Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Tre Volte M&M
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Tre Volte M&M 
 
Vi starete domandando cosa significhi il titolo del post, beh e' presto detto. Ho passato un lungo periodo di inattivita' dove ho lasciato a malincuore una delle mie piu' grandi passioni "la Musica" a livelli marginali. Finalmente l'anno scorso (esattamente in questo periodo) sono riuscito a farla tornare una priorita' nella mia vita e curiosando su che tipo di basso usasse il bassista di uno dei miei gruppi preferiti (Pain of Salvation) in un album che considero un loro Masterpiece ovvero Peferct Element, ho conosciuto Michele. Ed ecco formarsi il primo connubio Musica & Michele, al quale si e' sposato immediatamente il secondo Melacanto & Melasuono il suo bel negozio. Tutto questo ha portato al parto di un fantastico Prestige 4 custom con top in cocobolo che ho postato poco tempo fa in questa sezione. Sembrava finita qui se non fosse che mancherebbe il terzo M&M e infatti, complice anche SHG di Milano eccolo manifestarsi Mayones & Maruszczyk. Gia'!! non ho saputo resistere al grande fascino del Frog e alla grande persona che e' Adrian pertanto ne ho ordinato uno che mi e' arrivato proprio oggi!! Ed eccolo qui ragazzi

frog

Corpo: Frassino
Manico: Acero
Tastiera: Padouk
Pickups: Häussel Jazzbucker in cover ovali in padouk con mini swich serie/singlecoil/parallello
Elettronica: attiva 3 bande Glockenklang - volume (push-pull), bilanciamento, bassi, medi, treble/passive tone blend
Finitura: Nero Trasparente Satinato
Hardware: Nero con Manopole in Padouk

ll frog e' un basso davvero ben costruito, si vede che e' un progetto nato dalle mani di un bassista esperto. Le finiture non saranno maniacali come quelle di Mayones ma risultano ugualmente di pregio ed eleganti. Il basso e' ottimamente bilanciato ed ergonomicamente ti sta addosso meglio di una canottiera intima, per non dire della sua leggerezza ( il mio che e' un 5 corde e' 4kg scarsi), ok ero abituato al mio Pedulla TB5 che pesa molto meno ma tra le mie mani sono passati anche dei veri ippopotami.. Ma veniamo al suono, i pickup che ho scelto ovvero i Jazzbucker Haussel sanno essere veramente poliedrici migliorando di gran lunga la qualita' dei fratellini minori single-coil. Limpidi, bilanciati e con un attacco preciso, sanno essere definiti senza essere troppo taglienti, con bassi profondi e una ottima presenza sulle medie. L’elettronica Glockenklang e' incredibilmente trasparente e sa rendere il suono dolce e molto naturale, oltretutto a mio parere e' abbastanza difficile sentire una differenza sostanziale tra la modalita' attiva e passiva con il pre impostato flat. I controlli sono molto sensibili e basta un piccolo incremento per influenzare il suono, si puo' tranquillamente passare in modo uniforme e costante, dal ringhioso vintage fino al brillante e moderno suono Hifi dei concorrenti Delano passando anche per le classiche atmosfere Fenderiane (ma a mio avviso con quel qualcosa di cattiveria in piu') fino a sonorita' piu' scure e profonde. Di fatto il suono risulta avere grinta da vendere e un ampia scelta di gamma. Adesso sono certo che mi chiederete dei sample da ascoltare e in effetti non vi nascondo che mi piacerebbe anche farli ma non sono avvezzo a queste cose e oltretutto sebbene la mia eta', non sono certo un gran maestro. A parte questo vedrò che riesco a fare ma non prometto nulla.
Concludo ringraziando sentitamente Michele per l'assoluta ed enorme pazienza dimostrata, per la professionalità e la passione che mette in cio' che fa, veramente un uomo di altri tempi.. Ma il mio piu' grande ringraziamento va ad Adrian che ho avuto modo di conoscere in questo periodo mentre mi preparavano il basso. Professionale all'inverosimile, sempre disponibile per qualsiasi cosa ma sopratutto una Persona con la P maiuscola, piu' unica che rara. Ho conosciuto bassisti di grande fama personalmente ma mai nessuno mi ha lasciato così piacevolmente sorpreso e affascinato. La musica in fondo e' proprio questo, riuscire a comunicare agli altri la propria passione semplicemente essendo se stessi. E in questo Adrian riesce alla grande.. Ora scusatemi ma ho finito le parole e quando queste finiscono inizia la Musica.
Che il Basso sia con voi sempre!!
 




Io uso: solo le dita
 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Complimenti, è un basso strepitoso. Godilo fino all'ultimo tasto
 




Io uso: plettro e dita
 
fabiojazz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Mi è stato chiesto di dare una opinione anche sul mio Mayones Prestige. Cercherò nel piccolo di dare il mio personale parere a riguardo. La mia configurazione è stata la seguente

prestige

Corpo: Frassino con top in Cocobolo
Manico:  5 stati di Wengè/Padouk
Tastiera: Ebano
Pickups: Nordstrand Fatstack
Elettronica: attiva Aguilar OBP3
Finitura: Lucida
Hardware: Nero Shaller M4

Il Prestige a differenza del frog e' un basso costruito in modo maniacale. Le finiture di Mayones sono a dir poco incredibili tanto che dal vivo ti accorgi di quanto le foto non gli rendano assolutamente giustizia. Anch'esso rispetto il frog risulta ottimamente bilanciato ma ergonomicamente (per i miei gusti sempre rispetto al frog) e' un pelo piu' scomodo, nel senso che ha una forma del corpo abbastanza particolare che deve piacere. Sulla forma Adrian vince indubbiamente la prova . Ma la cosa più bella del Prestige e' il manico, una vera goduria, solo con un Warwick Thumb provai lo stesso feeling immediato, una vera autostrada scorrevole e senza semafori. Il basso è dir per se più leggero dei fratelli Comodus o Patriot anche se il mio che ha il top in cocobolo risulta invece un pelo più pesante. Ma veniamo al suono, i pickup sono i rinomati Nordstrand Fatstack, sono diventati ormai abbastanza popolari presso vari costruttori di bassi. Beh rispetto agli Haussel che ho montato sul frog sono invece abbastanza taglienti nel senso che hanno una potenza sonora piuttosto preponderante tanto che devi agire abbastanza oculatamente sull'amplificatore per moderarli. E in questo è proprio quello che cercavo quando chiesi informazioni a Michele. Oltretutto l'elettronica Aguilar rende il suono ancora più aggressivo ma definendolo senza impastarlo. A differenza della poliedricità sonora del frog questo basso per me è una vera WAR SLAP MACHINE più improntato per un genere musicale grintoso come quello che piace a me tipo Rock-Progressive. Oddio non che non si presti per altre tipologie di sonorità, l'ho usato anche ad una festa per fare Funky-Pop ma (ovviamente a mio gusto) se devo fare Jazz o generi più melodici preferisco usare il mio Pedulla che ha una timbrica adeguata. Anche in questo caso i controlli sono molto sensibili e basta un piccolo incremento per influenzare il suono e si sa che con le giuste regolazioni volendo si può ottenere quasi sempre quello che si vuole.
Ovviamente questo è il mio parere e non è escluso che altri la pensino diversamente da me  
 




Io uso: solo le dita
 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Bellissimo....se per caso lo vendi fa un fischio!!!! hahahahaha
grazie per la recensione
 




 
deguddu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Esteticamente il Frog non è dei miei gusti ma non puoi non apprezzare questo lavoro spettacolare!!! Legni gustosi ed   elettronica spettacolare che ho potuto provare su un altro modello sempre Maruszczyk. Sono in attesa di un ElWood e non vedo l'ora di spulciarmelo per bene.
 




Io uso: solo le dita
 
Janluca Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Janluca,

Adoro l'Elwood soprattutto mi piacerebbe un bell'Absolution sfumato rosso aaahh ..ma non tengo più una lira opss euro ahahahah
 




Io uso: solo le dita
 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Beh ora goditi le due bestie fin quando non si piegheranno alla tua volontà! Complimenti per gli acquisti!
 




Io uso: solo le dita
 
Janluca Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
E' passato parecchio tempo da questo post e sopratutto parecchia acqua sotto il ponte che il titolo del post ormai mi sta un po' strettino. Di fatto i due pargoli che postai sopra non fanno più parte dei miei ragazzi.. (saranno sicuramente andati in mani più capaci   ), adesso ci sono loro:
 reunion

Ebbene sì l'Absolution Rosso me lo sono fatto fare.. ma in verità scrivo perche' orgogliosamente il basso sotto (il Frog Omega) ha meritato il posto di Basso del Mese Maggio 2016 sul Sito Maruszczyk. In effetti Adrian lo ho fatto impazzire.

Inutile nascondere che le sue specifiche costruttive ricalcano quelle di un Wal Anni 90 ovviamente il cuore è diverso ed è stato affidato alla seguente accoppiata:

PICKUPs: Una coppia di Multicoil Bassculture BigBucker 5 corde con frame in fibra e top in Noce
ELECTRONICS: ACG/John East design EQ-01 Filter Style Active Preamp 4 knobs

Innanzitutto mi sembra doveroso partire ringraziando Legalizena per il supporto da lui dimostrato durante tutto il percorso di creazione dello strumento e per i suggerimenti da lui forniti durante le nostre lunghe discussioni a riguardo. Considerando che non suono più a livello professionale ma solo per passione i suoi consigli mi sono stati molto utili e sopratutto indicativi.
In questi ultimi anni la mia passione mia ha portato a sperimentare varie tipologie sonore e soprattutto a ricercare combinazioni che dessero in un unico strumento un ampio spettro di sonorità. La cosa mi ha fatto avvicinare molto alle produzioni di Mr East nonché a progetti alternativi da lui sostenuti assieme ad altri geni del settore tra i quali appunto Alan Cringean di ACG. Ho trovato la sua elettronica molto interessante e per questo ho deciso di utilizzarla sebbene in rete non vi fossero molti esempi esaustivi a riguardo.
I controlli direi che sono abbastanza intuitivi, tuttavia tenendo presente l’enorme varietà di suoni che si possono ottenere è abbastanza impensabile riuscire a trovare subito il giusto mix senza averci smanettato sopra per un po’ di giorni. Di fatto ci troviamo di fronte a 4 potenziometri stacked su cui operare.
Il primo potenziometro non è nulla di nuovo, volume sopra e bilanciamento sotto. I successivi invece sono il vero motore del basso e meritano una spiegazione un pochino più approfondita. I primi due si presentano con sopra un boost (0 -/+12db) e sotto un controllo delle frequenze (70Hz/3kHz.) uno dedicato al pick up del ponte e l’altro a quello del manico.  Il controllo delle frequenze è di fatto un filtro passa basso di primo ordine che permette il solo passaggio di frequenze al di sotto di una data soglia, detta frequenza di taglio. Di fatto quando il controllo è completamente chiuso soltanto le frequenze più basse possono passare attraverso mentre quando è aperto l’intero spettro di frequenza è accessibile. Il controllo boost invece serve ad affinare mettendo un picco poco prima del punto di rientro impostato sul filtro passa basso. L’ultimo potenziometro invece è dedicato agli acuti con sopra un boost (0 - +18db) e sotto un controllo delle frequenze (4kHz-10kHz). Poiché i controlli precedenti sono maggiormente dedicati a frequenze più basse si può utilizzare questo per compensare una eventuale mancanza di acuti.
Giusto per iniziare se si setta il boost molto alto e si gioca con il controllo delle frequenze si ottiene un effetto simile al pedale wah wah ma con un range di frequenza maggiore. Ovviamente lo si può fare su entrambi i pickup.
Vi sono configurazioni veloci che si possono attuare fin da subito ma queste sarebbero solo una grossa semplificazione di quello che realmente si potrebbe ottenere.
E qui veniamo all’unico punto lievemente dolente, il range di tonalità ottenibili è veramente impressionante e anche il più piccolo incremento sulle frequenze, soprattutto tra 500Hze 1kHz fa una enorme differenza. Anche il controllo degli acuti è molto interessante da sperimentare soprattutto se si vuole comparare  il suono a quello dei Wal.
Se chiudiamo il boost degli acuti, ci spostiamo abbastanza come bilanciamento verso il pick up al ponte e diamo una bella pompata alle frequenze medie si può ottenere il classico suono nasale  ma per ottenere un suono diverso e più equilibrato è sufficiente aprire un po’ il controllo e tutto sembra tornare alla normalità dei classici suoni ottenibili senza troppo smanettare sui controlli.

In conclusione
Il mio rammarico attualmente è duplice, in primis che, (giustamente però) Mr Cringean usi la versione migliore della sua elettronica, la EQ03 unicamente per i suoi bassi e che purtroppo il cambio con la sterlina sia per noi uno grosso svantaggio nel caso si decidesse di farsi fare un basso da lui con quella elettronica. Detto questo anche se la versione da me installata è la precedente posso tranquillamente affermare che non solo fa il suo lavoro ma lo fa molto bene.


E qui potete vedere una piccola dimostrazione del suono dalle mani delle stesso Adrian

https://www.youtube.com/watch?v=Bh2asjr2k8c

PS) AH dimenticavo.. Volgio Ringraziare INFINITAMENTE il buon MIchele per la pazienza e la professionalità da lui dimostrata.. sopratutto considerando che il basso mi è arrivato danneggiato dal corriere. Per fortuna tutto si è risolto bene
 




Io uso: solo le dita

____________________
loghi
 
Ultima modifica di Yan il Mer 04 Mag, 2016 12:14, modificato 2 volte in totale 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Yan,

....che foto di merda che hai messo  

bisogna organizzarsi per fare il confronto col Wal!!
è stato un piacere ed un onore collaborare con te a questo progetto  

p.s.

questo basso meriterebbe un topic dedicato     
 




Io uso: solo le dita

____________________
Fabienne: Ma questa chitarra di chi è?
Butch: E' un basso piccola.
Fabienne: Si, questo basso di chi è?
Butch: Di Zed.
Fabienne: Chi è Zed ?
Butch: Zed è morto piccola... Zed è morto.

DEMO - State of Ideal Perfection
 
LegaliZena Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
LegaliZena ha scritto:  
Yan,

....che foto di merda che hai messo  

:


Sì hai ragione non gli rende giustizia meglio quella che gli ha scattato il buon MIchele  

12400692_1008965909142686_7299471766871409587_n
 




Io uso: solo le dita

____________________
loghi
 
Ultima modifica di Yan il Mer 04 Mag, 2016 19:55, modificato 1 volta in totale 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Yan, complimenti!! il mio insegnante ha un ACG ( e ne ha avuto un'altro), e devo dire che sono strumenti veramente di una qualità estrema. inoltre ha un contatto diretto con Alan che per ogni problema/consiglio dice gli risponde al volo!
 




Io uso: solo le dita

____________________
powered by G&L, MARUSZCZYK basses and MESA BOOGIE, A.T.S. amplification, SANSONE STRING, REFERENCE CABLE, KORG, LINE6, SHURE, FENDER, FISCHERAMPS gears
 
taz Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
taz,

Confermo quanto hai detto. Ho avuto modo di conoscere Alan in seguito ai disastri combinatimi dal corriere. Disponibilissimo, competente e velocissimo.. se non fosse per quanto ho detto sopra farmi costruire un basso da lui lo avrei preso in seria considerazione.
 




Io uso: solo le dita

____________________
loghi
 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
Ciao avatar Yan,
Complimenti per il tuo Maruszczyk, davvero bello!
Lo avevo visto sul YouTube, peccato che il tipo non abbia suonato un po' anche col plettro per sentire cosa ne esce.
Magari se hai qualche samples un po' più aggressivo postalo.
Ti chiedo secondo il tuo parere quanto del suono Wal é dovuto ai pickup e quanto al preamp.
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Matteo Marziali il Ven 05 Gen, 2018 13:15, modificato 1 volta in totale 
Matteo Marziali Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tre Volte M&M 
 
avatar Matteo Marziali,

Ciao Matteo.
Spero di riuscire a darti le risposte che cerchi.
In passato ho avuto modo di suonare (non miei) sia Wal che Alembic e amavo quel tipo di timbriche. Negli ultimi anni quel genere di amore è tornato prepotentemente ad alimentare la mia GAS e ho deciso così di soddisfarla fondendo in un unico basso le caratteristiche che più mi aggradavano dei marchi citati.
Dopo svariate ricerche (corroborate dall'esperienza passata di Legalizena) ho deciso di affidarmi all'esperienza di Chriss di Bassculture, persona squisitamente disponibile e assolutamente competente nonché di grande esperienza. I multicoil da lui creati sono una replica quanto più fedele possibile di quelli di un Wal mk1 mentre per l'elettronica ho seguito l'estro di Alan Cringean unito al genio di Jhon East. Il risultato è stato a dir poco soddisfacente, come ti ho risposto in privato ho confrontato il basso con un amico che possiede un Wal Mk3 e non ha sfigurato affatto.

Per chi si sta domandando: Ma suona come un Wal? la risposta è..

Il suono Wal è inimitabile ma con questa configurazione ci sono andato parecchio vicino, spendendo meno della metà per uno strumento con le esatte caratteristiche che volevo (a me il corpo del frog piace assai mi ci trovo molto bene).

Io non suono col plettro ma il basso di suo è già parecchio aggressivo come attacco. Immagino che col plettro lo sia ancora di più.

Per quanto riguarda il suono, quanto è dovuto al preamp e quanto ai pickup?
Ti dico che il preamp di suo fa già un gran bel lavoro. Come ti ho detto se avessi avuto l'occasione di montarci sopra la EQ03 probabilmente ne avrei guadagnato ma come ho scritto quel preamp Alan lo monta solo sui suoi bassi e io volevo un basso con delle caratteristiche che si discostano abbastanza da quello che costruisce lui. Inoltre non fa permute cosa che anche se avessi voluto provare mi sarebbe costata troppo.

Però voglio spezzare una lancia anche per Chriss di Bassculture in quanto ha fatto un lavoro assolutamente maniacale e perfetto.. con lui puoi parlarci man mano che li costruisce e dargli tutte le specifiche che vuoi. E fa tutto a mano. Io dopo aver provato il suo lavoro non posso far altro che consigliarlo caldamente.

Poi se me lo chiedi ti rispondo.. beh sì esistono altri tipi di multicoil..quelli di Alan che si fa fare da Armstrong
guarda questo video (qui vedi i suoi multicoil assieme la EQ03 chiamata DFM-preamp)

https://www.youtube.com/watch?v=SMOA3hy-bDU
 




Io uso: solo le dita

____________________
loghi
 
Yan Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario