Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 4
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Megabasso II - recensioni
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Megabasso II - recensioni 
 
HO aperto questo post, da UTENTE del Forum e NON da MODERATORE, per collezionare tutte le recensioni che arriveranno sul Megabasso II (di seguito MB2).

A breve una mia prima impressione

ET
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Recensione: versione 3

A scanso di equivoci voglio precisare che i miei commenti sono quelli di un acquirente del MB2 e non di un moderatore del forum.
Non è una recensione dello strumento fine a se stessa, ma soprattutto del mio rapporto con lo strumento. E' probabile che molti di voi (diversi da me per natura e capacità tecnica) trovino banali dei giudizi, sbagliate delle osservazioni tecniche o ingenui dei commenti. No problem.

.......................
Ordine
.......................
Ci sono voluti 6 mesi per averlo, data la lentezza dei giap nell'inviare i pezzi ed i tempi di liuteria.

.......................
Consegna.
.......................
Ho ricevuto il MB2 dopo 2 giorni dall'invio del bonifico al Nonno, a mezzo corriere.
Imballaggio pressochè perfetto, in scatola di cartone con sagome in polistirolo e fogli 'imbottiti'.

.......................
Aspetto
.......................
Esattamente come atteso, sino all'ultima vite. Direi perfetto.
Avevo chiesto il 17 in paletta e c'era il 17 in paletta.

.......................
Set-up
.......................
Idem come sopra; avevo chiesto medio-basso ed è arrivato medio basso.
Le meccaniche sono estremamente stabili; non si sono mollano nemmeno di un cent.
Il potenziometro del volume è un filo ballerino.
L'intercorda è standard e quindi no problem.
Il manico è perfettamente incastrato sul corpo.

.......................
Manico
.......................
Direi eccellente, molto suonabile.
Non posso fare confronti con il MB1, che nel mio caso è un 5 corde, visto che si tratta di due approcci alla tastiera completamente differenti.
Sicuramente quello che 'perdona' di più è il MB1; sul MB2 bisogna essere molto puliti nella posizione della sinistra e vicini al fret, altrimenti la nota frigge; penso che sia una cosa accentuata dall'action, ma anche legata alla forma dei fret ed alla bombatura della tastiera.
Non ho trovato dead spots.
L'intonazione è precisa; l'ho misurata con l'accordatore elettronico su tutte le corde e su tutti i tasti.

Per curiosità: ho fatto una prova comparata con il mio magico     Danelectro Longhorn (da 32 pollici: a scala quindi più corta) e sono rimasto sorpreso dalla sensazione di equivalenza nella diteggiatura. Voglio dire che passando avanti ed indietro dall'uno all'altro sullo stesso brano non ho notato difficoltà nel modulare l'ampiezzza dell'apertura delle dita, cosa che invece mi succede con altri bassi. Il che mi ha veramente reso felice: anche in concerto la cosa mi rassicura sul fatto di utilizzarli tutti e due senza aspettarmi problemi nel passaggio dall'uno all'altro.

.......................
Peso e posizione.
.......................
Non è una piuma, ma il bilanciamento è eccellente. Anche in questo caso il basso si appoggia al corpo in modo completamente diverso rispetto al MB1. Con la stessa tracolla risulta essere più alto rispetto al MB1 e (come potrebbe essere diversamente, per un ex-chitarrista) da la sensazione di essere una Stratocaster.

E' molto comodo ed aiuta ad una corretta posizione delle mani e del polso: questo è un complimento che va direttamente a quel genio di Fender ed è da neofita perchè non avevo mai suonato a lungo un JB.

.......................
Elettronica
.......................

Il fatto di avere il controllo di tono che lavora in attivo ed in passivo è comodo, tanto più che funziona bene in entrambe le modalità.
Rispetto al MB1 c'è una più accentuata differenza di volume tra la modalità attiva e passiva (che come confermato da Andrea è regolabile con trimmer interno). A me piace che il volume sia equilibrato nelle due modalità e quindi lo modificherò in questo senso.
Devo però dire che non uso mai lo switch attivo e passivo nello stesso pezzo, e quindi non è importante.
Il volume di uscita è leggermente inferiore al MB1, ma di un'inezia.

.......................
Suono
.......................
Ho accordato classico, cioè E-A-D-G.
Nessuna sorpresa. Jazz pieno in passivo e timbro aggressivo in attivo.

Le tre prove condotte sino ad ora sono state effettuate:
- la prima con montati copri-ponte e copri-pickup
- la seconda solo con copri pick-up
- la terza idem

Ho slappato (da becero apprendista) e devo dire si va come dei treni. La seconda prova, soprattutto, si è basata su alcuni stardard (es. Fire ecc.) e giri funky: impressionante. Le corde montate (se no  sbaglio La Bella) sono veramente adatte al genere e il manico aiuta ad ottenere un suono estremante aggressivo, ma pieno. Trovo molto comodo slappare appoggiando il polso al copri pickup; non so come ma mi costringe a girare il polso e colpire la corda esattamente con il pollice di lato senza sforzare il resto del braccio.
In fingering: normalmente appoggio il pollice sul pickup. Trovo il MB2 più scomodo (da questo punto di vista) rispetto al MB1 per la posizione del pick (sto parlando di quello al ponte, visto che quello al manico è coperto).
In arpeggio: appoggiando il polso sul copri pickup al manico è veramente comodo. Le corde rispondono morbide o aggressive, ed il manico aiuta nella definizione del suono.

Rispetto al MB2 sicuramente un basso che permette di andare agli estremi nei toni.
In tutte le tecniche ho utilizzate le tre posizioni di base relative ai pick up (ponte, ponte/manico, manico) e dei toni (aperti/chiusi) sia in attivo che in passivo

Ho approfondito il difetto segnalato nella recensione versione 1/2: il buzz di fondo scompare chiudendo il pot del tono. Aprendo il tono il basso è molto silenzioso silenzioso sino a quando non ci sono vibrazioni. Nel momento in cui una corda vibra (anche in modo da non produrre alcun suono) si innesca il buzz. Appena si mette la mano sulle corde o su una parte metallica o si suona sparisce (coperto evidentemente dal volume). La cosa accade sia in attivo che in passivo.
Questa rumorosità di fondo è nettamente superiore a quella del MB1.
Normalmente associo questo fenomeno alla messa a terra, ma nella sala in cui suono non ci sono problemi di messa a terra e, ripeto, il MB1 non da questo problema.

Un'altra cosa che ho notato è la prevalenza del G come volume sulle altre corde; le altre 3 sono molto omogenee ho verificato da più fonti e l'equilibrio del volume è un problema su tutte le tastiere bombate (anche nelle chitarre) con pick up non regolabili in altezza corda su corda.
In ogni caso non mi disturba, anzi. Soprattutto in slap da un bell'effetto risonante ed aggressivo, bilanciando la forza del pollice. Quindi non modifichero' per ora l'altezza del pick (come prontamente suggerito da Andrea).

Per quanto riguarda il lavoro dei toni e del bilanciamento dei pick-up è molto progressivo e quindi permette di lavorare di fino sul suono. E' stato piuttosto facile ottenere, DEP5 + toni/pickup del MB2, il suono di Jaco in A remark you made..... (ad esempio) piuttosto che quello dei Led in You shook me (ad esempio 2).

.......................
Impianto con cui ho condotto il test
.......................
Prova 1/3
*
Pre-ampli Eden WP100 (del quale faro' una recensione a breve) in modalità stereo
Finale Behringer 1500
Cassa 1*12 ATS
Cassa 2*10 EDEN

La prova 1 è stata condotta in flat, senza effetti, ma utilizzando le varie funzionalità del wp100 (comp on/off, enhancer on/off, boost on/off e tube mode on/off).
La prova 3 utilizzando anche il DEP5, e quindi lavorando molto di pi? sul suono. Ho provato a lavorare anche su diversi livelli di compressione ed a giocare con il gain.

Prova 2
*
ZOOM 607B con cuffia
Ho usato tutti gli effetti disponibili di questo baraccotto che suo come amplificatore personale da viaggio, ma la gran parte del tempo l'ho usato solo come ampli per sentire il suono naturale del basso

.......................
Commento finale
.......................
Sono molto contento dell'acquisto in assoluto, a parte la questione del buzz di fondo che vedrò di capire meglio.
Se poi faccio un paragone con gli altri bassi da 600 euro che ci sono in giro (Jazz like) direi che siamo veramente ad un altro livello di qualità.

Il bello della cosa è che realmente si tratta di un basso MOLTO diverso dal MB1 e quindi l'acquisto (almeno nel mio caso) ha senso anche rispetto al completamento della gamma di suoni che mi porto in casa. Soprattutto diventerà ufficialmente il mio basso da slap, e su questo basso continuero' il corso Hal Leonard che sto facendo da autodidatta, abbandonando il MB1 (ndr: SOLO per quest'ambito). Per il rock, invece, apprezzo di più la mediosità bassosa del MB1 o il timbro 60' del Dano, nonostante il MB2 possa vantare una gamma di regolazioni sicuramente molto ampia.
In conclusione: mi retengo fortunato ad avere indecisioni di questo tipo.  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
Ultima modifica di Kublai il Gio 23 Apr, 2015 10:52, modificato 4 volte in totale 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
megabasset ha scritto: [Visualizza Messaggio]

.......................
Elettronica
.......................

Il fatto di avere il controllo di tono che lavora in attivo ed in passivo ? comodo, tanto pi? che funziona bene in entrambe le modalit?. Rispetto al MB1 c'? una pi? accentuata differenza di volume tra la modalit? attiva e passiva; la qual cosa non mi piace particolarmente.
Devo per? dire che non uso mai lo switch attivo e passivo nello stesso pezzo, e quindi nel mio caso la cosa ? ininfluente.
Il volume di uscita ? leggermente inferiore al MB1, ma di un'inezia.


il volume in attivo ? regolabile tramite trimmer all'interno. cos? ? stato messo un p? pi? alto del passivo ma non troppo. si pu? regolare a gusto.

questione di hum: dovrebbe essere tutto a posto compresa massa al ponte interna. sarebbe da confrontare con un basso con single coil non schermati, quale ? il jazz, appunto. Se il problema ? cmq presente rispetto ad un jazz normale vedr? di controllare i collegamenti dell'elettronica.

and
 




Io uso: plettro e dita

____________________
disclaimer: dimostratore yamaha


facebook
 
nonno Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Per il volume: grande. Mi sa che la prima volta che ci vediamo lo portiamo a pari. Ma ripeto, non ? un problema.
Per l'hum voglio, come detto, fare una prova pi? approfondita. Lunedi' chiedero' a qualcuno di recuperare un jazz e poi ti so dire. vorrei anche sapere dagli altri se hanno un fenomeno simile o no prima di farci un qualsiasi ragionamento.

overall: great job.

ET
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Al volo:
? un basso spettacolare.
Funky per eccellenza, trova secondo me la sua perfetta e congenita locazione nello slap (grazie anche a delle corde che ho trovato strepitose, LaBella se non sbaglio).
Ma non crediate sia poco versatile, al contrario. Lavorandoci un po' (veramente ancora sto cercando di snodarmi tra attivo passivo, tono passivo, pizza, fichi, etc etc) si tirano fuori suoni bruniti, caldi, rock perfino, buone le basse anche grazie all'ottima idea del manico in acero.

Unica pecca manca un po' di punch (? vero anche per? che non vuole essere un P/style quindi va bene cos?) e il segno per il foro del TR sulla paletta ? orribile

Chiudo dicendo che non ho nessun problema di buzz, ? anzi tra i bassi pi? silenziosi che ho.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Lo sa che io ho perduto due figli?"
"Signora, lei ? una donna piuttosto distratta"
Fabrizio De André - Amico Fragile
 
Stupor Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
L' Mb1 ? schermato,penso sia quello il motivo della differenza di rumore di fondo.

Pero' non so se anche l'MB2 ? schermato..
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Dopolavorista dal 1996

@Andrea Ringrazia che sei nato in Italia, paese che non considera l'attività di musicista, altrimenti saresti andato a suonare esclusivamente in spiaggia davanti ad un falò per gli amici.

Le mie Band:
Ottocento,omaggio a Fabrizio De Andr?
TMcT
GO KARTOON su Myspace
 
GiuFango Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Se poteste postare qualche sample audio ve ne sarei grato ,fortunati possessori, perch? vorrei sentire qualcosa per decidere (anche se so che ? una valutazione a spanne sentendo un basso suonato da un'altra persona ma meglio che niente.... ) se acquistarlo, anzi ordinarlo Grazie mille
 




Io uso: solo le dita

____________________
Cos'? il basso in una band ?.... E' quel respiro che lega le
pulsazioni della ritmica al fluido vitale
della melodia, sincronizzandole.


http://www.facebook.com/cortomalteselaspezia
 
jackbass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Io non sono attrezzato per farlo... sorry.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Lo sa che io ho perduto due figli?"
"Signora, lei ? una donna piuttosto distratta"
Fabrizio De André - Amico Fragile
 
Stupor Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
credo che alcuni dei pezzi del nonno su gospel.bo.IT siano registrati col megabasso II
non saprei dirti quali per?...
 




Io uso: plettro e dita
 
el benfa Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
sarebbe interessante sentire dei samples "in the mix"... ma forse chiedo un p? troppo, vero?

byezZz

 




Io uso: plettro e dita

____________________
Megabass Addicted
GraaM Cover Band - ci sar? sempre qualcuno ke spara cazzate su di te..
- my blog
 
MAdu Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
In questo periodo non ho proprio tempo visto che PC e sala sono in due punti diversi del pianeta.

Come detto si parla di un suono classico Fender per il passivo, mentre l'attivo ? evidentemente pi? aggressivo e moderno ma direi in linea con la tradizione.
Non penso che un sample possa rappresentare una variabile per decidere sull'acquisto dato l'impostazione che questo progetto ha avuto.

Spero che altri riescano comunque a mettere in linea qualcosa a breve.

CIao ET
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Una curiosit?: come mai, a differenza del megabasso I, non ? stata fatta la versione a 5 corde?
 




Io uso: solo le dita
 
Riccardo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
la storia del megabasso II parte un bel p? di tempo fa...
ricercate nell'Archivio
 




Io uso: plettro e dita
 
el benfa Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
megabasset ha scritto: [Visualizza Messaggio]
In questo periodo non ho proprio tempo visto che PC e sala sono in due punti diversi del pianeta.

CUT

Lo so, infatti l'ho premesso, ma sai com'?.... so curiossso
 




Io uso: solo le dita

____________________
Cos'? il basso in una band ?.... E' quel respiro che lega le
pulsazioni della ritmica al fluido vitale
della melodia, sincronizzandole.


http://www.facebook.com/cortomalteselaspezia
 
jackbass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
E' ARRIVATOOOOO!!!     

MEGABASSOII - N?2/20

Ringrazio ufficialmente il Nonno e Promusica  per la precisione e la solerzia!   

Scrivo solo dopo una prima prova di 3ore, sono eccitatissimo, WOW!!!
Grande suono sia passivo che attivo, ottime rifiniture, verniciatura del body meravigliosa, incastro body/manico
al centesimo di millimetro, meccaniche precisissime...che devo dire? SPETTACOLARE!

Quoto "megabasset", anche io ho notato una prevalenza di volume sulla corda del G e una notevole differenza,
sempre di volume, tra attivo e passivo ma il Nonno ha gi? spiegato come eventualmente ovviare a quest'ultimo
problema.

Basta! sto gi? in crisi di astinenza, VADO A SUONARE!!!
 




Io uso: solo le dita
 
Ungowa Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
provate ad abbassare un filo il pu dalla parte del G.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
disclaimer: dimostratore yamaha


facebook
 
nonno Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Megabasso II - recensione - aggiornamento 
 
Ho aggiornato la recensione con piccole note forse interessanti per qualcuno.
ET
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
nonno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il volume in attivo ? regolabile tramite trimmer all'interno. cos? ? stato messo un p? pi? alto del passivo ma non troppo. si pu? regolare a gusto.


Mi chiedo una cosa per?...nonno...se ricordo bene quello ? un booster attivo senza EQ, giusto ?...che senso ha allora regolarlo per fare in modo che butti fuori un segnale dello stesso livello del passivo ?   ...o l'intervento del tono nelle due modalit? ? talemte diverso che giustifica una soluzione di questo tipo ?...nel senso, che se cos? non ?.. IMHO ? giusto che un booster alzi il livello di uscita !

Citazione:

questione di hum: dovrebbe essere tutto a posto compresa massa al ponte interna. sarebbe da confrontare con un basso con single coil non schermati, quale ? il jazz, appunto.


Dalla mia esperienza, QUALSIASI sigle coil NON schermato (come il JB Fender appunto...) quando usato da solo genera l'hum cycling, che dovrebbe per? scomparire quando si usano entrambi i pick up !...ma la questione del ronzio staccando la mano dalle corde dovrebbe essere solo un problema di massa, facilmente risolvibile di solito.
Una domanda allora...nel vano elettronica ? stato applicato materiale conduttivo su tutte le pareti ?...e messo a massa ovviamente ?

FF
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Feed your G.A.S. at WWW.BASSZONE.IT
 
FabioFender Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
Il buzz scompare solo con il tono a zero (=tutti gli alti tagliati), e non importa quale pickup sia attivo.

ET
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ET, colui che vive all'ombra dell'Ombra (TM)
 
megabasset Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - recensioni 
 
Come avrete visto dall'avatar... ? arrivato il mio Megabasso... fretless con tastiera cieca in ebano...

Prime impressioni: da paura!!! Un vero jazzone fretless come raramente mi ? capitato di provarne.
Sono basito e devo dire che non merito tanto.



Entro questo fine settimana posto impressioni pi? dettagliate e qualche foto, per ora proprio non ce la faccio...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
infatti non meriti tanto...passo a prenderlo alle 20  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
a lavare la testa all'asino si perde solo tempo e sapone
 
gozer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - recensioni 
 

Ok.



 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - recensioni 
 
ganesh,

non meriti proprio niente...  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - recensioni 
 
Una piccola dimostrazione di questo fatto:

http://IT.youtube.com/watch?v=nN2a2DdZOi8


A?! A me piace un sacco... L'esecuzione ? veramente pessima, mi perdonerete ma ho pochissimo tempo ultimamente...
Il suono lo trovo meraviglioso... ? da regolare l'uscita in attivo... Ieri da Gozer non lo si riusciva a suonare sul TecAmp...



Che ne dite?
Del basso, intendo...



 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Megabasso II - Recensioni 
 
ganesh, il basso ? proprio bello, il s?natore, diciamo pure ...    ... il suono, d quello che si sente, pi? che decente ...  

All you want to do is ride around Sally, ride, Sally, ride ...  

... vva bb?, non te lo meriti, ma qualche volta, la vorrai o no una botta di c..o? ...ma anche pi? di una, eh ..., (se scherza, modestino ...   )
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 4
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Accordatori-true Bypass-tuning Range-recen... Micolao Ampli&Co. 31 Mer 24 Set, 2008 17:51 Leggi gli ultimi Messaggi
Clauzanna
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario