Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Salve bassisti,
vi pongo questo interrogativo in quanto sono in procinto di comprare una Ashdown ABM 300 che eroga 325 Watt RMS.L'acquisto di tale testata mi ? stato consigliato da un amico che dice di averla provata su una cassa Ashdown 4x10 di cui non ricorda il nome;frugando nel Sito ufficiale ho notato che le 4 Ohm si aggirano su una "portata" di Watt abbastanza superiore alla potenza della testata.La mia domanda ? generalmente quale deve essere la discrepanza ottimale fra Wattaggio della Testa e Wattaggio del Cabinet?Una discrepanza molto accentuata cosa comporta?

Grazie infinitamente per le vostre risposte.

Warcorv.
 




Io uso: plettro e dita
 
Warcorv Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Se n'? parlato parecchio, penso che per te possa andare bene una cassa a 4 ohm anche da 500w rms.

Ah auguri!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Gracias!Sei il primo!!!

Beh ora provo a ceracare.
 




Io uso: plettro e dita
 
Warcorv Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Auguri  

La cassa non ricordi qual'era?
Le MAG sono da 450W, le ABM da 600W se non sbaglio!

Come diceva Marcinkus se stai sui 500 non credo ci siano problemi, di pi? non so...attendi parere pi? autorevoli! Non vorrei darti info sbagliate  
 




Io uso: solo le dita

____________________
http://www.myspace.com/cloud9trio
 
Ratinho Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
U? grazie mille anche a te!! Quanto affetto da questo magnifico Forum!
Grazie per il tuo consiglio.

A proposito sto per partire in spedizione per l'acquisto.Probbilmente risolver? tutto entro stamattina.Se va in porto tutto poi vi dico la mia su questo ampli che promette molto bene.

Sarebbe un regalo magnifico per il mio complex!
 




Io uso: plettro e dita
 
Warcorv Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
La situazione ideale sarebbe quella di avere un rapporto potenza (watt testata)/(Watt rms cassa)=1, in cui entrambi gli elementi vengono sfruttati al meglio delle loro possibilit?.
In realt? dipende molto dall'accoppiata, diciamo che se la cassa ? di ottima qualit? (tipo ATS, Eden, Mesa, Aguilar) sarebbe preferibile aver una testata, soprattutto se con finale a transistor, in grado di erogare qualcosa in pi? rispetto alla cassa.
L'importante ? saper distinguere fra la distorsione dovuta al clip del finale, e quella dei coni.
In caso contrario, qualche watt in pi? sulla cassa, ne allungano la vita.
Ma diciamo che sono poche le testate a transistor che permettono di sfruttare fino almeno all'80% della loro potenza senza problemi al finale.

Il discorso meriterebbe poi un approfondimento sulle 2x10, dato che c'? qualche bassista che pretende funzionino come subwoofer, demolendene i coni con esagerate spinte di eq sulle medio basse.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Fox is Powered By Societ? Anonima Motori Endotermici
 
Fox Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Fox ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La situazione ideale sarebbe quella di avere un rapporto potenza (watt testata)/(Watt rms cassa)=1, in cui entrambi gli elementi vengono sfruttati al meglio delle loro possibilit?.
In realt? dipende molto dall'accoppiata, diciamo che se la cassa ? di ottima qualit? (tipo ATS, Eden, Mesa, Aguilar) sarebbe preferibile aver una testata, soprattutto se con finale a transistor, in grado di erogare qualcosa in pi? rispetto alla cassa.
L'importante ? saper distinguere fra la distorsione dovuta al clip del finale, e quella dei coni.
In caso contrario, qualche watt in pi? sulla cassa, ne allungano la vita.
Ma diciamo che sono poche le testate a transistor che permettono di sfruttare fino almeno all'80% della loro potenza senza problemi al finale.

Il discorso meriterebbe poi un approfondimento sulle 2x10, dato che c'? qualche bassista che pretende funzionino come subwoofer, demolendene i coni con esagerate spinte di eq sulle medio basse.


Quoto il Fox. Come sempre chiarissimo ed esaustivo.

Raccomando attenzione anch'io nell'utilizzare casse molto pi? potenti. Ci si ritrova poi a far clippare le testate e a rovinare i coni.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.megabass.it/
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

LucaG YouTube Channel
Ekoes
Il Comune Senso Del Rumore
LucaG Blog
 
LucaG Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
LucaG ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Quoto il Fox. Come sempre chiarissimo ed esaustivo.

Raccomando attenzione anch'io nell'utilizzare casse molto pi? potenti. Ci si ritrova poi a far clippare le testate e a rovinare i coni.


In realt? se con una testata da 300w non ti senti, e sei costretto a clippare il finale, friggerai i coni della cassa, sia questa da 300w che da 1000 (beh ho esagerato, era per dire). Ma poich? il nostro amico cerca una cassa a 4 ohm, ? molto improbabile che la trovi con un wattaggio inferiore a 500-600w. Ragion per cui pu? andare tranquillo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Benissimo,un grazie di cuore a tutti.
Giusto un chiarimento:il clip ? un qualcosa che parte dalla testata e che danneggia la cassa indipendentemente dal volume.Quindi se per assurdo io avessi fra le mani una testa da 50 Watt e volessi collegarla ad una cassa molto pi? capiente di Watt,se provassi ad alzare fino a far andare in clip la testa avrei un danno paragonabile al clip di una testa + grossa.Giusto?Sintetizzando il clip ? un qualcosa che viene provocato da un eccesso di sforzo da parte delle teste sopratutto solid state.Nevvero?!

Grazie mille!
 




Io uso: plettro e dita
 
Warcorv Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
marcinkus ha scritto: [Visualizza Messaggio]
LucaG ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Quoto il Fox. Come sempre chiarissimo ed esaustivo.

Raccomando attenzione anch'io nell'utilizzare casse molto pi? potenti. Ci si ritrova poi a far clippare le testate e a rovinare i coni.


In realt? se con una testata da 300w non ti senti, e sei costretto a clippare il finale, friggerai i coni della cassa, sia questa da 300w che da 1000 (beh ho esagerato, era per dire). Ma poich? il nostro amico cerca una cassa a 4 ohm, ? molto improbabile che la trovi con un wattaggio inferiore a 500-600w. Ragion per cui pu? andare tranquillo.


E' vero. Ma se usi un finale da 300W su una cassa adeguatamente dimensionata (al massimo 500W) guadagni in termini di resa, visto che una cassa superiore (tipo una 1000W) ha bisogno di molta pi? corrente per rendere a dovere.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.megabass.it/
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

LucaG YouTube Channel
Ekoes
Il Comune Senso Del Rumore
LucaG Blog
 
LucaG Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
proprio per questo motivo a mio avviso occorre un vattaggio simile o praticam,ente uguale a quello della cassa.
anche un vattaggio di cassa lievemente inferiore (50W) non ? dannoso in quanto il wattaggionominale di una testa ? sempre superiore di quello effettivamente emesso dalla testa.

esempio: vecchia little mark da 450 watt e cassa ATS da 400 no problema a qualsiasi volume.
confermato da Enrico ATS.
 




Io uso: plettro e dita
 
GhY Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Warcorv ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Benissimo,un grazie di cuore a tutti.
Giusto un chiarimento:il clip ? un qualcosa che parte dalla testata e che danneggia la cassa indipendentemente dal volume.Quindi se per assurdo io avessi fra le mani una testa da 50 Watt e volessi collegarla ad una cassa molto pi? capiente di Watt,se provassi ad alzare fino a far andare in clip la testa avrei un danno paragonabile al clip di una testa + grossa.Giusto?Sintetizzando il clip ? un qualcosa che viene provocato da un eccesso di sforzo da parte delle teste sopratutto solid state.Nevvero?!

Grazie mille!

Il clip ? semplicemente corrente continua che viene mandata ai coni invece della "normale" alternata e si verifica quando il finale viene messo sotto sforzo perch? si richiede un lavoro extra da parte sua, da non confondersi col clip del pre che tutt'altra cosa.

Logicamente far clippare un finale da 50W ? molto pi? semplice di uno da 800W ed ? per questo che si consiglia sempre di non scendere al di sotto dei 300W
 




Io uso: plettro e dita

____________________
...un riff per basso Rock deve essere una minchiata...devi solo spappolare le budella a chi ti ascolta...

Inside My Fault - il mio gruppo

www.Megabass.it - Megabass - Il Sito - Wiki Megabass

L'impedenza:questa sconosciuta. E questo che tipo di cavo ??
 
Darsti Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 

 




Io uso: plettro e dita
 
Warcorv Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Rispolvero il topic essendo in procinto di acquistare una cassa. Ho da poco comprato una testata GR vecchia serie ad un prezzo ottimo e mi trovo ora ad acquistare una cassa con un budget non molto alto, sui 400 euro. Prima di cercare sull'usato ho dato un'occhiata al nuovo e ho trovato quattro casse interessanti: una Hartke 2x10, Laney 4x10, Fender Rumble 2x10 e una GK cx 210. Ho escluso le prima due per questioni di peso principalmente e rimangono le altre due entrambe molto interessanti: entrambe a 8 ohm, la prima pesa 20 kg e ha una potenza di 700 W, la seconda 16 kg e ha una potenza di 400 W. La testata eroga 700 W a 4 ohm, quindi erogherà a 8 ohm tra 350 e 400 W: la prima cassa mi sembra sovradimensionata e la seconda al limite della potenza. Come mi consigliate di valutare la cosa? Tralasciando la qualità delle due casse (se le avete provate o le possedete sarei felice di un vostro feedback comunque), su quale delle due dovrei orientarmi? Suppongo che la GK sia più adatta vista la situazione ma non vorrei aver problemi in quelle situazioni dove è richiesto molto più volume rispetto al solito. Grazie in anticipo!  
 




Io uso: plettro e dita
 
Ant0nin0 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Van bene entrambe, scegli quella che ti piace di più.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
avatar marcinkus, quindi nell'uso pratico due casse con potenze diverse rispondono alla stessa maniera ad una stessa testata? Le differenze sono dovute solo alla costruzione differente? O esistono delle differenze dovute alla potenza ma trascurabili?
 




Io uso: plettro e dita
 
Ant0nin0 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Una cassa sopporta una potenza, è quella che si indica come potenza della cassa, non genera potenza (elettrica).

Genera un livello acustico (volume di suono) che dipende dalla efficienza degli altoparlanti in funzione della frequenza e dalla potenza che riceve dall'ampli.

Per altro un ampli da 700 W non genera sempre un segnale da 700 W: dato che è pilotato da uno strumento musicale e non da un generatore di segnali costanti genera a seconda di ciò che si suona    0 W oppure 2 W oppure 20 W oppure 200 W...

E due casse, una da 300 W e una da 700 W, che avessero entrambe la stessa sensibilità di 98 dB a tutte le frequenze, quando ricevessero un segnale da 20 W genererebbero esattamente lo stesso volume sonoro.

Leggi qui http://www.giannicornara.net/pages/...ge_sens_eff.htm

(repetita iuvant)
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
avatar Ant0nin0, ci sono sicuramente delle regole scientifiche che è preferibile seguire. Io però uso una cassa Aguilar (600w RMS) sia con una testata HIWATT da 100w a valvole, sia con una Fender 800 Pro e va alla grande con entrambe.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Gianco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Una cassa sopporta una potenza, è quella che si indica come potenza della cassa, non genera potenza (elettrica).

Genera un livello acustico (volume di suono) che dipende dalla efficienza degli altoparlanti in funzione della frequenza e dalla potenza che riceve dall'ampli.

E due casse, una da 300 W e una da 700 W, che avessero entrambe la stessa sensibilità di 98 dB a tutte le frequenze, quando ricevessero un segnale da 20 W genererebbero esattamente lo stesso volume sonoro.


Si sono a conoscenza di tutto questo, non nel dettaglio magari, ma ho abbastanza chiaro il funzionamento del tutto. Quello che mi interessava sapere era se vi fosse una controindicazione nell'usare una cassa che sopporta una potenza di poco superiore a quella massima erogabile dalla testata o viceversa usare una cassa che sopporta una potenza di molto superiore rispetto alla testata.

Suppongo che nel primo caso non ci possano essere particolari controindicazioni: la testata non erogherà tutti i 350-400 W. Non so invece se la cassa possa in qualche modo lavorar male con una potenza bassa come quella della suddetta testa.

Leggerò la pagina che mi hai linkato così da comprendere meglio come funzioni tutto ciò. Grazie  

avatar marcinkus, quindi utilizzi una testata che addirittura eroga più potenza di quella sopportata dalla cassa, interessante.  
 




Io uso: plettro e dita
 
Ant0nin0 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
avatar Ant0nin0, eroga più potenza se la metto a canna... finché non sento distorsioni e non vado in clipping direi che posso stare tranquillo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Credo di non essere stato abbastanza chiaro, se invece è tutto chiaro fai conto che non abbia scritto niente.

Una testata da 1000 W con il master a zero eroga  0 W, con un normale segnale musicale e con il master in posizione tale da non clippare (quindi erogare il massimo della potenza su picchi, che però durano pochi centesimi di secondo) eroga mediamente 50 W (a spanne).

Il discorso può essere significativo se si vuole aggiungere alla saturazione dell'ampli anche la distorsione dell'altoparlante, ma ciò ha senso con un ampli valvolare (gli ampli a stato solido clippano, non saturano) e con altoparlanti per chitarra "vintage" che erano progettati per essere non lineari ad alti livelli.
Per questo molti chitarristi usano ampli a valvole di bassa potenza con gain e master al massimo.
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
avatar marcinkus,avatar Gianco, perfetto, mi sono chiare tutte le cose che avete detto    Dunque la potenza erogata dalla testata in una situazione come la mia non creerà problemi sia usando la cassa da 700 che da 400, semplicemente perchè la testata non erogherà, lavorando normalmente senza clippare, tutti i 350 - 400 W. Un'ultima cosa: ho controllato le specifiche delle due casse e Fender riporta come potenza della cassa 350 W continui e 700 W dichiarati (suppongo si intende di picco), mentre GK riporta solo 400 W. Questo valore è da considerarsi di picco o continuo?
 




Io uso: plettro e dita
 
Ant0nin0 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Gianco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Una testata da 1000 W con il master a zero eroga  0 W, con un normale segnale musicale e con il master in posizione tale da non clippare (quindi erogare il massimo della potenza su picchi, che però durano pochi centesimi di secondo) eroga mediamente 50 W (a spanne).


Quindi tenendo al limite del clip una testata da 100W questa eroga mediamente 5W?  

Comunque sia io ho usato spesso a prove e dal vivo una testata swr baby blue (160 W) con un cassa schroeder 1212L (850 W)
Accoppiata formidabile! Gran suono e gran volume. Quest'ultimo è tutto merito della cassa con i suoi 103 db.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Fabiosr il Dom 31 Dic, 2017 15:43, modificato 1 volta in totale 
Fabiosr Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
^^^ a spanne (le mie o le tue?      ).
Seriamente, il fattore di cresta di un segnale musicale "normale" (orchestra, musica non elettronica) è circa 5, il che significa un valore efficace non superiore a circa il 10 - 15% del massimo teorico.
"a spanne" e "circa" perché ovviamente dipende dal tipo di musica.

Buon anno a tutti      
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Ultima modifica di Gianco il Dom 31 Dic, 2017 17:48, modificato 1 volta in totale 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Wattaggio Testata-Wattaggio Cassa 
 
Grazie a tutti per l'aiuto, ora mi rimane solo scegliere la cassa    Buon anno  
 




Io uso: plettro e dita
 
Ant0nin0 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Cavo Di Potenza Testa-cassa-cassa-cassa gion Ampli&Co. 10 Gio 11 Feb, 2010 19:46 Leggi gli ultimi Messaggi
gion
No Nuovi Messaggi Testata-cassa O Combo-cassa? Blackrose Ampli&Co. 8 Mer 19 Feb, 2014 23:13 Leggi gli ultimi Messaggi
Pier_
No Nuovi Messaggi Testata Hartke HA3500+cassa Hartke TP410+c... ferri Ampli&Co. 4 Mer 18 Dic, 2013 14:06 Leggi gli ultimi Messaggi
sardsurfer
No Nuovi Messaggi Help: Testata\cassa 700-750€ SteelGreed Ampli&Co. 16 Dom 20 Apr, 2014 11:41 Leggi gli ultimi Messaggi
pinus
No Nuovi Messaggi Testata+cassa Ivan Ampli&Co. 18 Lun 30 Lug, 2012 19:11 Leggi gli ultimi Messaggi
RobyBomber
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario