Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 4 di 9
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
Volendo riassumere...


A parit? di marca e modello, le corde si rovinano per 2 effetti:

1) effetti meccanici, che danno luogo a deformazione permanente della corda, legati anche alla tecnica di suono del musicista, ma inevitabili nel tempo,
2) effetti chimico-ambientali, molto legati alle caratteristiche del sudore e alla "pulizia" delle mani del musicista.

Il 2? effetto ? controllabile mediante pulizia costante e lavaggio con appositi liquidi, come l'alcool denaturato >90%.

L'efficacia del lavaggio dipende da quanto le corde sono sporche in % e da quanto sono deformate in %.

Per un musicista con sudore e mani pi? "sporchevoli", l'effetto del lavaggio pu? essere pi? evidente...

Per musicista "asciutto e pulito", ma slappone, l'effetto del lavaggio pu? essere pi? modesto..

Cerchiamo di non generalizzare le proprie esperienze, perch? variano in base a caratteristiche di tecnica utilizzata, pulizia delle mani e caratteristiche del sudore, marca e modello delle corde, action.

Ognuno, volendo, pu? provare a pulire le corde e vedere che effetto ha con lui.
Io consiglio di pulire con alcool denaturato >90%

Ciao!!!
Gianni
 




Io uso: plettro e dita
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
se volessi il suono come piace a me le dovrei cambiare ogni 3 settimane, fatto sta che le cambio ogni 4/5 mesi per problemi di pecunia :|
non che sia un morto di fame, ma faccio esattamente il ragionamento espresso da fede162162, metteteci un po di avarizia congenita dovuta alla mia residenza  

dovr? mettermi un po la testa apposto...
 




Io uso: plettro e dita
 
blaz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
Io ho valutato in tre mesi la durata invernale, 40/50 giorni d'estate. Poi dipende cosa devo fare, registrazioni o concerti pi? importanti meritano il cambio. Ogni tanto bivaccano sul basso per pi? tempo perch? non ho concerti in vista (in genere all'inizio dell'anno si fanno anche 4 mesi). Sono riuscito a spegnere le corde anche con solo un concerto (2 ore di funk, estivo al chiuso) grazie al mio sudore tipo Alien. Se dovessi slappare tanto vorrei cambiarle 1 volta a settimana.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio  
 
...ho alcolizzato anch'io le mie corde... da ieri sera ad ora... (denaturato 90?)
le warwick sono rinate ma le ernie ball si sono arruginite in + punti
....uhm... mistero  
 




Io uso: solo il plettro
 
suy Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
Qando suonavo solo il mio jazz bass 78 le cambiavo massimo dopo 20gg/1 mese.
adesso che ho altri bassi sul jazz sono arrivato a tenerle pi? di 2 mesi, ma poi non mi piace il suono.
sono arrivato alla conclusione che anche se ho 4 bassi 1 volta al mese in ogni basso le dovrei cambiare, se no va a finire che suono di pi? sul basso che ha le corde nuove..
le lascierei di pi? o per mancanza di ricambio o per avere un basso con il suono pi? scuro.
un saluto a tutti
 




Io uso: plettro e dita
 
Anbassman Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
Secondo me 3-4 ore di bagno in alcool sono sufficenti per la pulizia
A volte la faccio "di fretta" e gi? in mezz'ora si puliscono se non sono messe troppo male!

ciao!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Io cerco il rock'n'Roll al bar e nei metr?,
cerco una bandiera diversa senza sangue sempre tersa
Ma ci ripenso per?, mi guardo intorno per un po'
e mi accorgo che son solo...
 
Edgar83 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde? 
 
^^^
io ho fatto un paio di prove con l'alcool e devo dire che sono arrivato a capire che un'ora e mezza ? l'ideale per far rinare una muta... certo che non sia verde!!!
Se le lasio di piu non mi cambia molto il risultato finale... e comunque anche una passata veloce nell'alcool fa sempre miracoli....
 




Io uso: solo le dita
 
paoloaquila Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde? 
 
Salve a tutti! mi sono iscritto da poco su questo Forum e suono il basso da circa 3 anni. Naturalmente ci sono ancora cose relative alla sua manutenzione che ho leggermente ignorato per tutto questo tempo e cos? ho deciso di porre la prima di altre domande.

Arrivando al sodo pongo questa domanda perch? ho ascoltato pareri discordanti per quanto riguarda il cambio delle corde e magari un consiglio dato da pi? persone mi potrebbe essere pi? utile, magari non solo a me.

So anche che il cambio ? legato all'intensit? del loro utilizzo, quindi se si pu? specificare anche questo dettaglio sarebbe pi? utile per me capire.

Preciso che la ricerca per vedere se esisteva gi? questo topic l'ho gi? compiuta  
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di armomarx il Mer 03 Ott, 2007 12:43, modificato 1 volta in totale 
armomarx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
non dipende solo da quanto suoni,ma anche da come hai le mani! lava sempre le mani prima di suonare!!

col tempo di sicuro le corde si usureranno :te ne renderai conto perch? perderanno brillantezza!!

di certo non dovrai aspettare che si spezzino o che ossidino!! suonando tutti i giorni una mezz'oretta e con qualche serata le cambio circa ogni 3 mesi..ma potrebbe starci anche pi? di 6:io le tolgo appena iniziano aperdere un po la brillantezza,sono maniaco di corde nuove!!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.myspace.com/redrumledzeppelintribute

www.redrumweb.com
 
alx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
ti ringrazio, ora ho le idee pi? chiare. Anche perch? ho capito a cosa ti riferisci per "brillantezza". Ti dir?: un maestro di basso mi aveva detto di cambiarle ogni due settimane!  
 




Io uso: plettro e dita
 
armomarx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
armomarx,
mah, la durata delle corde tende a variare in funzione dell'uso e un po' da marca a marca (tanto per completare il quadretto... ). In genere, se stai su marche come D'Addario, Fodera la durata ? dignitosa. In mesi ? difficle quantizzare. Dipende da quanto suoni in un mese. Io monto delle Fodera, suono praticamente 1 o 2 ore ogni giorno: le ho su da un mese e ancora sono belle presenti e brillanti. Anche con le D'Adario ho un'esperienza simile.
Secondo me, l'approccio migliore ? trovare la corda con le sonorit? che ti fan felice!! e poi si spera che la durata sia compatibile con quanto intendi spendere a muta... . Ad esempio, per me le Ernie Ball sono improponibili: a parte che non mi piacciono come suono (mi sembrano di plastica), hanno il difetto (almeno nelle poche mute che ho montato) di "morire" immediatamente.. Peccato..
Saluti

P.S: cavolo!!! ogni due settimane sarebbe anche bello, ma ? un salasso ingiustificato...
 




Io uso: solo le dita
 
Ender Wiggin Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
alx,
sei maniaco delle corde nuove e le cambi ogni 3 mesi?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.melacantomelasuono.it
 
Migueldicarlo Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
E' questione di gusti e portafogli.
 




Io uso: plettro e dita
 
Mr Rabble Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
Mr Rabble,quotato!!

Migueldicarlo, tre mesi ,si,ma le corde le potrei rivendere come nuove!! la perdita di brillantezza ? minima..e poi la mia saccoccia non ? cos? piena!!

per? considera che ho un fretless che uso pochissimo e lascio le corde invecchiare,mentre le prove e le serate le faccio con gli altri tre bassi( music man,e due jazz) ,quindi non usuro le corde  ad uno solo,ma il tutto ? ripartito per tre! tra l'altro sono maniaco delle mani pulite e dunque anche i bassi sono luccicanti,corde comprese!! pulisco tutto anche se prendo il basso per 5 minuti!! vi assicuro che le corde cos? durano pi? del doppio del normale!!

infine ,spesso sono spinto al cambio di corde poich?(nonostante siano ancora brillanti) perdono un po quella ruvidit? che a me piace tanto!!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.myspace.com/redrumledzeppelintribute

www.redrumweb.com
 
alx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
armomarx, ti consiglio di modificare il titolo, sembra che tu voglia consigli su quali corde montare.....se hai usato la ricerca, avrai visto che di 3d con questo titolo ce ne sono diversi....
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
Migueldicarlo,

ci siamo gi? confrontati su questo punto.

3 mesi per una buona muta sono assolutamente normali.

Ovviamente poi ci sono i gusti a comandare.

Se potessi cambierei le corde ogni settimana, ma lo trovo ingiustificato.

C'? da dire che i fattori che influenzano il decadimento, sono il sudore delle mani, e la quantit? di serate e prove.
Se suonassi 5 volte la settimana come ho fatto in passato per 12 anni, ti assicuro che le cambierei tutte le settimane.
Anche se con le mpi a 7 euro, se ci si accontenta di qualche limitazione nel tipo e nel gauge, si possono cambiare di certo.

Almeno per me 3 mesi sono giusti per un cambio corde.
E non amo le corde morte. Anzi amo la brillantezza del nuovo.
Il nikel si addormenta prima dell'acciaio...sempre per? a sudorazione quasi zero.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
@Musicman75: mi dispiace, forse non ho visto bene, ma ti assicuro che ho cercato con questa formula: "camb* corde"  

riguardo alla questione del titolo, a me sinceramente sembra essere piuttosto chiaro e se qualcuno lo trova un p? ambiguo viene disambiguato dalla lettura del sottotitolo. Detto ci? mi farebbe piacere se fossi tu a suggerirmi qualche titolo.

@Tutti: cosa intendete per "muta"? e poi, per manutenere bene le corde sarebbe utile pulire ogni volta le corde del basso con un panno asciutto all'inizio e alla fine di una sessione? ? utile anche tenerlo chiuso nella custodia quando non lo si usa?

Aggiungo anche che vi ringrazio tutti per il supporto. long live megabass Forum!
 




Io uso: plettro e dita
 
armomarx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
armomarx,

1) Sicuro di aver cercato?

2)
Citazione:
   7. I titoli dei thread devono essere riassuntivi dell?argomento trattato.  Su questo argomento, lo Staff ? particolarmente sensibile e fiscale, in quanto la chiarezza dei titoli, facilit? la ricerca su i molteplici argomenti trattati, evitando il ripetersi di thread gi? discussi, magari da pochi giorni soltanto e dando nel contempo la possibilit?, ad altri utenti, di accedere alle informazioni in modo veloce e preciso.
      All'utente che, aprendo una discussione, titoler? in modo confuso e/o non attinente all'argomento trattato, verr? inviato un avviso a mezzo MP con l'invito a chiarire il titolo della discussione, al secondo titolo confuso e non idoneo verr? dato un cartellino giallo.

      Vi ricordiamo che specificare nei sottotitoli, non serve a niente e a nessuno.

Sicuro di aver letto per bene il Regolamento?

3) La muta: Link
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
in effetti io sudo tanto, ma ? anche vero che pulisco sempre le corde ogni volta che finisco di suonare (mediamente 3/4 ore al giorno) e, anche con le DR, in vetta alla cima tra le corde pi? brillanti e longeve, dopo una settimana o poco pi?, sento gi? tanto la differenza di suono con i primi giorni.
purtroppo, nel momento in cui non ho pi? il "mio suono" mi passa la voglia di suonare e sono costretto o a farmele piacere per forza, ma soffro come un cane, o semplicemente a sostiturle.
? vero che ? un atteggiamento probabilmente troppo esigente e di conseguenza dispendioso ma se la corda, fa il 30/40% del suono del basso ? opportuno considerarne la qualit? e la e la freschezza ogni volta, per ottenere ci? che vogliamo IMHO
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.melacantomelasuono.it
 
Migueldicarlo Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
Migueldicarlo,tieni un basso muletto per esercitarti,pure con un suono un po di merda(ti devi accontentare!!) e lascia il tuo basso preferito per le serate o per suonare in sala prove!! se puoi permetterti di cambiarleogni 2 settimane,allora sono d'accordo con te! io le cambierei spessissimo!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.myspace.com/redrumledzeppelintribute

www.redrumweb.com
 
alx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
bh?, posso permettermi ? una parola grossa...
sono sempre un povero insegnante con rata della macchina pi? assicurazioni varie da pagare.
anche io devo fare le mie rinuncie, magari non mi compro le testate della mesaboogie ma suono dal vivo sempre e solo con DR....eh
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.melacantomelasuono.it
 
Migueldicarlo Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
musicman75, hai ragione e mi scuso. non ho fatto caso a quella parte l? del Regolamento. Per quanto riguarda il fatto della ricerca io non ho usato quel tipo di ricerca l?, ho usato il motore interno. La prossima volta star? pi? attento.  



Modifica il titolo dal tuo primo post           MM75
 




Io uso: plettro e dita
 
armomarx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
per mantenerle pulite ci sono dei prodotti adatti...una specie di olio
 




Io uso: solo le dita
 
AlessioSteveH Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cambio Corde 
 
Migueldicarlo,capisco..! e immagino!!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.myspace.com/redrumledzeppelintribute

www.redrumweb.com
 
alx Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde? 
 
Io non le cambio da anni. E per anni intendo...5, 6?

Uso le flat in nickel, e le uso si pu? dire pesantemente. Una muta in particolare ? stata su cinque dei sei bassi che ho avuto.
Erano per scala lunga ed io ho sempre avuto scale corte.
Si sono rotte pi? di una volta al ponte, perch? sudo molto e suono col plettro stoppando col palmo.
Ho tolto loro gli anellini, ci ho messo fatti dell'acciaio armonico tipo anello, ho riavvolto la corda.

Insomma, rispetto a voi sono una pecora nera.

Ma vi assicuro una cosa: suonano, eccome.

In sostanza: so benissimo che un bassista medio dovrebbe cambiarle ogni tre mesi, ma io consiglio di cambiarle nel momento in cui non si sentono pi? come si vuole. E se non si sentono cambiamenti, o non si avverte la necessit? di farlo, consiglio di tenerle finch? durano.
 




Io uso: plettro e dita
 
Enrico Di Pierro Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 4 di 9
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario