Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login

Fender Jazz Japan Anni '80s

Fender Jazz Japan Anni '80s
Articolo
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
20 poi. Non li trovi manco se entri in fabbrica; devi sta tutto il giorno e tutti i giorni a mercanteggiare strumenti....il tempo è prezioso.



 
Ultima modifica di darry il Dom 15 Apr, 2018 10:04, modificato 2 volte in totale 
darry - Profilo Invia Messaggio Privato  
darry [ Dom 15 Apr, 2018 10:02 ]
Sicuro di aver cercato bene?

 


Fender Jazz Japan Anni '80s
Commenti
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
È dal 2008 che traffico strumenti, sono 10 anni ormai... è un secondo lavoro, praticamente

PS: luca, ma hai l'avviso automatico di quando parlo male dei giapponesi?!



 
Ultima modifica di Pier_ il Dom 15 Apr, 2018 13:07, modificato 1 volta in totale 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Dom 15 Apr, 2018 13:04 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Citazione:
PS: luca, ma hai l'avviso automatico di quando parlo male dei giapponesi?!


A parte la battuta, 20 su 20 non è credibile. Questo ha solo un significato: o è sfiga nera, o è odio al prodotto Fender, giapponese in primis.



 
darry - Profilo Invia Messaggio Privato  
darry [ Dom 15 Apr, 2018 14:44 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
avatar darry, io la chiamo consistenza nella produzione  

scherzi a parte, "odio" è una cosa che non concepisco, sono strumenti musicali, che per me devono funzionare al 100%. di Giapponesi ne ho avuti, tanto quando costavano "poco" (quando con 400 euro ci si prendeva un 62US) tanto quando sono aumentati.

due Mustang che ho avuto erano ottimi, per esempio, ma erano modelli del mercato "internazionale".

poi molto sta nel come si valutano. alcuni che ho preso erano in mano a gente che li teneva con le corde alte 2cm ed il manico a banana, i pickup non regolati, e mi diceva che erano perfetti.
chiaro... in quelle condizioni se sono tastati male o se il truss rod non funziona bene non si nota.

comunque non è cosa rara per Fender, basta prendere il recente Precision signature di Nate Mendel. sono usciti pare tutti con il truss rod difettoso, è successo anche a due miei amici, con strumenti diversi e di anni diversi, e sul Forum ce ne sono documentati due dallo stesso utente (che ha fatto resi e sostituzioni tramite il negozio) e mi pare anche un altro.

poi magari per qualcuno erano suonabili, e non ci faceva caso, perchè un rilascio generoso e corde alte sono il modo in cui suona, così come c'è chi troverebbe insuonabili i miei bassi settati bassi.

il problema è che se lo strumento funziona, posso fare ambedue le cose.

se lo strumento non funziona, il truss rod dopo pochi anni è fine corsa (e se lo prendi anni 80/90 lo è già da un pezzo) e non posso più regolarlo, è segno di scarsa qualità.

non mi è capitato solo con Fender, assolutamente, ma avendo avuto tantissimi Fender ho notato la cosa pressochè costante con i giapponesi.

ci tengo a sottolinearlo perchè sul Forum sono spesso idolatrati in maniera assurda (i JV meglio degli USA veri!!!!1!!!1!1) ed i prezzi aumentavano a dismisura.

avendone avuti, io tutta questa qualità non l'ho notata affatto, soprattutto nell'hardware. ricordo con orrore l'hardware del mio Jazz Special, lega di burro che nemmeno gli Ibanez da 150 euro...

basso pure quello bello, ma che ogni due settimane dovevo regolare perchè il manico si incurvava. l'ho avuto per anni, rivenduto pure bene ad uno che invece se ne fregava, e me l'ha pagato tanto nonostante il difetto dichiarato.

ben venga per lui, ci feci quasi il doppio di quanto l'avevo pagato  

oggi non ricomprerei mai un Jazz Special, che tra body in tiglio ed hardware di burro non mi dà sicurezza.

sono tante piccole cose, tante esperienze che assieme mi hanno portato ad evitare quei modelli, ed a spegnere un po' l'entusiasmo di chi ci si approccia leggendo topic di dieci o dodici anni fa.

sulla sfiga invece ci può stare, ma in questi dieci anni ho sviluppato un pochino di esperienza per capire quando è sfiga e quando no  



 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Dom 15 Apr, 2018 15:29 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Ho un culo pazzesco.
(mi spiace dirlo ma siamo oltre il ridicolo)



 
Ultima modifica di spontbass il Lun 16 Apr, 2018 09:03, modificato 1 volta in totale 
spontbass - Profilo Invia Messaggio Privato  
spontbass [ Lun 16 Apr, 2018 09:02 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Dopo quel papiro leggo solo cose senza senso. Sono 25 anni che suono e non mai sentito nessuno lamentarsi dei fender giapponesi; chitarristi e bassisti. Il prezzo di valutazione è un'altra cosa, se c'è chi vuol spendere a quei prezzi il suo valore sarà quello, punto.

Chi ha avuto problemi è solo su un dato modello (1 su 500); e se usato è perché il vecchio proprietario lo trattava da schifo.

P.s. il precision japan 85 ce l'ho avuto per 3 anni, non 3 mesi. Era un basso relativamente economico, ma costruito meglio di un cazzo di Harley benton, che vale invece quello che costa, 80 euro.

Mi fermo qui.



 
Ultima modifica di darry il Lun 16 Apr, 2018 09:21, modificato 1 volta in totale 
darry - Profilo Invia Messaggio Privato  
darry [ Lun 16 Apr, 2018 09:17 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
avatar darry, è una lotta contro i mulini a vento.
Io ho appena chiesto di essere bannato al capo.



 
Ultima modifica di spontbass il Lun 16 Apr, 2018 09:19, modificato 1 volta in totale 
spontbass - Profilo Invia Messaggio Privato  
spontbass [ Lun 16 Apr, 2018 09:18 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Citazione:
Dopo quel papiro leggo solo cose senza senso.


è il bello ed il brutto dei forum: uno si fa dieci anni di esperienza in un settore, e basta dire "suono da 25 anni e non ho mai sentito nessuno lamentarsi" per chiuderla  

chiaro come il sole

Citazione:
se c'è chi vuol spendere a quei prezzi il suo valore sarà quello, punto.


laurea honoris causa in economia?   e dai...

vabè, chiudiamola qua, tanto si è capito che l'esperienza non viene mai presa in considerazione. c'è solo l'anzianità



 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Lun 16 Apr, 2018 10:20 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]


vabè, chiudiamola qua, tanto si è capito che l'esperienza non viene mai presa in considerazione. c'è solo l'anzianità

tu pensi che io non abbia mai avuto/provato/suonato bassi fender japan nel periodo tra i 16 ed i 46 e sia solo anziano?



 
spontbass - Profilo Invia Messaggio Privato  
spontbass [ Lun 16 Apr, 2018 10:24 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Io il jappo lo ho avuto è suonato,quindi parlo per esperienza e non per sentito dire....avevo aperto anche un topic a riguardo....bei bassi ,fatti bene e con cura. Il suonare più o meno sta molto nelle orecchie di chi ascolta,ma credo sia caratteristica di molti Fender,lo si ripete continuamente in questo Forum del resto.....
Venduto senza problemi ne rimpianti....valutazioni IMHO assurde...io lo pagai 350 euro in negozio....il suo prezzo insomma.
Tutto IMHO ovviamente...
Ciao
 Abe



 
abe - Profilo Invia Messaggio Privato  
abe [ Lun 16 Apr, 2018 10:27 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
A Pier, se fossimo al bar t' avrei detto:
"ma che cazzo stai a di'?"

a me non me ne frega niente di difendere la categoria fender jap, perchè non ne ho motivo particolare e non mi interessa e per giunta ho quasi tutti strumenti Usa, di jap ho solo un p51 reissue che funziona perfettamente, con truss rod perfetto...
da come scrivi, sembra che sia tu ad avere in antipatia i fender japponesi visto che affermi che addirittura 20 su 20 da te avuti presentavano problemi al truss rod...
a me sembra ridicolo...ma penso anche ad altri, ed è ora che quando uno scrive cazzate del genere venga quantomeno contraddetto, se ci è consentito...
poi non pensare che tu sia stato l' unico ad "avercelo lungo" con la compravendita di strumenti...che qua nessuno è na verginella :-) e tanti hanno pure il doppio dei tuoi anni.



 
Ultima modifica di luca74 il Lun 16 Apr, 2018 12:09, modificato 1 volta in totale 
luca74 - Profilo Invia Messaggio Privato  
luca74 [ Lun 16 Apr, 2018 12:09 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
luca74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
addirittura 20 su 20 da te avuti presentavano problemi al truss rod...
a me sembra ridicolo...


Si dai.... ma a volte si tende all'iperbole per evidenziare un qualcosa di reale.
Immagino che Pier abbia avuto problemi con alcuni giapponesi e per sottolineare questo aspetto abbia volutamente "sparato" alto.
Quando si rimane scottati (o almeno scontenti) a volte ci si fa prendere la mano.

Dovresti sentire me che parlo al bar delle donne sudamericane vs donne dell'Est europeo....  



 
SH - Profilo Invia Messaggio Privato  
SH [ Lun 16 Apr, 2018 12:56 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
My 2 cent.
Di Fender mij ne ho avuto uno solo, un Jazz special fretless, che è stato il mio strumento principale per circa 10 anni.
Niente da segnalare ne per il manico ne per l'hardware, però il ponte non era il solito lamierino  come, credo, su tutti i fretless.
Dove sono intervenuto è sull'elettronica.
Via il selettore, che trovavo inutile, e dopo un pò via i pick ups in favore di una coppia di EMG trovati usati a buon prezzo.
Non che sentissi il bisogno del cambio, però  dai proviamo...
Più smontati  suonavano uno spettacolo, e da allora mi è rimasta la fissa dei pick up attivi con elettronica passiva.

Ciao a tutti



 
TartarUgo - Profilo Invia Messaggio Privato  
TartarUgo [ Lun 16 Apr, 2018 13:08 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Scusa, che risposta preferisci da parte mia;

questa?:


Citazione:
tu pensi che io non abbia mai avuto/provato/suonato bassi fender japan nel periodo tra i 16 ed i 46 e sia solo anziano?


oppure questa:


Citazione:
da come scrivi, sembra che sia tu ad avere in antipatia i fender japponesi visto che affermi che addirittura 20 su 20 da te avuti presentavano problemi al truss rod...

poi non pensare che tu sia stato l' unico ad "avercelo lungo" con la compravendita di strumenti...che qua nessuno è na verginella :-) e tanti hanno pure il doppio dei tuoi anni.


Non puoi prendertela così se qualcuno non approva la tua opinione. Essere più anziano non c'entra una cippa.



 
Ultima modifica di darry il Lun 16 Apr, 2018 14:15, modificato 3 volte in totale 
darry - Profilo Invia Messaggio Privato  
darry [ Lun 16 Apr, 2018 14:13 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
avatar darry,"il doppio dei tuoi anni" intesa non come senso di rispetto dell' eta'...ma perchè avendo più anni alle spalle abbiamo pure avuto tanta roba che abbiamo comprato, venduto, scambiato/ provato a migliorare, regolato cambiato corde etc.



 
luca74 - Profilo Invia Messaggio Privato  
luca74 [ Lun 16 Apr, 2018 14:56 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Fender Jazz Japan Anni '80s 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
avatar darry, io la chiamo consistenza nella produzione  

scherzi a parte, "odio" è una cosa che non concepisco, sono strumenti musicali, che per me devono funzionare al 100%. di Giapponesi ne ho avuti, tanto quando costavano "poco" (quando con 400 euro ci si prendeva un 62US) tanto quando sono aumentati.

due Mustang che ho avuto erano ottimi, per esempio, ma erano modelli del mercato "internazionale".

poi molto sta nel come si valutano. alcuni che ho preso erano in mano a gente che li teneva con le corde alte 2cm ed il manico a banana, i pickup non regolati, e mi diceva che erano perfetti.
chiaro... in quelle condizioni se sono tastati male o se il truss rod non funziona bene non si nota.

comunque non è cosa rara per Fender, basta prendere il recente Precision signature di Nate Mendel. sono usciti pare tutti con il truss rod difettoso, è successo anche a due miei amici, con strumenti diversi e di anni diversi, e sul Forum ce ne sono documentati due dallo stesso utente (che ha fatto resi e sostituzioni tramite il negozio) e mi pare anche un altro.

poi magari per qualcuno erano suonabili, e non ci faceva caso, perchè un rilascio generoso e corde alte sono il modo in cui suona, così come c'è chi troverebbe insuonabili i miei bassi settati bassi.

il problema è che se lo strumento funziona, posso fare ambedue le cose.

se lo strumento non funziona, il truss rod dopo pochi anni è fine corsa (e se lo prendi anni 80/90 lo è già da un pezzo) e non posso più regolarlo, è segno di scarsa qualità.

non mi è capitato solo con Fender, assolutamente, ma avendo avuto tantissimi Fender ho notato la cosa pressochè costante con i giapponesi.

ci tengo a sottolinearlo perchè sul Forum sono spesso idolatrati in maniera assurda (i JV meglio degli USA veri!!!!1!!!1!1) ed i prezzi aumentavano a dismisura.

avendone avuti, io tutta questa qualità non l'ho notata affatto, soprattutto nell'hardware. ricordo con orrore l'hardware del mio Jazz Special, lega di burro che nemmeno gli Ibanez da 150 euro...

basso pure quello bello, ma che ogni due settimane dovevo regolare perchè il manico si incurvava. l'ho avuto per anni, rivenduto pure bene ad uno che invece se ne fregava, e me l'ha pagato tanto nonostante il difetto dichiarato.

ben venga per lui, ci feci quasi il doppio di quanto l'avevo pagato  

oggi non ricomprerei mai un Jazz Special, che tra body in tiglio ed hardware di burro non mi dà sicurezza.

sono tante piccole cose, tante esperienze che assieme mi hanno portato ad evitare quei modelli, ed a spegnere un po' l'entusiasmo di chi ci si approccia leggendo topic di dieci o dodici anni fa.

sulla sfiga invece ci può stare, ma in questi dieci anni ho sviluppato un pochino di esperienza per capire quando è sfiga e quando no  


Ohibò!!!

nella mia esperienza, ho avuto 2 fender japan, un Jazz comprato usato, bellissimo e strasuonante, in tiglio, con pickup custom shop. Manico perfetto, stabilissimo (STABILISSIMO), controllato e settato più volte dal liutaio, non un difetto.
Il secondo era un Precision ordinato nuovo da ishibashi, della serie bella (ontano, HW e pickup americani): manico perfetto, stabilissimo, HW di qualità.

Ho amici che hanno avuto/hanno fender japan da anni/per anni, anche qua, ZERO difetti su manico e truss rod.

Poi, a MIO gusto personale, preferisco i fender americani (dimensioni manico, finitura manico, tipo di meccaniche).
Ho amici che preferiscono i Japan, va a gusti, sono entrambi bassi che funzionano perfettamente.



 
Vanni - Profilo Invia Messaggio Privato  
Vanni [ Mar 17 Apr, 2018 10:54 ]
Mostra prima i messaggi di:    
 
NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
 
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3