Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar maceric, conta che io anni fa ho preso un Musician MC924 (con piccole modifiche) a 200€   con custodia originale.

per rivenderlo un parto, ma sono riuscito a farci 350€ totali.

Citazione:
e il liutaio  che me lo ha revisionato ha detto che  non era  affatto messo male e  che ha un suo suono diciamo "non standard"


guarda, io sono di un avviso: la maggior parte dei liutai parla benissimo degli strumenti di tutti i tipi   al mio liutaio ho portato le peggio porcherie, e mi ha detto sempre che erano cose eccellenti.

quando gli portai la Epiphone G400 a rettificare mi disse "alla fine la differenza tra le Gibson e queste è in dettagli come questi, quando prendi una Epiphone devi rettificare i tasti o non puoi fare i bending, ma se la metti a posto è uguale".

io, che 'sta chitarra la ho dal 2003, non sono per nulla d'accordo   buona eh, ma una Gibson SG Special Faded (che è il modello più scarsino delle USA) è un altro mondo...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar Pier_, e poveri liutai, non è che possono dirti che hai comprato una merda, poi ti offendi e loro perdono un cliente, capiamoli  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio blog: The Nerd Bass

Gibson SG Bass Special Faded
Gibson EB14 5 corde
Fender Precision classic 50
Fender Precision Player
Epiphone Nikki Sixx Blackbird
Gear4Music Roundback Electro Acoustic 4 String Bass
Donner DAB-1 UBAss
Eko VL 480S
Epiphone Ukulele Les Paul
 
Duellist Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
...pure io ho un ARIA pro2 serie Cat  (acquistato nuovo ottobre dell'87), è il basso che ho da più tempo e benché non lo usi praticamente quasi mai, o meglio un paio di volte all'anno     o poco più  (...ma vabbeh, visto che di bassi ne ho mica pochi altri    ), devo dire che dissento sul fatto che siano 'sta porcheria, anzi... poi, ognuno si basa sulla proprie esperienze ed è giusto così... e generalizzare di solito non è che sia cosa di solito giusta né in bene né in male     ma io paragonandolo ad altri economici che ho (Epiphone, Squier, Harley Benton) non trovo che nel confronto ne esca poi male, sia come suono (quello è la cosa più soggettiva di tutte, d'accordo... anni fa un mio ex socio del gruppo metal che avevo mi diceva che preferiva quello al Rick        "e lo hai pagato meno della metà!" diceva... vabbeh...      poi, i gusti sono gusti e il suono tipo PJ del basso in questione va bene un po' ovunque... ) che come manico il quale sì mi aveva dato problemi in passato (ne scrissi pure in un vecchio post), anche dovuti al fatto che un tempo non è che lo trattassi con troppo riguardo... comunque ora non va malaccio... mi è capitato di farlo provare a un bassista presente a un concerto della mia attuale band, me le ero portato come basso di scorta senza poi averne bisogno, e gli era piaciuto... vabbeh, magari era più vecchio il mio Aria di lui      ... comunque, ripeto io parlando SOLO dell'esemplare che ho io (...conoscevo un bassista di un gruppo thrash-hardcore miei amici che lo aveva pure lui e non ne era neanche troppo contento...) trovo che non sia peggiore di quegli altri economici che ho citato precedentemente... anzi, al sottoscritto  il capostato mi si è rotto sì pure a me  (ma lo ho riparato    ) ma sull' Epiphone, non sull'Aria!  E anche paragonandolo all'Harley Benton che ho (...non certo uno dei modelli di punta, per carità, anche se essendo una copia del Warlock di punte ne ha       , 99 euro nuovo lo scorso anno, ora vedo che è aumentato ) non direi proprio che gli sia inferiore ... il suono no di certo!   poi, uno ha 32 anni e l'altro 1, quindi ovviamente è in condizioni un po' migliori...  come diceva qualcuno più sopra, bisognerà vedere come saranno Harley Benton e compagnia tra trenta anni, per fare un paragone onesto... da nuovi pure i bistrattati Aria Pro2 avranno fatto impressione migliore... tra l'altro mi risulta sia in ontano, niente cartone fortunatamente       ...  vabbeh... Salve a tutti!
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di digomma il Gio 13 Giu, 2019 12:56, modificato 3 volte in totale 
digomma Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
altri bassi sottovalutati (forse perchè non si vendono, li vedo bloccati lì sul mercatino) sono quelli Headless, in genere, hanno sia prezzi alti che una costante....non vanno più di moda forse anche se hanno bloccacorde (e quindi non richiedono le sempre più rare e costose double ball...).

Forse come diceva qualcuno se nessuno li vede sul palco o su Youtube forse nessuno lo compera, e gli stessi negozi non li assortiscono.

Cosa ne pensate del Flea Bass quello con un solo PU? Sopravvalutato?
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar Maxer, ma infatti ho detto "prendere in mano" proprio per questo, suonare può suonare bene anche un pezzo di legno da camino ormai, le differenze vere si vedono da altri aspetti.  
Per continuare sul delta costo invece secondo me, ragionando in termini astratti, dipende da qual è l'utilizzo che ne devi fare, sono "strumenti" appunto. Vale la pena andare a giocare sul campo di terza categoria con l'ultimo modello di scarpe da 350€?
Per un professionista il delta costo è giustificato (non in tutti i casi ovviamente, ma in generale si), per un amatore forse no. Poi è ovvio che si fa tutto con tutto, ho visto professionisti con strumenti da 400€ ma non sono di certo la regola.
In pratica invece il prezzo lo fa il mercato, ti piace e vuoi spendere lo compri, non ti piace o non puoi spendere passi oltre, molto semplice.  

avatar Pier_, su Sire ho generalizzato perché prendevo come esempio quando sono usciti, dove i modelli non erano molti e tutti sulla stessa fascia, oggi l'entusiasmo è già scemato notevolmente e non ha senso trattarli come categoria unitaria visto che hanno diverse fasce di prezzo.

P.S. Anch'io ho un MC924 defrettato, lo pagai 300€ 4-5 anni fa, ma quello che ce l'aveva non sapeva nemmeno cosa fosse.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se stai registrando un disco punk e le tue registrazioni durano più di una settimana... Beh, stai sicuramente sbagliando qualcosa!" Steve Albini
 
BassDome Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar digomma, son d'accordo eh, ma le produzioni economiche peccano proprio in questo, cioè nella costante di qualità.

a te con un esemplare è andata bene, ad altri è andata male.

il suono per me non è mai un metro di paragone, ne parlavamo anche in un altro topic recente, è una cosa talmente soggettiva che non si può proprio usare per descrivere qualcosa.

un suono che piace a me a te può fare schifo e viceversa, può essere adatto o meno ad un contesto od un altro, non esiste un metro di giudizio per "il suono", anche perchè strumenti uguali possono suonare in modo differente per molte sfumature, e piacere ad un orecchio od un altro.

esempio: ho avuto un Precision AV63 che suonava sguaiatissimo e brillante, molto aggressivo, forse il Precision più aggressivo che abbia mai avuto, usciva il "suono degli Smiths" senza toccare nulla negli ampli.

a me non faceva impazzire, ed ho preferito un American Standard con un suono più dolce e meno aggressivo.

qual era migliore?

ho fatto anni fa un blind test con tre Precision diversi (di cui un Fender, un assemblato ed un Peavey da 100€), tutti con le stesse corde (proprio la stessa muta spostata sui bassi diversi), ed oggi non saprei distinguerli   come non ci riuscì nessuno sul Forum (eccetto un utente).

quale suonava meglio? quello con cui mi trovavo meglio io a suonare a livello di manico e peso  

Citazione:
Forse come diceva qualcuno se nessuno li vede sul palco o su Youtube forse nessuno lo compera, e gli stessi negozi non li assortiscono.


purtroppo è così. gli headless negli anni 80 erano fighissimi perchè li vedevi in mano a tutti, chitarre e bassi, erano su tutti i palchi "pop", si vedevano nei video musicali, nei live...

oggi dove li vedi? nei video che prendono in giro gli anni 80 per fare revival, soprattutto le scopette Steinberger, od in mano a Mark King.

non è tanto la ricerca delle corde, quanto l'estetica, il fatto che non siano più in vista e quelli prodotti al giorno d'oggi sono fatti per un pubblico di nostalgici.

sfido a trovare un 20enne con un headless piuttosto che un Fender.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Ultima modifica di Pier_ il Ven 14 Giu, 2019 12:59, modificato 1 volta in totale 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Ma poi non ha senso generalizzare, headless vuol dire tutto e niente.
Il mio primo basso è stato un headless da 350.000 lire, una roba indecente con un'action insuonabile: non è che lo sottovaluto, faceva proprio schifo. Mentre non ricordo nessuno parlar male degli Steinberger degli anni d'oro né mi pare che al giorno d'oggi vengano svenduti.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar Fu-V, più che svenduti, oggi non se li fila più nessuno, che è diverso.

si vedono online, qualche nostalgico se li compra anche a prezzi alti, ma ormai sono roba "anni 80" che non si vede più in giro.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ma ormai sono roba "anni 80" che non si vede più in giro.


Ehm... l'altra sera sono andato a sentire la mia ex Liga cover band e il bassista aveva uno Steinberger.
Mah! A me non sono mai piaciuti (ero adolescente a metà anni 80).
Esteticamente fuori contesto (e grazie! ) e suono anonimo (ma qui son gusti).
 




Io uso: solo le dita
 
cyberninja Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar cyberninja, parliamo di una coverband di ligabue   io parlo di palchi "famosi", di quello che va di moda oggi, della musica che si sente oggi in radio, su youtube e via dicendo.

che età ha il bassista?

sul suono anonimo non sono d'accordo, ad esempio: hanno due split coil molto interessanti, ed io trovo quel sound molto riconsocibile.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Lo spirit ha due Humbucking anche scarsini ma nel complesso, per quello che costa, come muletto tuttofare penso sia uno dei migliori bassi nella sua fascia di prezzo, sottovalutato anch'esso come il marchio che detiene la sua proprietà, tutta sostanza pochi fronzoli (e pubblicità).
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Un basso che viene sopravvalutato un po' troppo come prezzo e invece sottovalutato come prestazioni è il vecchio Yamaha BB3000 anni 80/90 .
Alcuni lo vendono anche 1200 e passa euro (o dollari), che secondo me è un po' eccessivo, ma preso sulle 500-600 euro è un grosso affare.. ben rifinito e gran sound!
 




Io uso: plettro e dita
 
rainforest Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar gigetto2, i pickup degli Steingberger sono degli split coil (come il Precision) dentro la cover rettangolare.
negli anni 80 erano prodotti da EMG apposta per Steinberger, questi qua: http://www.emg-pickupsonline.co.uk/emg-hb/

il design rimane quello, ed andava molto in quegli anni, pensa solo ai vari Ibanez Musician MC924 dei tardi anni 80 o i vari Ibanez Roadster/Roadstar, tutti con lo split coil nella cover piena.

https://www.talkbass.com/attachments/img_3658-jpg.3374600/
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0...pg?v=1544920109

mentre la scelta del doppio split coil (di fatto come gli Steinberger) era di moda, vedi il Fender Precision Elite II, i BC Rich...

avatar rainforest, eh, quelli erano niente male, ed ogni tanto si trovano a buoni prezzi. l'importante è non incappare in quelli indonesiani prodotti anni più tardi, che sul mercato hanno prezzi molto più bassi, ma si chiamano sempre "BB3000"
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
@Pier (ma come si cita con la faccina?) io mi riferisco allo Spirit By Steinberger che come il cinque corde ha due Humbuckers (di fattura economica) marchiati steinberger, nessuno split coil almeno da quanto dice il libretto, quelli cui tu ti riferisci erano ben altra cosa rispetto a questi contemporanei che valgono quanto costano.

Per quanto riguarda i liutai a me il mio mi ha detto che il mio è uno strumento di merda, poi ho pagato mica poco il lavoro e l'ho dato via dalla disperazione....       
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di gigetto2 il Sab 15 Giu, 2019 07:44, modificato 2 volte in totale 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar gigetto2, a me dal Sito risultano sempre gli HB, come li chiamano loro. considera che lo splti coil "è" un humbucker eh, semplicemente venne prodotto con quella forma per non andare contro il brevetto Gibson del classico humbucker a due bobine sovrapposte, che in quegli anni era protetto.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Si Pier può essere...ma Steinberger è Gibson (anche se sembra un pò in loffia...) comunque per me questi PU sono il punto meno riuscito dello spirit, forse con qualche dollaro in più...
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar gigetto2, il fatto che oggi Steinberger sia acquisita da Gibson non c'entra con la produzione delle parti  

dal Sito dice così:

Citazione:
Superb Steinberger Pickups

The Steinberger XT-2 Standard is powered by Steinberger full tone HB-1 (bridge) and HB-2 (neck) humbucker pickups.


anche i vecchi EMG Select che usavano le copie di Steinberger fino agli anni 90 e primo 2000 erano degli split coil dentro le cover da humbucker, e sempre chiamati HB come nome identificativo del pickup.

99% sono sempre fatti così.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Ok grazie, non lo sapevo ho messo la richiesta sul loro Forum (vivacissimo ) ma non ho avuto risposta.
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar gigetto2, ormai devi andare tramite Facebook per avere risposte del genere. scrivi alla pagina direttamente, e ti rispondono.

io ho risolto così per varie situazioni ultimamente, come per delle corde Elixir: mi era arrivato il set da 5 corde "giusto", cioè con il pacchetto attuale, mentre il Do singolo con il pacchetto vecchio.
in genere loro usano il cambio di pacchetto per identificare un cambio nel tipo di rivestimento, quindi prima di montarle ho chiesto su Facebook, e mi è stato risposto in poche ore che il pacchetto era l'unica cosa cambiata  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Non ho FB e sinceramente per molti motivi non ne sento la mancanza...
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
un criterio di valutazione puo' essere la prova del tempo.
io vedo spesso questo "pattern" nei vari forum:

1 parte la moda di uno strumento (es:Sire, Tribute)
2 la moda finisce e parte la fase di "critica" : ovvero si sparge la voce "è un buon strumento ma niente di che, allo stesso livello degli squier..."
3 passa un po' di tempo e le recensioni nei vari Forum sono piu obbiettive

i punti 1 e 2 fanno rumore e creano clamore e contro-clamore che mettono fumo negli occhi, quando passa la fase 1 e 2 e si arriva a 3 si può valutare

in sintesi, se un basso viene considerato buono dopo 5 anni dalla fase 1 vuol dire che è buono.

cosa ne pensate? (mental pippe a gogo).

Diego
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di DieguzBass il Mar 25 Giu, 2019 09:15, modificato 1 volta in totale 
DieguzBass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar DieguzBass, sono pienamente d'accordo, analisi molto lucida delle mode passeggere.

per me è esattamente così che va, parte la moda violenta, tutti comprano quello strumento particolare come se fosse il sacro graal e l'unico strumento buono mai prodotto negli ultimi trent'anni, fioccano gli annunci di vendita, vanno via come il pane per un po', la ditta che li produce ci si butta a pesce e fa uscire modelli nuovi o spinge un sacco qualche serie in particolare...

chessò, G&L che sulla scia dei Tribute L2000 produce gli M2000 con equalizzazione e pickup attivi.

poi il vuoto ed il dimenticatoio, e qualcuno che ogni tanto rileggendo i vecchi topic del 20xx riscopre questi strumenti e chiede come vadano  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
avatar DieguzBass,
Citazione:
1 parte la moda di uno strumento (es:Sire, Tribute)
2 la moda finisce e parte la fase di "critica" : ovvero si sparge la voce "è un buon strumento ma niente di che, allo stesso livello degli squier..."
3 passa un po' di tempo e le recensioni nei vari Forum sono piu obbiettive



mutatis  mutandis

- "Giovane  promessa"
- "Solito stronzo"
-"Venerato  Maestro"
   
 




Io uso: solo le dita
 
maceric Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
In effetti a grandi linee è cosí. Il Soller lo avevo preso perchè erano tutti impazziti, l'ho rivenduto perché ammaliato da un altra novitá, l'ho ricomprato alla metà del prezzo perchè è un basso della madonna dopo 5 anni dallo scoppio della moda. Sui Sire confermo l'assoluta superioritá rispetto ai mexico e agli Squire  almeno nel modello v9, di cui ne ho posseduti 2.
I parametri miei sono suonabilitá e suono registrato.
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Sopravvalutati E Sottovalutati 
 
Sì ma il criterio di vendita dell'usato dovrebbe essere togliere l'iva e un trenta per cento del prezzo pagato, una differenza in più o meno rispetto a questo parametro è speculazione/svalutazione parlo ad esempio di strumenti in buono stato e di un certo pregio.
Vedo bassi comperati su internet economici rivenduti a 10€ in meno di quanto pagati e bassi come il Bongo che talvolta valgono meno di 1/3 del loro listino...
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Posizione PU nei bassi JJ: mi dite quelle ... Gianni Bassi&Co. 37 Sab 25 Lug, 2009 12:22 Leggi gli ultimi Messaggi
gozer
No Nuovi Messaggi Reggichitarre/bassi; circuito Le Affinità Bassistiche 7 Gio 02 Ott, 2008 17:11 Leggi gli ultimi Messaggi
Lonewolf10
Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi. Riviste di bassi e chitarre maribyredivivus Mari By Redivivus 25 Ven 21 Set, 2007 11:10 Leggi gli ultimi Messaggi
maribyredivivus
No Nuovi Messaggi Il Poggiadito nei bassi Fender BeLo Bassi&Co. 43 Lun 26 Mar, 2007 18:09 Leggi gli ultimi Messaggi
gion
No Nuovi Messaggi Nuovi bassi CORT... Andrea Bassi&Co. 20 Sab 09 Set, 2017 14:33 Leggi gli ultimi Messaggi
Savethanks
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario