Consiglio Amplificazione Saletta


Titolo: Amplificazione Voce Per Sala Prove E FORSE Live
Salve a tutti, ho letto diversi topic al riguardo ma nessuno ha chiarito i miei dubbi, quindi spero di non fare cavolate se apro questo.
Partiamo dal principio, ho una band (basso, 2 chitarre, batteria e voce) e ognuno ha strumentazione e amplificazione propria, tranne il cantante, e per la voce usavamo due casse scrause che usa il batterista per esercitarsi a casa e un mixer che è tipo 20x10cm con 2 entrate. Col fatto che il mixer si è rotto (in realtà non si sa se si è rotto ma a noi va bene così) abbiamo deciso di prendere roba decente (che permetta di sentire distintamente la voce del cantante senza stare a volumi assurdamente bassi e magari aggiungerci un microfono per i cori). Fin qui tutto ok, il problema sorge dal fatto che nessuno di noi abbia idea di cosa ci serve (io spulciando qua e in là sul Forum forse qualcosa ho capito ma poco) e puntavamo su un impianto voce costituito da 1 mixer amplificato e 2 casse non amplificate. Non so se sia la soluzione migliore e quindi mi affido a voi.
Noi cercavamo un impianto per prove e magari anche per fare qualche serata in locali piccoli (ma piccoli) che non hanno il service.
Ah, e inoltre io non ne capisco niente di potenza, ovvero so che tanti watt non sono sufficienti, ma serve pressione sonora (che non so cosa sia) e altra roba, so che una cassa non raggiunge fisicamente i watt che ha sulla carta, e che non bisognerebbe spingerla al massimo, ma mi fermo lì.
La nostra strumentazione è composta da:
Batteria Acustica;
Amplificatore basso: Line 6 lowdown 150 watt
Amplificatore chitarra: Peavey Vypyr 75 watt
Altro ampli chitarra: Line 6 spider iv 30 watt
fine di misera strumentazione.
Voi, alla luce di quello che ci serve, la nostra amplificazione attuale, la sala prove che credo siano 9 mt quadri all'incirca (cantina batterista), il budget che non dovrebbe superare i 300 euro (so che è poco, ma io ho 17 anni e sono il più grande, tutti i soldi che possiamo spendere li dobbiamo chiedere ai genitori e non vogliamo spendere tanto) cosa mi consigliereste?
Scusate per il post chilometrico ma i dubbi sono tanti.

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Cerca qualcosa sull' usato. Mi ricordo cineserie tipo audio tools con suono orrendo ma almeno si sentivano e sono discretamente robuste

Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Guardian of Asgaard, ad occhio e croce vi serve un mixer con pochi canali, un amplificatore e 1-2 casse. L'amplificatore puo' essere integrato nel mixer (mixer amplificato) ed in quel caso utilizzerai casse passive (senza ampli integrato), altrimenti potete utilizzare un mixer passivo (senza ampli integrato) e 1-2 casse attive (con ampli integrato). Io negli anni ho utilizzato entrambi i sistemi.
Se vuoi un consiglio potete prendere un mixerino passivo BEHRINGER serie Xenyx ( fanno il loro onesto lavoro ) e un paio di monitor attivi Behringer, audio tools, Gemini, Proel... tutti questi hanno serie economiche abbordabili.

P.S.: non dimenticate di prendere un paio di microfoni e aste

Ultima modifica di P-Bost il Gio 27 Nov, 2014 13:00, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Alla fine abbiamo preso questa soluzione: Proel Freepass 10 causa mancanza fondi
Dite che son decenti?
A noi in sala bastano, ma non vorrei rischiare di sfondare tutto.

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Guardian of Asgaard, per la voce ok, ma altro, non è che mi fiderei tanto, eh. Non per la marca, ma proprio per le caratteristiche (coni da 10', 250 w di picco per canale)). Oh, quando non ci son cavalli, corrono pure gli asini ...

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Non ho trovato topic strettamente attinenti alla mia esigenza, per cui mi aggancio a questo che tutto sommato qualcosina in comune ha. Nonostante l'età sono un principiante con l'aggravante "impedito" , ma per mia fortuna ho un amico che insegna canto e almeno 3 volte l'anno mi sta ingaggiando (credo nel tentativo di guadagnarsi il paradiso... )per accompagnare al saggio dei suoi allievi. Detto questo si finisce che si suona in un "salone" con un'acustica pessima e trovare il compromesso giusto per i suoni è sempre un'impresa. Questo compromesso include che il mio basso esca direttamente dall'ampli senza passare dal mixer anche in considerazione del fatto che il mixer in dotazione è full. Quello che succede è che io suono davanti alla mia cassa ma spesso fatico a sentirmi. Tutto questo per dire che ho pensato che una spia potrebbe fare al caso mio... almeno credo, me lo direte voi... e aggiungo... per far andare una spia dovrei utilizzare un mixer? E come cassa di spia, potrei utilizzare un combo che ho già? Ho visto in rete mixer analogici e digitali, inoltre ne ho visti di piccoli dal prezzo veramente ridicolo (50/60/70 €): sono comunque validi e solo carenti di funzioni oppure sono da evitare? Essendo ignorante come un paio di scarpe se qualcuno facesse luce sui miei dubbi, gliene sarei grato. Mille grazie per la pazienza!!! €do

PS. Come mixer economico intendo una roba del genere:XENYX Q1202 USB

Ultima modifica di Marconi il Mar 26 Dic, 2017 18:37, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Hai provato ad alzare la cassa? e se non ti senti tu sei sicuro che gli altri ti sentano?

Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Che amplificatore hai?

Tu non ti senti, ma può darsi che anche gli altri non ti sentano, quindi il problema è un altro. Oppure può farsi che da vicino non senti, ma gli altri ti sentano. Cosa sono queste casse da 50/70 euro? Piccoli combo per basso o delle casse "audio"'? Se sono piccole casse, dubito che potranno fare al caso tuo.

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Allora, vedo di essere più chiaro (chiedo scusa per la mia superficialità e inesperienza ). Per 50/70 € mi riferivo ai mixer(ini), non alle casse.
Gli altri mi sentono e mi sentono bene, io riesco a sentirmi a malapena se rimango all'altezza della cassa (una 2x12 in verticale), in sostanza devo rimanere seduto su una sedia e neanche troppo alta. Ho visto che la situazione cambia radicalmente se mi posiziono dalla parte opposta della sala con la cassa di fronte, anche se a distanza di 6/7 mt mi sento bene. Il problema è che se mi mettessi così vado a incasinare la disposizione del tutto e creerei problemi agli altri. La mia idea (da ignorante, ovviamente) era quella di mettermi una spia in autonomia che mi consenta di passare da sgabello a in piedi all'occorrenza, senza perdere il mio suono. L'idea del mixerino era per non buttare troppi soldi e poter provare ad utilizzare una spia senza buttare troppi soldi.
Scusatemi ancora se non riesco a spiegarmi come dovrei

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Se seduto ti senti, alza la cassa all'altezza della schiena, non è scritto in alcun Regolamento che la cassa debba stare per terra.

Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Mille grazie! Alla prossima occasione proverò!

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Oppure prova solo ad inclinarla. Fai questi due tentativi.

Comunque è normale che se la cassa ti suona sui polpacci non riesci a sentirla. Inclinandola o alzandola, potresti risolvere.

Ti stavo suggerendo di allontanarti dall'ampli. Tu come sei posizionato? Se sei al centro o non all'estremità, sei costretto a suonare vicino all'ampli. Se invece sei in ultima fila o ad uno dei due lati, anzichè spostarti tu, puoi allontanare l'amplificatore.

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Come dicevo se mi allontano, anche molto, la situazione migliora. Ho provato ad inclinarla ma non avevo modo di inclinarla come avrei voluto, per cui anche per quello dovrei provare. Come suggerito dal buon Gianco proverò ad alzarla; con un supporto di 1,20 dovrei coprire sia la "modalità sgabello", sia la "modalità in piedi".
Gli spazi purtroppo sono decisamente risicati e non ho possibilità di movimento o di portarmi di fronte alla cassa, che è la situazione in cui ho il risultato migliore. Per quello pensavo a una spia, ma mi sembra di capire che non me la stiate consigliando...
Vi aggiornerò sulle mi e(o in )voluzioni. Mille grazie ragazzi per la pazienza e il tempo dedicatomi!

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
avatar Marconi, se hai un uscita Canon o qualcos'altro che possa sdoppiarti il segnale, prendi una cassetta amplificata di quelle piccoline, la metti su un treppiede altezza orecchio e vai tranquillo.
P.S. gli altri strumenti come li senti? ci sono spie sul palco?

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Diciamo che è tutto a posto tranne il mio "non sentirmi". Adesso comunque provo una cosa alla volta. Appena avrò modo, alzo la cassa ad altezza orecchio e vedo. Se non dovessi risolvere provo le altre soluzioni da voi suggerite.

Profilo PM  
Titolo: Re: Consiglio Amplificazione Saletta
Con la cassa 1x12 trovo molto comodo questo, la percezione del
suono, almeno nel mio caso, aumenta notevolmente e soprattutto
piegato ci sta nella tasca della custodia.
https://www.thomann.de/pics/bdb/194590/8486993_800.jpg

foto presa a caso su come si inclinano le casse
https://www.strumentimusicali.net/i...markstand-2.jpg

Ultima modifica di mentalrey il Mer 03 Gen, 2018 17:07, modificato 2 volte in totale

Pagina 3 di 3


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.4193s (PHP: -77% SQL: 177%)
SQL queries: 37 - Debug On - GZIP Abilitato