Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Salve a tutti innanzitutto mi complimento per le interessantissime discussioni che portate avanti in questo magnifico Forum e per la variet? di campi che riuscite a toccare.

Ho gi? trovato qualche topic in proposito, ma non si davano risposte definitive, pertanto provo a riproporre la questione.

Ho acquistato un contra elettrico Palatino BruckBass di seconda mano. Devo dire che lo strumento, anche a detta del mio insegnante, e piuttosto valido soprattutto in relazione al prezzo.
Tuttavia ci siamo entrambi trovati di fronte all'impossibilit? di suonare questo strumento con l'arco sulla corda MI, almeno mantenendo una posizione standard. Mi chiedevo se qualcuno di voi utenti molto pi? esperti di me ha trovato soluzioni pratiche a questo problema.

Grazie mille!
 




 
Dexter85 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Ciao Dexter,

credo che per rispondere bene alla tua domanda ci sia bisogno di maggiori dettagli.
Qual ? esattamente il problema che tu ed il tuo insegnante avete riscontrato sulla corda MI?
Escludendo problemi relativi al trasduttore, rimangono il ponte, la tastiera, il capotasto.
Riusciresti a misurare l'altezza delle corde, ossia la distanza che c'? fra ciascuna corda e la superficie della tastiera (all'estremit? inferiore della stessa)? Puoi fare questa misura con un righellino o un calibro per meccanici, in mancanza di questi costruisciti un cartoncino rigido millimetrato con una biro o matita fine. Questa misura ? determinata dal ponticello.
Controlla poi al capotasto, che esista sempre uno spazio fra corda e tastiera, anche minimo, servendoti ad es. di un comune biglietto da visita.
Io faccio questo con un misuratore di spessori a lamelle, credo che sia l'attrezzo usato per controllare le candele dei motori a scoppio.
Generalmente, per suonare con l'arco i musicisti preferiscono avere una maggiore altezza delle corde sulla tastiera. L'altezza al capotasto ? invece un parametro che influisce solo sulle prime posizioni e sulla "durezza" apparente delle corde, ma pu? avere un effetto anche sulla pulizia del suono.
Riguardo alla tastiera, vi potrebbe essere un'errata curvatura longitudinale ("buca" o "luce"); per fare questo riscontro premi la corda (se vuoi sostituiscila con una pi? fine per facilitarti) alle due estremit? della tastiera: nella parte centrale la corda non deve toccare. Andamento ed ampiezza di questa buca, relativamente ad ognuna delle corde, sono molto importanti per la facilit? di suono, pulizia ed intonazione. In pi?, la forma ideale cambia a seconda che uno suoni Jazz/pizzicato o Classica.
La corda pi? grossa "frusta" maggiormente ed ha dunque bisogno di un'altezza e luce maggiore, che dipende anche dal tipo di corda effettivamente usata e dallo stile esecutivo.

Bene, ti invito ora a... dare i numeri.

Giovanni
 




 
liutaiogiovanni Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Credo che il problema non sia l'assetto dello strumento in termini di action (peraltro facilmente regolabile con il ponte in dotazione, provvisto di rotelle) e relief, bens? di postura fisica dovuta alla sagoma della "finta spalla" fornita a corredo dello strumento che simula in maniera troppo approssimativa la posizione fisica dello strumento rispetto all'esecutore rispetto ad un contra acustico.....

Se ho ben intuito il problema, forse la cosa migliore ? modificare la spalla posticcia, magari usando uno spezzone di tubo piegato ad hoc unito ad una spalletta supplementare in legno, pi? difficile a descriversi che a farsi...

un altro ausilio pu? essere la modifica del puntale, in modo da renderlo a "T" capovolto al fine di ridurre la tendenza alla rotazione sull'asse. Anche questo intervento ? pi? difficile a descriversi che a farsi.

Ps. Mi sono comprato il palatino anche io!
a breve far? una modifica della cordiera, ihmo vero punto carente dello strumento, probabilmente unito ad un upgrade dell'elettronica (quella originale non brilla di certo per l' assenza di fruscio di fondo).
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://wiki.megabass.it

Beethoven era sordo, mi piace pensare che non gli importasse un fico di come suonavano i violini dei vari liutai, ma di come li suonassero i musicisti.
 
Save Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Vi ringrazio entrambi per l'attenzione....in effetti il problema, proprio come dici tu Save, sta nella postura assunta quando si suona il palatino, credo sostanzialmente dovuta all'inadeguatezza della spalla aggiuntiva nel simulare la protuberanza di un vero contra acustico che permette di suonare bene Sol, Re e La ma quando si arriva al Mi la postura diventa assolutamente inadeguata, in quanto mantenendo la stessa posizione la corda Mi diventa fisicamente insuonabile, a meno che non si cambi posizione, ovviamente....tuttavia non ho capito bene come intendi la prima modifica di cui parli....pensi che potrebbe risolvere il problema?
Ti sarei grato se fossi cos? gentile da spiegarmela meglio, sembra interessante!

La modifca a "T" del puntale eviterebbe la rotazione, in effetti, ma dubito che risolverebbe il problema della postura.

Grazie mille!
 




 
Dexter85 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
La rotazione non va bloccata. Per l'uso dell'arco la rotazione viene sfruttata per far "pesare" l'arco in verticale sulle corde e farlo attaccare meglio.
 




Io uso: solo le dita
 
Acapom Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Ciao Save,

grazie per il tuo intervento.
Questa ? un'occasione per me, di cominciare a conoscere gli strumenti ad arco elettrici. Sono desideroso di imparare, non solo riguardo al violino, ma anche al contrabbasso elettrico.
Finora, nella mia esperienza, ho incontrato un solo genere di strumenti ad arco "moderni" che hanno problemi di postura, e sono i cosiddetti "Stroviols". Essi sono nati all'inzio del Novecento e sono stati i primi strumenti ad arco che ? stato possibile registrare con il fonografo. In altre parole, se nel film "La Leggenda del Pianista sull'Oceano" al momento della registrazione del disco ci fosse stato, accanto a Novecento, un violinista, questi avrebbe avuto in mano uno Stroh Violin.
Il progettista risolse allora il problema della spalla superiore degli strumenti con una fascia in alluminio, avvitata e tenuta ferma al corpo dello strumento con una staffa dello stesso materiale. Nel caso del Palatino ci starebbe bene una spalla in legno verniciato con gli stessi colori del corpo, ma chiss? che voi non possiate prendere a prestito qualche idea da questi violini e bassi, secondo me i veri "antenati" degli archi elettrici (erano amplificati s?, ma meccanicamente).

Link su violini e bassi Stroviols:

Smithsonian Institution, Stroh violin
Wikipedia (notare il violino elettrico in fondo, non ha spalle)
Springer Music, collezione

Riguardo al palatino, da quello che tu dici, cos? com'? d? forse dei problemi a tutti, qual ? la tua idea sulla cordiera? Anche per i bassi acustici la cordiera ? molto importante, mi piacerebbe sapere cosa tu e gli altri possessori del palatino avete notato.

Buon lavoro!
Giovanni
 




 
liutaiogiovanni Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Beh, io possiedo codesto basso elettrico economico.
Forse perche' ormai mi esercito da qualche mese, non trovo piu' particolari problemi di tenuta...al limite quando suono con l'arco la prima corda a volte rischio di toccare il jack.
Che dire, credo debba necessariamente essere abbinato ad un contrabbasso acustico, in questo modo non si modifica troppo il corretto modo di suonare lo strumento (io lo utilizzo afono per studiare nelle ore notturne, per non creare contrasti con i vicini).
Attualmente e' in settaggio dal liutaio il quale cambiera' completamente l'elettronica, cambiera' le corde ecc.

Ciao!
 




Io uso: solo le dita
 
uecanaia Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
riprendo il thread per chiedere se servono corde particolari sul palatino per usare l'arco, ho ancora su quelle originali e mi sorgeca il dubbio...
 




Io uso: plettro e dita
 
ally Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Immagino ci siano montate delle corde flat. Giusto?
Ci sono corde più adatte per l'arco ed altre più adatte per il pizzicato, ma comunque quelle che hai sul basso suoneranno anche con l'arco.
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
sul mio le ho sostituite e ho fatto aggiustare la curvatura del ponticello, tutto un altro mondo
 




Io uso: plettro e dita
 
Walhalla Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
ok vedo di informarmi a riguardo. Sentivo parlare bene delle thomastik spirocore. Consigliate?
 




Io uso: plettro e dita
 
ally Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Consigliate le spirocore ma sopratutto  se prediligi l'uso dell'arco, per suonare con il pizzicato altre corde sono più performanti a mio avviso.
 




 
Near Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
ho preso l'arco e sto facendo i primi esercizi. I problemi maggiori però li sto avendo per la mancanza della spalla su cui appoggiare lo strumento al corpo. Attualmente mi affido al porta basso che lo mantiene nella corretta posizione al fine di potermi dedicare al solo movimento di arco ma prima o poi dovrò risolvere la questione...
 




Io uso: plettro e dita
 
ally Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Contra Elettrico Palatino Con Arco: Come Fare? 
 
Io ho abbastanza risolto così:

 img_1411

prima ho un po' piegato all'indietro la falsa spalla originale poi ho fatto saldare da un'officina un tondo di acciaio da 6 mm opportunamente piegato.
Non è la cassa del contra e non dà la sensazione fisica della vibrazione, ma va abbastanza bene per tenere il contra in posizione.
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Mi ? Riacchiappata La Voglia Di Contra (el... glionetto3 Contrabbasso 36 Ven 21 Gen, 2011 13:25 Leggi gli ultimi Messaggi
paulmikmc
No Nuovi Messaggi Il Rock, si pu? fare solo con... : Fagyo Le Affinità Bassistiche 198 Lun 07 Feb, 2011 12:28 Leggi gli ultimi Messaggi
Fagyo
No Nuovi Messaggi Consiglio su brani facili da fare Idel School Days 62 Sab 29 Ott, 2011 11:38 Leggi gli ultimi Messaggi
GoldMike
No Nuovi Messaggi Mi Consigliate Un'arco? LaFaro Contrabbasso 11 Ven 01 Nov, 2013 15:57 Leggi gli ultimi Messaggi
versobass
No Nuovi Messaggi Corde In Nylon Per L'elettrico P_A_T_ Bassi&Co. 19 Ven 19 Ago, 2016 10:09 Leggi gli ultimi Messaggi
circuito
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario