anni '80 
 
In base a ci? dici dovresti dedurre l'esatto opposto di ci? che dicevi prima, cio? che allora conviene togliere le corde, visto che ci? che osservi ? che il manico si piega nella direzione della forza provocata dalle stesse.

E questo potrebbe avere un senso, dato che il manico "stagionerebbe" con la piccola curvatura con cui di solito si regola.
Ma sarebbero effetti minimi su uno strumento sano.

Comunque io non parlavo delle corde per giustificare variazioni di curvatura del manico che vanno prese in considerazione a basso accordato.
Ovviamente se le corde si allungano il manico si raddrizza, ma la valutazione sullo stato del manico va fatta dopo che ? riaccordato lo strumento.
Parlavo di un esempio di variazione strutturale dovuta alla tensione, che, nel caso delle corde, ? piuttosto elevata.
Nel manico regolato, invece ? piccolissima.

Il manico lo puoi mettere tra 2 sedie e sedertici sopra...
Ti sei mai arrampicato su un albero?
Hai visto i rami deformati in modo definitivo dopo essertici appeso?

Ripeto, i problemi possono nascere nel tempo per eccessiva curvatura dovuta a cattiva regolazione, per l'umidit?, per stagionatura di legni mal stagionati o difettosi, non certo per la normale trazione sotto normale regolazioni.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it/
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
^^^
  chiacchere d' agosto.. Stiamo parlando di due aspetti diversi dello stesso problema    Tu sostieni che se lo strumento viene tenuto fermo ? meglio allentare truss rod e togliere le corde per evitare vizi di deformazione del manico all' indietro, io sto dicendo che ? meglio allentare le corde (e truss rod) in quanto ho notato che l' inattivit?  di uno strumento lasciato accordato nella custodia comporta sempre un imbarcatura del manico in avanti...
Nella sostanza ? la stessa cosa, non credi?  Mi sembra comunque che siamo tutti d' accordo sul fatto che un manico di un basso non ? esattamente un tubo di acciaio..

ciaz
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ORDEM E PROGRESSO
 
vivasantarosa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Ciao, ora leggo il topic, ti parlo per esperienza vissuta, comprai un gl 2000 usa a 4 soldi con il manico rovinato un po come racconti del tuo, cosi ho preso a 4 soldi un gl 2000 tribute un po rovinato soprattutto il body, preso il manico del tribute e sostituito in quello usa, il risultato è stato ottimo, non rivendibile, ma me lo tengo perche va benissimo. Il body del tribute se lo è preso un liutaio e ho scalato la spesa del tutto, risultato un gl 2000 usa (diciamo appezzottato) che mi soddisfa pieanamente per la modica cifra di 500 euro.
 




Io uso: plettro e dita
 
rino Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Problemi Col Manico Di Un G&L Anni '80 
 
Buongiorno a tutti.
Gli anni passano comunque, quindi non trovo differenza fra un basso che viene suonato o uno che rimane sotto il letto.
Togliere le corde è un errore. I liutai consigliano un set up ad ogni cambio di stagione,  se vuoi bene al tuo strumento.
Il legno cambia, invecchia, se verniciato con finiture traspiranti asciuga, di conseguenza interrompere la normale manutenzione porta a trovarsi manici da buttare.
Finchè succede con uno strumento recente è male ma non malissimo. Se succede con uno strumento anni 80, butti via tutto il basso, visto che la sostituzione del manico ne azzera il valore.
Personalmente non comprerei mai un basso lasciato senza corde per piú di una settimana.
Tutto ovviamentete IMHO.
 




Io uso: solo le dita
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Trb 6 II ..problemi ? tucciotucci Bassi&Co. 7 Lun 18 Ago, 2008 18:14 Leggi gli ultimi Messaggi
BassHead
No Nuovi Messaggi 43 anni fa... Fagyo Discussioni a 360° 19 Mer 04 Nov, 2009 14:49 Leggi gli ultimi Messaggi
Silvestro
No Nuovi Messaggi problemi con Ebs Octabass (credo) stefanetti stefano Ampli&Co. 30 Sab 22 Giu, 2013 15:13 Leggi gli ultimi Messaggi
Theorized
No Nuovi Messaggi 50 anni di Pooh Fagyo Megabass FM 30 Sab 13 Feb, 2016 11:47 Leggi gli ultimi Messaggi
alex1974
No Nuovi Messaggi Epiphone Thunderbird arrivato con problemi fla85 Bassi&Co. 33 Mar 08 Gen, 2008 18:22 Leggi gli ultimi Messaggi
fla85
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario