Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
 
Segnalazione Nuovi Bassi HB MV
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^^
Purtroppo credo che sia un insieme di fattori come componenti e mareriali provenienti da filiere economiche,  costruzione ed assemblamento in fabbriche che non aderiscono ai codici di condotta stabiliti da organismi come AMFORI BSCI. In termini di costo di produzione, per l'esperienza  che ho avuto negli ultimi 20 anni in far East,  in un'altro settore, la  differenza fra un prodotto realizzato in un una fabbrica "certificata " ed un altro realizzato in una fabbrica " non certificata  " é importante. Onestamente non credo che fra uno Squier ed un HB ci sia una differenza  marcata di costi, in termini di legni e materiali, magari Fender usa ( voglio sperare) una maggiore attenzione all'aspetto della sostenibilità e alla condizione di lavoro della filiera produttiva. Temo purtroppo che la risposta del perché i bassi HB costino così poco, in fondo la  conosciamo già.
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
Grazie per la risposta! Direi che quello del codice di condotta è un fattore di non poca rilevanza e che non mi sento di sottovalutare, anche solo per una questione etica. Proverò ad informarmi sulle politiche di Squier o G&L tribute, sarei ben felice di spendere qualcosa in più in questo caso.
 




Io uso: plettro e dita
 
Vertigoblu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Alexce69, questo può essere, ma comunque non saprei, parliamo di uno dei più grossi rivenditori internazionali che produce non solo bassi e chitarre, ma anche altra strumentazione economica ma funzionale.

io ho dei microfoni T-Bone da tanti anni, così come tantissimi cavi di Thomann, e mai nessuno mi ha lasciato a piedi, nonostante anni di utilizzo dal vivo anche nelle peggiori condizioni.

se penso ai cavi Proel che ho buttato negli anni, pure i fantomatici "Die Hard", che invece morivano appena li tiravi un po'...

mi sembrerebbe molto strano che un grosso produttore del genere, certo non la multinazionale americana, rispetti poco gli standard.
anche perchè credo che bene o male HB e tutta la combriccola siano tutti fatti negli stessi stabilimenti.

ricordiamoci sempre che sono prodotti senza intermediazione:

Thomann produce e vende direttamente, non ci sono intermediari, distributori od altro, si comprano solo sul Sito di Thomann, e questo abbatte molto i costi per un'azienda del genere.


avatar Vertigoblu, guarda, io anni fa ero scettico come te, soprattutto per brutte esperienze con Squier Affinity, Cort Action, Stagg, Roytek e roba così.

poi un paio di utenti si buttarono sul primo restyling degli Harley Benton, quando tolsero il 21esimo tasto e cominciarono ad usare hardware Wilkinson, e per curiosità ne presi uno, usato perchè volevo il sunburst e volevo accertarmi dell'accoppiamento dei legni.

mi arrivò questo:

https://photos.app.goo.gl/2e9CtYusYnHf6SfS7

https://photos.app.goo.gl/jgSxfg8iJYFbVJADA

https://photos.app.goo.gl/tqJhUHR75hYfbixY9

https://photos.app.goo.gl/GspzkVujU19kRHGj6

https://photos.app.goo.gl/ZLY6s1sPdWYbPbUG8

due pezzi di frassino ben accoppiati, manico molto grosso di profilo, tastiera ai tempi in palissandro, tasti messi bene, truss rod funzionante.

quel basso l'ho preso nel 2016, è ancora con me e ci faccio serate abitualmente, gli ho anche messo i posacenere:

https://photos.app.goo.gl/syf7t4GyPCwxht4h9

https://photos.app.goo.gl/9Mrzmbg8som8oV9i6

l'ho tenuto per anni con le La Bella lisce 52-110, il manico una volta settato non si è mai mosso. l'anno scorso ci ho messo le Rotosound lisce 45-105, e dopo il setup non si è mai mosso.

per un po' di tempo ci montai gli EMG J, ma due anni fa ho rimesso i suoi pickup originali rifacendo giusto il cablaggio per farlo più ordinato, ma usando gli stessi potenziometri. mai un problema.

considera che nonostante tutti i bassi più costosi che ho ed ho avuto, questo continua a dire la sua, ed è il mio unico Jazz, l'unico sopravvissuto.

ho avuto anche questo: https://photos.app.goo.gl/tHZTFYGmZkCGqCaK9

il modello fretless, fatto benissimo, che ho usato anche con corde 30-90 con action rasoterra. rimpiango un po' di averlo venduto, perchè era ottimo. però lo ricomprò il precedente proprietario.

ah, ho anche un mandolino bluegrass da 150€ che funziona benissimo tutt'oggi, dopo tre anni di servizio.

ho preso diverse tracolle in pelle imbottite, quelle da 19,90€, che costano la metà di una Levy's, ma sono identiche, e funzionano benissimo. tra l'altro son prodotte in Europa, mi sa che quelle per mandolino che ho sono addirittura made in italy

ah, quelle per mandolino sono in assoluto le migliori che ho provato, come misura, lunghezza e qualità della pelle, perchè sono le più facili (almeno parlando di quelle che si trovano nei vari negozi online eh) da inserire nel ricciolo dei mandolini bluegrass.

ne ho provate altre più spesse che non si infilavano, altre che non si riuscivano a piegare bene perchè troppo rigide...

questa è quella imbottita: https://photos.app.goo.gl/8Hg6aVbGJRDdZjQx7

questa quella del mandolino: https://photos.app.goo.gl/7rCPJQwwtMA7TreH8

ah ho anche diverse custodie imbottite HB, stile "panino", quelle come le Gig Bag Fender, che per 20€ è più imbottita, con tasche più ampie e comode...

quindi boh, a me sembrano prodotti in cui il risparmio viene da mancanza di intermediazione e mancanza di pubblicità/branding, visto che, appunto, è tutto in casa, non sono "la multinazionale" con settordicimila endorser e quant'altro.

poi sempre chiaro, rispetto a strumenti made in USA od affini, e roba di alto livello, non si discute, ma nel campo degli economici si mangiano in testa Squier e compagnia, ad un prezzo molto più basso, e con scelte "tecniche" sempre all'avanguardia.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Mi interessavano un sacco i Mustang Shell Pink e Surf, ma poi ho visto che sono PJ e mi è calato l'interesse, anche i Jazz a 5 corde.
In generale mi piacciono un sacco i colori scelti  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio blog: The Nerd Bass
Link a Campsite

Gibson SG Bass Special Faded
Gibson EB14 5 corde
Fender Precision Classic 50
Fender Precision Player
Epiphone Jack Casady
Epiphone Nikki Sixx Blackbird
Ibanez 2388B "Rickenbacker"
Tuscany by Frudua Swing Bass
Harley Benton GuitarBass VS
Harley Benton PB-50 SB
Fazley FVB500SB Violin Bass
AcePro copia dell'Ampeg Dan Armstrong Lucite
Gear4Music Roundback Electro Acoustic 4 String Bass
Donner DAB-1 UBAss
 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Vertigoblu ha scritto: [Visualizza Messaggio]
^^^
Io non ho mai posseduto un precision “vero” finora....Mi lascia però molto diffidente il prezzo, che è da sempre il mio pregiudizio verso gli HB


Non vorrei rompere i cosiddetti, ma la differenza tra questi ed un Fender americano, sia per qualità di pickup e di "feel" è come il giorno e la notte.
Questi HB sono l'ultima versione, ben fatta, dell'ennesima copia dei Fender che esistono da 40 anni.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di darry il Gio 30 Mag, 2024 11:48, modificato 1 volta in totale 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Anche io faccio parte degli amanti del JB75, lo scorso anno l'ho anche moddato con gli EMG e con le racing stripes  
Con l'aiuto del buon avatar Pier_ avevo montato anche posacenere e copri pickup al ponte, ma poi ho tolto tutto perchè
facevo fatica a suonarlo. Ora monta le thomastik ma anche con le round era parecchio godurioso.

https://photos.app.goo.gl/McJpntcsg9DZhg67A

Ho avuto anche il gemellino fretless, ma sono un cane randagio senza tasti...ergo venduto senza troppi rimpianti.

Fine OT.

Per quanto riguarda questi nuovi modelli, sono contento che abbiano i block perchè sui P non mi sono MAI piaciuti...e quindi
non ne comprerò nessuno  
 




Io uso: plettro e dita
 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
parliamo di uno dei più grossi rivenditori internazionali che produce non solo bassi e chitarre, ma anche altra strumentazione economica ma funzionale.
...
mi sembrerebbe molto strano che un grosso produttore del genere, certo non la multinazionale americana, rispetti poco gli standard.
anche perchè credo che bene o male HB e tutta la combriccola siano tutti fatti negli stessi stabilimenti.

ricordiamoci sempre che sono prodotti senza intermediazione

Ok il discorso della mancanza di intermediazione che sicuramente riduce i costi finali ai consumatori, ma leggendo in rete -> "Harley Benton guitars are manufactured in around 20 factories in China, Indonesia and Vietnam".

Ora, mi viene da pensare che la società Musikhaus Thomann ha stabilito accordi commerciali con queste fabbriche, quindi non è responsabilità, perlomeno diretta, di Thomann il rispetto o meno di questi standard ma delle singole fabbriche.

Avviene questo rispetto, non avviene? E chi lo sa...

A me hanno insegnato che a questo mondo nessuno ti regala niente e come specificato prima alla fin fine dall'utente Alexcé sappiamo bene il motivo di questi prezzi stracciati.

Anzi no, aggiungo: possiedo un Dingwall Combustion 6 made in PRC, prezzo di listino Thomann oltre 2700€ (non 270€) -> https://www.thomann.de/IT/dingwall_...black_br_pf.htm

Ora, togliamoci e mi tengo largo 500€ per la spedizione Cina -> Canada e per i lavori di fino/controlli di qualità effettuati da Dingwall in Canada, e teniamo conto dell'hardware e dell'elettronica di qualità, come mai alla fine tale basso non costa alla fin fine 1000/1100€?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar darry, eh vabè, ma rispetto ad un Fender USA, al massimo i Classic reggono. già un Mexico Standard/Player è imbarazzante, rapportato al prezzo.

alla fine se uno vuol provare quella sonorità, ben venga.

io anni fa proposi un "blind test" mettendoci in mezzo il Peavey Zodiac EX, basso del kit ampli+basso (che tutto costava 200€ circa), e nessuno si è accorto della differenza

stesse corde, stesso setup, stesse mani, il suono da Precision c'era.

poi chiaro, manico, finiture e tutto ben diversi, e quel Peavey ancora ancora se la cavava.

l'HB "nero" che ho avuto, a livello di suono, era lì, ben tranquillo. poi chiaro, l'orecchio esperto e fissato noterà le differenze di pickup buoni, la mano più esigente noterà le differenze di finiture e qualità, ma se si vuol avere quel tipo di strumento, senza spenderci troppo, gli HB sono una delle soluzioni migliori.

io ora come ora sono solo col Jazz della HB, nonostante mi siano passati per le mani, anche per lungo tempo, Jazz di tutto rispetto, fino agli American Vintage, eppure, visto che il Jazz non è il mio strumento della vita, ho preferito tenere quello che mi dà quello che mi "basta", anche con i suoi pickup originali.

avatar JockRuzza, eh sì, i posacenere sono una scelta. io li ho messi anche sul Classic 50: https://photos.app.goo.gl/oHrzNUWLJppKHmNc6

se avessi un solo basso, non ce le terrei, perchè ad esempio il palm muting col plettro non si può fare, e si è un po' più limitati su dove pizzicare.

però alla fine avendo più alternative, i bassi con montata la ferraglia mi portano ad un approccio diverso nel suonare, e mi piace averli così.

che poi la serata punk tutta di plettro me la sono fatta anche col JB75 "ferragliato"

niente male il body del tuo!

Citazione:
Ora, togliamoci e mi tengo largo 500€ per la spedizione Cina -> Canada e per i lavori di fino/controlli di qualità effettuati da Dingwall in Canada, e teniamo conto dell'hardware e dell'elettronica di qualità, come mai alla fine tale basso non costa alla fin fine 1000/1100€?


mettiamoci pure che dietro a questi strumenti c'è un progetto, non solo il costo vivo di materiali e fabbricazione, ed il progetto, come è giusto che sia, incide sul prezzo finale.

ti faccio un esempio banale:

ho due Hofner, il '61 ed il '62, reissue tedesche, "made in germany", fatti praticamente a mano, e per un feticista come me valgono il prezzo che costano (2500/2700), perchè quel progetto così me lo dà solo Hofner sui modelli tedeschi.

ho avuto però l'Hofner Ignition, 300€ nuovo, che rimpiango di aver venduto perchè per certi versi era anche più comodo (cassa più stretta, tastiera con radius più alto, pickup più facilmente regolabili).
ovvio, le meccaniche erano di minore qualità, il ponte non era in ebano ed era uno "generico" che puoi comprare su Amazon come replacement, le parti in plastica (battipenna, placca controlli) erano molto cheap, il manico con scarf joint sotto al primo/secondo tasto, però guarda:

https://photos.app.goo.gl/3ZSW8RsasS6dQUJj9

che je vòi di'?   ha pure i segnatasti laterali, che i tedeschi non hanno.

è chiaro che se, da feticista come sono io, si vuole il tedesco originale, con le misure giuste e tutto, tocca andare su quello, e quanto costa? 2500/2700€ contro i 300 dell'Ignition.
quando mi serviva solo "quel tipo di basso", con cui ho anche registrato un disco, tutto bene l'Ignition. poi per feticismo mio Beatlesiano ho voluto prendere i due bassi di McCartney, e mi è toccato spenderci tanto, ma di fatto avrei potuto campare con l'Ignition senza problemi, anzi, ne avevo meno di problemi

action più alta, manico meno comodo, segnatasti assenti (cosa che ho dovuto palliare per molto tempo con lo scotch di carta, e poi con dei dot adesivi che mi ha regalato un amico liutaio), body più grosso, distanza tra corde e top elevatissima, tracolla da montare sotto al manico annodandola, e col gancio sul ponte dall'altro lato (cosa che richiede, per non fare modifiche, la tracolla originale Hofner)...

i 2200€ di differenza sono nel nome, nel prestigio, nella produzione artigianale in numeri più limitati.

pensa solo che il modello Reissue 62 senza nitro costa 1500€, quello nitro (Che si sgretola a guardarla) costa 2600€, e sono identici in tutto e per tutto.

quindi il progetto si paga, ed un 6 corde con tasti fanned (progetto Dingwall) con quella forma, quelle misure, quei pickup e tutto costa, anche se lo fai in Cina.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
I fanned fret oramai diversi produttori li propongono, non siamo più alla fine degli anni'80 quando Sheldon Dingwall faceva i primi esperimenti ispirandosi al brevetto di Novax Guitars.

Anche su Aliexpress si trovano, a quasi 10 volte di meno il costo di un Dingwall (cercare Bass Guitar DINGW   ).

I Dingwall orientali (quelli originali - non i cessi) costano tanto in quanto oltre a materiali (legni - elettroniche - meccaniche) eccellenti offrono una costruzione impeccabile grazie ad un parter commeriale scelto da Sheldon Dingwall che, oltre a garantire una qualità impeccabile, magari è in possesso di quelle certificazioni menzionate in precedenza che tutelano in primis i lavoratori   .

Oltre ovviamente al passaggio in Canada, prima di essere spediti ai distributori mondiali.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Lucio72, eh ma appunto, c'è un motivo per cui costano tanto, ed è pienamente giustificato, come secondo me lo è quello di un Hofner.

può piacere, non piacere, ma, sempre parlando degli Hofner con cui ho esperienza diretta, il soldo paga quelle caratteristiche varie, dalla qualità dei componenti alla cura nella costruzione, nei dettagli, nella precisione nel replicare gli strumenti di un determinato anno (gli Hofner in questo sono un casino, ogni anno cambiavano varie caratteristiche, per esaurimento dei materiali precedenti dai fornitori e per scelta progettuale).

il discorso qua è più relativo ad un paragone tra uno Squier da 400/500€ ed un Harley Benton da 200€.

per farti un esempio: ho avuto per le mani diversi Eko e Squier Affinity e Standard con meccaniche rotte, proprio con l'alberino spezzatosi dalla cassa, o la farfalla piegata e rotta.
a me personalmente è successo anche su un Classic Vibe (di quelli "made in China" che ora vendono a prezzi esorbitanti per leggende metropolitane).

in tutti questi casi ho recuperato comprando a 25€ le meccaniche della Harley Benton, che sono fatte meglio, girano meglio, ed hanno una lega più solida.

non a caso il mio dopo otto anni di maltrattamenti ancora regge.

confrontando queste fasce di prezzo, secondo me, non c'è paragone, e probabilmente Thomann utilizza parti e legni di qualità dignitosa.

banalmente, se prendiamo un Classic Vibe recente, come abbiamo visto anche in qualche topic qua, troviamo dei body in mille pezzi accoppiati a caso, con macchie, nodi e venature strane.
negli HB, fino ad oggi, abbiamo visto solo un po' di "scelte infelici di accoppiamento", ma cosa che si vedono anche su strumenti di maggior qualità, e comunque di legni di un certo tipo, al massimo in tre pezzi, ma spesso anche due.

tra 200 e 500€ secondo me quello che può fare la vera differenza nei costi è il passaggio intermedio che viene escluso (produttore - distributore - acquirente), più non ci sono tutti i costi di endorsement e di artisti, nè pubblicità di alcun tipo se non i social network di Thomann.

ho avuto modo di confrontare la mia Squier Esquire CV con la Tele Deluxe di un amico.

la mia costa(va) 350€, ora ne costa mi pare 400/450, la sua 150€ circa.

a livello di finiture generali e di hardware siamo lì, le meccaniche son quelle, il ponte è quello. tra l'altro la mia CV è verniciata in modo molto pesante e spesso, "glassata" proprio, mentre la HB è verniciata in modo più umano.

questa è la mia: https://photos.app.goo.gl/tJaGg1XFmeQPjGZ3A

questa quella del mio amico: https://photos.app.goo.gl/rdJFCCBp5K5LvfnB7

ora, se non fosse che, sempre per feticismo, io volevo la Esquire butterscotch (ed ho dovuto aspettare parecchio per trovarne una con legni decenti sotto la vernice), se cercassi una Tele andrei sulla HB, senza pensarci

parliamo appunto di una differenza di prezzo del 50% circa. al costo di una HB non ci si compra nemmeno una Affinity (o "Sonic" come le chiamano ora), e la qualità non è nemmeno paragonabile.

quello che notai già ai tempi, anche quando presi il 6 corde di HB, è che mediamente un loro prodotto da 100 vale un "brand più noto" da 300, e via a salire.
quel basso se la batteva serenamente con gli Ibanez SR e Yamaha RBX di prezzo un po' più alto.

non a caso i modelli più particolari se li fanno pagare, ci sono anche delle chitarre HB da 400/500€, e pure qualcosa di più, ed i bassi di questa serie in oggetto, la MV, che l'anno scorso montavano hardware Gotoh, costavano quasi 400€, e non 230€.


il paragone con strumenti molto più costosi secondo me non ha proprio senso farlo, non confronterei mai un HB con, banalmente, un Classic 50 messicano.

un esempio lampante comunque è il basso semiacustico, HB60 mi pare si chiami, che è esattamente lo stesso basso che Eastwood vende per 600/700€, ed Harley Benton vende per 250€.
l'unica differenza è che HB propone un solo colore, Eastwood propone una linea di colori molto ampia.

https://eastwoodguitars.com/products/classic-4-bass

https://www.thomann.de/IT/harley_benton_hb_60_wb.htm

sono proprio lo stesso strumento, come vari Violin tipo' HB, Rogue ed altri che sono lo stesso strumento con marchio diverso (l'unico in quel frangente che si salva è l'Epiphone viola, che ha un design leggermente diverso, ma l'hardware è il medesimo).

non andiamo a paragonarli con bassi da 3000€, ma con quelli di due o tre volte il prezzo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^
ok il tuo ragionamento in larga parte lo condivido però il confronto, parlando di produzioni cinesi, tra HB e Dingwall ha senso anche se ovviamente estremizzato, per rispondere alla domanda posta da Vertigoblu, ossia dov'è il trucco?

Ebbene, il "trucco" per HB ha diverse sfaccettature già elencate in precedenza:
bypass di distributori (= vendita diretta);
uso di legni dignitosi ma di certo non al top;
idem sopra per hardware e pickup;
costruzione in estremo oriente;

Quando invece si decide una strategia commerciale tipo quella di Dingwall, in cui si vuole fornire una linea più abbordabile ma senza compromessi sulla qualità, ecco che i prezzi schizzano paurosamente verso l'alto. Al livello di produzioni europee, vedi ad esempio Spector Euro.

Ora, il confronto HB vs. Squier: quì c'è poco da fare, potrà sembrare una cazzata ma la paletta disegnata da Leo Fender si paga, anche il marchio Squier tutto sommato ha una sua storia.
Il discorso di comprare un "surrogato" di Fender ma comunque sempre in casa Fender si paga.

Infine, interessante la tua citazione di Eastwood, del tutto condivisibile il tuo discorso ma fino ad un certo punto: perchè le verniciature costano ed anche il controllo di qualità finale in UK o USA costa, leggo infatti nelle FAQ: "We make Eastwood® Guitars in some of the best factories based in Korea, Indonesia, and China. Final inspections and set-ups are conducted at one of our facilities in the US or UK".

Torniamo sempre lì: a questo mondo nessuno ti regala niente.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Ultima modifica di Lucio72 il Gio 30 Mag, 2024 17:58, modificato 1 volta in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Citazione:
"We make Eastwood® Guitars in some of the best factories based in Korea, Indonesia, and China. Final inspections and set-ups are conducted at one of our facilities in the US or UK".


io a questa cosa ci credo sempre poco, onestamente, anche perchè ricordo casi in passato in cui era uscito fuori che un paio di marchi che sostenevano di fare "setup e controllo" in sede, non lo facevano manco per niente.

diciamo che "se non vedo non credo" tra l'altro uno di questi marchi era anche italiano (e non era Mark Bass con la "truffa" del made in italy, quella era anche peggio)

per il resto son d'accordo, ma appunto, sono 500€ di differenza per quello che, di base, è lo stesso strumento, stessa linea, stesso hardware, stessi legni.

poi sì, marchi e paletta si pagano, ed è anche giusto così. dopotutto ci compriamo i Custom Shop anche per quello.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
io a questa cosa ci credo sempre poco, onestamente, anche perchè ricordo casi in passato in cui era uscito fuori che un paio di marchi che sostenevano di fare "setup e controllo" in sede, non lo facevano manco per niente.

Ok il dubbio ma in mancanza di prove/evidenze non credo che sia il caso di generalizzare.

Tornando ai Dingwall cinesi ad esempio, un discorso del genere credo sia arrivato (parlo in generale eh!) anche alle orecchie di Sheldon Dingwall il quale, ha girato un video in cui ha dettagliato le operazioni effettuate in Canada sui bassi di provenienza cinese -> https://www.youtube.com/watch?v=RRCp9yihoB0

Tornando a Eastwood, non ho esperienza con il brand e francamente nemmeno mi interessa farla, tuttavia di base il beneficio del dubbio glielo concedo e, ripeto, la verniciatura a livello professionale di body e manico ha un costo.

In ogni caso: qualcuno ha effettuato un raffronto tra un HB e un corrispettivo Eastwood nuovi di pacca? La qualità, la costruzione era identica? C'erano tasti che scureggiavano su uno si e l'altro no? Oppure tutti e due soffrivano di meteorismo? ecc. ecc.

Ecco, io in mancanza di evidenze non generalizzo. Punti di vista differenti, ovviamente.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Tornando IT, ieri ho fatto un salto da Your Music ed ho notato due bassi Harley Benton appesi assieme ad altri bassi nuovi.

Poi uno dei titolari davanti a me ha scartato un Harley Benton nuovo per un un altro cliente.

Non ho approfondito vista la calca del sabato, ma tornato a casa ho visto sul loro Sito che effettivamente adesso trattano il marchio Harley Benton -> https://yourmusiconline.IT/IT/catalog/brand/harley-benton

Che stia cambiando qualcosa nella strategia commerciale di Thomann?

Comunque, per chi abita a Roma e zone limitrofe e vuole provare i prodotti di questo brand, a quanto pare adesso c'è una possibilità senza fare ordini al buio (fermo restando l'ottimo servizio di reso da parte di Thomann).
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger

-----------------------------------------------------------------------
Non mi farei alcuno scrupolo nel suonare con uno Squier, ma se ho un Custom Shop perché dovrei lasciarlo a casa? La vita è una e bisogna godersela.

by Marcello - inside Palermo city
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Lucio72, interessante, e come vedo, c'è un 20% di differenza (in più) rispetto al prezzo di Thomann.
il JB75 da Thomann costa 179€, da Your Music costa 213€.

può darsi che abbiano pensato, visto il mercato attuale, di acquistarli e rivenderli con quel 20% in più, oppure abbiano un accordo con Thomann per venderli.

buona cosa comunque, anche solo per togliersi curiosità senza dover fare acquisti ed ipotetici resi.

Citazione:
In ogni caso: qualcuno ha effettuato un raffronto tra un HB e un corrispettivo Eastwood nuovi di pacca? La qualità, la costruzione era identica? C'erano tasti che scureggiavano su uno si e l'altro no? Oppure tutti e due soffrivano di meteorismo? ecc. ecc.


ho un paio di amici che hanno avuto l'HB60, e se non ricordo male su Talkbass ci sono stati casi di comparazione.
quello che ne risultava è che sono lo stesso basso.

l'importante è saperlo, poi il colore può valere per qualcuno, non valere per altri. è un po' il discorso del relic: c'è chi lo apprezza e spende di più per uno strumento relicato, anche se "per finta" in catena di montaggio, tipo i Road Worn che son tutti identici, il che è più che legittimo

mi ricordo tutte le pippe sui Road Worn, che secondo alcuni mirabolanti forumisti erano "fatti molto meglio dei corrispettivi Classic", quando in realtà sono esattamente lo stesso strumento, con la relicatura e la nitro coperta da lucido poliuretanico (tanto che le relicature sono "lucide", cosa che confermo sul mio Mike Dirnt e su diversi RW che ho provato).
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
E' arrivato il mio MV4-PJ natural.

Anticipo solo le mie prime impressioni, e poi magari quando ho un po' di tempo approfondisco con samples e foto.

Inizio dall'unico neo: non è perfettamente bilanciato e tira un po' verso la paletta; a tracolla mantiene la posizione, anche su una maglietta liscia, ma fa sentire un po' di tensione sulla spalla.

Per il resto è molto buono per il prezzo:
- peso "giusto" (3.9kg, forse se il body fosse stato un po' più pesante avrebbe evitato il problema di cui sopra);
- manico scorrevole e robusto (posso prendere gli spessori se interessa a qualcuno); sul 4 corde vedo un profilo a "C" abbastanza classico, forse il "soft D" delle specifiche si riferiva al 5?
- accoppiamento manico body perfetto e tastatura perfetta, portato senza problemi a ~2mm di azione senza fritture; le scanalature del capotasto vanno abbassate un po' se si vuole minimizzare la pressione nei primi tasti (non l'ho ancora fatto);
- meccaniche abbastanza fluide e precise;
- truss-rod molto accessibile e fluido nell'azione;
- ponte efficace come qualsiasi lamierino;
- pickup buoni e tono definito, soprattuto lo split coil; questo non produce alcun ronzio percettibile, quello naturale del single coil è decisamente sotto la media della mia esperienza personale; comunque davvero nessun altro rumore, anche senza toccare ponte/corde con le mani, probabilmente ha una schermatura discreta;
- controlli volume e tono "puliti" e progressivi;
- sul mio natural (e con la mia vista :)) scelta perfetta delle tavole del body (tanto che non so se siano 2 o 3); anche il retro del manico è bello venato e la tastiera non sfigura, soprattutto dopo l'olio di limone che l'ha scurita un po'; di contro non mi piace per niente il binding crema, è un pugno nell'occhio dal punto di vista del suonatore (sarebbe stato molto meglio nero - o anche niente - ma forse il crema è ispirato a qualche classico Fender?).

Quindi si è meritato le JF344 (le D'Addario in dotazione sono discrete, le ho messe da parte), aspetterò che si "stirino" un po' per fare qualche sample.
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Lun 03 Giu, 2024 22:04, modificato 1 volta in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
Citazione:
Inizio dall'unico neo: non è perfettamente bilanciato e tira un po' verso la paletta; a tracolla mantiene la posizione, anche su una maglietta liscia, ma fa sentire un po' di tensione sulla spalla.


quindi da seduto cala un po'? vabè che questo è normale, credo di non aver mai avuto un basso "palettato" che da seduto stesse immobile.

a tracolla non capisco invece, sta fermo o si muove?

Citazione:
- sul mio natural (e con la mia vista :)) scelta perfetta delle tavole del body (tanto che non so se siano 2 o 3); anche il retro del manico è bello venato e la tastiera non sfigura, soprattutto dopo l'olio di limone che l'ha scurita un po'; di contro non mi piace per niente il binding crema, è un pugno nell'occhio dal punto di vista del suonatore (sarebbe stato molto meglio nero - o anche niente - ma forse il crema è ispirato a qualche classico Fender?).


attendiamo foto  

il binding con block "chiari" è sempre bianco/crema, mentre nero con i block neri, almeno per Fender.

in questo caso, essendo i block "madreperla", il binding è bianco/crema.

https://media.sweetwater.com/m/prod...f4d05a826cf5b71
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pier_, grazie per le informazioni.

In piedi a tracolla il mio è al limite dell'equilibrio, probabilmente se mi muovessi molto o avessi una tracolla stretta (la mia è abbastanza larga) scenderebbe: non è perfettamente equilibrato come gli altri bassi che ho.

Come hai già detto, da seduti con il basso sulla coscia sono sbilanciati praticamente tutti i bassi, ma non avverto il problema, neppure con questo HB, perchè basta l'appoggio naturale sul body dell'avambraccio per compensare.
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Mar 04 Giu, 2024 15:47, modificato 1 volta in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pt70, interessante, quindi nonostante le meccaniche piccole, comunque quella paletta un po' più grande incide sul bilanciamento.

il mio JB74, che fa 4,1kg, con le meccaniche standard, è molto bilanciato, quindi quel poco di peso di differenza sul body può incidere.

da tenere da conto questa cosa.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pier_, o forse è anche il manico a contribuire al leggero sbilanciamento, lo sento più cicciotto di quello del JB40-FL (quest'ultimo probabilmente è identico a quello del tuo JB75): se non hanno usato lo stesso manico sugli MV JB forse là il problema non si porrà.
 




Io uso: solo le dita

____________________
"chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal blues" (Misu00)
 
Ultima modifica di Pt70 il Mer 05 Giu, 2024 08:45, modificato 1 volta in totale 
Pt70 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pt70, ti dirò, non penso che la misura del manico incida più di tanto, perchè il bilanciamento dipende più dai pesi "alle estremità", diciamola così.

per capirci, ho avuto tre Jazz AV74, stesso manico, stesse meccaniche, stessa paletta. uno pesava 3,5kg, due pesavano 4kg e spicci.
quello da 3,5kg era sbilanciatissimo, scomodissimo a tracolla, cascava di brutto. bello da tirar su dalla custodia, perchè leggerissimo (per altro in frassino), quindi dava quella sensazione di strumento di estrema qualità.
gli altri due bilanciatissimi, probabilmente perchè quel mezzo chilo in più sul body (in ontano) bilancia.

ho avuto cinque Stingray diversi, con pesi dai 3,7kg ai 4,5kg, e tutti bilanciatissimi, perchè la paletta più corta, con le meccaniche 3+1, aiuta nella gestione dei pesi.
in questo caso quello più leggero era anche il più "confortevole", anche se essendo perfettamente bilanciati tutti, la cosa non mi ha mai creato problemi.

alla fine l'importante è che non crolli lato paletta, un leggero sbilanciamento su strumenti del genere è sempre normale.

ad esempio ho il Classic 50 ed il Mike Dirnt che sono due bassi piuttosto leggeri, tutti e due poco sotto i 4kg, con meccaniche grosse (reverse anni 50 uno, dritte anni 70 l'altro), ed il bilanciamento non è perfetto per nessuno dei due.
il Reissue 51, con le stesse meccaniche del Classic 50, ma che pesa poco di più, risulta più bilanciato a tracolla.

parliamo di pochi etti, nel senso che siamo tipo a 3,7 contro 3,9kg, ma bastano a spostare il bilanciamento.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
^^^^
Esatto! A volte per certi modelli può variare da esemplare a esemplare: ho sentito gente disperata per lo sbilanciamento del Jack Casady signature (addirittura avevo visto un post di un americano che aveva martoriato la paletta per renderla delle stesse dimensioni della SG Diavoletto. E intendo la chitarra, non il basso).
Il mio invece è bilanciatissimo, non mi ha praticamente mai dato problemi.  Anzi, ha più neckdiving il mio Spector.
 




Io uso: plettro e dita
 
Vertigoblu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Vertigoblu, nel caso del Casady e della SG, è tutta questione di bottone della tracolla, esperienza che ho vissuto e documentato anche col Thunderbird.

in sostanza:

su una G400 di Epiphone, sbilanciatissima, su consiglio di Biarnel spostai il bottone della tracolla di 2cm verso l'esterno, così: https://photos.app.goo.gl/Zg1YzDCxmmEyBPYo6

nonostante le meccaniche Grover pesanti, la chitarra che per oltre dieci anni mi aveva fatto smadonnare, divenne bilanciatissima

col Thunderbird avviene questa cosa interessante nella storia di Gibson:

fino al 2011 il bottone della tracolla è distante dal bordo, un po' come sulla mia G400, ed il basso è molto sbilanciato. https://photos.app.goo.gl/Mo6Gr2GXZoF2wP9c9

nel 2012 decidono di spostare il bottone più verso l'esterno: https://photos.app.goo.gl/tiRjikrDzPmyvznBA
i Thunderbird del 2012-2013 sono bilanciatissimi, non si muovono di una virgola e stanno a 45° immobili.

nel 2014 il bottone torna nella posizione precedente, come è tutt'ora, facendo tornare lo strumento piuttosto sbilanciato.

il Jack Casady stessa cosa:

questo è un Made in Korea più vecchiotto: https://photos.app.goo.gl/6gSKfUUf893MUMsn8

questo un Made in China recentissimo: https://photos.app.goo.gl/HK6K7Bbsnw9oFg4n9

la differenza è lieve, meno di 1cm, ma fa la differenza tra uno strumento che si può usare con una tracolla in nylon ed uno che necessita di contrappeso
il cinese con una tracolla con un po' di grip era immobile.

i Thunderbird Classic Pro e Vintage Pro di Epiphone hanno ambedue il bottone della tracolla molto vicino al bordo esterno, e questo li rende ambedue piuttosto bilanciati.
nel caso del Vintage Pro è curioso perchè ha delle meccaniche grosse e pesanti eppure l'ho avuto l'anno scorso, ed a tracolla era più comodo di un Gibson "non 2012", senza problemi.

ho anche una Firebird della Epiphone che, sulla stessa linea dei bassi, è bilanciatissima nonostante la forma e le 6 meccaniche in linea.


ovviamente delle meccaniche più leggere aiutano in partenza, e per esempio sulla mia G400 montai tempo dopo delle Kluson a tulipano, e migliorò ancora di più la situazione, togliendo le Grover pesanti.

presi spunto da una SG Special Faded di una mia vecchia chitarrista, che era la chitarra più leggera e bilanciata mai provata in vita mia.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Precision Mike Dirnt Road Worn
- Fender Precision Classic 50 Sunburst
- Hofner 500/1 v62
- Hofner 500/1 v61
- Music Man Stingray 4 Trans Red
- Aria Pro II SB-1000
- Yamaha BB714bs Lava Red
- Yamaha Attitude II Surf Green
- Yamaha BB3000 Candy Apple Red
- Yamaha TRB6p Trans Red
- Yamaha RBX200 Red
- Yamaha RBX750A Blue
- Squier Bronco LE Shell Pink
- Harley Benton JB75SB
- Fender Rumble 40
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack
- EBS Billy Sheehan Ultimate Drive
- EHX Green Russian Big Muff
- Zoom B3


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
avatar Pier_, la prima run del semiacustico HB, dove c'erano due finiture (ovvero marrone e bianco), erano effettivamente lo stesso identico basso, ora sono lievemente differenti
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio blog: The Nerd Bass
Link a Campsite

Gibson SG Bass Special Faded
Gibson EB14 5 corde
Fender Precision Classic 50
Fender Precision Player
Epiphone Jack Casady
Epiphone Nikki Sixx Blackbird
Ibanez 2388B "Rickenbacker"
Tuscany by Frudua Swing Bass
Harley Benton GuitarBass VS
Harley Benton PB-50 SB
Fazley FVB500SB Violin Bass
AcePro copia dell'Ampeg Dan Armstrong Lucite
Gear4Music Roundback Electro Acoustic 4 String Bass
Donner DAB-1 UBAss
 
Ultima modifica di Duellist il Gio 06 Giu, 2024 10:47, modificato 1 volta in totale 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Segnalazione Nuovi Bassi HB MV 
 
come sta andando il nuovo basso HB? hai cambiato le corde?
 




Io uso: plettro e dita
 
DieguzBass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Video nuovi Virna Stick ® 17 Gio 26 Lug, 2007 18:29 Leggi gli ultimi Messaggi
Virna
No Nuovi Messaggi Posizione PU nei bassi JJ: mi dite quelle ... Gianni Bassi&Co. 37 Sab 25 Lug, 2009 12:22 Leggi gli ultimi Messaggi
gozer
No Nuovi Messaggi Upgrade Allen Woody Epiphone:nuovi Pick Up... lidel BassBuilding© 7 Gio 24 Feb, 2011 18:19 Leggi gli ultimi Messaggi
Clauzanna
No Nuovi Messaggi Un benvenuto a 2 nuovi moderatori: Summer6... Staff Megabass Novità e Annunci 57 Mer 30 Mag, 2012 14:05 Leggi gli ultimi Messaggi
monux
No Nuovi Messaggi Nuovo Rolli Signature (nuovi Samples) Maurizio Rolli Bassi&Co. 558 Dom 20 Gen, 2013 18:47 Leggi gli ultimi Messaggi
Maurizio Rolli
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario