Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Consigli Riguardo Amplificatore?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Salve a tutti

Mi scuso se ci sono stati argomenti molto simili, non vorrei fosse roba trita e ritrita ma vorrei avere qualche delucidazione riguardo il mio caso specifico:

possiedo una testata Ampeg SVT3pro(450W) con cassa Ashdown (450W) e ultimamente mi stanno facendo tribolare parecchio! Dopo un po’ di tempo di inattività ho ripreso a suonare con una band e ho riscontrato due problemi principali:
1) potenza
2) qualità sonora

1) con la band suoniamo metal e me la devo vedere con altre due chitarre accordate in drop C, il che vuol dire che anche loro arrivano in basso con le frequenze... il problema e che tutte le volte mi coprono, io scompaio (sto parlando di sale prove e piccoli locali) e l’unico modo che ho per uscire un po’ è mettere il master quasi al massimo così come il gain, cosa che non mi piace affatto perché non penso sia salutare per l’ampli e inoltre il suono si sporca tantissimo… e non è che gli altri esagerino coi volumi, il giusto per essere in sintonia con la batteria. Lo dico perché ho avuto modo di provare altre testate di potenza simile e in generale il risultato era migliore: per esempio con una markbass da 450W e il master a metà ero io a coprire gli altri a momenti… come mai?

2) quando l’ho presa ero soddisfatto del suono, ma vuoi perché il mio orecchio si è affinato un po’ o i miei gusti sono cambiati col tempo adesso tutte le volte fatico a tirare fuori un suono decente: bisogna sempre spistolare tanto e anche quando tiro fuori un suono tutto sommato “buono” rimango un po’ deluso. A volte ho un suono bello profondo e percussivo, ma sembra di suonare un po’ delle corde di plastica mentre altre volte ho un suono bello caldo e distorto che non è male per il genere che suono ma risulta sempre piuttosto sporchino, insomma con tanto rumore e poca “nota”… se poi volessi trovare un suono bello pulito da slap e tapping è meglio lasciar perdere
Ora tenendo conto che la testata l’ho fatta controllare e mi hanno detto che è tutto a posto, i dubbi che mi assalgono sono i seguenti:

-non è che la cassa ashdown semplicemente non rende giustizia alla testata? Dovrebbe avere qualche watt in più? Visto che ci ho speso poco, potrebbe anche una questione di marca? Se cambiassi cassa risolverei già parte del problema?
- forse per il mio genere 450W sono comunque pochini? Sarebbe meglio avere 700/800W per andare sul sicuro?
- magari il suono ampeg semplicemente non fa per me? Forse è troppo vintage?

Siccome ho da parte un po’ di budget non escludo l’idea di fare nuovi acquisti riguardo l’ampli, certo che riacquistare da capo sia testata che cassa sarebbe un colpo un po’ duro, per lo meno tutto in una volta… qualcuno di voi possiede amplificatori ampeg? Come andrebbe interpretato il mio problema? Quale soluzione mi consigliereste e in generale qual è la marca di amplificatore che più vi soddisfa?

Grazie per l’attenzione

Saluti
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Silver17 il Gio 17 Mag, 2018 19:42, modificato 1 volta in totale 
Silver17 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Ciao, allora per quanto riguarda la svt 3, si trovano opinioni discordanti... chi la trova spompa e chi dice che ha volume da vendere... dipende dall equalizzazione che si usa, dalla cassa...

Intanto sarebbe utile sapere la tua equalizzazione (se usi anche il grafico scrivi anche quello)

Altra cosa importante da sapere è serie e modello della ashdown, mi pare che ci siano serie economiche e serie molto economiche... e conoscendo il modello si possono guardare altri dati piu importanti, tipo sensibilità  e ohm

Per quanto riguarda il wattaggio della cassa, puoi stare allo stesso wattaggio della testata, di piu non servirebbe a molto e comunque per prove e piccoli locali mi sembrano piu che sufficienti  
 




Io uso: solo le dita
 
Rererru Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
La SVT3 ha uno dei miglior preamplificatori che mamma ampeg abbia concepito. Va saputo usare, e occorre riconoscerne i limiti ma non lo definirei "vintage" (come non definisco vintage la mia SVT-VR), è più u classico moderno.
Con la band metal che scende in Si credo che tu debba trovare una buona equalizzazione perchè mi sembra strano che debba rischiare di fondere la testata per sentirti.
Che basso usi?  Il tuo strumento ha un'uscita adeguata? Se è attivo comunque non usare il pad -16db perchè non ti serve.
Lascia stare il tasto LO, al limite premi HI.
Poi hai i comandi delle basse, medie e alte, Prova rispettivamente 4-6-6, è un'inizio per avere discreta pressione sonora senza appesantire il suono, cerca la freq. medi che ti piace di più col selettore e poi ci butti dentro una bella eq grafica in cui cerchi le frequenze più utili. Occhio che se pompi troppi i 30Hz e 80Hz stai sprecando wattaggio in una zona che difficilmente ti servirà.
Io quando la usavo con la Marshall VBC412 usavo comunque un eq prominente sui medi. Una sorta di V al contrario ma debitamente calibrata con picchi in certe frequenze (lì dipende molto dalle peculiarità del basso che vuoi esaltare).
Con il master salivo molto ma con il gain non necessitavo di andare oltre metà corsa, parliamo di una cassa chitarrosa e chiusa.
Secondo me è folle non avere volume a sufficienza con 450W a disposizione, anche se la SVT3 non è questo mostro di volume ma tira a abbastanza per stare sul palco e la saletta se la mangia.
Se puoi fai una prova con una cassa Ampeg 4x10 Hlf che secondo me è la morte sua. Comunque la SVT3 gradisce molto le casse aperte.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)
Non conosco niente della musica. Ma per quello che faccio io non è assolutamente necessario
(Elvis Presley)
Ho la tastira rtta...
 
Ultima modifica di OnzoG-onzo il Ven 18 Mag, 2018 17:16, modificato 1 volta in totale 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
avatar Silver17, c'è qualcosa che non torna, equalizzazione, cassa, etc,etc. Uso la tua stessa testata da anni, con una SVT15 è più che efficiente per prove e pub, con due fai tranquillamente le demolizioni sui palchi all'aperto. Nel rock a mio gusto, se non parliamo di all valve, é una delle scelte migliori che si possano fare...
 




Io uso: plettro e dita
 
sandoz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Quoto in pieno quello che ti hanno consigliato avatar OnzoG-onzo e avatar sandoz.
Anche per me è una delle migliori teste non valvolari che ci siano in circolazione e, fino a che l'ho avuta, non ho mai riscontrato problemi di volume. Io la suonavo con una 410HLF.
Giusto un'altra cosa a cui non tutti fanno caso sulla SVT3: il tastino dell'Equalizzatore tienilo su ON e l'ultima levetta dell'equalizzatore grafico va messa a palla, quello è il livello del segnale in equalizzazione, ma spesso viene confuso con le altre levette delle varie frequenze. (non so bene in termini tecnici se ho detto giusto).

Altrimenti ti consiglio di provare la SVT3 con un'altra cassa, è più probabile che sia quello l'anello debole.
 




Io uso: plettro e dita
 
lelu39 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Grazie per le risposte fornitemi finora. purtroppo a maggior ragione non riesco a spigarmi dove sia il problema,   mi sembra giusto a questo punto fornire qualche dato in più:
La cassa è una Ashdown MAG 414T da 4 ohm, mentre il basso è un warwick $$ corvette con lo switch attivo/passivo (suono sempre in attivo)
anche io concordo sul fatto che il "farsi sentire" sia un discorso anche di equalizzazione e non solo di volume/potenza... il problema è che questa ultima componente sembra che manchi proprio, inoltre mi sembra un po' eccessivo che uno quando suona con la band debba usare solo un determinato EQ altrimenti non esce! mi spiego meglio: se il mio ampli fosse davvero della potenza giusta, allora se in sala prove uno mi dice "non ti si sente", girando di pochi gradi il master dovrei risolvere velocemente la cosa senza preoccuparmi tanto dell' EQ,  per lo meno dovrebbe essere così anche con un' EQ flat e dunque neutra. forse mi sbaglio ma un conto è plasmare il suono e farlo uscire bene senza esagerare col volume, un conto è quando è palese che l'ampli non pompa abbastanza.
generalmente la mia impostazione è flat sui bassi e sugli alti, con un pochino in più di bassi, poi giù coi medio-bassi e su coi medio-alti. questo più o meno è il mio suono e magari non è detto che suonando in gruppo sia il più efficace, ma non penso neanche che sia una questione di mettere tutti i medi a palla solo perchè altrimenti non esco.
a questo punto non vedo l'ora di provare la SVT su una cassa diversa, anche se non capisco come mai dovrebbe sentirsi di più: certo a differenza di prezzo corrisponderà sicuramente una diversa qualità, ma la potenza teoricamente dovrebbe essere sempre la stessa (o mi sbaglio?). Altrimenti dovrei cominciare a pensare che qualcosa non va nell'elettronica del basso...
Per quanto riguarda il suono a me la SVT sembra comunque che distorce un po' tanto e il suono il più delle volte mi sembra sporco.. questione di gusti? o forse è il mio basso che ha un'elettronica molto aggressiva?
 




Io uso: plettro e dita
 
Silver17 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
avatar Silver17, penso che comunque in una situazione in cui i chitarristi suonano in drop c l'equalizzazione sia una questione determinante per cui partire con un taglio dei mediobassi, per quanto delicato, non sia una buona idea. I mediobassi sul nostro strumento sono fondamentali per evitare il famigerato lost on the mix, quindi al limite in situazioni difficili vanno enfatizzati, diversamente dai bassi che conviene tenere in flat...
Per quanto riguarda la distorsione l'SVT3PRO è un ampli ibrido che col gain in posizione generosa restituisce normalmente una deliziosa punta di saturazione valvolare... È la sua peculiarità. Se cerchi un ampli trasparente e pulito forse non è la scelta più azzeccata...
 




Io uso: plettro e dita
 
sandoz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
terrò sicuramente presente del discorso dei mediobassi, eppure, nell'equalizzatore grafico, ci sono una o due frequenze tra i gli 80Hz e i 900Hz che tirandole giù riesco a ottenere "quel suono"che proprio mi aggrada, ma ciò non esclude che si può compensare tirando su le altre frequenze mediobasse ottenendo un buon compromesso. in passato comunque le equalizzazioni le ho provate un po' tutte e ogni volta bisognava compensare con parecchio gain e master per farsi sentire... . quando però avevo provato una testa markbass di potenza simile, mi ricordo che tenevo piuttosto giù la manopola dei mediobassi e non avevo problemi, così come potevo decidere arbitrariamente quanto gain dare,  mal che andava avevo ancora molto master con cui compensare... certo non dico che così facendo si raggiunga il suono ottimale contestualizzato alla band, anzi probabilmente esce solo un gran rimbombo ma perlomeno si ha un po' di libertà in più.
comunque a questo punto direi che la mia questione in parole povere sia dovuta al genere musicale, misto all'equalizzazione non sempre azzeccata e probabilmente dal fatto che la SVT 3 di suo non è proprio tra quelle più "cariche". certo 450W non sono considerati pochi, ma nel mio genere (che è comunque di nicchia) penso che per rendere al meglio suonando su note basse come il DO sia necessario ancora più wattaggio. poi avrò dei gusti strani io, ma come suono preferirei qualcosa di meno caldo e più "naturale", poi si può sempre distorcere usando un buon overdrive. credo che come prossimo acquisto dovrei orientarmi verso un semplice transistor, magari con anche 800W
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Silver17 il Lun 21 Mag, 2018 20:14, modificato 1 volta in totale 
Silver17 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Non entro nel merito dell'esemplare in tuo possesso (potrebbero esserci dei problemi diversi), e nemmeno mi permetto di considerare "sbagliato" il tuo suono perchè sicuramente è frutto di un'attenta ricerca come si evince (spesso però quello che è bello da soli si rivela poco funzionale nell'economia generale...   )
Noto una cosa; compensi la pressione sonora con il master, giusto? Questo mi fa pensare che usi principalmente il gain per regolarti. Hai ai provato a fare il contrario? Cioè alzare per bene il master e poi via via alzare il gain. Anche se la SVT3 ha una valvola dedicata al drive (da cambiare spesso, non tutti lo sanno), un sistema di preamplificazione valvolare ha una sua saturazione di suo e per forza se spinto al limite ti restituisce un suono sporco.
Inoltre le frequenze medio alte sono proprio quelle che creano una saturazione più evidente.
Quindi guarda se il fenomeno persiste anche usando il master a 10 e poi regolando il resto.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)
Non conosco niente della musica. Ma per quello che faccio io non è assolutamente necessario
(Elvis Presley)
Ho la tastira rtta...
 
Ultima modifica di OnzoG-onzo il Mar 22 Mag, 2018 10:30, modificato 1 volta in totale 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
OnzoG-onzo ha scritto:  
Ho provato a fare quanto mi hai detto: ovvero alzando prima il master e poi man mano aggiungere il gain. Premetto che ho provato in casa e quindi non ho potuto fare un suono da sala prove: ho messo il master a ¾ circa e ho notato che la manopola del gain è diventata sensibilissima, girandola di poco rispondeva con molto aumento di volume e stando in casa dovevo tenerla molto bassa per non far tremare tutto.
A questo punto mi sento un po' un ignorantone: ero abituato, usando anche altri ampli, che fosse il master a comandare tutto, invece sulla SVT3 pare che sia il contrario, ovvero sembra che il gain influisca molto di più sulla pressione sonora generale. Inoltre se mi è stato consigliato di alzare il master anche a 10, vuol dire non ha rilevanza, al contrario del gain, sul rischio di sforzare troppo la testata?
Comunque resta sempre la fatidica domanda: quanto gain dovrò aggiungere quando suonerò di nuovo con il gruppo?
non vorrei cantare vittoria troppo in fretta, ma mi sembra che così facendo anche il suono sia un po migliorato. ho trovato un EQ niente male alzando per bene i medi ma su frequenza 5( cosa vuol dire, che ho solamente alzato ancora i medioati? ) e le levette dell'equalizzatore un po su e un po giù in modo quasi alternato.
A dire il vero non ho niente contro il suono caldo e valvolare della SVT3, equalizzando bene si riescono a fare dei suoni davvero belli (bisogna avere voglia di cercarli però ) Enfatizzare i medioalti mi serve proprio per avere quegli accenti così morbidi che mi piacciono soprattutto per suonare certi riff carichi e avere più “ritmica”. I problemi, e anche qua me lo avete confermato, arrivano quando si tira al limite l'ampli, aggiungendo troppo gain e a quel punto il suono si imbruttisce.
 




Io uso: plettro e dita
 
Silver17 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Consigli Riguardo Amplificatore? 
 
Si, la SVT 3PRO pone sempre un po' tutti nella situazione di dover cercare i suoni con dovizia anche perché ne ha tanti ma, tiro ad indovinare, con ampli di stampo diverso (inglesi ad esempio) potresti non avere una risposta su certe frequenze medie che sugli Ampeg veri (di cui la 3PRO fa parte) sono impareggiabili.
Il Master a 10 sforza di più il finale, è vero, ma questo accade realmente in situazioni in cui anche il gain comincia a salire in modo molto elevato e dove pompi tantissimo su frequenze "critiche", d'altro canto facendo così ti da' una maggior dinamica il cui rovescio della medaglia è la mancanza un minimo di compressione che può far comodo, per questo con la tua testata (e con molte altre) finisco sempre col trovare un compromesso che mi porti a far lavorare il finale a circa l'80%. Tieni presente che a me piace lo sferragliare sulle alte e medio-alte e la dinamica "viva". Territorio Ampeg, in pieno.
E' in generale una questione di piccoli aggiustamenti che poi in sala puoi fare con più precisione e lavorare più liberamente sulle frequenze che ti servono, con gli ampli di carattere scopri che alle volte ci sono aggiustamenti insospettabili che nel mix generale restituiscono un suono diverso dal previsto.
Il comando "frequency" (quello che tu metti a 5) sposta la campana di intervento delle frequenze MEDIE.
Il fatto che si dia tanta importanza proprio a loro è segno che la voce di un ampli sta proprio lì.
A 5 stai spostando questa campana sui 3Khz, cioè molto in alto, ed evidentemente è li che le tue orecchie sentono meglio, ovviamente il tutto passa attraverso il filtro della cassa che usi.
Quindi quando giochi con il grafico tieni conto anche di questo dato.
 
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)
Non conosco niente della musica. Ma per quello che faccio io non è assolutamente necessario
(Elvis Presley)
Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Consigli.....riguardo Al Basso Fretless Paul McCartney Bassi&Co. 5 Ven 14 Dic, 2007 08:43 Leggi gli ultimi Messaggi
dedo
No Nuovi Messaggi Pre-amplificatore Tube Contrabbasso 11 Dom 14 Lug, 2013 16:36 Leggi gli ultimi Messaggi
brisiujazz
No Nuovi Messaggi L'amplificatore Muore! AlexBass Ampli&Co. 6 Lun 04 Mag, 2009 18:04 Leggi gli ultimi Messaggi
taz
No Nuovi Messaggi Aggiungere Uscita D.I. All'amplificatore. FrDona Ampli&Co. 23 Lun 17 Ago, 2015 01:07 Leggi gli ultimi Messaggi
ziofrenko
No Nuovi Messaggi L'amplificatore Prende La Radio Artic Ampli&Co. 11 Dom 23 Ott, 2011 01:37 Leggi gli ultimi Messaggi
raffiduck
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario