Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Ashdown OriginAL HD-1
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Ashdown OriginAL HD-1 
 
Che ne pensate di questa bella testata da 300 watt compatta e leggera di casa Ashdown?

original_front_sq_1200x
 




Io uso: plettro e dita
 
Snow Goose Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Per me se le transistor non hanno almeno 500w su 4 ohm non sto tranquillo.
 




Io uso: plettro e dita
 
circuito Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
circuito ha scritto:  
Per me se le transistor non hanno almeno 500w su 4 ohm non sto tranquillo.


Indubbiamente con 500 w si sta più tranquilli, si ha più headroom come si suol dire. Però avendo avuto già in passato una testata da 300 w devo dire che per pub, locali medi, ma anche situazioni all'aperto con una cinquantina di persone, non ho mai avuto problemi di volume. Tanto per situazioni più grosse che tu abbia 300 o 500 cambia poco, sempre ti devi attaccare all'impianto via D.I.  
 




Io uso: plettro e dita
 
Snow Goose Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
avatar circuito, quando iniziai s suonare spesso nei live avevo un sciistico da 109watt con sotto due coni da 15, e non entravo nell’mpianto. E bastava. Oggi ho un gk da 150 watt con sotto 2 coni da 10, a volte lo uso anche sll’aperto se non suono col batterista.
Dipende dal genere, dal contesto, da che ampli usi, da come lo usi...
A volte mi è capitato che in sala prove col mio sistema Noglian da 650watt e 2coni da 12 usavo quasi tutta la potenza e faticavo a sentirmi. Però le orecchie chiedevano il prepensionamento...
 




 
cubano Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Peraltro un'altra cosa molto interessante è la cassa che hanno studiato per questa testata, sempre in ottica leggerezza e trasportabilità.

Si tratta di una 1x10 da 150w a 8 homs

w1200_47b8_121_2

Con una coppia di queste si sfrutta tutta la potenza della testata portandosi dietro un rig veramente leggero e compatto, che secondo me nei pub è più che sufficiente, per situazioni più grandi c'è sempre la D.I.  sulla testata.

Che ne pensate di questa proposta Ashdown ed eventualmente vi vengono in mente altre soluzioni altrettanto compatte e leggere a parità di potenza di altri marchi?
 




Io uso: plettro e dita
 
Snow Goose Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Secondo me col cavo a molla quella testata segue il bassista a mo' di pincher impaurito.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
circuito ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per me se le transistor non hanno almeno 500w su 4 ohm non sto tranquillo.


Anche io avevo questa fissa, ma se vado a vedere le testate che ho avuto, e/o usato nelle varie sala prove, mi rendo conto che potrebbero bastare anche meno di 300W. Da sempre suono Hard rock, spesso con due chitarristi ed ho usato:

GK RB700 mark I(380W), GK RB400, GK MB150 (combo con cassa ampeg in aggiunta) GK backine 600, GK MB210 combo(senza cassa aggiuntiva 300W), Ashdown MAG300, MarkBass Nano300, sono tutte testate da 300 circa e non ho mai avuto problemi di volume… Ho usato anche un combo della Hartke 1x15 140W e non ho avuto problemi di volume neanche con quello… Il tutto in un contesto di sala prove decisamente "rumorose"
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Certe canzoni vanno accompagnate, altre bisogna spingerle!!! \m/ \m/
 
Yorick Rose Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Ho un combone H&K da 300 Watt e ok che pesa ed è massiccio ma va alla grande in qualsiasi contesto. E con un solo ottimo cono da 15 in reflex.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Io uso un combo Hartke kickback, cono da 15", da 200W rms, che può essere potenziato fino ad altri 200 (mai provato), che è una bomba nei club. Anzi non devo neanche tirarlo ed in più non pesa molto.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di darry il Gio 24 Gen, 2019 11:27, modificato 1 volta in totale 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Dipende dal genere, mi è capitato di suonare jazz in un locale abbastanza grande con 50 W e un 10" ed era anche troppo.

Però per stare tranquillo ora uso un 200 W      (ma con il pad di attenuazione inserito).
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Per le prove uso un Markbass player da 150 con il cono da 15. Tributo a Fabrizio dè Andre con tre acustiche, elettrica, tastiere e batterista pestone. Metà del volume basta. Per i live uso il cmd 121h 300w se suoniamo al chiuso. Se suoniamo all'aperto uso il player come cassa aggiuntiva per il cmd 121 h  e arrivo  500 w e ce n'e d'avanzo. A volte ci facciamo troppe pippe..
 




Io uso: solo le dita
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Dai dati tecnici promette bene, tutte le ashdown che ho provato mi hanno sempre sodisfatto.
Non capisco invece perchè mettono uscita DI e loop effetti sul frontale della testata e l'uscita per le cuffie sul retro. Se uno suona dal vivo con effetti e DI si trova un fascio di cavi davanti che da solo fastidio, l'uscita cuffie invece se uno la usa a casa per esercitarsi la vedrei comoda sul frontale. Io le metterei esattamente al contrario, ma magari ci sono dei vincoli tecnici e di ingegnerizzazione...
 




Io uso: plettro e dita
 
Fabiosr Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
avatar Fabiosr, sò "inglesi", pensa che guidano anche al contrario
 




Io uso: plettro e dita

____________________
^Naturalmente IMHO
Strumentazione
Alusonic Django standard 4 + Littlemark 2 08 edition + ATS C310X1-T2 & Megacassa
Scatolotti
Titolare: Helix Floor
in panchina: VT Bass, boss me-20b, Multidrive 2.0, iLoop double, Korg Pitchblack
Cavetteria
Fender California, Fender Custom shop, George L'S, Ats
 
Spaccher Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Ok confondere la destra con la sinistra ma non il davanti con il didietro  
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Fabiosr il Ven 25 Gen, 2019 14:28, modificato 1 volta in totale 
Fabiosr Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
avatar Fabiosr, ricorda, non hanno il bidet... (e via di stereotipi   )

Citazione:
Per me se le transistor non hanno almeno 500w su 4 ohm non sto tranquillo.
 


non per fare polemica, ma mi sa che sei rimasto un po' indietro  

scherzi a parte, i watt da soli non significano nulla e non si traducono in volume, quindi parlare oggi, nel 2019, di "minimo N watt per stare tranquilli" è un concetto molto relativo.

ci sono ampli da 100w che hanno molto più volume di quelli da 500w di qualche anno fa. gli stessi listini delle varie ditte dimostrano il cambio di orientamento del mercato, in quanto la produzione maggiore adesso è quella di ampli leggeri e con dei watt "medi" tipo 200 o giù di lì.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Non scrivere sul Forum da tempo non significa che non si va avanti, anzi.
Comunque ho provato amplificatori attuali, rimango della mia idea, anzi aggiungo che oltre ai 500 w (sempre relativamente alle testate a transistor) sarebbe meglio un finale analogico e non digitale.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di circuito il Dom 27 Gen, 2019 17:15, modificato 2 volte in totale 
circuito Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
circuito ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sarebbe meglio un finale analogico e non digitale.


È troppo vaga come risposta. Rispetto a quali deduzioni un finale analogico è meglio di quello digitale, di suono, di risposta, rumori di fondo?
 




Io uso: plettro e dita
 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
No sempre a livello di potenza.
Nella mia seppur limitata esperienza ho provato tre testate con finale digitale con potenze di 700 e 800 w e suonavano neanche la metà della mia Markbass Ta503 e della Ashdown abm 500.
 




Io uso: plettro e dita
 
circuito Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
circuito ha scritto:  
...oltre ai 500 w sarebbe meglio un finale analogico e non digitale.

Assolutamente d'accordo. Non per flammare ma sinceramente a livello prestazionale un finale digitale non è mai stato "meglio", è soltanto più leggero e secondo le mie foderate orecchie anche più povero.
Quelle poche volte che ho avuto occasione sono rimasto scarsamente affascinato dalle testatine leggere le quali, comunque, spesso sono progettate solo per emulare ciò che di bello produceva la casa X prima di farne una versione light.
Diciamo che in genere le ho anche sentite da gente che suona tanto, che di per sé ha un bel suono nelle mani e che, guarda caso, ha un basso serio con un bel pre e sa dosarlo come si deve. Un bassista del genere avrebbe un bel suono anche col gorillino.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
Ultima modifica di OnzoG-onzo il Dom 27 Gen, 2019 20:12, modificato 1 volta in totale 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Si è vero è anche la mia impressione, anche se devo dire che qualche testa con il finale digitale mi è sembrata piuttosto naturale come la Grbass.
Detto ciò tornando alla potenza io non ho detto che con 300w non si possa suonare, ci mancherebbe. Ho avuto una Mesa da 300w che buttava giù i muri. Era mia intenzione dire che, non potendo provare tutte le testate in commercio, per andare tranquilli con 500w cadi sempre in piedi, mi sembra logico.
 




Io uso: plettro e dita
 
circuito Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
non dico che sia perchè non scrivi eh   ma semplicemente dai tempi delle testate "minimo 500w" è cambiato parecchio.

io con 500w non ho mai usato più di un quarto di volume, massimo massimo un po' sotto la metà, tanto che trovo sovradimensionati gli ampli da 300/500w nella maggior parte dei casi.

suono in teatri, pub, locali grandi con palco, anche all'aperto, e sul palco più di 200w li trovo superflui dovendo tenere l'ampli al minimo.

ho suonato con un Markbass CMD151 in un locale grande, e sul palco (senza spia) il volume era a 2, e ad un certo punto ho dovuto abbassare il volume agendo sul gain perchè, altrimenti spegnevo l'ampli.

con un Markbass cmd121 ho suonato nei teatri sempre con 2 di volume, che sul palco era eccessivo, a ripreso dalla DI (per ovvi motivi), così come l'ho usato all'aperto stando ben sotto la metà.

Citazione:
Era mia intenzione dire che, non potendo provare tutte le testate in commercio, per andare tranquilli con 500w cadi sempre in piedi, mi sembra logico.


eh, io a questo mi riferivo parlando di essere aggiornati   oggi le prestazioni sono molto cambiate, la produzione di ampli con "tanti watt" è diminuita perchè è migliorata l'efficienza in rapporto al volume, e la "potenza elettrica" non serve più così tanto come poteva essere prima.

c'era un bellissimo articolo della TC Electronic che spiegava come mai i transitor hanno sempre avuto bisogno di tantissimi watt rispetto ai valvolari, ed oggi stiamo andando nella direzione del poca energia e tanto volume, grazie al cielo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
Citazione:
...dai tempi delle testate "minimo 500w" è cambiato parecchio.

io con 500w non ho mai usato più di un quarto di volume, massimo massimo un po' sotto la metà, tanto che trovo sovradimensionati gli ampli da 300/500w nella maggior parte dei casi.


avatar Pier_, quei tempi sinceramente non li ricordo, io son passato dai combo 100/300 watt con cui si facevano tante robe (live, saletta, studio ecc ecc...) a cose tipo digitali che di watt ne consumano tanti e poi restituiscono poco.
Comunque un Mos-Fet a meno della metà sta lavorando a regime ideale per dinamica e ricchezza armonica, compatibilmente con la cassa che ha sotto.  

Citazione:
...oggi le prestazioni sono molto cambiate, la produzione di ampli con "tanti watt" è diminuita perchè è migliorata l'efficienza in rapporto al volume, e la "potenza elettrica" non serve più così tanto come poteva essere prima.

c'era un bellissimo articolo della TC Electronic che spiegava come mai i transitor hanno sempre avuto bisogno di tantissimi watt rispetto ai valvolari, ed oggi stiamo andando nella direzione del poca energia e tanto volume, grazie al cielo.


Beh oddio, in commercio ci sono tanti bei finali digitali da 1000/1500 Watt che offrono le prestazioni giuste per contesti medi ma di certo non possono paragonarsi ai 1000 Watt a stato solido di vecchia concezione. Che comunque erano molto più pesanti.
I Transistor avevano bisogno effettivamente di tanti Watt (a parità di superficie radiante e della sua efficienza) per stare al passo coi valvolari ma col digitale la situazione è mica migliorata, anzi, sono migliorati certamente ingombri e pesi per chi con le scatolette ci lavora tanto. Io faccio due concerti a stagione e mi prendo la briga di caricare in macchina, dallo studio al pian terreno, il frigo e la efficientissima valvolare e sfoggio allegramente l'arsenale vecchia scuola (che poi fra il pubblico i colleghi musicisti ti criticano lo stesso, quelli integrati dicendo che sono uno sborone e mi trascino appresso roba antiquata e pesante e gli apocalittici come me ma più radicali criticano il fatto che non abbia speso 5k per una testata PTP à al Verellen o Hiwatt e perciò, in definitiva, per chiunque sono solo un fottutissimo poser!).
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
Ultima modifica di OnzoG-onzo il Mar 29 Gen, 2019 15:24, modificato 1 volta in totale 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
si ma una testata senza speakon non si puo' piu' vedere...
 




Io uso: plettro e dita
 
ally Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
^^^
Giusto! Buttate tutte le vostre svt anni 70, ve le rottamo io a domicilio!

In effetti lo speakon ci è stato sulla gk mb-200, potevano metterlo anche qua, per le connessioni è il miglior sistema.

Detto questo io ho una mesa walkabout e una ampeg pf-350, entrame con due connessioni jack. Cavo jack-speakon e via andare. Con la vecchia svt 212e che ha solo connessioni jack uso cavo jack-jack. Zero problemi.
Per anni ho usato una hartke 3500 con 115 e 410. Due cavi jack-jack e zero problemi.

Probabilmente è una scelta ben precisa, vogliono dare un impronta vecchio stile alla testata e la connessione jack funge bene allo scopo.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Fabiosr il Mar 29 Gen, 2019 14:04, modificato 1 volta in totale 
Fabiosr Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ashdown OriginAL HD-1 
 
O forse per i soldi...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi E' Arrivatoooo....il PU Fender original ba... Draki Bassi&Co. 19 Sab 10 Feb, 2007 20:48 Leggi gli ultimi Messaggi
Draki
No Nuovi Messaggi Nuova Serie Dell'ashdown Mag rey-federico Ampli&Co. 27 Gio 19 Nov, 2009 14:17 Leggi gli ultimi Messaggi
Fenderissimo
No Nuovi Messaggi Testata Da Accoppiare Ad Un'ashdown Abm 11... Makaze Ampli&Co. 7 Sab 03 Dic, 2011 14:57 Leggi gli ultimi Messaggi
Agost
No Nuovi Messaggi Compressore Dr. Green (ashdown) Aspirin piero88 Ampli&Co. 33 Dom 06 Dic, 2015 00:24 Leggi gli ultimi Messaggi
sandoz
No Nuovi Messaggi Hartke&ashdown, Accoppiata Vincente? Gbass Ampli&Co. 35 Gio 27 Lug, 2017 15:07 Leggi gli ultimi Messaggi
Luca C
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario