Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Come Affrontare I Momenti No
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Come Affrontare I Momenti No 
 
Buongiorno a tutti...pur avendo cercato se fosse stato aperto un thread simile, non ho trovato niente (perciò se mi fossi sbagliato, chi di dovere può eventualmente unire).

Scrivo per esprimere uno sfogo personale...questa mattina avendo un pò di tempo libero, collego il basso al mio piccolo impianto casalingo, mi metto le cuffie e inizio a suonare...purtroppo qualcosa non andava...mi sono reso conto che l'intenzione non era quella, il mood non era giusto, cannavo note e passaggi francamente incannabili...allo svarione più evidente da parte mia, con stizza mi sono sfilato le cuffie, le ho scaraventate sul letto e ho staccato tutto...

Ecco, questo post è da parte mia una ricerca di confronto e di conforto al tempo stesso, sentendo da voi se vi fosse mai capitato di trovarvi in una situazione simile a casa o fuori...e di come voi la affrontiate. Ne farei eventualmente tesoro per il futuro, qualora ricapitasse.

Grazie in anticipo.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
rsz_vj_pvp_vjdjdv_1460583515_396487
 
JohnPaulDeacon Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar JohnPaulDeacon, a me succede (ultimamente spesso) quando suono sempre gli stessi brani, mi scazzo a risuonare per mesi gli stessi brani che già conosco, perchè magari qualcun'altro non se li studia.
Questo mi porta a sbagliare per disattenzione o fastidio cose che normalmente faccio senza problemi.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio blog: The Nerd Bass

Gibson SG Bass Special Faded
Gibson EB14 5 corde
Fender Precision classic 50
Fender Precision Player
Gear4Music Roundback Electro Acoustic 4 String Bass
Donner DAB-1 UBAss
Eko VL 480S
Epiphone Ukulele Les Paul
 
Duellist Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Ciao,

A me è capitato, spesso.. Anche di peggio.. Mi è capitato pure di non essere più contento del basso, Dell'ampli, del suono che sentivo, di me stesso..

Avevo bisogno di staccare.. E ho staccato.. Per un paio d'anni.. E sono ripartito più forte di prima, con più idee e motivazione.

Quando mi sembra di essere fermo o addirittura  di fare qualche passo indietro, mi fermo, qualche Giorno, un paio di settimane, e ascolto tanta musica diversa (dai led zeppelin agli snarky puppy, mondi proprio diversi..), poi quando riprendo in mano il basso, perché la necessità si fa sentire, mi rendo conto che ho assorbito tanto da quello che ho ascoltato pur non suonando..e quindi anche lo studio dopo diventa più produttivo..

Magari aiuta anche te, provare non potrà far male..

In bocca al lupo!
 




Io uso: plettro e dita
 
AndreaJazz83 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar JohnPaulDeacon, ciao!

Penso sia più che normale vivere momenti di "stanca"; fisici, mentali e "musicali!
A chi non è capitato? A nessuno, ne sono sicuro !!  

Non voglio fare lo psicologo ma molto potrebbe dipendere da altri fattori esterni dal mondo della musica, che contribuiscono alla poca voglia che hai un questo periodo di suonare, trovare il giusto mood e le varie motivazioni.

Quando mi succede, stacco. Non suono per un po' e poi riprendo alla grande.
Fortunatamente suono in un gruppo con il quale interagisco in maniera costante e abbondiamo di stimoli l'un con l'altro ... ci confrontiamo e buttiamo giù le nostre idee musicali, quasi ogni giorno; questo può aiutare tanto se tu suoni in un gruppo che non sia solo il vedersi una volta o due volte a settimana, fare la prova e salutarsi per rincontrarsi la settimana seguente, ma che sia un gruppo di amici!

Comunque sia la poca voglia di suonare capita, è fisiologico; se ti posso dare un consiglio, non mi preoccuperei più di tanto, quando questi periodi arrivano li prenderei con molta leggerezza... vedi che prima o poi ritorni un leone!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
La vita è musica..

black_fender gallien_krueger_logo logo_steinberger

http://www.youtube.com/channel/UCKoNYQddFpkpsvgfqNKfA0g
https://soundcloud.com/pascdibrix
https://www.facebook.com/opinea.it
http://www.villaggiomusicale.com/artista/pascdibrix
http://www.opinea.it/
https://www.facebook.com/Wonderdrom...7/photos_stream
 
Ultima modifica di paco01 il Mar 18 Giu, 2019 17:05, modificato 4 volte in totale 
paco01 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Ciao, mi accodo anche io alle considerazioni fatte dagli altri utenti.
In questi casi, è meglio mollare le redini, non fare resistenza.
Poi riprenderai alla grande.
Io nel periodo di pausa mi andavo a vedere quanti più concerti possibile.

In bocca al al lupo!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre
 
haldir Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar JohnPaulDeacon, a me succede spessissimo, e quando succede, in genere, abbandono un po' il basso e mi butto su altro.

ho avuto quest'inverno un periodo in cui non ne potevo più del basso, e mi sono dedicato solo allo studio del pianoforte, che mi ha dato nuovi stimoli e soprattutto nuove idee anche sul basso.

quando ho deciso di riprendere uno studio regolare su basso, ho preso un 6 corde e l'ho approcciato come uno strumento nuovo, creandomi di nuovo stimoli diversi.

questo ovviamente lo faccio quando il periodo di "stanchezza" è lungo, altrimenti la soluzione in genere è solo non suonare e mettermi ad ascoltare musica in santa pace.

tante volte mi capita di prendere il basso e di non avere voglia di suonare, anche quando sono alle prove   sono i momenti che chiamo "di vuoto" o "di buio", in cui si è così confusi da non riconoscere le note sulla tastiera, da non riuscire a concentrarsi.

in quei casi riduco sempre al minimo le linee di basso (quando appunto sono alle prove e devo per forza suonare... per fortuna dal vivo non mi succede mai, santa adrenalina), per non fare cagate.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Gibson SG Bass 2010 Faded Cherry
- Gibson SG Bass 2013 Faded Black
- Gibson Thunderbird 2010 Vintage Sunburst
- Gibson The Ripper 1978 Natural
- Ibanez GSRM20 Mikro Bass
- Harley Benton JB75SB
- Markbass CMD 121h
- Tabacco Cables
- Korg Pitchblack


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar JohnPaulDeacon, io li chiamo momenti di "saturazione" perchè è esattamente quello il sentimento che provo.

Quando ho davanti qualche data importante o qualche evento al quale tengo particolarmente di solito sono molto concentrato sull'obbiettivo; nel mio caso non è solo la preparazione dei pezzi da suonare o l'amalgama con i colleghi, ma spesso anche l'organizzazione, il palco con tutti i suoi aspetti tecnici e logistici ... insomma in questi periodo ho la testa piena di un sacco di cose e cerco sempre di prevedere e prevenire tutti i possibili problemi tecnici e umani.

Poi una volta passato l'evento, l'adrenalina cala e la tensione scema in vere e proprie fasi depressive. In questi momenti ho il rigetto dello strumento e non mi va di toccare nulla. Ti sembrerà un suggerimento banale, ma la mia esperienza da oltre 20 anni è sempre la stessa: prima o poi la fase no ti passa!

A volte è l'arrivo di uno strumento o un pedalino o un amplificatore nuovo che ti riaccendono la voglia di mettersi lì a sperimentare, altre volte è l'ascolto di una canzone o di un giro di basso che ti prendono particolarmente e ti viene voglia di tirarla giù. Più spesso è anche solo una questione di tempo: dopo qualche mese mi ritorna la voglia di vedere le mie dita scorrere sulla tastiera del basso ... ma da anni è sempre così ... dopo un po' mi passa.

E devo dire che tutto sommato non è nemmeno così strano perchè io sono un po' fatto così in tutto: mi accendo molto facilmente per un obbiettivo magari anche ambizioso, poi una volta raggiunto mi sento tristemente orfano di quella carica emotiva, della adrenalina e della forte motivazione che a lavoro svolto non c'è più ...

Sì, sono soddisfatto di aver raggiunto l'obbiettivo prefissato e magari anche di avere fatto un buon lavoro, ma mi manca la carica e il brivido della sfida: forse sono un po' drogato di adrenalina    E comunque la fase depressiva nel mio caso (fortunatamente) non dura mai più di un paio di mesi: dopo un po' arriva sempre qualcosa che riaccende la sfida.

C'è un famoso detto:
"... devi avere la forza di cambiare le cose che puoi cambiare,
   la pazienza per accettare le cose che non puoi cambiare,
ma soprattutto l'intelligenza di distinguere bene le une dalle altre".

Questo vale anche per i musicisti (o "musicanti" ... come io preferisco definirmi   ) .
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' assolutamente vietato prendersi troppo sul serio
 
Ultima modifica di Maxer il Mer 26 Giu, 2019 15:10, modificato 3 volte in totale 
Maxer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
I momenti no sono parte delle cose e questo in qualsiasi umana attività,non ci piove.
Personalmente li ho vissuti e li vivo accettandoli senza farmi troppi problemi, d'altronde suono il basso da quasi trent'anni e ci sono matrimoni che durano molto ma molto meno...
Circa un anno fa ero arrivato ad un momento di stallo, suonavo (e continuo fortunatamente a farlo) in un gruppo di amici, belle persone con cui è piacevolissimo trascorrere il proprio tempo, ma il repertorio non mi andava giù, o meglio, mi era abbastanza indifferente. Dovendo strappare con i denti tempo alla famiglia per dedicarlo alle prove e a qualche live,la sensazione di farlo per qualcosa che non ne valesse la pena mi attanagliava ,così ho cominciato a perdere entusiasmo e voglia di imbracciare il nostro amato strumento e ho pensato addirittura di mollare tutto...
Le vibrazioni di quelle 4 corde però sono peggio del richiamo delle sirene, motivo per cui mi sono chiesto cosa effettivamente mi mancasse e l'ho trovato in un nuovo progetto: gruppo di musica propria, sonorità grunge-noise, 3 inossidabili amici di vecchissima data, libertà totale nella composizione e nella scelta dei suoni.
E' tornata la voglia di suonare e per qualche ora al mese una giovinezza ormai lontana.
Ecco...dopo tanti anni sullo strumento non si può pretendere quello che si provava agli inizi:un tempo suonavo ogni sera, ora quando ne ho voglia, magari un paio di volte alla settimana e se, come si diceva, quella sera non si trova il mood, vuoi per stanchezza vuoi perchè non ce n'è, mi butto su qualcosa di nuovo...ad esempio in questi casi prendo in mano il plettro e mi esercito ad eseguire i brani con una tecnica dove so di essere carente.
Il basso elettrico è uno strumento meraviglioso che offre continui spunti di innovazione e miglioramento, e questo si può dire generalizzando per tutta la musica e il fare musica perciò nei momenti di noia dobbiamo semplicemente attingere...se poi non funziona prendo il Fender di turno e lo ripongo nella sua custodia, verranno tempi migliori...
 




Io uso: plettro e dita
 
sandoz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Può capitare il momento no. A me capita se suono sempre le stesse cose.

Soluzione: studia una nuovo brano, un nuovo pattern, un nuovo esercizio di tecnica... ... A me la novità fa sempre venire voglia di suonare e poi c'è anche la gratificazione di riuscire a fare una cosa nuova che prima non usciva.  E questa gratificazione per me fa venire ancora più voglia di suonare, a differenza di suonarsi sempre lo stesso repertorio.
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
sono sei mesi che non tocco il basso, in più sabato scorso sono caduto con la moto ed ho una frattura scomposta della scapola destra, per adesso sto fermo con un tutore per un mese, ma queste cose di solito vanno per le lunghe...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Proudly powered by Meridian - MusicMan - Cort - Ibanez - Epiphone - TC Electronics - EBS - Zoom - Ashdown - Focusrite - Krk - Mooer - Boss
 
venom2303 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
se suonare non ti "appaga" , semplicemente non farlo. Insistere potrebbe portarti a sviluppare una sorta di "stress" verso lo strumento, quando invece imbracciare un 4 corde dovrebbe per noi "amatori" essere invece fonte di sfogo dalle rotture di scatole della vita.

la tua potrebbe anche una reazione di "autodifesa" perchè magari musicalmente ti trovi in situazioni non esattamente piacevoli (ad esempio scazzi con qualche componente del gruppo) e magari, per salvare capra e cavoli ti trovi continuamente a fare dei compromessi che magari ti stanno stretti.

senza tirarla per le lunghe, io farei così:
1) se hai scazzi con il gruppo magari inizia a guardarti attorno: noi bassisti siamo merce abbastanza "rara" e non è così difficile trovare situazioni anche totalmente diverse/inaspettate (per farti esempio, io son tutt'altro che un virtuoso dello strumento -anzi sono proprio una schiappa - ma recentemente sono stato contattato per un provino da un gruppo di Milano, pur vivendo a Cagliari ..)
2) se suoni sempre da solo (magari di fronte al pc) cerca invece di inserirti in qualche progetto, anche molto a scazzo e/o nessuna pretesa di fare 5 live al mese.... avere degli obiettivi, anche se blandi, aiuta a star motivati
3) comprati una scatoletta con scritto sopra kemper e/o helix Floor e/o fractal, magari accompagnato ad un basso nuovo di pacca... vedrai che l'aver investito "pesantemente" in attrezzatura è un grossissimo incentivo al suonare (sopratutto se hai moglie / fidanzata che sono al corrente dell'entita dei tuoi indispensabili ed in alcun modo rinviabili investimenti
4) se ne la 1, la 2 e la 3 funzionano, prova semplicemente a fare altro, senza darti tempistiche: fotografia, escursioni, ciclismo, arrampicata....vedrai che capirai da solo se e quando eventualmente re-iniziare.

se poi, invece hai solo voglia di fare due chiacchere a tal proposito, fammi un fischio... sono abbastanza "sul pezzo" perchè recentemente, per motivi che non vi stò a dire, sono stato costretto a star lontano dalla musica suonata per oltre sei mesi...

peace
 




Io uso: plettro e dita

____________________
^Naturalmente IMHO
Strumentazione
Alusonic Django standard 4 + Littlemark 2 08 edition + ATS C310X1-T2 & Megacassa
Scatolotti
Titolare: Helix Floor
in panchina: VT Bass, boss me-20b, Multidrive 2.0, iLoop double, Korg Pitchblack
Cavetteria
Fender California, Fender Custom shop, George L'S, Ats
 
Spaccher Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Insomma, il momento no è arrivato. Ho abbandonato il gruppo, ho venduto il Combo superfigo appena acquistato, ho messo in vendita i bassi e sto adocchiando una dispensa sui Bonsai in edicola. Spero che duri poco e che mi torni la voglia di ridurmi in miseria per la sinuose curve di un body jazz shape, di distruggermi i tendini su qualche bastardata di Jeff Berlin e di sentire quella voglia di suonare, che un paio di deficienti, che non conoscono la differenza fra venticinque e cinquant’anni, mi hanno fatto passare..ho fatto fuori quasi tutto, mi restano il soller, un jazz american Standard e  l’Harley Benton fretless che persino mia moglie mi grida : Non venderlooooooo ! Ma oramai sono in modalità “eraser”, ineluttabile..tipo Thanos...
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Alexce69, fermati, prenditi una pausa e ragiona a mente lucida, datti un momento di pausa senza suonare e probabilmente la voglia tornerà da se
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio blog: The Nerd Bass

Gibson SG Bass Special Faded
Gibson EB14 5 corde
Fender Precision classic 50
Fender Precision Player
Gear4Music Roundback Electro Acoustic 4 String Bass
Donner DAB-1 UBAss
Eko VL 480S
Epiphone Ukulele Les Paul
 
Duellist Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Alexce69, te l'ho già detto privatamente e te lo ribadisco: non è una malattia che passi. Io son stato fermo dieci anni e quando sono arrivato a un punto della vita in cui ero a pezzi su ogni fronte l'unica cosa che ha avuto senso di fare è stato scrivere, arrangiare e registrare un disco nel giro di quattro mesi (e poi impiegarne altri quattro per finire il missaggio, va be' ).
Ormai sono consapevole del fatto che la musica sia l'unico punto fermo della mia vita.
E, anche se non ci siamo mai incontrati, ci siamo parlati abbastanza da convincermi che tu sia della stessa razza. Quindi stringi i denti e lascia perdere i bonsai, tanto lì torni.
Fa comunque sorridere che tu sia rimasto solo col Soller e l'American Standard... credo che mezzo Forum ti stia invidiando ed odiando per quell'affermazione. E l'altro mezzo è precisonista.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Fu-V, precisionista e considerante l’iva parte integrante di un basso fino alla smagnetizzazione dei pick up..
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
No, beh, quello non è un deterrente all'invidiarti i bassi, sono due cose che possono tranquillamente coesistere.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Alexce69 ti hanno già fatto notare che "restare" con un Soller ed un American Standard (e-sti-ca--i !), musicalmente parlando, per molti sarebbe un gran bel "sopravvivere". Detto ciò ti invito ad essere molto accorto sui passi che decidi di intraprendere in questi momenti cupi perché tutto quello che vendi oggi si trasformerà certamente in una fonte di smisurata GAS (e di rimpianti) domani. E tu sai già dentro di tè che è così, perché già oggi quando rivedi alcune delle cose possedute ieri, ti scatta quella strana malinconia pericolosissima per il portafoglio  

Quando prima o poi la musica tornerà a colorare le tue giornate (... e succederà perché è una ineluttabilità biologica scritta nel DNA di ognuno di noi ...) sarai colpito da un tremendo flash-back e sarai costretto da una voce interiore a ricomprare tutto, con grande (enorme !) dispendio di IVA    . E' un dannato copione che si ripete sempre ... haimé ... con o senza bonsai !

... Paolo di Tarso si è convertito dopo una caduta da cavallo sulla via di Damasco, Newton è stato colpito da una mela mentre dormiva sotto l'albero, Einstein si è illuminato osservando la torre dell'orologio di Berna ...
avatar Alexce69 verrà fulminato un giorno riascoltando casualmente (per la milionesima volta) il giro di basso di "fiume Sand Creek", o forse da qualcos'altro, ma la domanda giusta è solo "quando e come", non "se", su questo non ci sono dubbi. PS e ricordati che se passi di qui ti devo una bevuta ! Max
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' assolutamente vietato prendersi troppo sul serio
 
Ultima modifica di Maxer il Mer 24 Lug, 2019 09:53, modificato 4 volte in totale 
Maxer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
AlexCe69

Lascia decantare un po', tra qualche tempo deciderai a mente lucida.
Occorre lasciare un po' di tempo per riflettere a mio avviso.

Puoi anche considerare di andare a lezione da Giacomo Lampugnani per il piacere di studiare lo strumento senza sbatti da gruppo; ti farà fare cose molto stimolanti

Oppure anche (lo so a 50 anni non è la stessa cosa, ci trovi i ragazzini) fare (momentaneamente) musica di insieme in qualche scuola di musica per vedere se ti riviene la voglia di suonare in gruppo.

I gruppi con cui collaboravo naufragavano tutti per impegni e scazzi vari, sono andato in una scuola di musica (da ultra quarantenne), dicendo "vado li, suono con altri senza sbatti"; ho fatto musica di insieme ho conosciuto li i ragazzi con cui suono ora.

Oggi  sto facendo musica di insieme Jazz sempre alla Civica di Voghera dove insegna Giacomo.
bella musica (per il basso soprattutto) e metti in pratica le cose che ti insegna Giacomo sull'improvvisazione

Diego
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di DieguzBass il Mer 24 Lug, 2019 13:37, modificato 4 volte in totale 
DieguzBass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
mi accodo agli altri nell'esortare il buon Alex a non mollare, dato che quasi certamente poi ci si pente e si deve ricomprare la strumentazione!  ...per quanto mi riguarda, posso dire che del basso in sé non mi sono praticamente mai stancato in tutti questi anni da che iniziai, ma dell'aver a che fare con gli altri, dei gruppi intendo... quello sì, mi è capitato più volte, tanto è vero che quando, primavera dello scorso anno, l'ultimo dei miei due gruppi, quello strumentale, si è sciolto (...l'altro, quello metal, dopo anni di trascinarsi stancamente e inconcludentemente, è deceduto      nel '14 ) mi ero ripromesso di starmene qua bello tranquillo a suonarmi dietro allo stereo i (tanti) pezzi che mi sono imparato per conto mio nel corso degli anni! ...basta gruppi, avevo già dato... tanto, di uscite live neanche l'ombra, e solo le prove uno si rompe alla grande, IMO      ... E di vendere i miei bassi non è cosa che io abbia mai preso in considerazione, dato che li ho comprati perché in primis piacevano a me, indipendentemente da con chi li suonassi... poi, vabbeh, le due date da salvare per una band di amici mi hanno fatto agire diversamente... e, devo dire che, nonostante nel loro repertorio per me ci sia ben poco, (ma si spera che le cose cambino un po') ...che il suonare dal vivo davvero mi mancava, esibizionista come sono... avete presente il classico bassista in ombra, che sta in fondo, non si nota e fa giusto il minimo indispensabile... inquadrato il tipo?   ...ecco, non sono io!         ... ripeto, tieni duro!  Salve a tutti!
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di digomma il Mer 24 Lug, 2019 13:11, modificato 1 volta in totale 
digomma Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar DieguzBass, con Giacomo ho interrotto, ho fatto due anni intensi e per il momento, anche a causa di un nuovo incarico professionale, arrivato inaspettatamente non potrò più dedicare le tre ore al giorno, o meglio a notte,  che richiedeva l’applicarsi seriamente allo studio. Adesso resto un pò così, se mi vien la voglia metto mi faccio una base con Band in a Box e ci suono sopra, oppure uso un play along fra quelli che ho accumulato in anni di didattica self made.
avatar digomma, ma si..suono a casa e se poi capiterà l’occasione, se ci saranno le condizioni riprenderò..sul vendere e poi ricomprare (zitto Vittorio) può avere il suo “miele”..
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Alexce69 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
(zitto Vittorio)


Non dipingermi così insensibile, in un momento di sconforto non tirerei mai colpi bassi!
Dai, so io come farti tornare l'interesse verso il basso:

jacpq0z

loc1epy
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Fu-V, che culo, ha un Wal...
 




Io uso: solo le dita

____________________
I used to think I was indecisive, but now I'm not so sure.
 
Alexce69 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Sapevo che il Wal MK1 ti avrebbe colpito
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
avatar Fu-V,avatar Alexce69, suddai ! Non scadiamo a livello di caserma.
Questo era partito come un 3D serio e molto interessante ... e poi ci sono delle signore ...    












(    comunque il Wal Mk1 ha seriamente impressionato anche mè ...        )
 




Io uso: plettro e dita

____________________
E' assolutamente vietato prendersi troppo sul serio
 
Ultima modifica di Maxer il Gio 25 Lug, 2019 08:17, modificato 1 volta in totale 
Maxer Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Come Affrontare I Momenti No 
 
Max, ma mica le ho prese da siti equivoci.
So che può sembrare strano, ma fa la musicista di professione.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario