Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche!
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Descrizione dal Sito GHS:

 sub

Roundwound Cryogenically Treated Nickel-Plated Steel!
These are the same as our Boomers, but they have been enhanced with the DCT freezing process.

What Does Cryogenic Processing Do?
Cryogenic processing makes changes to the crystal structure of materials. The major results of these changes are to enhance the abrasion resistance and fatigue resistance of the materials.

 

Qualcuno di voi le ha provate? durano davvero pi? delle altre?
 




Io uso: plettro e dita
 
Bristo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Anni fa provai le Kaman, fatte con lo stesso procedimento. Niente di speciale.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Bristo, Io invece ho provato le Dean Markley fatte con lo stesso procedimento e ho avuto la medesima impressione di Marcinkus.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.megabass.it/
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

LucaG YouTube Channel
Ekoes
Il Comune Senso Del Rumore
LucaG Blog
 
LucaG Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Chimicamente negli acciai (o nei metalli in genere) il trattamento criogenico , o comunque il brusco abbassamento di temperatura, dovrebbe portare a una differente disposizione degli atomi nella materia , in questo caso dovrebbe "ordinare" diversamente gli atomi di ferro e carbonio  (...perdonate eventuali inesattezze, son reminescenze dell' universita)....
A livello sonoro , il materiale rimane palesemente lo stesso, se ? acciaio, lo ? sia che si tratti di Austenite , Martensite, ecc... sempre ferro e carbonio ?... forse cambia la densita della materia, la durezza, o anche l'aspetto superficiale... megari al tatto ci se ne accorge.

Infatti, cosi a intuito, sarei portato a pensare che questo trattamento influisca sulla struttura superficiale della corda, rendendola meno rugosa al tatto rispetto a come ? l'acciaio di solito...magari diventa una lega piu compatta , meno rugosa, cosicche lo sporco e il grasso delle mani ci si attacca meno su .
 




 
Ultima modifica di stepuc78 il Lun 29 Nov, 2010 09:14, modificato 1 volta in totale 
stepuc78 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
stepuc78, Boh. Pu? darsi.

Ricordo solo che quelle Dean Markley montate sul mio Zon Legacy di allora durarono UN live.  

Ma magari era solo colpa del fatto che suonavamo Trash Metal in uno dei locali pi? ganzi di allora per il metal (Il Siddharta) e l'adrenalina era alle stelle.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.megabass.it/
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

LucaG YouTube Channel
Ekoes
Il Comune Senso Del Rumore
LucaG Blog
 
LucaG Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Provate io qualche anno fa, quando ancora montavo le GHS Boomers normali.

Giudizio: le corde pi? dure mai provate, comprese quelle in acciaio, che sembrava che ci fosse attaccata una pariglia di buoi infuriati per corda, a fronte di un suono in pratica analogo a quello delle normali.

Le tirai via ancora quasi nuove, perch? mi ci scassavo le mani, incurvavano il manico, e non riuscii a individuare un singolo motivo per rifare allo strumento i settings  necessari per tenerle su.

 

FG
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Lun 29 Nov, 2010 10:55, modificato 2 volte in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Ottimo, grazie a tutti signori, era quello che volevo sapere.. mi avete fatto risparmiare un p? d'euri  
 




Io uso: plettro e dita
 
Bristo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Il trattamento criogenico aumenta le caratteristiche meccaniche e la resistenza all'abrasione.

Ma non varia assolutamente la resistenza alla corrosione, anzi potrebbe rischiare di peggiorarla in quanto diminuisce la dimensione media dei grani del metallo, riducendone quindi il volume, ma aumentando la superficie specifica.
Poich? la resistenza a corrosione ? inversamente proporzionale a tale superficie, il risultato ? negativo.

Comunque, considerando lo spessore delle corde, il trattamento criogenico ? assolutamente inutile sotto tutti i punti di vista.
 




Io uso: solo le dita

____________________
senza_titolo_1
Non importa quanto sia stretta la porta, quanto piena di castighi la vita,
io sono il padrone del mio destino, io sono il capitano della mia anima.
(W. E. Henley)

Hai uno stallone bianco, ma vorresti una zebra. Puoi anche chiedere che vernice usare per dipingergli le strisce, ma la verit? ? che non puoi tirare fuori una zebra da un cavallo. (Shedua511)
 
ferraro86 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
anche perch? in genere le corde non le cambiamo perch? si sono "consumate" ma perch? si sono insozzate e ossidate (nell'anima non visibile) e stressate. ricordo che quando ero ragazzino cambiavo le corde alla chitarra acustica (corde con avvolgimento in bronzo quindi) solo quando vedevo dei solchi sulla corda nel punto di contatto con i tasti  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.facebook.com/pages/Demetra-Sine-Die/151334924955608
www.demetrasinedie.com

wonderfully powered by

"Il bassista ? l'intellettuale del gruppo perch? ha molto tempo per pensare tra una nota e l'altra" (cit. Moglie)
 
invisible Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
b? almeno abbiamo appurato che son pi? dure... a qualcuno piacciono anche cos? eh!       

per esempio un SI pu? duro non mi dispiacerebbe per suonare pesante     (e i doppi sensi si sprecano)  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
La donna è fedele ad uno quando il turco si fa cristiano (G. Verga)

Non tutti quelli che ti buttano della merda addosso lo fanno per farti del male;non tutti quelli che ti tirano fuori dalla merda lo fanno per farti del bene, ma, soprattutto... quando sei nella merda fino al collo, sta zitto!! (Il mio nome è Nessuno)


ZioFrenko su My Space
 
ziofrenko Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
LucaG ha scritto:  
Bristo, Io invece ho provato le Dean Markley fatte con lo stesso procedimento e ho avuto la medesima impressione di Marcinkus.


Anche io ho provato le Dean Markley, le ho su ora. Sono belle brillanti, ma non fanno gridare al miracolo. Le vecchie DR mi davano pi? soddisfazione
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Brand New Sixties
 
Jappo81 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Interessante. Sto leggendo qualcosa in rete e pare che il procedimento (che si attua a partire da una temperatura pi? bassa di quella di fine trasformazione martensitica, quindi non ? una tempra) serva a stabilizzare la martensite per conferire maggior durezza, soprattutto, leggo, agli acciai inossidabili (della qual cosa ce ne frega abbondantemente) e a tante altre cosette tra cui un miglioramento della resistenza alla corrosione (che ? cio' che pi? ci interessa).

Resta da capire l'effettiva convenienza di questo procedimento, che ? nato per gli acciai da utensili che compiono un lavoro ben diverso di quello delle corde, applicato alle corde stesse.....non vorrei essere disfattista, ma mi sembra poco pi? che un'operazione di marketing...
 


P.S. ferraro86, non credo che varino le dimensioni dei grani, stiamo parlando di un raffreddamento a partire dalla temperatura ambiente....ma non conoscendo il fenomeno posso sbagliarmi....puoi linkare la tua fonte?
 




Io uso: solo le dita
 
Vin Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Vin, la mia fonte ? la mia laurea, son Ingegnere dei materiali   .
Cercavo di essere vagi nel post precedente, in modo da dare qualche info generica, altrimenti il discorso veniva troppo lungo...  

Comunque il trattamento criogenico si utilizza (di rado, visto che costa) e serve per trasformare l'austenite residua negli acciai che hanno la temperatura di martensite finish al di sotto della temperatura ambiente.
Infatti in questi acciai la tempra non riesce a trasformare tutta l'austenite in martensite, per cui resta dell'austenite, detta appunto residua.
Questa austenite si pu? poi trasformare in corso d'opera a causa delle sollecitazioni subite dal pezzo, e la sua trasformazione provoca aumenti di volume, e quindi pu? causare la rottura del pezzo stesso.
Ecco che quindi il trattamento criogenico si utilizza per trasformare tutta l'austenite, rendendo di fatto stabile la martensite.
Il fatto che partiamo dalla temperatura ambiente non ha importanza per la dimensione dei grani, il fatto ? che si ha una transizione di fase (da austenite a martensite). Comunque questa riduzione ? molto contenura, e relativa solo a determinate fasi.
Da ricordare comunque che il trattamento va a influenzare solo l'austenite residua, mentre le altre fasi presenti non vengono minimamente toccate da questo trattamento.

E qui viene l'inghippo...
Una corda per strumenti musicali ha un diametro talmente ridotto che non presenta assolutamente austenite residua dopo tempra.
Per cui il trattamento criogenico risulta essere totalmente inutile.

Spero di non essere stato troppo rompiscatole...  

Comunque ? un trattamento che normalmente viene usato solo in casi eccezionali, in pezzi dall'alto valore aggiunto, proprio a causa del costo del trattamento e della difficolt? di eseguirlo.

PS: le info che si trovano in internet su questo argomento vanno prese con le pinze, in quanto vanno considerati adeguatamente i diagrammi di raffreddamento (CCC e TTT), la composizione della lega, e le dimensioni del pezzo. Dire che per gli acciai inox ha certi vantaggi ? vago, ci sono varie classi di acciai inox, e il trattamento non ? efficace per tutte...
 




Io uso: solo le dita

____________________
senza_titolo_1
Non importa quanto sia stretta la porta, quanto piena di castighi la vita,
io sono il padrone del mio destino, io sono il capitano della mia anima.
(W. E. Henley)

Hai uno stallone bianco, ma vorresti una zebra. Puoi anche chiedere che vernice usare per dipingergli le strisce, ma la verit? ? che non puoi tirare fuori una zebra da un cavallo. (Shedua511)
 
ferraro86 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
ferraro86 ha scritto:  
Spero di non essere stato troppo rompiscatole...


E perch? mai?   Chiedevo informazioni su un processo che non ho mai studiato (ing. meccanica   ).
Pensandoci, concordo pienamente quando dici che su corde cos? sottili ? difficile trovare austenite residua visto che il raffreddamento puo' avvenire a velocit? elevatissima e in maniera uniforme nel pezzo.
L'unica cosa che mi viene in mente che potrebbe effettivamente dare qualche beneficio in termini di prevenzione della corrosione ? la diminuzione della rugusit? superficiale che pare si ottenga con sto procedimento.
Tuttavia continuo a pensare che sia una trovata pubblicitaria visto il campo di impiego delle corde e le sollecitazioni meccaniche e termiche cui sono sottoposte. Insomma, anche se ci fosse austenite residua...e chi se ne frega!  

P.S. Bene bene, ho imparato una cosa nuova!
P.P.S. Ingegnere a soli 24 anni! Compliments! Sono pi? vecchio di te e sono solo "dottore"!   ...Vabb?, ? perch? meccanica ? pi? difficile!  
 




Io uso: solo le dita
 
Vin Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
In effetti pare anche a me che sia tutta una trovata pubblicitaria...

Bisognerebbe che il Forum sponsorizzasse una bella ricerca scientifica... Facciamo delle prove di trazione su varie tipologie di corde... Solo che per avere un discreto numero di dati bisognerebbe avere parecchie mute di corde per ogni marca a disposizione.

La butto li, anche se al momento ? solo un'idea scaturita nei laboratori dell'universit?. per cui la butto li come idea al momento, per rendervi partecipi.
Si parlava di realizzare corde con metallo amorfo, cio? con un metallo raffreddato ad altissime velocit? in modo che non cristallizzi. In questo modo non si hanno grani, ma un'unica matrice. Non avendo grani non si ha appunto bordo-grano, e quindi la resistenza a corrosione aumenta di molto, mantenendo comunque ottime caratteristiche meccaniche.
In pratica una muta di corde potrebbe durare tranquillamente tre volte di quanto dura ora, mantenendo la brillantezza del suono. Si rischia insomma di cambiare le corde solo quando si rompono. Anche perch? questi materiali hanno una elevata deformazione elastica (circa 2%) con una rottura tendenzialmente fragile.
Il problema sar? il costo...

Qui un link per le info:
http://www.matech.IT/downloads/ap/2/matech_metalli%20amorfi.pdf

Non pensate che siano cose cos? distanti da voi. Per quanti hanno avuto il motorola V3x, il copribatteria ? proprio fatto in metallo amorfo...

PS: laureato e pronto ad affrontare il dottorato di ricerca... Mica broccoli...  
 




Io uso: solo le dita

____________________
senza_titolo_1
Non importa quanto sia stretta la porta, quanto piena di castighi la vita,
io sono il padrone del mio destino, io sono il capitano della mia anima.
(W. E. Henley)

Hai uno stallone bianco, ma vorresti una zebra. Puoi anche chiedere che vernice usare per dipingergli le strisce, ma la verit? ? che non puoi tirare fuori una zebra da un cavallo. (Shedua511)
 
ferraro86 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Interessante... credo che non sia per nulla diffusa la giusta consapevolezza di quanto, in pochissimi anni, i nuovi materiali ci hanno rivoluzionato la vita, anche nelle piccole cose di tutti i giorni.

Ora per? ci vorrebbe un dottorando in Economia (non so per? quale branca specifica), che facesse uno studio sulla migliore convenienza per un ipotetico fabbricante fra il puntare sull'incremento di vendite che gli darebbe un prodotto di maggior durata, rispetto alle vendite regolari, legate al ricambio da usura, di prodotti di durata normale.

Anche se, storicamente, il materiale pi? performante dovrebbe finire prima o poi per soppiantare il vecchio, almeno da quando i prezzi del secondo lo permettono.

FG
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Mar 30 Nov, 2010 16:10, modificato 1 volta in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Effegi, basta ricaricare di pi? sul prodotto di maggior durata, un p? come f? la elixir.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
La donna è fedele ad uno quando il turco si fa cristiano (G. Verga)

Non tutti quelli che ti buttano della merda addosso lo fanno per farti del male;non tutti quelli che ti tirano fuori dalla merda lo fanno per farti del bene, ma, soprattutto... quando sei nella merda fino al collo, sta zitto!! (Il mio nome è Nessuno)


ZioFrenko su My Space
 
ziofrenko Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
ferraro86, gran bella spiegazione!    anche se dalla prima frase, "Comunque il trattamento criogenico si utilizza (di rado, visto che costa) e serve per trasformare l'austenite residua negli acciai che hanno la temperatura di martensite finish al di sotto della temperatura ambiente. ", sarebbe potuta essere una supercazzola riuscitissima  

Effegi,mah, ti dir?, nel campo della musica ho idea che si rimarr? sempre legati al vecchio.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Pier_ ha scritto:  
nel campo della musica ho idea che si rimarr? sempre legati al vecchio.

se parliamo in generale no, basta guardare gli studi di registrazione
o per rimanere legati allo strumento stesso, i "nuovi materiali" tipo grafite, alluminio, ecc.
Status ha un discreto riscontro, e pure Polly
anche se sono ancora di nicchia, non ? detto che in futuro prossimo....  
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Kublai, non ho detto che non ci sar? evoluzione eh! visto appunto che l'evoluzione c'?. ma che si rimarr?, comunuque, legati al vecchio. non in senso assoluto, ma nel senso che comunque continuer? ad esserci mercato per ci? che ? legato al passato.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Fender Jazz Bass AV74 Natural
- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: GHS SubZero Bass Boomers - Le Corde Criogeniche! 
 
Pier_ ha scritto:  
comunque continuer? ad esserci mercato per ci? che ? legato al passato.

sicuramente
a parte che era un parere personale, se oggi abbiamo il vintage, ci sar? anche in futuro  

chiuso OT
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Differenze Fender P-bass - Tele-bass gion Bassi&Co. 20 Mer 19 Ago, 2009 19:57 Leggi gli ultimi Messaggi
sonapipian
No Nuovi Messaggi 60s jazz bass o un Highway one jazz bass (... mazzythebassplayer Bassi&Co. 5 Sab 18 Nov, 2006 15:18 Leggi gli ultimi Messaggi
marcinkus
No Nuovi Messaggi Montaggio corde maribyredivivus Mari By Redivivus 29 Lun 14 Apr, 2014 14:49 Leggi gli ultimi Messaggi
IlPier
No Nuovi Messaggi SPECTOR 5 corde USA caliendop3 Bassi&Co. 17 Gio 02 Lug, 2009 00:49 Leggi gli ultimi Messaggi
BelvaN
No Nuovi Messaggi Che cos'? la Scalatura delle corde? Flea90 Bassi&Co. 23 Sab 20 Gen, 2018 13:56 Leggi gli ultimi Messaggi
The Seeker
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario