Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
ho le idee un p? confuse sul comp/lim : ne ho uno a rack behringher che sto eliminando per una questione pratica (ho una little markII + 2 casse serie traveler, il rack mi sta dando un p? fastidio), l'ho utilizzato in maniera poco consapevole anche se mi ha permesso di imparare diverse cose. in breve: il limiter ? importante per la sicurezza delle casse? la mia domanda nasce dal fatto che avevo intenzione di prendere un multicomp ebs(solo dopo averlo provato!)dato che ho sentito i samples e ho sentito che in tube simulation d? un suono veramente bello. il caso vuole che mi imbatta in un pedale aphex  excited per basso ,usato, ad un prezzo ottimo. questo pedale mi attizza parecchio perch? so che d? un mordente pazzesco al suono e permette di lavorare sia sulle basse che sulle alte. per ora nnposso averli tutti e due quindi mi ? sorto un dubbio: dato che quando suono col gruppo "rock" tendo a darci abbastanza dentro nn sar? pi? importante farmi il comp/limiter? d'altra parte sto excited mi "eccita" parecchio..potrebbe persino piacermi...che potete dirmi a riguardo oltre al fatto che sono due pedali diversi?non voglio riaprire il vecchio dibattito sulla scelta del compressore(anche perch? non parlo di due comp). vorrei solo capire la reale necessit? del comp/lim rispetto alla "sicurezza" delle casse

scusate, non ho la pretesa che mi si risponda ,ma ho la sensazione di aver scritto una boiata, visto che nessuno prende in considerzione il post...? cos
 



 
CIANK CIANK Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
mai visto una cassa sputtanata per mancanza di limiter.
il limiter uno deve avercelo in testa.
 




Io uso: plettro e dita

____________________


prossimo passo: suonare il basso in parapendio.
 
yespa Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
Il compressore serve esclusivamente a stabilizzare le frequenze di suono per renderlo pi? uniforme. Dubito ti possa servire per non distruggere una cassa!! Certo che per distruggere un cono ci va tanto, ma a volte capita....basta usare le dovute precauzioni!!

Suonare con grinta non vuol dire solamente suonare 'forte', ma con stile e accortezza! Tutto qui.....tutto IMHO


PS: L'Aphex l'ho acquistato da poco su ebay....ti far? sapere come funziona con il mio P Custom Pro!!!
 




Io uso: plettro e dita
 
Spawn315 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
ok grazie 1000.  credevo che il comp/lim riducesse la botta dei picchi sui diffusori e quindi li proteggesse "fisicamente"...grazie per il chiarimento...fammi sapere del pedale di cui sopra.
 



 
CIANK CIANK Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
Dire che il limite non protegge per niente i coni non ? del tutto corretto, secondo me... I limiter sono presenti in praticamente tutte le testate per evitare che il finale vada in clip (danneggiando i coni), ovviamente il clip del finale generalmente non ? causato dal suonatore (a meno che non si usi il proprio basso per fare tiro dell'arco ) ma da un eccessivo sforzo della testata... il limiter come effetto per? non ha la funzione primaria di evitare il clip della testata, in quel caso ? un effetto di dinamica.
 




Io uso: plettro e dita
 
Boneless Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
In genere, per quello che so io, il compressore ti serve per rendere il suono pi? uniforme...

Quindi dovresti settarlo in genere anche in base alla tecnica che utilizzi...

Ad es, se utilizzi le bacchette alla tony levin dovrai utilizzare un compressore pi? incisivo che nel fingerstyle, a causa dei picchi di dinamica...

E' per? molto complesso agire trovando il giusto equilibrio tra intervento del compressore e suono che ne esce, e a meno di essere fortemente ferrati in materia ti sconsiglio di utilizzare compressore e limiter senza reale consapevolezza di quello che accade...

Io ad esempio ho combinato un DEQ Behringer con un composer a valvole sempre behringer per il suono che utilizzo, ma sono stato aiutato da chi ha competenza nel campo della fonica, visto che ? facile fare casino...

Per? riguardo al discorso limiter e ampli boh, mai sentita questa cosa...

Basta utilizzare volumi umani e non saparare tutto a palla e non dovrebbe esplodere la cassa.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
cardforum
 
the carver Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
Il limiter ? un compressore con ratio pari a infinito.
In pratica pi? con un compressione alziamo il rapporto pi? ci avviciniamo all'effeto del limiter (logicamente sempre in funzione di soglia e attacco).

Sicuramente un limiter pu? anche "salvaguardare" l'amplificatore ma di sicuro non ? questo il suo ruolo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
...un riff per basso Rock deve essere una minchiata...devi solo spappolare le budella a chi ti ascolta...

Inside My Fault - il mio gruppo

www.Megabass.it - Megabass - Il Sito - Wiki Megabass

L'impedenza:questa sconosciuta. E questo che tipo di cavo ??
 
Darsti Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
E inoltre rischi anche di avere un effetto "tagliato" alla dinamica delle note, peggiorando di fatto il suono...

sinceramente compressore/limiter sono da usare con le pinze...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
cardforum
 
the carver Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
come gi? detto se non zappi troppo basta fidarti del limiter interno della testata.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
A rainy day in bergen - Facebook --- Verme~Robots : Facebook
"...Spesso penso che suonare uno strumento sia un disturbo
ossessivo-compulsivo o un sintomo di asocialità ma non saprei dire
se si diventa asociali suonando uno strumento oppure lo si é in
partenza e si trova in esso una sorta di consolazione..."
[Sting]
 
Saturn_83 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
Come scritto sopra il limiter della testata non serve praticamente a nulla in fatto di suono (? diverso dal compressore a pedale), ma serve a salvaguardare il finale della stessa non mandandolo in clip.

Altra cosa sono i pedali o gli effetti a rack, che agiscono prima del segnale che arriva alla testata, modificandolo secondo il piacere del musicista.
Puoi star tranquillo se il limiter della testata ? ben funzionante (e se c'?....)!!
 




Io uso: plettro e dita
 
Spawn315 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Limiter Nella Salvaguardia Del Sistema 
 
Io possiedo una tour 450 il cui led del sistema di protezione dal clip (chiamato DDT) si illumina abbastanza facilmente. Se si disattiva quel sistema il finale clippa che è un piacere. Sto usando nel suo send return un compressore dbx 266 xl bicanale (due canali uguali). Il primo canale è settato come un compressore puro, il secondo come limiter. Da quando lo uso posso alzare il guadagno e il master molto di più senza che nemmeno entri in funzione il DDT o clippi. Anche se alzo entrambi i potenziometri al massimo non succede. Non farlo mai comunque! In definitiva posso suonare a volumi più elevati senza paura da quando ho il dbx nel mio rack.
 




Io uso: plettro e dita
 
Pablo Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario