Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Bassi Douglas
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Bassi Douglas 
 
Forse non s? fare bene la ricerca, ma non riesco a trovar nulla in qualunque modo io lo scriva.
Ecco, ci? che mi incuriosicse ? capire questo liutaio, tanto in voga nei primi 90, che fine ha fatto?
E soprattutto, visto che ogni tanto capita qualcosa sul mercatino, i suoi prodotti come erano?
Io ricordo che aveva pi? di qualche endorser qualche anno f?-.
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Fino al 2000 Franco Di Filippo aveva ancora il suo laboratorio/negozio nei pressi del quartiere trionfale a Roma. Lo andai a trovare e vidi in bella esposizione le sue creazioni, tra cui anche un basso 5 corde - il suo modello di punta -manico passante e bella linea - all'epoca voleva 2.500.000 lire. Fui tentato, ma non se ne fece nulla. nel 2002,invece, comprai di seconda mano un basso 4 corde fretless douglas per 800.000 lire da "Er teschio" noto affitta sale prove di Roma. Non fu un buon affare, suono bellissimo, ma corpo troppo grande e dal peso estremo circa 6 chili. Rivenduto 2 anni fa per 250 euro.
Che dire, ho avuto un amico che era un felice possessore di un douglas, e Di Filippo era/? (non ne ho traccia neanche io) una persona gradevolissima, e i suoi strumenti suonavano alla grande.
 




Io uso: solo le dita
 
ganeshkaly Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Quindi ottimi strumenti in "legno" ma svalutatissimi. E' questo che mi vuoi dire?
Ricordo che le chitarre avevano dei PK molto particolari. Insomma dispiace davvero che ottime produzioni finiscano cos?.
Ho un caro amico liutaio bassista che produce bassi meravigliosi, ma non riesce a venderli nemmeno per il prezzo dei materiali impiegati.
Poi, ci piazzi una F e vai sicuro: tanto se ? un manico di scopa lo rivendi comunque bene....
Grazie davvero per l'informazione.
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
ganeshkaly ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Di Filippo era/? (non ne ho traccia neanche io) una persona gradevolissima, e i suoi strumenti suonavano alla grande.


Franco Di Filippo continua il suo lavoro nel suo laboratorio (quartiere Della Vittoria a Roma, in Via Grazioli Lante), senza produrre i Douglas -mitici- ma sperimentando altri "prototipi" (ce n'? uno interessante da lui, molto leggero, acustico ed elettrico al tempo stesso, interessante...) e lavorando come liutaio in generale.
Un'attivit? che lo impegna molto ? quella delle lezioni, cio? ha diversi allievi a cui insegna il suo mestiere...
 




Io uso: plettro e dita
 
Krishnamurti Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Mi sapete dire se è un Di Filippo?  Sarei molto interessato nel caso... ma lui non sa manco da dove viene... http://www.mercatinomusicale.com/mm..._id3530932.html
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Homer il Sab 31 Mag, 2014 14:39, modificato 1 volta in totale 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
^^^
non credo proprio, trattasi di altro marchio di prodotti economici disponibili in USA da Rondomusic.

Leggi quì.

Ci sono sul mercatino 2 Douglas 100% Di Filippo, ma sicuramente li avrai già visti.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Lucio72 il Sab 31 Mag, 2014 17:41, modificato 1 volta in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Grazie davvero. Comunque non li avevo visti. Vado subito a cercarli.
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
interroga con DOUGLAS nella ricerca in generale senno non li trovi......ma te ne sarai accorto immagino
 




Io uso: plettro e dita
 
LAKLAND59 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Homer ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie davvero...


Di niente, figurati.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Lucio72 il Dom 01 Giu, 2014 00:58, modificato 2 volte in totale 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Che ne pensate di questo esemplare? http://www.mercatinomusicale.com/mm...08679.html#pics
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Homer, bel basso ma se poi ti stufi e lo vuoi vendere sei nei guai,perchè nonostante questo basso sia davvero bello e sembra essere costruito come si deve, si svaluterà un casino ( ma questo lo sai meglio di me). piu' che altro se trova il tizio che gli dà un fender american o japan in cambio, offro la cena al venditore del douglas  
 




Io uso: plettro e dita
 
lidel Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Homer,

Tra l'altro lo scambierebbe con un Fender Precision American / Japan o addirittura Jaguar; quindi  lui stesso preferirebbe o sicuramente si reindirizza (dopo probabile pentimento con la liuteria) con il più commerciale del commerciale. Per cui 700,00 EUR per un basso come quello li spenderei solo se sono sicuro di tenermelo per tutta la vita, altrimenti ci perdi sicuramente i tuoi soldi.
Personalmente, anche da non fissato Fender, io un Fender Precision American me lo terrei stretto a prescindere.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di darry il Ven 14 Nov, 2014 11:36, modificato 1 volta in totale 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Mah, il basso sembra molto bello, dubito comunque che riesca a venderlo a quella cifra.
Se ci riuscisse, buon per lui. Se costasse meno, non dico la metà ma un 2/3 del prezzo dell'annuncio, un pensierino ce lo farei.
 




Io uso: plettro e dita
 
Deadhead Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Tempo fa se ne vendeva uno a 380 euro. Invenduto per credo almeno tre anni
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Citazione:
Tempo fa se ne vendeva uno a 380 euro. Invenduto per credo almeno tre anni...


Ahahahah. questo ci dice tutto...
 




Io uso: plettro e dita
 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Ricordo che negli anni 90 tenerne uno significava essere un grande.... mamma mia il mercato
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Sì, credo di sì, negli anni 90, a mia memoria, andava molto di moda la liuteria;
 
mi ha fatto solo ridere la frase "rimasto invenduto per almeno tre anni", come se fosse stata detta in modo comico; non era per nulla un modo per denigrare quello che hai detto.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di darry il Ven 14 Nov, 2014 14:38, modificato 2 volte in totale 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
No figurati ho capito ed apprezzato, era una considerazione. Ricordo che all'orchestra di Sanremo non c'era un solo Fender. I tempi.....
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Homer,

io francamente più di 350 non ce li spenderei... lo rivendi nel 2034!
 




Io uso: solo le dita

____________________
Fabienne: Ma questa chitarra di chi è?
Butch: E' un basso piccola.
Fabienne: Si, questo basso di chi è?
Butch: Di Zed.
Fabienne: Chi è Zed ?
Butch: Zed è morto piccola... Zed è morto.

DEMO - State of Ideal Perfection
 
LegaliZena Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
ma non intendo acquistarlo. Lo avevo notato.... così
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
Homer ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ma non intendo acquistarlo.

non ci credo, ma ci spero
 




Io uso: solo le dita

____________________
Fabienne: Ma questa chitarra di chi è?
Butch: E' un basso piccola.
Fabienne: Si, questo basso di chi è?
Butch: Di Zed.
Fabienne: Chi è Zed ?
Butch: Zed è morto piccola... Zed è morto.

DEMO - State of Ideal Perfection
 
LegaliZena Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
heheheh. Ma mi conoscete così tanto bene?  
 




Io uso: solo le dita
 
Homer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
La mia esperienza con tale liutaio non la considero positiva. MI avevano parlato bene di lui per cui feci l'errore di effettuare dei lavori sul mio basso di allora. Avevo un Washburn modello Steinberger, e lo volevo riverniciare. Mi fece aspettare un sacco di tempo e poi la vernice si è letteralmente ritirata. Dopo alcuni tentativi mi propose un suo modello, di fatto il mio basso fu valutato il costo che avevo sostenuto per il suo "lavoro". Pagai 2 milioni delle vecchie lire. Anche il nuovo strumento non mi dava particolare soddisfazione, specie perché l'attaccatura tra la tastiera e il manico aveva qualche problema. Intervenne ma il problema l'ho ancora oggi a distanza di tempo. Uno strumento pagato tanto ed ha problemi simili? Anche la tastiera ha cominciato ad avere problemi: il legno in vari tasti si è ritirato. Ad un certo punto ho pensato di venderlo, e dato che nel mercato tradizionale non ha spazio dovevo necessariamente passare dal suo laboratorio per sperare nella vendita. Ogni tanto telefonavo per avere notizie ma non si vendeva. Un giorno passo al suo laboratorio e vedo che il mi basso è esposta ma privo di 2 meccaniche. Mi dissero che c'era un cliente che voleva vederlo con le meccaniche color nero. Per un breve periodo sono stato speranzoso. Ma non ricordo se perché le meccaniche nere non erano arrivate o il potenziale cliente aveva rinunciato ma non si conclude la vendita. Passato altro tempo prendo la decisione di riprendermelo, almeno lo sfrutto. Passo al suo laboratorio e il mio basso è ancora senza le 2 meccaniche. Lo informo che me lo riprendo ed esce fuori il problema delle meccaniche.  Gli dico "sì, il tuo collega mi aveva detto che le aveva tolte perché un cliente voleva vederlo con le meccaniche nere, quindi quello che devi fare è riprendere le meccaniche che c'erano e rimontarle". Ma esce fuori il problema che le meccaniche non ci sono, in quanto le ha usate per un altro strumento in quanto in quel momento era sprovvisto. Non solo non le aveva nemmeno quado sono andato a riprendermi lo strumento, ma a quanto pare quelle meccaniche non le fanno più. Secondo voi che cosa è successo? Che c'era un cliente che voleva vedere il basso con meccaniche nere, poi hanno dimenticato di rimettere quelle originali, oppure hanno smontato le mie meccaniche per un loro uso e mi hanno raccontato la balla del fatidico cliente? Fate voi. Mi mette delle meccaniche in forma provvisoria in attesa di risolvere il problema di quello adatte per il mio strumento. Quelle meccaniche mi creano problemi, non tengono l'accordatura abbastanza a lungo, devo continuamente accordare il basso ogni 2-3 brani che suono, nel gruppo in cui stavo. Ci sono voluti mesi prima che mi procurasse delle meccaniche che andassero bene. La gioventù, e non lo sono, ti porta a fare scelte errate. Questa la metto tra quelle. Mi sono rivolto a lui in seguito per la manutenzione di altri strumenti ma solo per quella ordinaria e su strumenti non suoi. Poi ho imparato a fare certe manutenzioni e non ci sono più andato. Sarò stato particolarmente sfortunato, ma forse anche dovuto alla mie capacità tecniche lo strumento fatto da lui non mi ha dato quella cosa in più rispetto a strumenti più commerciali. Rend atto ad un altro liutaio che era specializzato nella realizzazione di modelli Stratocaster e Telecaster, che asseriva "se non sei in grado di cogliere tutte le sfumature che ti può dare uno strumento artigianale, fatto bene ovviamente, allora con 900mila lire puoi comprare in un negozio uno strumento che può gratificarti allo stesso modo.
Ho pensato di comprare ultimamente un altro basso, ma non posso tenerne 2, e quello del liutaio di fatto non ha mercato, o avrei come contropartita un cifra ridicola.
Cosa posso concludere: se pensate che lo strumento che vi fate costruire lo terrete tutta la vita, allora potete rivolgervi ad un liutaio, altrimenti ci sono negozi di strumenti musicali che possono soddisfare le vostre esigenze.
Io dico, preferisco avere uno strumento che se voglio posso rivendere e magari poi averlo per tutta la vita, piuttosto che avere per tutta la vita uno strumento che se volessi dare via non lo vorrebbe nessuno, indipendentemente dalla qualità che può avere, come già scritto sopra sicuramente le capacità del liutaio in questione ci sono, altrimenti immagino che avrebbe chiuso bottega, ma nel mio caso non ritengo sia stato all'altezza della sua fama.
 




Io uso: plettro e dita
 
Gavinwalden Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
avatar Gavinwalden,
puoi essere più preciso? Che intendi che il legno della tastiera si è ritirato?

Anche per il Washuburn by Status (non Steinberger...) cosa è successo di preciso alla verniciatura rifatta?

Hai qualche foto da mostrarci?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Evolution,
it's not an easy thing for those who live in the past to accept.

Ned Steinberger
 
Lucio72 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Bassi Douglas 
 
https://lh3.googleusercontent.com/Y...C7sW7P800Lg=s85

dalla foto si può notare il problema ai tasti.
 




Io uso: plettro e dita
 
Gavinwalden Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Posizione PU nei bassi JJ: mi dite quelle ... Gianni Bassi&Co. 37 Sab 25 Lug, 2009 12:22 Leggi gli ultimi Messaggi
gozer
No Nuovi Messaggi Reggichitarre/bassi; circuito Le Affinità Bassistiche 7 Gio 02 Ott, 2008 17:11 Leggi gli ultimi Messaggi
Lonewolf10
No Nuovi Messaggi Consigli sul mio parco bassi... Marco Di Marzio Bassi&Co. 70 Ven 13 Ott, 2006 09:42 Leggi gli ultimi Messaggi
Fagyo
Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi. Riviste di bassi e chitarre maribyredivivus Mari By Redivivus 25 Ven 21 Set, 2007 11:10 Leggi gli ultimi Messaggi
maribyredivivus
No Nuovi Messaggi Il Poggiadito nei bassi Fender BeLo Bassi&Co. 43 Lun 26 Mar, 2007 18:09 Leggi gli ultimi Messaggi
gion
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario