Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
Ciao a tutti, vorrei parlarvi di due programmi a mio avviso molto utili per la vita di noi musici.

 Sono due APPS per Iphone e Ipad, ovvero AmpKit (by Peavy)  e Amplitube (by IkMultimedia),

 Premetto che non voglio entrare nel merito della fedelt? sonora di questi programmi, ne della qualit? o meno degli effetti presenti nelle loro librerie, in quanto non penso che siano dei sostituti dei nostri Rig o effetti o pedaliere ( inoltre non essendo chitarristi non abbiamo bisogno ?assoluto? di effettame vario), bens? solo un validissimo modo per esercitarci, registrarci o altro senza disturbare troppo chi ci sta intorno e senza troppi cavi.
 L'esperienza d'uso ? ricavata dall'utilizzo di questi programmi nella versione FREE su Iphone 4 e senza l'utilizzo della descrizione dei programmi disponibile sul Sito internet del produttore ma solo di quanto disponibile o dichiarato all'interno delle Apps.

 Altre piccole premesse:
entrambi per essere usati prevedono l'acquisto di un 'intermediario' tra il ns strumento, l'Iphone\Ipad e il mezzo con il quale sentiremo il suono ( cuffie o amplificatore ) chiamati rispettivamente Ampkit Link o Irig ai quali collegare il basso ( con un normale jack ) e le cuffie ( attraverso un mini-jack), questi sono collegati all'Iphone\ipad attraverso l'ingresso microfono\cuffie; entrambi i programmi funzionano con entrambi i link anche se le case produttrici dichiarano ovviamente che il loro programma funziona meglio con il loro link, non  sono previsti quindi utilizzi con 'link' digitali tipo Apogee che invece funziona con Garageband e quindi per ora solo con Ipad; il costo di questi link ? approssimativamente attorno ai ? 30-35,00.
scaricando i programmi in versione gratuita si possono gi? avere numerose features che possono essere ulteriormente aumentate attraverso acquisti di attrezzatura varia direttamente dalle Apps;
purtroppo entrambi guardano maggiormente ad un pubblico di chitarristi ma come ho specificato prima non penso che questo possa rappresentare un grosso problema;
per entrambi ho usato il link di AmpKit, quindi anche per Amplitube; quest?ultimo ogni tanto mi dice che il segnale di ingresso non ? tra quelli supportati, il problema poi si risolve da solo ma non ho capito esattamente come.


                                                               AMPKIT


 prova1_600_x_225

L'applicazione ? divisa nelle seguenti sezioni:
My Setups, dove impostare e salvare le ns combinazioni effetti-teste-casse-microfoni tra quelle disponibili;
Presets, ove vengono proposti dei preset combinati dal produttore;
Recordings, ove salvare e sentire sia le registrazioni dei pezzi da noi suonati che quelli importati in vario modo da fonti esterne;
Add Gear, ecco la sezione ovviamente pi? importante :-), ovvero ove comprare effetti-testate-casse-microfoni da usare per i ns presets;
Info, indovinate...


MYSETUPS

 Si possono salvare i ns setup realizzati con l'attrezzatura in ns possesso, questa ? la versione digitale di vere teste o pedalini e casse e microfoni di varie marche; la versione Free propone una testa ? la Peavy ValvKing, quindi per chitarra - , due pedalini ? un Noise Gate e un Elevenizer (overdrive) -, due casse ? Peavy 1x12 ValvKing e Peavy 4x12 ValvKing ? e due microfoni- Workhorse 57 e German 87.
 Personalmente penso che questo sia pi? che sufficiente per suonare ed esercitarsi, nella sezione Add Gear che vedremo dopo si pu? comunque acquistare veramente l'impossibile.
 Si pu? decidere la catena degli effetti ovvero la loro disposizione all'interno di questa. Non sembra ci siano limiti al nr di effetti che si possono inserire ( ovviamente tra quelli in ns possesso ), anche se inserire un gran numero di effetti pu? comunque causare delle latenze nei suoni nel caso di catene molto lunghe o nel caso di Iphone di vecchia generazione.
 In questa sezione sono presenti anche un accordatore e un metronomo con relative opzioni, oltre ai tasti per attivare la registrazione delle ns prodezze, i led-meter dei livelli di ingresso e uscita con relative regolazioni di sensibilit? per evitare distorsioni, scegliere l'input etc.
 Proprio in questa sezione sta uno dei punti di forza di questa App, ovvero la possibilit? di scegliere direttamente la traccia sulla quale si vuole suonare sopra registrandoci con il relativo volume.
  Tutto ci? senza uscire da questa sezione per andare in Recordings (dove di fatto vedo la mia libreria di pezzi), fatto questo quando schiacceremo il pulsante Rec il pezzo partir?  (con eventualmente un conto alla rovescia se impostato in modo da darci il tempo di sistemarci )  e potremo cos? registrarci senza dover far altro. La registrazione sar? ovviamente solo di quanto da noi suonato ( niente mix con la traccia sottostante o altro) e sar? disponibile per il riascolto ed esportazione nella sezione Recordings.

Pro di questa sezione: le teste e gli effetti hanno tutte le regolazioni presenti nel loro omologo reale (ove esiste), il metronomo e l'accordatore funzionano correttamente, le regolazioni del livello di ingresso e uscita permettono una buona sensibilit? di suono senza che questo distorca; esiste anche un filtro per il segnale di ingresso per diminuire eventuali fruscii.
 La videata con il tipo di ampli-cassa-catena effetti-microfono usati nel preset scelto ? molto chiara in quanto riporta tutta l'attrezzatura usata con le regolazioni nella posizione scelta, poi il settaggio dei vari componenti viene effettuata in videate singole dedicate ad ognuno di loro. Sia il settaggio che il salvataggio del setup ? molto semplice e intuitivo.
 Si pu? scegliere se posizionare il microfono On o Off-axis rispetto alla cassa.
Contro di questa sezione: la regolazione del volume della traccia di ingresso ( quella su cui eventualmente si suona sopra per esercitarti ) ? in questa sezione, per il motivo spiegato sopra, sarebbe per? utile averla anche nella sezione Recordings in fase di solo ascolto e esercizio.

PRESETS

 Sono elencati i vari presets creati dal produttore disponibili con l'attrezzatura in ns possesso e ovviamente anche quelli con l'attrezzatura NON in ns possesso;
 Se si varia qualche impostazione li ritroviamo nella sezione precedente con la possibilit? di essere salvati.

Pro di questa sezione: graficamente veramente molto chiara, per ogni set up sono presenti le miniature delle attrezzature usate.

RECORDING

qui si possono importare direttamente canzoni dalla libreria dell'Iphone\Ipad per suonarci sopra; via WiFi importare canzoni o registrazioni o esportare quanto da noi registrato su un computer o anche spedirlo via Email o appoggiarlo su SoundCloud; ? inoltre possibile ascoltare quanto presente nella libreria del programma divisa in tre sezioni:
Recording Session, quanto da noi registrato;
Dry Recording Inputs, tracce wave importate,
Backing Tracks, tracce importate dalla libreria Iphone\Ipad.

 ? possibile inoltre esportare le tracce registrate in altre applicazioni iOS per fare un mix multitraccia o re-amp con sintetizzatori audio etc; ? possibile inoltre con iOS4 importare tracce direttamente dalle mail ricevute.

Pro di questa sezione: le tracce importate dalla libreria del telefono rimangono nel formato originale (MP3, M4A, Wave, AAC, etc) e quindi importate in tempo reale (vedi i contro x AmpliTube); quando si riascoltano le tracce da noi registrate ? possibile farlo sia in versione Dry, quindi senza effetti, sia con il setup usato mentre registravamo o eventualmente effettuare il re-amp con settaggi e combinazioni differenti salvando la traccia con il nuovo settaggio dei suoni.
Contro di questa sezione: quando senti le tracce Dry e Backing le puoi sentire solo dall'inizio alla fine, senza decidere dove iniziare o creare loops o variare il loro volume da questa sezione (vedi sopra); ci? ? il vero problema di questo programma, la  mancanza di un 'player' musicale al suo interno; se ti eserciti su un pezzo ? fondamentale sentirlo pi? volte magari parzialmente e magari in loop per migliorare eventuali passaggi complicati, ebbene NO POSSIBLE, o meglio puoi avere in loop solo l'intera traccia ma solo se stai registrando (????).

ADDGEAR

ci sono poi disponibili ad oggi oltre a quanto gi? dato FREE:
12 teste, molte sono abbinate a delle casse (che non si possono comprare da sole) a ? 3,99\cad,
16 pedali, riproduzione di pedali Boss, Digitech, Dunlop, etc, a ? 2,39\cad.
7 microfoni, a ? 0,79\cad.

ci sono un paio di ?acquisti di gruppo? con prezzi scontati ( es. 4 casse + 3 teste + 8 pedali a ? 15,99).

Pro di questa sezione: variet? di effetti, ampli, casse e microfoni molto ampia e capace di soddisfare qualsiasi esigenza; la descrizione di quanto disponibile ? particolareggiata ed ? possibile ascoltare dei sample prima di acquistare. Come detto molti effetti-ampli-casse-microfoni sono l'edizione digitalizzata di attrezzatura vera, il tutto ? esplicitamente dichiarato con indicazione di marche e modelli per facilitare i confronti.
Contro di questa sezione: c'? poco materiale dedicato espressamente a noi bassisti, un ampli ( basato sul Fender Bassman, e quindi pensato anche per i chitarristi ma a pagamento) e nessun effetto specifico, certo sono presenti Delay, Octaver, Compressore, EQ, etc, ma tutto sempre 'generico'. Questo ? comunque un difetto comune a tutti i programmi di questo genere.

INFO

 Manuale utente e FAQ.

Note generali:
 Graficamente ben fatto e molto chiaro in tutto, qualche mancanza (player musicale in primis) che potrebbe essere facilmente colmata con poco sforzo. Soprattutto la parte relativa ai set-up ? veramente di facile e intuitivo utilizzo.
 L'AmpKit Link funziona a pile, unico link 'analogico' fatto in tal modo.
 La sezione AddGear secondo quanto dice il produttore ? sempre in evoluzione, sarebbe addirittura possibile segnalare l'attrezzatura desiderata da far sviluppare ed inserire nello store , fino ad ora non ho visto aggiornamenti significativi di questa sezione ne hanno aggiunto quanto da me richiesto ( Tech21 SansAmp ), anche se hanno sempre risposto velocemente alle mie mail di feedback.


                                                            AMPLITUBE

 prova2_600_x_225

 La parete grafica di questo programma riprende la versione per Mac della medesima applicazione ma avendo meno spazio 'video' perde a mio avviso di chiarezza e immediatezza, soprattutto per la parte riguardante i set-up, mentre ? molto valida la parte di riascolto e registrazione e la parte AddGear che ha dei plus notevoli rispetto ad AmpKit, ma anche notevoli mancanze in alcune sue parti.

 Nella versione Free sono presenti due effetti ? Noise Filter e Delay ? , una testa ? tipo Marshal -, una cassa ? 4x12 -, e due microfoni.  Dopo la registrazione on-line sar? sbloccato anche un Distorsore.
 Purtroppo non ? dato sapere tanto altro, ovvero la descrizione in generale dell'attrezzatura disponibile free o a pagamento non ? delle migliori a parte la sezione Fender di cui parler? pi? avanti.

 Si divide in un men? superiore con le seguenti sezioni:

TOOLS, metronomo e accordatore e audio demo;
FX1 ? FX2 ? FX3, settaggio della catena degli effetti ( come si pu? notare qui sono previsti solo 3 effetti in catena);
AMP, scelta dell'ampli, della cassa e del microfono;
REC, per registrare le ns esecuzioni;
MASTER FX, non incluso nella versione Free se non per ammiralo ;-), sezione ?finale? con riverbero, equalizzatore, compressore da usare prima di esportare le registrazioni e i ns mix (vedi di seguito);
SONG, le tracce su cui suonare sopra;
ADDGEAR, ove fare grassi acquisti.

 Pi? una barra inferiore con due bottoni per accedere ai preset e al setup generale, pi? il led-meter dell'accordatore e il bottone per accedere all'account on-line.
 prova3_319_x_240

TOOLS

 come descritto sopra, niente di particolare;

Contro di questa sezione: non ? possibile variare il suono del metronomo ne il suo volume, cose possibili con AmpliTube.
 

FX1-FX2-FX3

 Tre bottoni di uguale utilizzo per aprire la schermata di settaggio degli effetti e la loro disposizione nella catena.

Contro di questa sezione: sono solo tre gli effetti combinabili; per quanto dichiara il produttore ci? ? dovuto a limiti hardware per limitare latenze e ritardi vari,  non ? detto che in futuro con l'uscita delle prossime generazioni di Iphone\Ipad il programma potr? riconoscere il device e a seconda della relativa potenza aumentare il numero di effetti nella catena.
 Il produttore consiglia addirittura di usare il programma in modalit? aereo per risparmiare risorse.

 Non si capisce bene a cosa sia associata la barra led-meter laterale che segnala il livello delle manopole degli effetti, in quanto la barra ? unica e le manopole molte, quando si varia una manopola questa non viene evidenziata ne viene 'battezzato' il meter e quindi la barra rimane completamente anonima anche se associata all'ultima regolazione utilizzata.

AMP

Ove effettuare le regolazioni dell'ampli , la scelta della cassa e del microfono.

Pro di questa sezione: la regolazione dell'ampli viene effettuata attraverso un men? scorrevole, non si deve quindi accedere ad una videata supplementare, anche se cos? si perde d'occhio l'intero settaggio della testa avendo visualizzato solo una parte delle manopole per volta.
Contro di questa sezione: vedi eccezione ai pro; inoltre non si pu? scegliere la posizione del microfoni rispetto alla cassa.
 Come per la sezione FX non si capisce a cosa ? associata la barra led-meter laterale che segnala il livello delle manopole dell?ampli non essendoci indicazioni a riguardo.

REC

 Qui le cose si fanno serie, ? presente nella versione Free un registratore ad una traccia con volume, Pan e mandata effetti (escludendolo si ascolta la traccia registrata Dry), oltre ai pulsanti Mute e Solo. Questi ultimi due in ragione del fatto che come AddGear si pu? acquistare la versione a 4 tracce del mixer ove mixare le tracce strumentali o vocali (collegando il microfono tramite l'Irig o il microfono delle cuffie) da noi registrate. Con l'acquisto del multitraccia viene data anche la sezione MASTER FX dove dotare i ns mix di Reverbero, Equalizzatore a 3 vie e Compressore prima di esportarli come Song nell'apposita sezione.
 Si possono inoltre esportare le registrazioni via Email o via USB, no via WiFi.

 Purtroppo avendo la versione base non posso dare indicazioni sulla gestione del multitraccia.

Pro di questa sezione: ha molte pi? possibilit? di regolazione rispetto al suo omologo AmpKit, la versione Multitraccia sembra poi molto interessante.
 Si pu? inoltre importare una traccia dalla sezione Song ( o meglio esportarla dalla sezione Song in Rec) e metterla sulla pista 1 del registratore in modo da poterla mixare con quanto da noi suonato e registrato.
Contro di questa sezione: se voglio registrarmi mentre ascolto una canzone devo far partire la registrazione, fiondarmi nella sezione Song, far partire la canzone ( se la ho gi? scelta prima con eventuale punto di partenza, loop etc) e poi suonare; ma in questo modo ho un certo spazio vuoto all'inizio della registrazione, oppure fare il contrario ma cos? perdo nella registrazione l'inizio in quanto sono impegnato a cambiare le varie sezioni. Sicuramente migliorabile.
 Non ? possibile fare il re-amp diretto del pezzo registrato ed eventualmente salvare la nuova versione.
 
SONG

Altro punto di forza di questa App.
 E' finalmente presente un vero player musicale, ovvero dopo aver importato la traccia audio direttamente dalla libreria Iphone\Ipad,o  via WiFi o in file-sharing dal computer via USB, puoi ascoltarla per suonarci sopra, impostarne il volume indipendentemente dal volume dello strumento (che setti nella sezione Amp) -una volta definito il rapporto dei due livelli puoi abbassare o alzare il tutto tramite il volume generale del telefono -, tramite una barra di scorrimento decidere dove iniziare a sentire il pezzo, creare un loop parziale e addirittura variare la velocit? del pezzo da 0,5 a 2 volte la velocit? originale senza perdere l'accordatura originale, anche se con qualche disturbo sonoro.
 Fino a qui tutto perfetto!!!

Contro di questa sezione: durante importazione delle tracce le canzoni vengono convertite in formato Wave, diventando cos? pesantine, inoltre bisogna svuotare la memoria Ram del telefono altrimenti il tempo di conversione rischia di diventare veramente  lungo; facile questo con un Iphone4, ma con gli altri??

ADDGEAR

 Sono qui disponibili 14 pedali 'anonimi' ( ovvero senza riferimenti a effetti reali ) a ? 3,99\cad, 4 combinazioni Ampli-cassa-microfono a ? 3,99\cad ( anche qui anonimi ) di cui 1 dedicata al basso.
 Quindi meno possibilit? rispetto al suo omologo ma con una caratteristica in pi?, la sezione ?Fender?   dove sono presenti oltre a quanto gi? detto 5 effetti della nota casa americana sempre a ? 2,39\cad, pi? 5 combinazioni ampli-cassa-mic (tra cui una dedicata al basso con il BassMan) a ?  3,99\cad pi? il set 'Fender Bundle' completo di tutto al prezzo speciale di ? 11,99.
 Si ha inoltre la possibilit? di acquistare la sezione multi traccia+masterFx a ? 7,99.

 Contro di questa sezione: mancanza di descrizione particolareggiata degli effetti e mancanza di sample audio.

Pulsante setup

 Qui si definisce il set up generale del programma con la regolazione dei  livelli di input e output per evitare distorsioni, la possibilit? di usare il microfono interno del telefono per registrare e altre regolazioni per diminuire la latenza, l'auto-sleep del programma, il funzionamento in back-ground, etc.
 Sezione abbastanza completa ma manca un filtro sul segnale di ingresso per diminuire eventuali fruscii.

Pulsante PRESET

ecco la vera nota dolente di questa App (IMHO).
La schermata ? composta da 12 bottoni (su 3 pagine, si possono salvare fino a 36 preset) con i nomi dei preset ma non con l'indicazione di effetti-ampli-etc e relative impostazioni  usati nei preset indicati, dei quali si ha solo il nome.
 Per sapere queste info devo scegliere il preset e poi tornare nelle singole pagine FX1-FX2-FX3-AMP per verificare come ? composto, inoltre se vario qualche impostazione non me lo segnala quando torno nella pagina Preset con il rischio di scegliere per sbaglio un altro Preset prima di salvare e perdere cos? il lavoro fatto.

Pulsante ???

Info varie sul programma.

Note generali:
 Se non fosse per la sezione Preset e per i contro della sezione Rec sarebbe veramente un bel programma, gli altri difetti sono veramente banali.

NOTE FINALI.

 Quale programma preferisco????
 Tutto sommato forse AmpKit in quanto la gestione delle registrazioni ma soprattutto dei preset ? migliore, un plauso invece ai controlli della sezione Song di Amplitube.
 A voi, se vorrete provare i programmi, i giudizi sulla bont? degli effetti proposti, io non ne sarei capace, e quindi evito.
 Entrambi con le loro luci ed ombre sono comunque due ottimi supporti.

 Un'ultima cosa, differenza con il Line6 Pocket Pod che avevo in precedenza: probabilmente minor qualit? sonora ma sicuramente meno cavi e possibilit? di registrarsi e riascoltarsi, inoltre  minor consumo di pile.
 Spero di aver fatto un buon lavoro, vi chiedo di segnalarmi eventuali inesattezze o imprecisioni in modo da modificare quanto non conforme, verrete giustamente ricordati in queste note finali ;-)
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di tiles il Gio 24 Mar, 2011 18:08, modificato 2 volte in totale 
tiles Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
tiles,

Ottima Recensione!  

Grazie!  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
Ottima recensione!
Io ho acquistato ampkit e mi sembra proprio un buon prodotto.

Vi segnalo queste possibili alternative per iOS (se ne conoscete altre fatemi sapere)

http://frontierdesign.com/iShredLIVE/
http://www.pocketlabworks.com/pocketAmp.html
http://www.pocketlabworks.com/pocketGK.html
 




Io uso: solo il plettro
 
dadda_g Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
ciao,

IshredLive l'ho provato e devo dire che free per free Ampkit e Amplitube sono realmente superiori.

PocketGK Lite l'ho appena scaricato anche perch? ? la sola fatta espicitamente per basso!!!
appena riuscir? a provarla come si deve far? ovviamente recensione :-)
( penso a breve in quanto sembra un App molto semplice)

a presto
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di tiles il Mar 29 Mar, 2011 18:58, modificato 1 volta in totale 
tiles Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
A me ishredLive piace.
E' sicuramente piu' spartano rispetto alla concorrenza, ma la resa audio mi sembra buona.
Il delay per me e' ottimo ed anche il buzz kill mi sembra funzionare meglio rispetto ai noise gate degli altri programmi.
Ho meno rumore di fondo e posso tenere il volume delle cuffie al massimo senza problemi (cosa che per esempio con ampkit e' sconsigliata).

L'unica pecca e' che per l'ipod 2g (lo uso appunto con questo) non e' previsto la possibilita' di installare l'add-on per la registrazione (che funziona solo suo device con multitasking).
 




Io uso: solo il plettro
 
dadda_g Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
ciao Dadda_g, ? vero IshredLive non ? male, a mio giudizio ha per? due grossi difetti ( sempre che nel frattempo non abbiano provveduto a risolvere il secondo che elenco):
- non ha il registratore, se non come add-on a pagamento,
- non ha il volume per la base, per mia esperienza il volume del basso anche se settato al massimo era comunque troppo basso rispetto al volume della base che dipende esclusivamente dal volume generale del Iphone senza altra possibilit? di regolazione,
- inoltre la grafica non mi fa impazzire, o per meglio dire ? inferiore a quella degli altri due programmi da me segnalati. IMHO

a presto.
 




Io uso: plettro e dita
 
tiles Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
Ciao, ho letto la recensione su ampkit, complimenti, davvero ottima.

Ti contatto perchè ho bisogno di un aiutino con ampkit, ti spiego:
Ho collegato l'hardware cosi:
---Chitarra---Irig Pro (uso anche l'ingresso midi con la fcb1010)----iphone----ampkit

Ho comprato il pacchetto intero su itunes, i suoni sono veramente buoni, tutto funziona alla perfezione, se non per il fatto che non riesco a salvare i miei setup, mi spiego meglio, se creo un setup, e vario semplicemete il volume dell'ampli, cambio setup, ritorno sul precedente setup e non mi da il volume originale impostato da me.
Questa cosa mi fa impazzire perchè non riesco ad usarlo in live.
Sapresti dirmi come fare per salvare definitivamente un setup in modo che rimanga invariato?
Grazie, spero che tu possa aiutarmi non so più cosa fare.....
 




 
nellorossi82 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Programmi X IPhone: AmpKit Vs Amplitube 
 
nellorossi82, a me sembra di ricordare che mi salvava un nuovo setup con i nuovi settaggi in automatico, ma non ricordo se avevo spuntato una voce del tipo "salvataggio automatico" nelle impostazioni. Dovrei reinstallarla per verificare... se hai pazienza stasera verifico. Sono passato ad un'altra app
 




Io uso: plettro e dita
 
galeazzo79 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Schede Audio Per Ipad-iphone Con Connettor... CinghialeMannaro In The Studio 25 Lun 05 Ago, 2013 11:00 Leggi gli ultimi Messaggi
bassbara
No Nuovi Messaggi Peavey Max 112 MK2 (recensione) diegoz Ampli&Co. 4 Lun 25 Giu, 2018 21:54 Leggi gli ultimi Messaggi
MrPerry
No Nuovi Messaggi Kustom De 300 Hd -recensione- stoppone Ampli&Co. 306 Sab 27 Gen, 2018 18:08 Leggi gli ultimi Messaggi
circuito
No Nuovi Messaggi Behringer 2x10 alu - recensione nonno Ampli&Co. 81 Dom 09 Set, 2007 03:00 Leggi gli ultimi Messaggi
Saturn_83
No Nuovi Messaggi STEINBERGER XP-2 [recensione + Foto] milfedbrother Bassi&Co. 13 Dom 14 Lug, 2013 15:19 Leggi gli ultimi Messaggi
milfedbrother
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario