Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 9
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Ogni Quanto Vanno Cambiate Le Corde? 
 
Ciao, volevo sapere secondo voi ogni quanto ? raccomandabile cambiare muta di corde. Grazie mille!
 




Io uso: plettro e dita
 
xxxgabryxxx0840 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Io solitamente le cambio ogni 5 mesi, ma mi verrebbe voglia di farlo gi? dopo 3!

Del resto ho 3 bassi, mica posso lavorare solo per mantenere loro...  
 




Io uso: plettro e dita
 
Cisky Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
marcus miller consiglia ogni 3 giorni...dipende quanto ti durano...io una volta al mese applico il metodo "Gianni"
 




Io uso: solo le dita

____________________
La Francia confina a Nord con il Mare del Nord e il Belgio, a Ovest con
l'Oceano Atlantico, a Sud con il Mar Mediterraneo e la Spagna, a Est con la
Svizzera, la Germania, il Lussemburgo e con i CAMPIONI DEL MONDO.
 
textex Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Quando iniziano ad "incupirsi"
 




Io uso: plettro e dita

____________________
...CHE LA FORZA SIA CON TE!
 
ECHOES Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
io di solito ogni 3-4 mesi
 




Io uso: plettro e dita
 
Roger0Glover Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Dipende da diversi fattori.
Comunque in linea generale le cambio ogni 6 mesi ma in verita' se non ci devo suonare in giro e mi ci esercito soltanto le ho tenute anche un anno.
L'importante ? pulirle sempre dopo ogni volta che ci suoni.
 




Io uso: solo il plettro

____________________
The Collectors (FACEBOOK)
 
Fenderone Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Dipende da un bel po' di fattori, non ultimo il genere. Fortunatamente non suono funky, dove lo slap deve avere un suono molto tagliente, e dove le corde si dovrebbero cambiare pi? spesso, ma oltre a questo discorso, c'? anche quello della  manutenzione. Se le corde vengono trattate bene (lavarsi le mani prima di suonare, asciugare bene le corde finito di suonare, tenere i bassi in un ambiente sano), durano di pi?. Poi c'? anche il discorso "quanto si suona", e non ? detto che sia riferito a quanto suona il bassista, ma invece proprio a quanto suonano quelle corde...   Mi spiego: dei miei bassi, quelli che girano di pi? sono 5 (direi...    ), quindi la durata delle corde si "spalma" su quei cinque bassi...Mantenere tanti bassi, in quanto a corde ? un po' un casino , per? almeno non si possono suonare due bassi contemporaneamente, e mentre ne suoni uno, non si usurano quelle dell'altro...
In conclusione... ogni quanto? Non so proprio quando sento che sono da cambiare le cambio...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
myspace

burnbasssolo

YouTube

Born in the Underworld
 
Black Tiger Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
textex ha scritto: [Visualizza Messaggio]
marcus miller consiglia ogni 3 giorni...dipende quanto ti durano...io una volta al mese applico il metodo "Gianni"


E quale sarebbe il metodo "Gianni"??
 




Io uso: plettro e dita
 
xxxgabryxxx0840 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Il metodo "Gianni" consiste nell'alcoolizzare le corde... Hic!!

Janus...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
generalmente le cambio ogni quasi 2 mesi.
Ma di solito lo faccio quando ho un po' di soldi in pi? extra,altrimenti alcol o bollitura.
Purtroppo per me dopo meno di 3 settimane il suono ? gi? stuppo e,preferendo un suono "sferragliato",devo cambiarle spesso
 




Io uso: plettro e dita
 
Da_Groove Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Lasciamo perdere perch? in sto periodo sono in una crisi da corde... le sto provande tutte perch? voglio sperimentare quello che va meglio per me... mi sono fossilizzato sempre sulle stesse per troppo tempo  ed ora tutta la curisita' viene fuori all'improvviso...  
 




Io uso: solo le dita
 
michele da istanbul Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
quando se ne rompe una cambio tutta la muta, cos? ho lo stesso suono su tutte le corde
una volta mi sono ritrovato a suonare con 2 roundwound e 2 flatwound
 




Io uso: solo le dita

____________________
http://www.myspace.com/forheksetband miospazio del mio gruppo!!!
 
Fenriz Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Dipende se Fai parecchio slap andrebbero cambiate o 15 giorni circa se monti un tipo morbido altrimenti 2-3 mesi massimo mentre sae non ti serve il suono molto scuillante anche ogni 5-6 mesi poi ovviamente dipende da quanto suoni.
 




Io uso: solo le dita
 
precision88 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
le mie non le cambio da pi? di un anno..
ma adesso voglio prendere il basso nuovo
le cambier? prossimamentee anche se stanno cascando a pezzii
 




Io uso: solo le dita
 
fato Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
quando ho soldi...(sperando che non si rompano prima)...
 




Io uso: plettro e dita
 
styge Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
rag?, coraggio. Una muta di corde di qualit? medio- buona si aggira sui 28-30 euro che ? pi? o meno quello che spendete per una cena al ristorante senza contorno e dolce. Con un p? di manutenzione (pulizia dopo aver suonato) una corda pu? durare in maniera dignitosa anche un paio di mesi. Qui spesso si parla di qual'? la corda migliore e spesso leggo di gente che compra mute da 50 euro e pi? per tenerle poi su 1 anno. Una muta di media qualit? nuova suoner? sempre meglio di una muta usata anche se ottima IMHO
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Concordo con Gozer! Cambio le corde una volta al mese, quando ho impegni musicali... altrimenti, lascio la muta finch? il suono non diventa inoddisfacente.
Alterno tra due marche, sul mio fretless, il cui timbro e la cui tensione ? piuttosto simile. Evito di comperare corde molto costose, preferendo la brillantezza delle corde nuove. Non ? soddisfacente il suono di una muta in "platino" montata da 18 anni, su un basso suonato 8 ore al giorno tutti i giorni!
Del resto, tra le mie mani, la muta pi? longeva, dopo due mesi era spenta!
A mio avviso, la buona cura delle corde montate sullo strumento, serve pi? a garantire che suonino bene nell'arco di tempo "naturale" (uno-due mesi) che per garantire l'immortalit? alla muta.
 




Io uso: solo le dita
 
toty Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
puoi metterle a bagno nell'alcool denaturato al 90% (o oltre) per un periodo di alcune ore (da 1 a 12) e rimontarle dopo averle fatte asciugare per pochi minuti.

Qualcuno potrebbe suggerirti di bollirle in acqua e bicarbonato: ignoralo, o meglio picchialo o cerca di strangolarlo con le corde stesse.

Ciao!
Gianni
 




Io uso: plettro e dita
 
Gianni Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Cambio le corde ogni 2 mesi se ho impegni assidui.
Le ho cambiate anche ogni mese..ma allora voleva dire che stavo suonando in orchestra 5 volte la settimana..
adesso non ? cos?.

Le corde hanno una durata, poi per questioni di gusti possono stare li anche pi? del dovuto.
Ma 2 mesi van bene.

L'ultima volta che mi si ? rotta una corda mi sa che risale a 15 anni f?!
Magari trascurata, magari difettosa..
Non mi succede pi? adesso.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Non credo si possa quantificare un tempo, dipende da quanto ci suoni... io in media le cambio una volta al mese sul basso che suono pi? frequentemente, considera che non uso particolari accorgimenti tipo lavarmi le mani, pulire le corde dopo suonato ecc. e ci suono in media un paio d'ore al giorno...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Alberto Cherubini
http://www.myspace.com/albertocherubini
 
AlbY66 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Io le cambiavo appena il suono si oscurava (fatta nauralmente eccezzione per l'oscuramento che si verifica dopo le prime 2 settimane)...circa ogni 4-5 mesi,usando D'Addario. Poi mi regalarono 1 muta di corde Elixir...dopo 1 anno hanno iniziato a "stancarsi"....ma non le ho ancora smontate dall' RBX. Sul BTB le Elixir sono montate di serie,il basso adesso ha 7mesi ed ancora le corde suonano davvero bene. Mi hanno detto pero' che costano intorno alle 80.00 euro...a questo punto non so quanto in effetti convenga avere tutto l'anno Elixir a circa 80.00 euro,oppure cambiare 2 mute D'Addario a circa 30.00 euro l'una...
 




Io uso: solo le dita
 
kco1978 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
30 euro l'una una muta di D'Addario?    Io le pago 19,50!

Solitamente uso quelle perch? costano poco e IMHO hanno un'ottima resa, poi cambiandole spesso...

Comunque volevo aggiungere che non ho mai rotto una corda da quando suono e vi assicuro che pesto come un dannato! (adesso che l'ho scritto sta a vedere che al prossimo concerto la rompo subito   )
 




Io uso: plettro e dita
 
Cisky Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
Tempo fa nell'altra versione del Forum avevo scritto che le corde dopo 25/30 ore di effettivo utilizzo perdono la maggior parte del suono.......sono stato "assalito".
Io preferisco corde relativamente economiche ma montate da poco.......condivido quindi GiorgioSanisi in pieno

A qualcuno nemmeno piace il suono delle corde nuove......

Che dire cambiatele quando volete......per? forse dal punto di visto sonoro ? molto meglio un basso mediocre con corde nuove anzicch? un superbasso con corde montate da un paio di anni....(ATTENZIONE opinione personale....potrebbe essere non vera).
Ciao

ps:
Professore noto che gli unici problemi sono nel reperire l'attrezzatura tecnica e non ..... i materiali
...grazie per l'applauso   
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ho contato fino ad infinito.......per ben 2 volte!!!!
L'infinito ? relativo ed ha senso solo in uno spazio limitato e definito.....ma senza confini...................
L'infinito ? solo un modo di dire (Gauss)
 
janus Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
janus ha scritto: [Visualizza Messaggio]

A qualcuno nemmeno piace il suono delle corde nuove......


A me ad esempio!  

Mi piacciono dopo averci fatto 2 prove!
 




Io uso: plettro e dita
 
Cisky Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Ogni Quanto Cambiare Le Corde? 
 
marcinkus ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il metodo "Gianni" consiste nell'alcoolizzare le corde... Hic!!

Janus...


B?.. allora questo lo faccio ogni volta che esco a suonare in qualche birreria.....
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Le mie foto: http://www.fotocommunity.it/pc/pc/mypics/742563

warwickg_lpicc
 
lostnet Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 9
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario