Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde?


Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Una volta al mese e comunque in base agli impegni live: a volte, d'estate, anche due volte al mese (e io non sudo molto...)

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Qualche anno fa ho visto dal vivo un abassista (credo Jimmy Earl) che spesso si inumidiva le dita leccandole........magari aveva perso lo sponsor spacciatore di corde in quel periodo ed usava il trattamento Janus/Gianni ++

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Era proprio Jimmy Earl!

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
....leggendo i vostri illuminati commenti ho capito che sono un MOSTROOOO! non ci crederete, ma io in 14anni sul mio basso ho alternato solo due(2) mute!!!!!.....s?, ? pur vero che il suono brillante delle corde nuove non mi entusiasma, ? pure vero che certi periodi sul basso c'erano le ragnatele, ? altres? vero che ogni tanto gli ho dato 'na botta d'alcool, ma, kakkio, mi faccio schifo da solo!.....ma che dite, 'sto periodo che suono nei locali le devo proprio cambiare? si sente il suono "attufato"?

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
metodo rivoluzionario per rigenerare le corde: lavastoviglie.

...funziona!




iperC

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
bold ha scritto:  
....leggendo i vostri illuminati commenti ho capito che sono un MOSTROOOO! non ci crederete, ma io in 14anni sul mio basso ho alternato solo due(2) mute!!!!!.....s?, ? pur vero che il suono brillante delle corde nuove non mi entusiasma, ? pure vero che certi periodi sul basso c'erano le ragnatele, ? altres? vero che ogni tanto gli ho dato 'na botta d'alcool, ma, kakkio, mi faccio schifo da solo!.....ma che dite, 'sto periodo che suono nei locali le devo proprio cambiare? si sente il suono "attufato"?


I casi sono 2:
1) usi le flatwound
2) usi round modello "ruggine"
Urge richiamo per l'antitetanica!

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
...ciai ragione....dai, ho deciso di fare 'sta botta di vita....si, si, per la prossima serata mi regalo una muta nuova...qualcuno mi pu? consigliare una buona marca ma al giusto prezzo?ho letto le D'Addario...per il 5 corde quanto dovrei spendere? (per i bergamaschi: dove conviene di pi? tra i vari Daminelli, Ghisleri, San Michele, Begnis...e non solo per le corde)CIAO CIAO

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Personalmente le cambio ogni 2/3 mesi...
Anche a me il suono troppo brillante delle corde nuove non piace moltissimo...
L' ultima muta prima di cambiarla l' ho tenuta s? volutamente per pi? di 6 mesi per vedere come si comportava; sottolineo che in questo periodo l' ho sempre trattata bene e pulita dopo ogni utilizzo: beh devo dire che quando le ho tolte il timbro scuro, rotondo e un po' morto mi piaceva ancora parecchio... tant' ? che le ho passate sul fretless dove cercavo appunto una timbrica molto scura e con un accentuato decay delle note.
Chiaramente riconosco che chi ama il funky e lo slap non pu? comportarsi cos? perch? avr? sempre bisogno di corde brillanti e definite.

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Cambio le corde di solito una volta ogni 2 mesi sul 4 corde.... anche se sul 4 le cambierei ogni settimana come perdono la squillantezza ("mamma che italiano!!!!" ) tipica delle corde nuove...
sul sei penso che le cambier? molto di rado visto il costo!!!!

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
bold ha scritto:  
...ciai ragione....dai, ho deciso di fare 'sta botta di vita....si, si, per la prossima serata mi regalo una muta nuova...qualcuno mi pu? consigliare una buona marca ma al giusto prezzo?ho letto le D'Addario...per il 5 corde quanto dovrei spendere? (per i bergamaschi: dove conviene di pi? tra i vari Daminelli, Ghisleri, San Michele, Begnis...e non solo per le corde)CIAO CIAO


Mi sa che cambiando muta ti spaventerai del suono e magari dei friggimenti... Ma non preoccuparti, ? normale, un'occhio al manico e tutto va a posto, e magari vedrai che abbasserai parecchio gli acuti.... Ah sarebbe utile tu sapessi di che scalatura sono i fossili di corde che hai tra le mani... O magari la scalatura col tempo ? cambiata, per l'erosione del vento...

Ah, usa le Rotosound, con scalatura grossina (tipo 045 al sol). E dopo tutti 'sti anni non stare a risicare sul prezzo per favore...

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
io le cambio ogni 4/5mesi se suono spesso....alrimenti anche 6mesi
proprio oggi andr? a vedere per una muta Rotosound Flat (se le trovo) 0.50 belle Gnom gnom sul mio P..perk? dovrei riprendere a suonare dopo 3mesi d'inattivit?

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
io ho cambiato le sadowski dopo 6 settimane.
prima per? avevo le elixir e le ho tenute almeno 4 mesi.

le prime pagate 26 e le seconde 51 euro da Merula.

entrambe le mute sono state suonate nello stesso modo..... ed al momento monto le Ernie Ball 050 - 135 con le quali godo come un riccio... speriamo che durino pure...

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Black Tiger ha scritto:  
quando sento che sono da cambiare le cambio...


QUOTO tiger

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
le cambio quando mi si rompono ... perche' o cambio la muta completa (e partono 40 euri di corde) oppure nisba. E poi le corde che uso (le rotosound jazz) dopo molto uso ma buona manutenzione hanno un gran bel suono...

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Black Tiger ha scritto:  
bold ha scritto:  
...ciai ragione....dai, ho deciso di fare 'sta botta di vita....si, si, per la prossima serata mi regalo una muta nuova...qualcuno mi pu? consigliare una buona marca ma al giusto prezzo?ho letto le D'Addario...per il 5 corde quanto dovrei spendere? (per i bergamaschi: dove conviene di pi? tra i vari Daminelli, Ghisleri, San Michele, Begnis...e non solo per le corde)CIAO CIAO


Mi sa che cambiando muta ti spaventerai del suono e magari dei friggimenti... Ma non preoccuparti, ? normale, un'occhio al manico e tutto va a posto, e magari vedrai che abbasserai parecchio gli acuti.... Ah sarebbe utile tu sapessi di che scalatura sono i fossili di corde che hai tra le mani... O magari la scalatura col tempo ? cambiata, per l'erosione del vento...

Ah, usa le Rotosound, con scalatura grossina (tipo 045 al sol). E dopo tutti 'sti anni non stare a risicare sul prezzo per favore...
.....sai com'?, sono un p? tirchio....cmq tutte le volte che l'ho comprate l'ho sempre prese pi? grosse possibile perch? convinto che maggior massa equivale a migliori infrasuoni anche se poi vado sempre cercando un suono molto funky e quindi direi anche molto medio....mah, forse ho l'idee un p? confuse....TIGER,visto che sei cos? prodigo di consigli quanto costano le Rotosound che dici tu? sai cosa mi lascia perplesso? che col gruppo attuale facciamo un tributo alla Alanis Morrissette acustica e forse le corde "un p?" stagionate vanno meglio delle troppo brillanti corde nuove.....che dite,ragazzi?

Ultima modifica di bold il Gio 09 Mar, 2006 00:48, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Le corde si cambiano quando si rompono (visto che non trovo mai chi vende le corde singole).

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Se dovessi cambiare le corde quando si rompono, andrei a finire come bold... Non le rompo mai (a meno che siano difettose). Come prezzo, se non ricordo male intorno ai 25 Euro (in pratica non ci si rovina... ). Io uso le Rotosound BS66 (43-65-80-110), ma per il KS, uso le sue: KS Taper Core Medium Gauge (44/130). Il Variax705 ha ancora montate le D'Addario originarie, e credo che continuer? con quelle, ma quello non ? un basso "normale".

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Questa discussione mi lascia un po' perplesso... non pensavo ci fossero cos? tante persone che utilizzano corde vecchie, alcuni le cambiano solo dopo che si rompono!

Mi auguro che non siano le stesse persone che magari cercano sfumature nel suono cambiando Pick Up, ampli, effetti ecc...

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Beh personalmente le cambio quando inizio a sentire che la corda "non suona pi?". Questo capita inizialmente con le pi? grosse (il mi e il la), ma non c'? un periodo ben definito: direi tra i 3 e i 4 mesi.

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
...scusate se insisto, ma dopo 14 anni che aspetto per fare il grande passo e cambiarmi le corde, vi chiedo:che differenza c'? sostanzialmente tra le varie scalature? come ho gi? detto io ho quasi sempre (non sono sicuro, ? passato tanto di quel tempo....) optato per le maggiori sezioni in quanto convinto che a maggior massa corrisponda miglior resa per i bassi...ci? ragione o no??

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
Pi? grossa ? la scalatura maggiore sar? la tensione e la corda avr? un suono pi? scuro e meno squillante.

Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
...si, ma bassi pi? pieni, no? ma forse a discapito della sia pur lieve brillantezza? quindi mi par di capire che la scelta migliore (come sempre) stia nel mezzo...b?, certo, forse bisogna pensare anche a che tipo di musica si deve poi suonare con quelle corde...? che il genere che faccio 'sto periodo non ? esattamente lo stesso che visceralmente amo...mi spiego:col gruppo live facciamo Alanis Morrissette acustica, ma io muoio per il genere soul-funk (esempio? Incognito, Brand new heavies,oh yeah!)....che dite, c'? inconciliabilit? in tutto ci??

Profilo PM  
Titolo: Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde?
...mah...io dico solo che se faccio i conti, probabilmente negli anni ho speso pi? in corde che in bassi ...di sicuro ne ho spesi di pi? degli ampli che ho avuto quelli si che li facevo durare molto...

...forse perch? io reputo molto, molto importante la qualit? e il tipo di corda nell'insieme di tutto ci? che genera il suono...poi va beh, ognuno fa come vuole

FF

Titolo: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde?
siamo daccordo sul fatto che la morte di una corda sopraggiunge quando questa perde brillantezza ecc ecc...
ma non esiste proprio un periodo oltre al quale ? il caso di effettuare il cambio?

...considerando che uno ci spalmi sopra le proprie dita per 1 ora al giorno, ...quanto ci vorr? prima che la corda perda il suo sound? settimane? mesi? lustri?
...inoltre mi pare di aver capito che voi fate una specie di rianimazione usando alchool e simili... annullando quindi gli effetti dovuti dal grasso ...facendo cos? usate le stesse corde finch? non ne degenera la struttura?

Ultima modifica di suy il Mer 06 Set, 2006 11:34, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Ogni Quanto Si Cambiano Le Corde?
umh secondo me delle corde non resistino piu di 2 mesi.....


Pagina 2 di 9


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.2126s (PHP: -54% SQL: 154%)
SQL queries: 31 - Debug On - GZIP Abilitato