Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila.
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
dengia64 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
(difficilino trovare il libro)

Straordinario.
Ne ho 3 copie.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
dengia64 ha scritto: 
..  .Airfix.....pensa che questo inverno ho fatto un trasloco...ebbene sono emersi dal nulla due enormi scatoloni di soldatini...Airfix....

LI VOGLIO!!!

elettricista_senza_nome ha scritto: [Visualizza Messaggio]
cas,
in effetti les miserabiles mi manca, di hugo non sono mai andato oltre notre dame de paris


Leggilo, te lo consiglio, ci sono alcune parti un po' lungamente descrittive ma comunque belle ed ? complesso e ricco di storie che si intersecano fra loro; con tutto il rispetto i "Promessi Sposi" (bello anche quello eh) a confronto sembra Grand Hotel.
 




Io uso: plettro e dita
 
cas Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
cas,
 ad averci il tempo lo farei anche , ma quando ho tempo leggo iron man... o al massimo tom clancy  
dengia64
riccardo ma intendi quel conrad di heart of darkness e la linea d'ombra? personalmente non ho stravisto per questi due libri ma prover? a cercare in biblioteca
storia di ussari eh? gli ufficiali erano le pi? esaltate teste calde in un reggimento di esaltate teste calde, per cui mi aspetto un filmone (con cameron dietro la camera poi...)
detto dell'epoca sugli ussari: amati da ogni donna e odiati da ogni marito
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
Ultima modifica di elettricista_senza_nome il Ven 19 Giu, 2009 14:03, modificato 1 volta in totale 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
elettricista_senza_nome, proprio quello.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
..elettricista senza nome...l'opera di Joseph Conrad pu? non piacere.
E' indubbiamente uno dei pi? grandi scrittori della letteratura inglese. Ma a volte ? un p? lento e molto calibrato sulle descrizioni. Se non piace non piace.
"The duelists" ? comunque un romanzetto molto breve...lo leggi in poche ore..
In effetti gli ussari erano dei grandi spavaldi....quelli francesci sostanzialemente da considerare dei "professionisti" dell'epoca.
Guardavano la morte in faccia.
Stmati pi? da morti che da vivi.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
Bellissimo libri "I duellanti" e favoloso film di R. Scott!!!

E Conrad ? un grande, "La linea d'ombra" e "Cuore di tenebra" su tutti, IMHO.

Sul versante Bonapartista vi seguo meno, ma non c'? che dire, un bel gruppo di pazzi in questo Forum    (Dengia in testa, me lo vedo a cavallo con la sciabola sguainata, il Maresciallo Rickenbacker del III Ussari.....)
 




Io uso: solo le dita

____________________
Ghost Dog. Made in 1967. Vintage bass player.

"Ho speso quasi tutti i miei soldi in libri, cd e bassi. Il resto l'ho sperperato" (Ghost Dog, citando George Best).

Vivo nell'OMBRA.

Dubbi? Domande? Sei appena arrivato? Consulta il vademecum: http://forum.megabass.it/viewtopic.php?f=24&t=67807


Megabass: il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Ghost Dog Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
...ma si Gigi Ghost Dog..in effetti hai ragione. Mi ci vedo.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
? interessante notare che le campagne napoleoniche hanno lasciato un segno anche nel linguaggio
in inglese ad esempio un disastro di qualche tipo viene indicato come "waterloo" , ricordate gli abba?? ecco ? in quell'accezione
curiosamente in francese non ? la stessa cosa, in francese si usa il termine berezina, o beresina ad indicare la caporetto della situazione
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
...Daniele (elettricista_senza_nome), ci sei, sei emozionato....???
Da anni quando questi giorni si avvicinano e trascorrono, penso alla battaglia di Waterloo... a quanto abbia modificato l'assetto politico dell'Europa e del mondo...
A quanto saremmo diversi se fosse andata "inversamente"....da come ? andata.

Tra il 16 e 17 giugno di 195 anni fa, l'esercito di Napoleone aveva a difficolt? e non senza perdite "sfondato" le linee britanniche a Quatre Bras.
Nel pomeriggio del 17 Bonaparte ordina lo schieramento del suo esercito e cena alla locanda "Belle Aliance"... proprio fronte alle colline colme di pioggia dietro le quali si stavano organizzando gli uomini di Wellington...
.....alle spalle dei Britannici c'? Bruxelles...e la conquista dell'intera Europa.
L'Imperatore non sa che il motivo per cui avrebbe perso la battaglia, si era gi? attuato.
Infatti nello stesso pomeriggio circa 1/4 del suo esercito, condotto dal generale Grouchy.... si stava allontanando erroneamente dal prossimo campo di battaglia.
E non ci sarebbe arrivato mai.... olre 40.000 uomini mai usati in battaglia.
Non arrivarono nel momento in cui sarebbero serviti.
Dopo il pasto Napoleone (sofferente per una infezione alle vie urinarie) percorse parte degli schieramenti gi? disposti... parl? coi soldati ai bivacchi, sotto alla pioggia, gi? sapendo che molti di loro, non avrebbero vissuto pi? di 24 ore.
Il giorno dopo, quelle verdi colline si sarebbero sporcate del sangue di migliaia di uomini e ... cavalli.
Scusate, amo la Storia.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
Ultima modifica di dengia64 il Gio 17 Giu, 2010 21:08, modificato 2 volte in totale 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
A pensare che qualche studioso dice che il vulcano che ha bloccato i cieli d'Europa poco tempo fa e stato la causa della pioggia che ha cambiato la storia (Eruttava in quel periodo).

Da quando e' sbarcato History channel e' stata una boccata d'aria!
 




Io uso: solo le dita
 
Bitte Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
...non lo sapevo Bitte, questa mi mancava!
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
e se avesse vinto il nanerottolo corso?
proviamo a fare un paio di ipotesi,

i francesi attaccano all'alba con cinque ore di anticipo conquistano le fattorie fortificate di  hougoumount e la haye sante rapidamente ad esempio spianandole a cannonate
dopodich? Ney e d'Erlon supportati dalla grande batteria, senza doversi preoccupare di questi ostacoli possono spezzare le linee di Wellington evitando nel contempo o respingendo il contrattacco della cavalleria, l'armata inglese-continentale ? in disordine Ney con le forze rimanenti pu? consolidare la posizione
per cui le forze di cavalleria francesi non debbono contrattaccare gli scots greys e gli altri cavalieri inglesi restando intrappolate tra i quadrati e possono essere ri-disposte per essere utilizzate nel pomeriggio
von Blucher e Bulow avanzano da est verso Placenoit ma questa volta non affrontano solo una parte delle truppe di rincalzo francesi ma la guardia e la cavalleria mantenute in riserva, in inferiorit? numerica ma comunque temibili
Grouchy riesce ad arrivare in qualche momento della giornata

tanti se e comunque la battaglia sarebbe ancora in bilico
inoltre, c'? da considerare che l'armata del Bonaparte non era pi? quella del 1812 era composta da una frazione pi? alta di soldati inesperti ed equipaggiati in maniera disomogenea e gli stessi animali della cavalleria erano pi? deboli, pi? piccoli e meno addestrati (dopo il disastro della beresina)
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
..eccoti Daniele.
Noi appassionati amiamo fantasticare... come sarebbe andata se.....
Io credo fortemente che una vittoria di Bonaparte a Waterloo avrebbe solo ritardato il suo triste epilogo.
Troppi territori da controllare, troppi nemici, troppo malcontento in patria... una sporca alleanza tra Russi e Inglesi (prima di allora nemici da sempre)... e non di meno un esercito oramai logoro, con troppi uomini "riserva" negli schieramenti fondamentali.
Avesse avuto le divisioni di Austerlitz (forse l'esercito pi? forte mai schierato sui campi di battaglia ottocenteschi), avrebbe vinto... di certo.
E anche qualche generale meno "spompo"... vedi Berthier e&co.
Ma ? andata cos?.
Ric.

Grazie Daniele.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
Ultima modifica di dengia64 il Ven 18 Giu, 2010 14:56, modificato 1 volta in totale 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
e Napoleone stesso era ammalato e non in condizioni fisiche eccellenti
c'? da dire che comunque a Waterloo Napoleone non ha fatto quello che sapeva fare in maniera eccellente
ossia spuntare alle spalle o sul lato del nemico,
ma anzi egli stesso giocava in difesa stretto dagli anglo-olandesi a nord e dai prussiani a est ed ha cercato di combatterli assieme inviando Grouchy a rallentare von Blucher frammentando ulteriormente le risicate forze
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
..si, hai ragione... comunque soffriva di cistite ed infezioni ricorrenti renali... sarebbe bastato un comune moderno chinolonico e sarebbe stato meglio in una settimana.
In pratica i giochi sono stati fatti il 16 e il 17 a Quatre Bras e a Ligny...
Dove Napoleone ha profondamente logorato i battaglioni scozzesi... ma....
.....caso non infrequente nella storia della guerra.... Wellington, perdendo le prime due battaglie ha vinto poi definitivamente la campagna intera.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
no ma difatti, finch? li ha combattuti separatamente aveva forse qualche possibilit? quando si ? lasciato intrappolare a Waterloo si ? trovato non solo accerchiato ma in inferiorit? numerica di 2 a 1

una strategia migliore avrebbe potuto essere quella di cercare di battere in velocit? le armate avversarie infliggendo definitive sconfitte una alla volta mantenendosi sempre in movimento e impedendo a von Blucher (pi? lento) di unirsi a Wellington
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
elettricista_senza_nome ha scritto: [Visualizza Messaggio]
e se avesse vinto il nanerottolo corso?
proviamo a fare un paio di ipotesi [...]

Nel corso dell'anno ho provato un paio di volte, oltre a quelle che avevo gi? provato fino ad allora, a rifare la battaglia col famoso gioco di simulazione di cui parlavo nell'altro post: pensavo di uppare il thread per raccontarlo, ma Dengia mi ha preceduto.
 
Comunque, senza eliminare il fattore pioggia non ci sono n? santi n? madonne: Napoleone, in manifesta inferiorit? numerica e con la potenza dell'artiglieria dimezzata, ne busca nel 100% dei casi.
Come ho gi? detto sempre nello scorso post, l'unica volta che sono riuscito a farlo vincere ? stato quando ho eliminato il fattore pioggia e spedito, subito alla prima mossa e a rotta di collo, alcuni veloci reparti di artiglieria leggera e cavalleria a intercettare Blucher, seguiti poi da alcuni reparti di fanteria a dar loro man forte dopo l'urto iniziale.
La mossa ? riuscita anche perch?, come nella realt?, i Prussiani entrano in battaglia in formazioni a colonne, ottimi bersagli per la cavalleria se si riesce a caricarli prima che si dispieghino. In questo modo Hugoumont diventa davvero quello che avrebbe probabilmente dovuto essere nelle intenzioni di Napoleone: un diversivo sulla sinistra.
Una volta che hanno impegnato e bloccato Blucher infatti, le retrovie di questi reparti leggeri francesi coprono anche l'avanzata dell'ala destra dello schieramento francese, e alcuni di essi iniziano pure a dislocarsi dietro agli inglesi, agganciandosi poi all'ala destra per l'accerchiamento. In pratica i Francesi (sopresa!sorpresa!) arrivano alle spalle di Welly proprio dalla stessa strada, e nello stesso momento, in cui avrebbe dovuto arrivare Blucher.
Anche se si tratta solo di fustelle di cartone su una mappa, posso garantire che quella fase ? stata assolutamente esaltante!
Mantenendo il fattore pioggia... bisognerebbe provare a simulare l'arrivo di Grouchy, non c'? altra via; ci sarebbero da fabbricare quindi delle fustelle supplementari, avendo per? dati sicuri sulla composizione di questa parte dell'esercito... mica facile.


FG
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Sab 19 Giu, 2010 00:00, modificato 3 volte in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
..bel post Effegi, bel post.
Grazie.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
Io proporrei lui come insegnate di storia Napoleonica   


YouTube Link


Meno male
 




Io uso: plettro e dita

____________________
jalisse

[

.ho sempre pensato che i suoni non dipendessero dal basso o dall'ampli, ma dal mio plettro...
Ric. Aka Dengia
 
Ultima modifica di ganesh il Sab 19 Giu, 2010 14:34, modificato 1 volta in totale 
Modificato da ganesh, Sab 19 Giu, 2010 14:34: Bisogna inserire solo l'ID del video.
signorush Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
eh si
u?
altre volte napoleone era riuscito ad uscire da situazioni critiche tuttavia a waterloo si era infilato in una trappola
i cento giorni sono stati comunque un po' il canto del cigno era tutta l'europa contro di lui anche sul lungo periodo non avrebbe avuto speranze a meno di non aspettare ancora parecchio e stare buono per un po' in patria come sovrano
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
^^^

A meno che non gli fosse riuscito il progetto di filarsela in America.
E l?, malattia permettendo, forse avrebbe anche potuto viversi una nuova giovinezza.
Pensare che oggi con un ciclo di antibiotici e poco pi? se la sarebbe cavata.

FG
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
Effegi,
eh gi? probabilmente un avventuriero come lui avrebbe potuto farsi assoldare come generale, magari assieme a Ney il quale si dice progettasse la fuga prima di venire catturato

ps
servizio fotografico del corriere sulla ricostruzione
http://www.corriere.IT/gallery/este...f02aabe.shtml#2
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
..grazie ancora Daniele, ed anche Effegi...
E' un topic molto anomalo per un Forum di bassisti, ma considerate che eio ro iscritto anche ad un Forum di Storia un tempo... poi mi hanno BANNATO per "scarsa cultura"...
Riuppo fra un anno ragazzi!!!
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
riuppo io!
riuppo io!
oggi ? il 5 maggio, ossia la ricorrenza della morte di Napoleone a sant'Elena

Ei fu. Siccome immobile,
Dato il mortal sospiro,
Stette la spoglia immemore
Orba di tanto spiro,
Cos? percossa, attonita5
La terra al nunzio sta,

Muta pensando all?ultima
Ora dell?uom fatale;
N? sa quando una simile
Orma di pi? mortale10
La sua cruenta polvere
A calpestar verr
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Waterloo, 18 Giugno 1815. La Caduta Dell'Aquila. 
 
riuppo il topic per due motivi
primo e pi? importante : ho avuto il tempo di visitare parigi la settimana scorsa e ho ovviamente incluso la tomba di napoleone ed il museo dell'armata
DA PAURA
tempo permettendo quando rientro a casa carico due o tre foto delle sciabole e delle divise esposte nella sezione napoleonica
secondo perch? ho pure letto un libro di ambientazione napoleonica assai bello
si tratta di "l'ussaro" di arturo perez reverte
molto drammatico, lo consiglio
a presto!!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://lascaladelpollaio.wordpress.com/

Se c'? da fare casino, io sono sempre d'accordo.
 
elettricista_senza_nome Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi. 16 giugno 2007 Orazio Incontri&Raduni 186 Mer 23 Mag, 2007 16:41 Leggi gli ultimi Messaggi
Staff Megabass
No Nuovi Messaggi Riparazioni di giugno 2007 maribyredivivus Mari By Redivivus 17 Gio 27 Set, 2007 10:43 Leggi gli ultimi Messaggi
maribyredivivus
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario