Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 4 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuova Serie Fender American Pro 2017
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar Andre11,Non è che ti confondi con il sonic gray? http://intl.fender.com/IT-IT/guitar...ard-sonic-gray/
Boh io il p antique olive l'ho visto in negozio e non mi sembra tanto diverso il colore da quello della foto sul Sito fender
 




Io uso: plettro e dita
 
Baldo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
No, ho presente il sonic gray, intendo proprio l'antique olive. Forse però mi son spiegato male, sul Sito Fender la stratocaster antique olive e il precision antique olive sembrano di due colori diversi, la strato di un verde più scuro e il p più chiaro, però forse è il battipenna che inganna l'occhio
 




Io uso: plettro e dita
 
Andre11 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Si puo essere che il battipenna nero inganni un po l'occhio ma la vernice a me sembra la stessa
 




Io uso: plettro e dita
 
Baldo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Perfetto, grazie!
 




Io uso: plettro e dita
 
Andre11 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Sarei interessato a prendere il mio primo precision e la scelta è ricaduta su questo american pro in acero. In realtà mi piace molto l'american vintage 58. Qualcuno di voi ha per caso avuto modo di confrontare i due. Il suono che cerco è quello disco anni 70 e il rock...
 




Io uso: plettro e dita
 
leobif Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar leobif, se il '58 somiglia al '57 andrei di American Pro.
Il manico del '57 è molto bello ma meno immediato, il pick-up mi piace molto ma ha dei limiti che lo rendono lievemente meno adatto a certe sonorità moderne rispetto ai pick-up attuali.
Ovviamente entrambi sono Precision veri e propri, entrambi ti permettono di farci di tutto.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Cosa intendi per meno adatto?
 




Io uso: plettro e dita
 
leobif Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar leobif, mi sono spiegato maluccio ed in modo frettoloso ma ri-premetto che posso solo parlare del microfono del Re '57 mentre il manico credo che sia uguale identico:
Il manico del Reissue è larghissimo al capotasto, credo che sia il Precision più largo, ma come sezione dell'impugnatura è sottile, questo comporta una fase di rodaggio un po' lunga (se non si è abituati) per via dell'intercorda generoso sui primi tasti ma una volta fatta l'abitudine è veramente bello e comodo, il manico del'American Pro se è come l'ultimo American Std. è più ciccio e con un capotasto un più stretto, un manico più duttile e moderno.
Il microfono del '57 è più alto-medioso di base e questo lo rende molto adatto per certi funky, vivo e pronto col Wah e con distorsori, è facile conferirgli quel suono da "paperino" se lavorato adeguatamente (io lo abbino spesso al pedale EH Steel Leather regolato al minimo), esce sempre benissimo dal mix.
Per la disco anno '70 penso che vada benone ma non saprei dirti se la duttilità di un pick-up più moderno o con basse più incisive possa comunque tornarti utile.
Per quanto riguarda il rock... hai detto una parolina piccina picciò... cosa intendi per Rock?
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Per rock intendo rock classico: U2, deep purple, ecc...
 




Io uso: plettro e dita
 
leobif Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar leobif, fortunatamente i Deep Purple non hanno nulla a che vedere con gli U2 ma posso dirti che il mio '57 è molto richiesto da un mio caro amico, ottimo bassista, per una cover band degli U2, e non glielo presterò mai.
Comunque un precision che suona bene lo metti dappertutto, valuterei le differenze di manico visto che un pick-up lo cambi con pochi euro.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Scusate se riapro questo post ma la serie Professional è l’evoluzione di questa serie Pro?

Edit: chiedo scusa ma credo che Pro stia per Professional..quindi come non detto!  
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di TheWall79 il Mer 28 Nov, 2018 21:29, modificato 1 volta in totale 
TheWall79 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
OnzoG-onzo ha scritto:  
darry
l'AM. ST. è un basso che si è sempre difeso nel rapporto q/p rispetto ai Fenderoidi vari, ma aumentando così tanto il prezzo per il loro entry level U.S.A. lasciano scoperta un'enorme fetta di mercato che era "la loro", il loro ambiente naturale.
I messicani oltre a non godere dello stesso fascino per la mancanza della scritta "made in u.s.a." non coprono la fascia destinata a musicisti che cercano uno strumento moderno e pratico.
I Classic sono bellissimi ma oltre a costare tanto di più di qualche anno fa' (e questo i clienti non se lo scordano) sono strumenti dalle forme ergonomiche particolari.
I Road Worn (bellissimi) sono repliche degli American Vintage, legni leggeri e risonanti, manico comunque più comodo ma sempre particolare e non adatto a tutti (il Precision in particolare).
Gli standard Mex sono brutti, da sempre. Non dicono nulla di che.
Quindi o viene fuori una serie statunitense più abbordabile o rendono decente lo standard messicano, e devono farlo in modo convincente.
Produce solo ed esclusivamente in uno stabilimento e usa gli stessi materiali di un tempo, anche il personale sarà lo stesso di quando, all'inizio degli anni '90, conobbi questo marchio che non si filava nessuno dei miei compari.


Chiedo ai possessori di JJ quattro cose.
La prima è la differenza di suono tra Squier, Mexico, American Classic e superiori, mentre ho potuto ravvisare sfumature sonore nel confronto Squier/American, non so la differenza tra un Mexico, che è un Americano economico e un nonplusultra americano.
La seconda è la differenza di peso, ossia uno Squier è un macigno oppure è simile al macigno Messicano, americano? Quanto pesa sto basso più di quattro chili? E' facile da suonare a tracolla per ore?
La terza vedo che i prezzi di tutti sono molto vicini al prezzo dell'usato, quindi è uno strumento che tiene particolarmente bene, altro che i miei bassacci....

L'ultimo quesito riguarda i bassi di ispirazione JJ ma che JJ non sono, conviene comperare un Liuteria che allo stesso prezzo di un americano vissuto offre magari qualcosa di più, valutare magari i rivali più modermi magari in alluminium che sforano poco il prezzo di un americano nuovo?
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Citazione:
La terza vedo che i prezzi di tutti sono molto vicini al prezzo dell'usato, quindi è uno strumento che tiene particolarmente bene, altro che i miei bassacci....


no, non tengono così tanto, e chi mette prezzi vicino al nuovo se li tiene per una vita su mercatino, finché non cede.

Citazione:
La seconda è la differenza di peso, ossia uno Squier è un macigno oppure è simile al macigno Messicano, americano? Quanto pesa sto basso più di quattro chili? E' facile da suonare a tracolla per ore?


difficile dirlo, il legno può variare molto, e dipende da che Squier hai provato. se prendi un Classic vibe, pesa pochissimo, se prendi un Vintage modified in acero pesa una tonnellata.

l'American Standard/Pro è comodo perchè ha le meccaniche ultralight, quindi perdi molto peso là, sta più bilanciato e non pesa sulla spalla sinistra.

Citazione:
L'ultimo quesito riguarda i bassi di ispirazione JJ ma che JJ non sono, conviene comperare un Liuteria che allo stesso prezzo di un americano vissuto offre magari qualcosa di più, valutare magari i rivali più modermi magari in alluminium che sforano poco il prezzo di un americano nuovo?


questo dipende da te, da cosa vuoi, da cosa cerchi. con un Fender USA vai tranquillo con qualità, rivendibilità e tutto.
con la liuteria puoi beccare lo strumento fatto in modo approssimativo come quello bellissimo. spesso sono solo verniciati molto bene, ma in realtà fatti in modo indecoroso, non è detto che "liuteria" per la costruzione di un basso tipo Fender sia sinonimo di qualità con sicurezza.

e poi dipende dalle sonorità che vuoi tu. un basso in alluminio non suona come un in legno. ma così come negli anni 80 andavano quelli in fibra di carbonio, che sono un'altra cosa ancora.

diciamo che un Fender qualsiasi è una sicurezza, se è quello che cerchi. se non sai nemmeno tu cosa vuoi, vale tutto e vale niente.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Grazie Pier della risposta, cerco un basso che sia

Leggero ossia non pesante quello attuale è un macigno, il suo muletto invece poco comodo per l'action (A2)
Con un manico comodo e facile
Versatile di timbrica (quello attuale PJ seppur con un bel suono ha un suono solo...nel senso che Ponte e manico singoli a me non piacciono...
Dall'esperienza al risparmio, ma poi non ho speso così poco, deduco che chi più spende MENO spende....
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Citazione:
Versatile di timbrica (quello attuale PJ seppur con un bel suono ha un suono solo...nel senso che Ponte e manico singoli a me non piacciono...


allora in questo caso NON devi prendere un Fender   perchè a livello di "suono" in quanto tale, che siano Squier, Mexico, Fender di chissà che categoria, il "suono" è sempre quello, perchè il progetto alla base è il medesimo.

per il discorso peso, considera che con un basso di stampo Fender difficilmente scendi sotto i 4kg, perchè il body è grosso, fatto con legni che comunque sono pesanti per natura (ontano, frassino, acero...) ed hanno hardware tendenzialmente pesante (soprattutto le meccaniche a farfalla).

se vuoi un basso leggero, devi orientarti su design diversi, su palette piccole e meccaniche piccole, body sottili e piccoli.

per il discorso "manico veloce", quello è questione di gusti, di corde che scegli e di setup che fai fare: è difficile che uno strumento esca di fabbrica "comodo", va comunque regolato ad hoc, anche per adattarsi alle mani di chi suona.

io ad esempio mi trovo bene con manici grossi e con profilo importante, c'è chi invece preferisce manici sottilissimi e con tastiere piatte.

c'è chi usa corde sottili e chi enormi, ognuno ha la sua dimensione. lo strumento buono, al di là del prezzo, è quello che ti permette avere tutte le possibilità.

il tuo che problemi ti dà?

Citazione:
Dall'esperienza al risparmio, ma poi non ho speso così poco, deduco che chi più spende MENO spende....


questo è sempre molto relativo a quello che si cerca, e ci sono anche marche che hanno un livello qualitativo molto alto anche su fascia bassa.

esempio a caso il mio ultimo acquisto, un Ibanez GSRM20, il famoso "Mikro" scala 28,6", minuscolo, costa nuovo 180€, eppure al momento (tra  Gibson e Fender che ho in casa) è quello con il manico settato meglio, con le finiture più precise e la tastatura migliore.

mi è andata bene? in parte sì, in parte ne ho avuti altri e la qualità c'è sempre stata, soprattutto negli anni più recenti.

ho avuto ed ho bassi di alta qualità, marche blasonate, che poi non permettono regolazioni così perfette, perchè magari il progetto (tipo Fender o Gibson) è "vecchio" e non aiuta.

ho in casa un Ibanez sr1206, sei corde costosetto (sopra i 1000€ nuovo, quando era in produzione), che fa paura per quanto si può regolare bene, e nonostante sia un 6 corde pesa meno di un Precision.

certo, poi devono piacere suono e caratteristiche, non se ne esce mai...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Il mio vecchissimo basso, aveva un'action altissima, ho abbassato selle e tirato il Truss Rod, ma suona sempre come un bassettino senz'anima. Quello PJ NTB si è messo a Friggere e ho alzato un pò le selle adesso dopo il 12 taso è scomodo, il Muletto A2 meriterebbe una visita dal liutaio perchè l'action non è comoda ma per quel che ci suono col gruppo è ancora accettabile.
Il mio prossimo basso allora sarà un Alusonic, potendo....
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar gigetto2, bisognerebbe capire cosa intendi per "friggere".

considera che molti suoni famosi di basso sono dati proprio dalle corde rasoterra che sbattono sui tasti. sotto un certo limite non aspettarti mai un suono pulito, anzi...

qualche esempio per farti capire:

https://www.youtube.com/watch?v=jDlILvy33C8

https://www.youtube.com/watch?v=HGdQUMzRVxA

https://www.youtube.com/watch?v=5Yt3IDM_Gxw

https://www.youtube.com/watch?v=TgCID2o9iho

https://www.youtube.com/watch?v=80dsyo2Ox-0

https://www.youtube.com/watch?v=7ZsQdLlvuk4

https://youtu.be/cprcYnffK_o?t=987

e via dicendo

bisogna quindi capire se "frigge" così o se hai delle note insuonabili con due o tre tasti che spernacchiano o suonano la stessa nota.

non aspettarti che un basso "di qualità" suoni pulito con action bassa, in ogni caso.   questi rumori qua sono la prassi sotto un certo limite, ed è purtroppo mera fisica: sono corde in metallo che vibrano sopra dei tasti di metallo.

Citazione:
ma suona sempre come un bassettino senz'anima.


questa cosa andrebbe sempre analizzata: cosa intendi per "bassettino senz'anima"? con che corde lo suoni? che sonorità cerchi?

è tutto là.

un Precision con le corde lisce può fare schifo ad uno, e trovarlo sordo e stoppato, privo di vita, ed essere la scelta preferita per un altro, che lo trova legnoso e pieno di attacco.

il suono metallico per un altro è vita, per altri è "da chitarra".

facci un esempio di cosa ti piace, così capiamo cosa intendi

Citazione:
Il mio prossimo basso allora sarà un Alusonic, potendo....


cosa aspetti di trovare con un Alusonic che non ti danno altri strumenti? non capisco il nesso.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar gigetto2, se cerchi una tastiera veloce, con radius ampio e un action rasoterra, vai di Alusonic tranquillamente. Ottimi strumenti. Valgono molto di più del loro prezzo, soprattutto se lo trovi usato.
Ho da qualche mese un Django 4 Special Edition e quando mi è arrivato aveva le corde veramente attaccate alla tastiera, poco più di un millimetro tra corda e tasto, senza la minima frittura fino al 24° tasto.
Nonostante io usi un action piuttosto bassa sui miei bassi, di solito 2-3mm, ho dovuto rialzare un po' le corde del Django perchè non mi ci trovavo da quanto erano basse e soprattutto sentivo troppa differenza con gli altri miei bassi, che a quelle misure non ci arrivano.
 




Io uso: plettro e dita
 
lelu39 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Si adesso non posso ma quando potrò non sto a farmi troppi giri. Alusonic usati? Mah ne ho visti pochini e a prezzi altini contatterò a tempo debito direttamente loro.
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar lelu39, 2-3mm per me è action altissima   "poco più di 1mm" è accettabile, e sui Fender spesso nemmeno ci si può arrivare con il ponte, perchè la selletta del Sol non scende abbastanza.

è sempre interessante vedere come cambi la percezione di action in base alle abitudini del singolo musicista.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar Pier_, si ma tu dici sempre che ti piacciono le corde che sbattono sui tasti, a me invece fan cagare.
Scusa il francesismo.
 




Io uso: plettro e dita
 
lelu39 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Beati voi...il vecchio FB Aria ProII era un arco per le frecce, il DNC basso non è per non friggere si tasti 1 e 2 e lo Yamaha è ben ben altino pur abbassando selle e tirando un pò il Truss Rod...

Sono i miei strumentacci oppure 3-4 mm sono un'action estremamente confortevole e un setting ideale?
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar lelu39, eh lo so   diciamo che va saputa gestire l'action così bassa, ed è un attimo che si sentono solo i rumori.

avatar gigetto2, per quello ti chiedevo dettagli sulle fritture: se hai due tasti due che danno problemi sempre, allora è questione di tastatura approssimativa.

ma anche là, bisogna capire "come" frusta. purtroppo "diagnosi" a distanza non è molto facile farle, ma per esperienza ti dico che sotto i Mexico Classic di Fender è difficile trovare tastature perfette, con questo genere di strumenti.

discorso diverso con altri marchi tipo Ibanez, soprattutto su modelli recenti.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
Mah quando provai un pò di bassi in negozio il Cort era comodissimo, lo Yamaha RBX (nuovo) proprio nò...il mio DNC che allora non friggeva una via di mezzo e aveva più carattere per quello (e per quel che costava...) presi quello
Misurati 7mm al 24 tasto del DNC adesso che per non farlo friggere gli ho alzato le sellette, l'A2 non lo misuro neppure sennò mi vien da piangere, il vecchio Aria FB avrà comunque al ventunesimo non meno di cinque mm...(e ho dovuto tirare un bel pò il Truss Rod e abbassargli le selle....)
 




Io uso: solo le dita
 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Nuova Serie Fender American Pro 2017 
 
avatar gigetto2, onestamente credo che questi siano i casi in cui serve andare da un liutaio.

5 o 7mm di altezza delle corde non è affatto una cosa normale, ma proprio nemmeno da lontano.

ovviamente noi da qua, da uno schermo, possiamo dirti poco e niente. io bassi con 7mm di action li ho visti solo se abbandonati e con manici piegati.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez SR1206 Premium
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 4 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi collEGamento serie/OFF/parallelo... Gianni BassBuilding© 11 Gio 14 Dic, 2006 17:53 Leggi gli ultimi Messaggi
zinnat
No Nuovi Messaggi Cavi per il collegamento in serie Black Tiger Ampli&Co. 17 Ven 23 Feb, 2007 18:56 Leggi gli ultimi Messaggi
TroppeNote
No Nuovi Messaggi [ Sondaggio ] Sondaggio: humbucker in serie o parallelo? -Polly- Bassi&Co. 42 Mer 08 Ago, 2007 09:12 Leggi gli ultimi Messaggi
Muccix
No Nuovi Messaggi Felice 2017 sardsurfer Discussioni a 360° 10 Dom 08 Gen, 2017 18:36 Leggi gli ultimi Messaggi
saulruss
No Nuovi Messaggi Sanremo 2017 alex1974 Megabass FM 4 Gio 09 Feb, 2017 00:28 Leggi gli ultimi Messaggi
Skagli
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario