Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
TENDINITI. AFFRONTIAMOLE.
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
quello che mi sta facendo davvero vedere le stelle ? la schiena. scoliosi accertata a parte, ho un dolore  che mi parte dalla zona toracica e si diffonde per tutto il braccio sinistro, pi? evidente nella zona di spalla, gomito e putroppo polso..la terapia di posturale mi fece bene, ma ora sto come prima..ora ho altre sedute, 1 a settimana..ma mi sembra come se mi facciano bene solo quando le faccio, poi nei 7 giorni successivi sto come prima..e suonare mi riesce difficile
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Your ears are your most important piece of equipment
 
dreamon85 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..insomma, pare che i tuoi problemi siano piuttosto articolati.
Certamente l'assetto scorretto della colonna pu? influire anche sulla funzionalit? degli arti.. in tal caso delle braccia.
Ti conviene impostare un serio lavoro di esercizi per il rinforzo della muscolatura paravertebrale..
E sei anche molto giovane..
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
ciao a tutti purtroppo mi tocca scrivere di nuovo in questo topic. la mia tendinite aparentemente non ? ancora passata!apparentemente perche il gonfiore ? rimasto ma sono scomparsi tutti gli altri sintomi come formicolii e dolorini. non ho ancora il coraggio di suonare per paura di tornare da capo. non so uso sempre cerotti antiinfiammatori prescrittimi dal mio medico(kimski). ho prenotato l' ecografia ma  ? fissata per il 14 maggio ed ? un p? lontaccio vorrei poter suonare prima.il mio medico ha detto che ci possono anche essere delle cisti ma non sa quindi secondo voi meglio aspettare o rischiare cio? quali pericoli correrei a suonare considerando che all' universit? scrivo tutto il giorno senza troppi problemi?
 




Io uso: solo le dita
 
Paddu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..se fai un test provando a suonare per un quarto d'ora non comprometti di certo niente.
Se senti dolore fin dall'inizio smetti.
E fai un buon riscaldamento per quanto ti ? possibile.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
salve vi aggiorno pure io..potrebbe essere utile per qualcun'altro...il mio problema e' EPICONDILITE..il dottore dice che il basso non c'entra niente ma che invece e' colpa della postura al lavoro col computer     

mi ha dato un bracciale da usare mentre lavoro mettendolo un po piu sotto del gomito ,si comporta un po come il capotasto di una chitarra permette ad una parte del braccio di non sforzare e dovrebbe permettere cosi al legamento di rilassarsi.

poi ovviamente ecografia muscolo scheletrica..da qui vede che deve fare..o infiltrazioni di antinfiammatorio o ,male che vada ,operazione al gomito     

che dite?????
 




Io uso: plettro e dita
 
precision Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
ririaggiorno dopo l' ecografia non hanno trovato nulla al tendine quindi dovrebbe essre passata ma ? ancora gonfio e anche se raramente fastidiosa. mi ? stato detto che ora l' edema deve riassorbirsi ma non  so quanto impiegher?.Di solito? esistono pomate et similari che aiutano questo processo?
sabato sera inoltre suono speriamo di non tornare indietro ? il mio terrore non essendo ancora del tutto guarito
 




Io uso: solo le dita
 
Paddu Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
vi aggiorno ancora L'EPICONDILITE E' SPARITA!!!!!grande fortuna ,cmq il 21 faccio l'ecografia e la faccio vedere al doc....quando suono ....niente perfetto fino alla fine.. e io suono 3 volte alla settimana per circa 4 ore a prova !!!!la svolta e' stata quando in palestra ho interrotto gli esercizi con le braccia...adesso li sto riprendendo con meno peso e piu raramente e al computer non gioco piu ,finora tutto bene       

grande botta di c......o!!!!!!!!!!!!!!!
 




Io uso: plettro e dita
 
precision Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
La mia esperienza:

       Anche io ho avuto qualche anno fa un episodio di tendinite al polso sinistro, dopo 5 minuti che suonavo avevo dolori e non riuscivo a fare forza con la mano. Tutti, medici e non, mi hanno consigliato riposo assoluto, dicendo che le cure tipo pomate etc. sono solo palliativi. Sono quindi stato fermo un paio di mesi,e poi ho ricominciato a suonare pian piano, pochi minuti al giorni, aumentando sempre di pi?.
Per prevenire le ricadute ora faccio sempre riscaldamento (fondamentale, secondo me), a volte un po di stretching, curo l'altezza del basso, la tracolla, l'angolazione etc... appena ho un dolorino indosso un polsino sportivo, non quello standard ma quello un po' pi? lungo. Fino ad ora non ho avuto nuovi problemi...  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
--> www.myspace.com/franklinband <--
 
diciottomotivi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..da serio professionista affronto la mia infermeria all'una di notte...cos?...
Paddu... ? un bene non avere alterazioni "strutturali" rilevabili all'ecografia; vorrebbe dire che c'? in corso un problema cronico .. che per fortuna non c'?... individua tu gli elementi del suono e le tue attivit? che possono condurti al sovraccarico.
Solo cos? puoi prevenirlo.
precision.... guarito e felice!! Bene ragazzo!!
E da aiutante trovo ... diciottomotivi, che in effetti risottolinea alcuni validissimi "fondamenti"...
Non validi per i bassisti Rock che spaccano tutto in ogni momento....
Buona guarigione a tutti.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Mi associo al dolore che ha colpito il Forum :p
tempo fa, a dicembre, soffrivo di un disturbo pazzesco, il polso sinistro era diventato praticamente INUTILIZZABILE.
Gi? nella prove mi ero accordo di non poter forzare molto, il polso mi si intorpidiva, le dita si irrigidivano e la mano diventava un pezzo di legno.
Il "patratrack" ? successo in un live, dopo i primi due pezzi sono crollato. Ho dovuto finire il concerto con un solo dito, l'indice, per amore verso il gruppo  
Ora, tutto questo ? successo con un Precision che, nelle vacanze natalizie ho venduto. Poi sono stato fermo per 2 settimane e successivamente sono stato "costretto" a suonare per questi mesi con il mio muletto, un EB-0 a scala corta. Devo dire che il problema era completamente sparito, sar? che sull'eb faccio molta meno fatica.
Ora ho riacquistato un P, ci sto suonando da qualche settimana e non ho avuto nessun problema. Ieri per?, durante le prove, dopo 3 ore di suonata il problema mi ? sembrato tornare. Anche se era un irrigidimento neppur lontanamente paragonabile a quello passato, ho avuto una paura pazzesca. La prova comunque ? filata liscia alla fine.

Che mi dite?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
-Per me il basso elettrico ? il cuore pulsante di un pezzo, l'essenza del ritmo, il posto da cui scaturisce ogni canzone-
James Brown
 
a_k90 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..ti rispondo pi? da bassista che suona da 30 anni che da medico.
In tanti anni ho avuto esperienza di molti amici bassisti che hanno mostrato una completa "incompatibilit?" verso uno strumento in particolare.

Tale fenomeno pu? capitare con qualsiasi modello, di qualsiasi marca.
Sparisce col tempo, il fenomeno di intolleranza.
Col tempo il bassista "consolida" la propria tecnica ed affronta lo strumento in maniera diversa.
Ossia... lo suona e ... non si fa pi? suonare....
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Ciao a tutti,

una mattina (eravamo ad inizio aprile) mi sono svegliato con un dolorino strano sul dorso della mano sinistra, poco sopra il malleolo (?), ho provato a prendere il contrabbasso e non riuscivo a distendere la mano nella corretta posizione sul capotasto. Idem con il basso elettrico.

Ho cominciato ad applicare qualche FANS, ghiaccio e ho preso qualche antinfiammatorio per via orale...nessun beneficio. Ci ho anche suonato un po' sopra.... il male sembrava aumentare.

Una visita fisiatrica mi ha diagnosticato una tendinite, ha prescritto un ciclo di laser ad alta potenza e ultrasuoni + riabilitazione. Ho gi? fatto 6 sedute di ultrasuoni ma il dolore appena il fisioterapista alza un po' la potenza della macchina ? ancora forte: per? mi ha detto che questo ? normale e i benefici degli ultrasuoni si sentono dopo 10 giorni dalla fine della terapia. E' cos? oppure dovrei gi? sentire dei benefici? Potrebbe trattarsi di un'artrosi o altro?

Comunque non sto pi? suonando per evitare ogni lavoro alla parte dolorante... ma sono un po' avvilito! Se si trattasse veramente di tendinite, che tempi di "degenza" mi devo aspettare?

Ultima domanda (scusate): ? meglio smettere del tutto oppure provare qualche esercizio con/senza il basso per la riabilitazione?

Federico
 




Io uso: plettro e dita
 
Fefo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..eccomi... malleolo ? nella gamba,.. e rispondo.
Ogni processo di "guarigione" ? un "evento" puramente soggettivo.. nel senso che ? assolutamente correlato con importanti fattori personali,... tipici di quell'individuo.
Il soggetto A per una tendinite ha un tempo di guarigione di 40gg e il soggetto B, per la stessa forma guarisce in 20gg.
Non si pu? prevedere un tempo di recupero.
Personalmente me ne farei un'idea se ti visitassi.

Ti dico cosa farei io sulla mia pelle.
Proverei a "toccare" lo strumento con dolcezza ed amore... riscaldamento molto lento, meditato, prolungato.
Fai almeno qualche prova di questo genere, evitando per le prime volte di "tirare" troppo... cosa che per me "sarebbe" impossibile.
Fammi sapere, bye, Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Grazie della risposta,

? possibile che la tendinite venga quando uno suona con regolarit? da due anni senza usare posizioni "strane", mi domandavo se per caso non potesse essere qualcosa di diverso (tipo un'artite)? Il dubbio mi ? venuto proprio perch?:
1) la cosa ? comparsa improvvisamente (al risveglio) e non dopo aver "tirato" con il contrabbasso per 4 ore senza allenamento
2) il riposo praticamente completo che sto facendo da oltre due settimane non sembra portare miglioramenti, cos? come le terapie specifiche (ultrasuoni)

C'? un modo di riconoscere un'artrite da una tendinite?

Federico
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Fefo il Sab 14 Mag, 2011 15:27, modificato 1 volta in totale 
Fefo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
..sono due aspetti patologici estremamente diversi.
Una tendinite suppone .. in genere.. un evento traumatico alla base... evento che pu? essere acuto oppure da microtrauma "ripetuto".
Una artrite ? invece un evento un p? pi? complesso da spiegare... spesso ? manifestazione secondaria di malattie quali l'artrite reumatoide, le collagenopatie,.... diventa complesso.
Hai comunque un dubbio e dei fastidi...
Il mio intervento qui ha il limite assoluto di non potervi visitare.
Fatti vedere ancora da un medico.
Alcuni problemi articolari nelle prime fasi di esordio, hanno aspetti simili e quindi non tutto viene riconosciuto subito.
Ric.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

IL MIO CANALE VIDEO

Tutti i miei strumenti

Aus Decline....la mia vecchia band
 
dengia64 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
forse sono off topic  ma cerco solo di capire dove porre la domanda in questo sterminato Forum

In ogni caso mi presento:
et? 47 (classe 66) suonavo la chitarra da autodidatta (canzonieri) attorno ai 25 anni poi stop fino a 46 quando mi chiedono di suonare la chitarra per aiutare un coretto di adolescenti dato che tutti i musicisti erano scomparsi.
Detto fatto ma dopo la prima "suonata" capisco di essere troppo impreparato musicalmente. Decido di non mollare e, data la passione latente per il basso e complice l'unico corso individuale disponibile comincio da zero col maestro.
6 mesi dopo  mi fermo perch? diagnosticano l'epicondilite algomito sx.
stop per 6 mesi circa durante i quali faccio 3 onde d'urto ma la cosa passa solo con le infiltrazioni di cortisone.
ricomincio e dopo 4 mesi ci sono dentro di nuovo.
Tampono la cosa con stretching e osteopata (il male al gomito mi passa sotto ma rimane sopra)
da 2 mesi buoni  non suono pi? nulla.
in agosto ho fatto 3 onde d'urto e 10 laser; la forza ? ritornata ma il dolore non ? ancora passato.
Ieri visita ortopedica dove il Dr mi dice di provare piano e in caso di nuova insorgenza del dolore fermarmi per fare ancora laser e tecar.
se poi non passa ancora ..... operare ma dice che potrebbe non risolvere.

Il mio basso credo sia di livello piuttosto scarso  (un SX di uno starter kit,   ma altri non ne ho provati dato che, temo, poco cambierebbe), penso per? di esser io che devo abbandonare lo studio di qs strumento troppo "muscolare".
Se mi guardo allo specchio non  mi paio messo male e nemmeno il maestro mi correggeva la postura..(purtroppo non capivo niente di solfeggio triadi e scale e allora doveva focalizzarsi su altre cose).
Mi spiace perch? dovendomi fermare ho buttato via tutto quanto imparato fino ad ora, proprio adesso  che cominciavo a capire qualcosa  (un vicino mi diceva "eri tu che suonavi Money")  quindi non ero poi cos? terribile.

Prima di gettare la spugna definitivamente pensavo alla seguente ultima chance : scalatura corde extra light e basso a scala corta.
Scelta discutibile sotto tutti gli aspetti ma se mi consentisse di continuare la pratica dello strumento la adotterei in pieno.

Chiedo consiglio agli esperti, magari con trascorsi di epicondilite; pu? essere una soluzione proponibile?

Grazie a tutti e  scusate  il disturbo
 




Io uso: solo le dita
 
Elbow Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Elbow, senza vederti ? difficile giudicare. A me pare strano che ti dia problemi il gomito (pi? che altro, COSI' tanti problemi). Per essere chiari, col braccio sx pizzichi o premi le corde?
 




Io uso: solo le dita

____________________
clauzanna: "Fear Of The Dark è la YMCA del metal"
Paolo: "..inoltre esplorare la tastiera è come giocare con un cubo di Rubik... 7 colori ma infinite facce"
Il Joey: "..e soprattutto diffido a priori di chi ha pretese artistiche. Anzi, solo al sentire la parola "arte" scappo a gambe levate, la catastrofe è sempre dietro l'angolo"
 
Sherlock Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Salve Ric,
Ho provato a spiegare il mio caso in un altro post, ma la cosa si è evoluta. dopo il bloccaggio totale di un dito durante "something" nella settimana successia ho avvertito indolenzimento della mano e del braccio, come già scritto precedentemente in un?altro concerto e sempre sullo stesso pezzo avevo avuto un problema analogo ma in forma molto meno grave. Ho deciso di prendermi una settimana di riposo, e nel corso di questa settimana iniziava a farmi male anche il braccio destro, ora mi chiedo se la causa di tutto possa essere anche lo sforzo di caricare a mano ampli per il basso e la strumentazioe, dato che durante il live in cui mi si è bloccato il dito avevo preso una sorta di strappo lla schiena per tirare s l'ampli del basso.
Grazie mille
 




 
matteo mccartney Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Vale quanto detto nell'altro topic. Non è che cross postando risolvi qualcosa. È necessaria una valutazione diretta da parte di un medico, e non via Forum. Da valutare la possibilità di fare una risonanza previo periodo di riposo prolungato di 2-4 settimane con annessa terapia antinfiammatoria per 7-10gg, ma la valutazione va fatta con calma e di persona. È chiaro che sollevare carichi eccessivi, magari con una postura scorretta, rappresenta un rischio, ma ripeto, tutto va valutato direttamente. Nessun medico può farti diagnosi via internet.
 




Io uso: solo le dita
 
aggo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Ciao a tutti,
mi chiamo Maggie. Scusate se posto qui, ma non ho trovato nessuna sezione "presentazione" o "buttati nella mischia" o simili
Anche io ho sofferto di tendinite per moltissimo tempo e l'unico giovamento che ho trovato è stato riposo e ghiaccio. So che sembra una cavolata, ma funziona! Altrimenti, bisogna andare avanti ad antinfiammatori e non è il caso!
In bocca al lupo per tutti i tendinolesi del Forum...
 




 
Maggie23 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Ciao! Riporto anche la mia esperienza... da circa DUE ANNI soffro di dolore al polso sinistro, che si è manifestato proprio il giorno seguente una prova, e da lì (fra alti e bassi) non ha più smesso...
Ho fatto tutti gli esami e mi hanno visto varie persone oltre al mio medico (fisiatri, ortopedici, anche un reumatologo), ho provato di tutto, antinfiammatori, fisioterapia, niente. L'unica cosa che non mi hanno fatto ancora fare sono le infiltrazioni, ma evidentemente nessuno l'ha ritenuto necessario. Ed effettivamente il dolore non è esagerato (a parte un paio di giorni l'anno scorso in cui era diventato, chissà per qual motivo, quasi insopportabile), ma mi limita molto nel suonare, tant'è che da due anni ho smesso di suonare chitarra e basso e mi sono dedicato a strumenti piccoli come mandolino e ukulele (attualmente sto suonando con soddisfazione un ukulele basso).
Da qualche tempo mi sono rivolto ad un osteopata, il quale ha identificato il problema nelle spalle, anzi aggiungendo che quando dagli esami non risulta niente di particolare (come nel mio caso), quasi sicuramente il problema parte dalle spalle e, in ultima analisi, dalla postura (e io lavoro molte ore al computer). Quindi ora sto facendo gli esercizi da lui indicatimi per le spalle e la postura e devo dire che, beh, il dolore c'è ancora, ma è molto molto migliorato e finalmente, dopo che stavo iniziando a perdere le speranze, ora comincio ad essere un po' fiducioso. Ci spero, anche perché prima o poi mi piacerebbe provare il contrabbasso e, anzi, mi piacerebbe avere da voi un parere: meglio che uno che ha già dimostrato una predisposizione a certi problemi lasci perdere oppure, con i necessari accorgimenti, ce la può fare? Lo farei per divertimento, senza pretese...
Grazie a tutti!
 




Io uso: solo le dita
 
Rebus Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Rebus, solo una cosa: l'osteopatia non è una disciplina medica ufficialmente riconosciuta dalla comunità scientifica, in quanto, come l'omeopatia, parte da assunti non comprovati né plausibili scientificamente.

Poi, che io sappia perché con loro ho a che fare come università, il più delle volte questi osteopati sono comunque laureati in fisioterapia in un'università ufficiale, e il successivo percorso osteopatico è a parte, presso scuole private, come fosse un master o una specializzazione.

Quindi (penso io) loro non fanno che applicare normali terapie fisioterapiche, ammantadole di un certo esoterismo che, in buona sostanza, serve solo per il marketing.

Questo per dire che alla fine può funzionare, quasi certamente male non fa, ma il fatto che ci sia di mezzo l'osteopatia non è un plus di qualche tipo.

(Dico questo solo per amor di precisione e informazione, e perché un po' l'argomento lo conosco: vi pregherei sentitamente di non partire con crociate sciamaniche su "Miecuggini" vari, che conoscono uno che ti guarisce il cancro, e anche la forfora, in tre giorni con il Broccolo Sequoia Swazilandese, ma i Poteri Forti ce lo tengono nascosto per non irritare Big Pharma)
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Mer 27 Gen, 2016 09:29, modificato 1 volta in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Espongo la mia situazione.

Dicembre 2014: passo per la prima volta al 5 corde (accordato il LA), spector MK5.
Maggio 2015: compro il secondo basso 5 corde un Warwick Fortress masterman.

Il Warwick ha un suonone, una quinta corda bestiale, lo suono solo il sabato alle prove (circa 3 ore di fila) ma già dopo due o tre prove mi accorgo che finite le prove avevo schiena e braccio sinistro affaticati. Il basso era per me molto pesante, e il manico decisamente spesso per le mie mani, ma non ci davo troppo peso perché pensavo che alla fine lo suonavo una sola volta alla settimana.

Luglio 2015: causa esami universitari non suono per 15 giorni, vado alle prove per preparare la scaletta di un concerto, i giorno dopo, male ai tendini delle braccia, devo però studiare per l'università e sono costretto a scrivere molto. Il male peggiora molto.

non suono così per diverse settimane aspetto che il dolore passi, così torno a suonare, ma ritorno punto e a capo, alla fine dopo tanto riposo e antiinfiammatori vado a fare un ecografia.
La situazione è problematica, epicondilite ad entrambi i gomiti e varie infiammazioni a polsi, palmi e mani.

In accordo col medico attribuisco le principali responsabilità al Warwick che non fa per me, così adesso ho preso un Ibanez sr 1305, manico sottilissimo e leggero, mi trovo molto a mio agio.

Vado dal fisioterapista e faccio tecarterapie, onde d'urto e ultrasuoni (questi solo alle mani).
Ho finte le terapie da una settimana, la situazione è molto migliorata ma ancora sento qualcosa che non va, è come se non avessi elasticità ai tendini e quindi sono ancora a riposo, durante il giorno uso una fascia per epicondilite che comunque mi da sollievo ma mi sento ancora lontano dall'essere guarito e in pratica sono 5 mesi che non suono

Qualcuno ha affrontato una situazione simile?
 




Io uso: solo le dita
 
stormaker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
Effegi, ma io sono assolutamente d'accordo con te: ho citato l'osteopatia solo per cronaca, ma il mio osteopata è come dici tu anche un fisiatra e gli esercizi che mi fa fare non sono nulla di esoterico ma pura e semplice ginnastica (anche molto leggera: stretching, rafforzamento delle spalle e cura della postura), qualcosa insomma che un qualunque altro buon fisiatra avrebbe potuto farmi fare, ma probabilmente sarò stato sfortunato io a non trovarne. Oltretutto il giovamento che sto avvertendo adesso potrebbe anche essere solo temporaneo e non legato agli esercizi: vedremo.
Il mio intervento era semplicemente teso a riportare la mia esperienza e a sottolineare quanto, a volte, più che varie terapie strumentali o farmacologiche che magari fanno passare il dolore ma non risolvono la causa, magari potrebbe invece essere più utile focalizzarsi sulla propria postura e su errate abitudini da correggere.
 




Io uso: solo le dita
 
Rebus Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: TENDINITI. AFFRONTIAMOLE. 
 
ciao a tutti,

espongo anche mia esperienza.

un paio di anni fa vendo il fido Tobias per un Warwick Corverre Nt5 e a seguito di pratica estiva intensa mi ritrovo con vari dolori al polso Sx, in particolare alla base del pollice.
sicuramente un problema in parte di impostazione ma anche di ergonomia di quel particolare basso per il quale probabilmente non ero tagliato
il tutto risolto cambiando basso, tornando ad un 4 corde e poi ancora ad un 5 (sempre comunque  warwick, un Fortress) ma che non mi crea problemi.
ogni tanto un leggero fastidio alla base del pollice sx.

Osteopatia: avendo la compagna fisioterapista ho avuto modo di parlare con Lei e con diversi osteopati. l'osteopatia è una specializzazione non riconosciuta in Italia ma riconosciuta ad esempio negli Usa ed in Inghilterra. chi ha ragione? in questi casi difficilmente gli Italiani però il dubbio rimane.
ho usufruito anche io di osteopati nel corso degli anni per problemi alla schiena trovandomi mooolto bene. premesso che sono comunque dei Fisioterapisti o Fisiatri o Ortopedici, altrimenti non puoi fare il corso. quindi sono persone che sanno già dell'argomento, a differenza di altri corsi come Shiatzu o Reiki aperti quasi a chiunque.
è un corso molto duro e che ha durata di diversi anni.
sicuramente l'approccio a determinati problemi non è convenzionale ed esiste una parte più "esoterica" legata alla teoria dei movimenti delle ossa della scatola cranica e del bacino che può essere di difficile accettazione.
però come per tutto l'ambito "fisioterapico" ,  e medico in generale, tutto dipende dalla bravura e serietà di base del professionista.
a me ha fatto sempre e solo bene ...

baci
 




Io uso: plettro e dita
 
tiles Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario


  

 

  cron