Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
 
Intonazione Sul Fretless
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
SsTe,

grazie per i complimenti  

Cmq questi sono gli stessi esercizi che riporto sulla viola da gamba per l'intonazione (nella seconda met?, la prima ? tastata), e ti danno una idea delle distanze tono e semitono, quindi sono una buona palestra
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
cardforum
 
the carver Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Sempre a lavoro sugli esercizi....

PS: ho trovato un Sito interessante dove si parla del fretless, della tecnica di alcuni modelli ecc...

http://www.fretlessbassist.com/

Ciao!
 




Io uso: solo le dita
 
SsTe Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
SsTe, in genere puoi sfruttare le corde a vuoto per ricercare gli intervalli e intonarli...

Sembra scontata come cosa, ma se ad esempio tieni il A a vuoto e suoni un E sulla corda del D, puoi sentire e intonare l'intervallo di quinta... Passa poi a quello di ottava, di terza maggiore, terza minore, quarta giusta e cos? via...

E' un buon esercizio per l'orecchio e per l'intonazione....
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
cardforum
 
the carver Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
The Carver  aggiunto all'elenco degli esercizi!

  Comunque ora mi tocca dire una cosa un p? da ignorante... passatemela per buona:

 Si ? vero sul fretless l'orecchio ? fondamentale! per? ? anche vero che se stai suonando, per esempio in gruppo, l'orecchio ben allenato ti pu? confermare se stai giusto con le frequenze! ma ? una cosa che viene dopo, se hai sbagliato te ne accorgi ma ? troppo tardi!!!

 Quindi direi secondo te(se n? parlato spesso) ? importante(o pi? importante) anche una sorta di memoria fisica grazie alla quale in seguito a molto esercizio riesci ad essere pi? intonato possibile?

C'? differenza da perfezionare con l'esercizio l'intonazione dell'orecchio sullo strumento e l'intonazione "fisica"???

Scusa la confusione
 




Io uso: solo le dita
 
SsTe Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
SsTe,

chiaramente l'intonazione la si ottiene con l'impostazione della mano, e quindi con un parametro fisico...

L'orecchio serve mentre studi come "bussola" per capire se ci? che stai facendo ? corretto...

E dal vivo chiaramente serve ad avvisarti nel caso di intonazione ballerina per rimetterti in strada...

Cmq ? chiaro che l'intonazione la si ha tramite una posizione "fisica" sullo strumento...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
cardforum
 
the carver Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Tutto chiaro grazie mille!
 




Io uso: solo le dita
 
SsTe Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Riuppo questa discussione per porre una domanda:

esistono metodi (sia cartacei sia online, gratis o a pagamento) che ti consentano di migliorare l'intonazione sul fretless?

Io ho comprato un fretless da un mesetto. Non trovo grandi difficoltà fin quando rimango nelle primissime posizioni sulla tastiera, ma l'andazzo peggiora notevolmente quando salgo.

Inoltre, mi è praticamente impossibile rimanere intonato dopo un cambio di posizione, se non guardo i riferimenti sul basso quando mi sposto (tastiera cieca, dot sui lati). Suppongo che questo possa essere migliorato con esercizi ad hoc.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Ultima modifica di Franco1964 il Dom 22 Lug, 2018 10:11, modificato 1 volta in totale 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
avatar Franco1964,

ovvio ..nella parte alta i tasti sono piu stretti..diventa piu difficile..ho sentito fior di bassisti stonare alla grande..controlla che premi nel punto giusto e...suona scale e arpeggi..affini l'orecchio e il tocco sul fretless..non credo esistano metodi che di danno l'intonazione...solo l'esperienza
 




Io uso: plettro e dita
 
LAKLAND59 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
avatar Franco1964, mi raccomando di una cosa col fretless: non pensarlo come un fretted.

alle note intonate ci devi anche "arrivare", devi farlo sentire che non ci sono i tasti, e spesso al ricerca del fraseggio da basso tastato limita tantissimo al cura dell'intonazione, perchè si pensa di andare e piazzarsi nel punto giusto e basta.

devi pensarlo in modo diverso da un fretted, non c'è niente da fare.

i riferimenti sul lato VANNO guardati, sono là apposta, non capirò mai chi ragiona come se fossero un demerito... hanno quella specifica funzione, e vanno usati in quel modo.

non a caso c'è chi usa dot fluorescenti o strisce di led per averli sempre visibili. suonare non è una gara  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Fender Mustang Vintera Fiesta Red
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
D’accordissimo con Pier. Io addirittura preferisco le tastiere lined, che aiutano moltissimo negli slide e nei fraseggi dopo il dodicesimo tasto. Per il walking il fretless è il top, per me.
 




Io uso: solo le dita
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Io ho risolto la cosa in modo semplice: con la matita bianca mi sono fatto le linee di riferimento direttamente sul manico. Non tutte. Ovviamente vanno guardate.

Hunt
 




Io uso: plettro e dita
 
hunt Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Comunque, per quanto riguarda il primo approccio, io (come sempre pragmatico) ho trovato un sistema buono: suonare sui Police. In fondo, i giri di Sting sono semplici ed efficaci.

Diciamo che per quelli, una volta memorizzati, non ho problemi. Poi passerò a un po' di walking.

Ah, i segnatasti a dot sul bordo manico secondo me sono sufficienti; non sento la necessità di una tastiera lined.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Ultima modifica di Franco1964 il Mar 24 Lug, 2018 17:21, modificato 1 volta in totale 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Intonazione Sul Fretless 
 
Posso dirti la mia esperienza. Siono il fretless da una vita. Inizia a studiare con un basso a tastiera cieca. Suonavo qualsiasi cosa registrandomi ( basta una semplice scheda audio) (esercizi, scale arpeggi, brani) e mi riascoltavo sentendo in che punti della tastiera stonavo maggiormente e ci lavoravo su. A mio parere è utile abbinare la pratica (piu lo suoni meglio è) a dei buoni esercizi di ear training
 




Io uso: plettro e dita
 
Igor33 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario