Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
LBA-5 Black
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, no, ma ? quella adibita allo scopo, il resto delle soluzioni sono peggiori e non garantiscono il risultato. L'uscita cuffia comunque dovrebbe andare senza rumori vari, il cavo ? ok? Stai usando una scheda audio o l'entrata diretta del mac?
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Segnalo che l'uscita cuffie in questa testata, non ha il segnale del Pre, ma quello che esce dal finale, naturalmente con il livello di segnale adatto, per avere in cuffia il suono che arriverebbe alle casse...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
- Figlio, cosa vuoi fare da grande? - Papà, voglio suonare il Fender Precision!!!

- Il fallimento è una possibilità di ricominciare in maniera più intelligente. -

- Mi disse ...non sei un cazzo di nessuno se non sai suonare un Precision.
Amen amico, mi hai fatto amare il Basso Rock. - dengia64

Megabass Map

 
antiphase Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
dedo, con la cuffia ho usato l'entrata diretta del mac con un jack stereo collegato su uno sdoppiatore assieme alla cuffia sull'uscita apposita della testata.
Mi spiegheresti un buon modo per usare la bilanciata col mac? Cosa mi servirebbe?


antiphase, infatti ? per quello che volevo registrarla... yum yum  
 




Io uso: solo le dita
 
back2bass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, cavi e riduzioni semplicemente, il meno possibile. Conta che i rumori potrebbero essere anche per colpa dell'entrata del mac che proprio di alta qualit? non ?    come tutte le integrate dei pc
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
dedo no scusa "cavi e riduzioni" tu la fai semplice... mi dici che tipo di cavo mi servirebbe? Credevo dovessi comprare anche qualche scatolotto per usare la DI sul mac.. sbaglio?
 




Io uso: solo le dita
 
back2bass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, se registri direttamente con l'entrata del mac ti basta un cavo che da cannon vada a minijack. Forse non esiste dunque puoi fare cannon->jack, riduzione Jack->mini. La soluzione vera ? comprare una scheda audio anche pezzente con entrata cannon, qualsiasi sar? meglio della scheda interna.
Una cosa come questa ? gi? troppo...
http://www.strumentimusicali.net/pr...-Audio-USB.html
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Ah... bene, la facevo piu' difficile. Ti ringrazio.
Mi piace molto il suono che ottengo da questa testata (uso solo il finale entrando sull'input 2 con il tone hammer di aguilar) ed ? un peccato non poter usare l'uscita cuffia per registrare sul mac, ha un rumoraccio di fondo sovrastante... forse solo il buon Enrico puo' illuminare a riguardo..
 




Io uso: solo le dita
 
back2bass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, Beh, sbrigati a registrare e facci sentire...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
- Figlio, cosa vuoi fare da grande? - Papà, voglio suonare il Fender Precision!!!

- Il fallimento è una possibilità di ricominciare in maniera più intelligente. -

- Mi disse ...non sei un cazzo di nessuno se non sai suonare un Precision.
Amen amico, mi hai fatto amare il Basso Rock. - dengia64

Megabass Map

 
antiphase Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
dedo, ma questo pensi possa andar bene?



antiphase, appena faccio qualcosa che reputo interessante volentieri...  
 




Io uso: solo le dita
 
back2bass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, va bene, poi ti manca da jack a mini jack (non so se mono o stereo, non uso mai l'entrata del mac, in teoria meglio stereo poi quando registri scegli una traccia mono). Non ti aspettare la super qualit?, aspettati qualche rumore.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Ho letto solo stamattina il post realtivo al problema, grazie Dedo, sull'uscita D.I. ero quello a cui ho pensato appena ho letto del problema.
Per il send e return ci sono quasi sicuramente problemi di impedenza (anche perch? rilevi una non corretta riproduzione dello spettro) perch? se il gain ? regolato correttamente dovresti avere un livello non inferiore a -10 dbm, tipico 0 dbm.
L'uscita posteriore bilanciata e regolabile come livello ? certamente la soluzione coretta devi procurarti solo un connettore canon e fare il cavetto che nel tuo caso penso debba essere sbilanciato; per sbilanciare l'uscita canon della testata ? sufficiente porre a massa (pin 1) il polo freddo ovvero il pin 3 e prelevare il segnale dal pin 2 (la calza sul pin 1).
Il segnale sull'uscita D.I. ? prelevato prima dell'ingresso al finale a monte del master per cui non risente della regolazione del livello di questo, su questa uscita il segnale ? esattamente identico come equalizzazione a quello che senti nella cuffia o nella cassa anche perch? l'impedenza di uscita ? molto bassa e risente molto poco di eventuali sovraccarichi.
Per il rumore di fondo che rileva il tuo Mac se collegato sull'uscita cuffia ? sicuramente legata al ad un residuo (anche se minimo) della frequenza di commutazione del finale in classe D che va a disturbare il convertitore A/D della scheda audio. L'uscita cuffia non ? stata pensata per registrare ? collegata con un attenuatore sul finale.
Se hai bisogno scrivimi pure.
Ciao
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.atsitaly.com
 
Ultima modifica di wideband il Mer 12 Ott, 2011 09:05, modificato 2 volte in totale 
wideband Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband, grazie mille, quindi non potrei usare il riduttore cannon jack.. giusto?

Se ho ben capito Enrico, tu dici di collegare assieme il pin 1 e il pin 3 dell'XLR e a questi collegare la manica del cavo jack, mentre al pin 2 collegare la punta del cavo jack come nel disegno piu' in basso di quest'immagine.

Cercando ho trovato in questa pagina, l'indicazione che riporto: "Se utilizzi un'interconnessione bilanciata (XLR), isola la corrente rompendo il collegamento della schermatura (contatto 1). Utilizza un cavo realizzato senza tale collegamento o un trasformatore di isolamento con schermatura."
Ma che differenza c'e' se ignoro il pin 1?

Con un affare del genere pensi che posso ottenere miglior risultati?
IT1 Isolation Transformer
Grazie ancora.
 




Io uso: solo le dita
 
back2bass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
back2bass, compra una scheda audio allora... colleghi un cavo e via
 




Io uso: solo le dita

____________________
Dedo sul Tubo
Video
 
dedo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
paragonando un sistema Lba-5 + ats c310 4 ohm si dovrebbero ottenere un massimo di 300 w in quanto la cassa quello regge. Sapete se il volume di questo sistema potrebbe essere maggiore del combo Mesa che produce sempre 300 w ma che tirandogli il collo va in saturazione?
 




Io uso: plettro e dita
 
circuito Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband, Innanzitutto ciao
Ho acquistato da pochi giorni la LBA-5 da Merula
Devo dire che sono entusiasta del pre e delle possibilit? timbriche che racchiude e sono rimasto anche molto colpito dalla velocit? di risposta soprattutto sulla quinta corda. Mi ? parso inoltre che la LBA abbia un punch notevole, ma per questo attendo una prova live dal momento che gi? in passato rimasi molto colpito da una prova "in casa" di un'altra testata (mooolto blasonata) che poi si rivel? veramente inadatta all'utilizzo live, almeno per le mie esigenze e aspettative.
Vengo da diversi anni di amplificatori valvolari e ibridi e questa LBA non ? un prodotto che possa sostituire questo tipo di testate. Non ha il calore della valvola e la percezione del suono ? diversa... ma un amplificatore valvolare in miniatura non era quello che mi aspettavo di trovare, quindi non sono rimasto assolutamente deluso. Semplicemente ? un prodotto differente, che ho scelto non solo per il suo suono ma anche per le features (unica testata da me conosciuta a racchiuderle tutte) che ritenevo indispensabili per me, cio? dimensioni e peso insignificanti, una certa potenza, uscita cuffie, aux.in su canale completamente flat (secondo me importantissimo) e usabile come seconda linea per strumenti. Insomma, perfetta per i live in cui non voglio rompermi la schiena e per studiare/dare lezioni.
Non ? detto che in futuro, se si comporter? bene, non diventi addirittura preferibile alla classica testatona titolare

Veniamo per? all'inghippo: la simulazione di saturazione del gain. Premetto che non mi ? piaciuto il suono che fa, anche se magari nel mix risulta efficace. C'? per? un problemino che ho riscontrato dopo la prova in negozio. Ho avuto la fortuna di poterla provare su una cassa identica alla mia (Mesa powerhouse 2x12) e in negozio, a parte nn essere troppo convinto di questa simulazione, non ho notato niente di strano. A casa, sulla mia cassa, il gain produce letteralmente una "scoreggia" quando si supera una certa soglia, che tra l'altro ? molto inferiore a quella che in negozio innescava la simulazione della distorsione.
Per capirci, in negozio (con il mio basso, quindi stesso output) interveniva tipo a ore 2, mentre in casa gi? a ore 11 si avverte questo suono fastidioso. Tra l'altro ? un suono che va a sovrapporsi distintamente al suono pulito e si presenta gi? a livelli bassi esattamente come a livelli alti. Come se si accendesse un fuzz. E si presenta solo sull'attacco della nota, quando il segnale ? pi? alto, per poi cessare dopo pochi istanti e lasciare solo la nota pulita. Alzando i gain il disturbo ? identico, solo che ? pi? prolungato.
Altra cosa strana, in cuffia non solo non avverto questo suono fastidioso, ma nemmeno si percepisce molto la simulazione di saturazione.. anche alzando parecchio il gain.

So che tramite un trimmer interno si pu? modificare qualche parametro relativo a questa simulazione. Volevo sapere se alzando la soglia si abbassa anche il gain (e quindi sarebbe esattamente come tenere il gain basso dal pannello frontale) oppure se ? possibile alzare la soglia della saturazione e avere pi? riserva di gain pulito.
Per le saturazioni uso gi? alcuni pedali e non ne sentirei grandemente la mancanza.
Ho chiesto delucidazioni perch? prima di aprire la LBA e invalidarela garanzia, vorrei essere sicuro che servisse a qualcosa

Ovviamente il tutto in attesa di provarla su un'altra cassa per scoprire se il problema ? invece, appunto, nella cassa.

Prima che lo chiediate, il disturbo si sente anche sul canale 2 e le viti della mia cassa sono tutte ben strette
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Vit il Gio 05 Gen, 2012 20:13, modificato 1 volta in totale 
Vit Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Ciao Vit e buon anno.

E' necessario puntualizzare alcune cose su questa testata visto che come impostazione di progetto differisce abbastanza rispetto alle altre testate in commercio.

E' vero quello che dici sul confronto con altre testate valvolari ma lo ? anche con gran parte delle teste a stato solido per molti aspetti.

In primis durante la fase di sviluppo ho cercato sempre di confrontare il suono ottenuto con quello della BP500 in termini di dettaglio e pulizia, con questo non dico che ho ottenuto lo stesso suono del pre della BP500 che ? totalmente valvolare ma certamente si avvicina abbastanza in termini di "calore" oltre che di dettaglio soprattutto se paragonato al suono di altre testate "digitali" che si presenta abbastanza freddo e asciutto, questo ? stato ottenuto utilizzando un mosfet in ingresso come se fosse una valvola. La zona di saturazione del mosfet di ingresso rispetto alla rotazione del potenziometro di gain ? in verit? molto ristretta (in pratica nell'arco compreso tra due puntini indicatori contigui) ed ? possibile ascoltarla trovando sperimentalmente il punto di inizio ( che dipende molto dal livello di uscita del basso) e poi tornare indietro di pochissimo per evitare che pizzicando con energia durante l'esecuzione di un pezzo si vada a fare clippare gli stadi successivi che essendo classici transistori al silicio producono quella distorsione poco gradevole che hai ascoltato. Non ho voluto usare un limitatore sull'ingresso per impedire il fenomeno perch? come in altri amplificatori che l'adottano si sarebbe sentito troppo l'intervento "compressore". L'amplificatore non ha nulla di anomalo bisogna solo entrare, per cos? dire, in feeling con le regolazioni che sono molto sensibili in rapporto all'angolo di rotazione dei potenziometri quindi bisogna fare piccolissimi ritocchi soprattutto agendo sul contour e sul controllo dei bassi perch? sono molto sensibili e si potebbe facilmente far distorcere gli stadi di uscita del pre.
Io consiglio di tenere il gain un pelino pi? basso (a volte ? sufficiente un'inezia) e di recuperare il volume dal master (tanto per fare un es. tieni il master intorno a ore 2 e aumenta il gain fino a raggiungere il volume voluto).
Tieni presente che i controlli tono sono molto particolari, sono gli unici con la capacit? di intervenire contemporaneamente su due frequenze a secondo della posizione di rotazione, per es. gli alti se ruotati in aumento esaltano da 6Khz in su mentre in attenuazione la frequenza di intervento si sposta a 4Khz, questo lo rende particolarmente efficace nella ricerca di sonorit? diverse soprattutto se utilizzato insieme al semiparametrico che spazia il suo intervento dalle mediobasse alle medioalte, il controllo dei bassi invece interagisce con il contour in modo antagonista sulle frequnze basse rispetto alla capacit? di questo di rovesciare la campana di intervento insieme allo spostamento del centro frequenza che in aumento rispetto allo zero lavora sui 330Hz e in diminuzione a 520Hz, per questo modo di lavorare il controllo dei bassi e stato realizzato particolarmente sensibile e v? usato con accortezza. Consiglio a tutti di ruotare questi controlli con piccoli movimenti perch? basta veramente poco per avere importanti variazioni di suono, in particolare bisogna dedicare un po di tempo a capire come i controlli si influenzano l'uno con l'altro, chi ha avuto la pazienza di fare questo alla fine si ? accorto che le possibilit? di manipolazione dei suoni sono pressoch? infinite.
Capisco che non ? una testata dall'uso immediato, bisogna studiarla un po, ma ne vale la pena perch? ? in grado di dare molte soddisfazioni nella ricerca di sfumature di suono diverse. Pi? avanti pubblicher? alcuni oscillogrammi comparati con con quelli di una testata a stato solido di un'altra marca abbastanza diffusa per spiegare meglio le scelte tecniche e le capacit? di suono della LBA-5.
Potresti fare una prova ad utilizzare il canale 2 che bypassa tutti i controlli tono, probabilmente qu? non potrai usare l'effetto di saturazione, che ripeto sul canale 1 ? da ricercare in un campo molto stretto di regolazione, ma forse potresti trovare un campo dinamico pi? ampio.
Se hai bisogno di altre indicazioni ci si pu? sentire anche telefonicamente.
A presto, ciao
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.atsitaly.com
 
wideband Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband, grazie per la risposta esaustiva
Riguardo alla sezione di eq, devo dire che mi sono trovato bene. Sebbene, come dici, sia un po' macchinoso effettuare le regolazioni per via della sensibilit? dei controlli, ho trovato che i parametri modificabili siano molto chiari e intuitivi. Come ho scritto nell'intervento, la parte di eq ? una delle cose che mi ha lasciato meggiormente soddisfatto.
Il paragone con ampli valvolari non era una critica, solo una constatazone. Devo dire che forse non mi sono espresso bene, le differenze non le trovo tanto nel calore del suono, quanto nella percezione.. o headroom, se vogliamo. Quindi probabilmente la differenza ? racchiusa nel finale.
Venendo alla questione, ti ringrazio per aver spiegato meglio il principio di quel simulatore di saturazione. Quello mi era sfuggito, pensavo agisse in modo pi? graduale e lineare.
In poche parole ? normale il suono sgradevole di cui parlo? la saturazione ? da ricercare in un range cos? stretto di gain? non c'? il rischio che diventi poco gestibile? passare dal suono pulito a quello sgradevole ? davvero un attimo.
Peccato perch? si "perde" una grossa riserva di gain, visto che il clip degli stadi successivi avviene cos? in fretta.
Sul canale 2 l'effetto indesiderato lo riscontro ugualmente, ma ho un margine maggiore di suono pulito, probabilmente per via dle fatto che il segnale ? completamente flat.
Ultima domanda: nella scatola non ho trovato nulla, ? disponibile per caso un manuale?

Grazie infinite per la delucidazione e scusa se ti ho scritto anche su facebook, pensavo che fosse un contatto pi? diretto che non il Forum

Prover? a seguire le indicazioni e poi poster? i risultati  
 




Io uso: plettro e dita
 
Vit Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Purtroppo non sono riuscito ad ottenere un campo pi? ampio in termini di rotazione anche utilizzando un potenziometro logaritmico. Il range rimane stretto perch? il mosfet di ingresso pur scaldando il suono non si comporta esattamente come una valvola
Al momento ho cambiato i settaggi di un paio di trimmer relegando all'NCA (qui indicato per semplicit? come limiter perch? in origine volevo che mantenesse solo il suono pulitissimo) anche la funzione che ha nel BP500 di creare una simulazione di saturazione similvalvolare, cos? si ottiene anche un aumento della potenza massima erogabile oltre i 500w per? in questo caso la saturazione si ottiene a volumi piuttosto alti.
Ciao
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.atsitaly.com
 
wideband Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband, Io ho la versione con le manopole piccole e quella del master grigia. Penso siano le ultime.. all'interno i trimmer li ho trovati cos?: a ore 12 quello del gain e a ore 2 quello del limiter.

Ho fatto delle prime prove in cuffia e non sono riuscito a trovare un range di gain nel quale sperimentare la saturazione. Passa da pulitissimo al suono fastidioso, prima sulle corde pi? gravi (logicamente) mentre contemporaneamente le pi? acute continuano a suonare pulitissime. Aumentando si ha il suono sgradevole pi? uniformemente. Il tutto si innesca praticamente a ore 12, tenedno il trimmer interno a ore 12 anch'esso. Il miei bassi sono attivi ma non hanno un output esagerato.
Se ho capito bene, la saturazione devo ricercarla combinando i livelli di gain e master? a master basso ? normale che senta solo suono pulito fino all'innesco del suono sgradevole?
Comunque se ? tutto nella norma mi ci adatto senza problemi. E' solo che non sono abituato a sentire il gain che clippa gi? a met? corsa
 




Io uso: plettro e dita
 
Vit Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Attenzione! il trimmer del limiter (NCA) ? di precisione del tipo a 10 giri, non pu? avere una posizione come gli altri tipo ore 2, ore 9 etc., corri il rischio di starare uno dei due trimmer critici che non vanno toccati. Forse ? meglio che ne parliamo al telefono, il mio numero ? 392.6339659.
Per qunto riguarda le regolazione del trimmer nel tuo caso andrebbe portato alla minima sensibilit?, in realt? credo che il livello di uscita dei tuoi bassi sia abbastanza robusto, con i mei bassi per avere una distorsione del tipo che hai descritto devo superare la posizione di 3/4 della corsa. Comunque sentiamoci, ? sempre possibile realizzare un settaggio personalizzato.
Ciao
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.atsitaly.com
 
Ultima modifica di wideband il Gio 05 Gen, 2012 14:15, modificato 2 volte in totale 
wideband Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband sei unico  

....quanti si sarebbero nascosti dietro un dito a fare cucumerlo   , ed invece tu sei sempre in prima linea...

... sei la vera garanzia dei tuoi prodotti...  

TT
 




Io uso: solo le dita

____________________
Nel paese dei cannibali o sei il cuoco... o sei il pranzo....
 
Paolo Camera Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
wideband, Come non quotare il commento di Paolo Camera,  

Comunque volevo dire che il trimmer del limiter non l'ho toccato e non era ma intenzione farlo.. spiegavo solo che situazione avevo trovato all'interno, visto che mi ? parso di capire che le LBA sono uscite in diverse tranches produttive con settaggi interni diversi
Comunque sei davvero gentilissimo, nel pomeriggio ti chiamer? sicuramente. Ripeto, la testata suona benissimo e mi spiace fare cos? il pignolo.. ma ci tengo a capire le reali potenzialit? di utilizzo e a non farne un uso improprio!

Grazie ancora
 




Io uso: plettro e dita
 
Vit Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Ciao ragazzi,

da poco sono strafelicisimo possessore della mini-belva....
E con questo posso affermare che oramai in casa ho esclusivamente questi fenomenali amplificatori, fatta eccezzione per la prima testata regalatami da mio padre ovvero ASH!!!!!!!

Sto scoprendo di giorno in giorno sempre di pi? la suddetta testatatina e mi piacerebbe capire che settaggi utilizzate anche voi....
Per esempio come regolate iil CONTOUR?
 




Io uso: plettro e dita
 
Bass4Jack Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Probabilmente non hai ricevuto il manuale, se mi mandi una email ti rispondo con l'allegato in PDF del manuale.
Per la cronaca, questo contour ha lo zero centrale, se vai in senso orario (aumento) la curva di equalizzazione assume la forma di un a campana rovesciata, le frequenze che vengono "bucate" in questo caso quelle intorno ai 330 Hz e vengono esaltati i bassi intorno a 50 - 100 Hz e gli alti sopra i 2 Khz. Ruotando la manopola al contrario (diminuzione) si rovescia la campana e si sposta la frequenza centrale di intervento da 330 a 550 Hz e vengono attenuate le frequenze basse e alte sopracitate. In entrambi i casi (aumento o diminuzione del contour) le frequenze dei bassi e degli alti possono essere recuparate a loro vota o attenuate separatamente dai controlli bassi e alti ottenendo cos? un numero pressoch? infinito di curve di equalizzazione e ovviamente suoni diversi. Questa possibilit? aumenta ulteriormente se viene attivato il semiparametrico.
Ciao
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.atsitaly.com
 
Ultima modifica di wideband il Dom 12 Ago, 2012 13:23, modificato 1 volta in totale 
wideband Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: LBA-5 Black 
 
Quando si suol dire la sf.....a...

Ho un problema con l uscita Phones...
Ovvero non si sente, o per meglio dire si sente ad un volume bassissimo e frigge!!!!

Ho testato la LBA con la cassa e suona perfettamente, ho provato a cambiare le pile ai bassi e cambiare cavi ma nulla da fare...
Cosa pu? essere?
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Bass4Jack il Dom 12 Ago, 2012 16:33, modificato 1 volta in totale 
Bass4Jack Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Aria SB-black'n Gold Cliff Burton Signature!! hammer smashed bass Bassi&Co. 26 Sab 10 Ago, 2013 17:07 Leggi gli ultimi Messaggi
mikstatic
No Nuovi Messaggi Casse Green,black,orange,purple,white,vatt... pennywize Ampli&Co. 8 Lun 28 Dic, 2009 06:03 Leggi gli ultimi Messaggi
pennywize
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario