Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Aiuto In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta.
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Aiuto In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta. 
 
Ciao a tutti!
Spesso registro le prove in sala e lavoro in presa diretta e a traccia singola (vecchia maniera).
-
Ascoltando le registrazioni devo, onestamente, dirmi piuttosto soddisfatto dal risultato (considerando l'assenza di cabina regia e il costo dell'attrezzatura), ma ho da sempre notato una sensibile "mancanza di ambiente".
La sala è trattata abbastanza bene, anche troppo assorbente sulle alte e questo non aiuta assolutamente la batteria e i piatti a donare una dimensione ambientale al suono. La nitidezza c'è, poco mascheramento in generale, ma il suono è un po' troppo secco anche se aperto.
Avendo "casualmente" con me un riverbero rack Alesis Midiverb 4, che non sarà un pezzo di gran pregio ma è fieramente in perfetto allineamento con il mio sistema homestudio '90 style, mi chiedo come settarlo al meglio per non creare un informe impasto sonoro.
Considerate che l'iter di lavoro è; ascolto, correggo e riprendo, a meno che le prove non siano terminate e in tal caso le correzioni le sentiamo la prossima volta...  Potenzialmente snervante quindi.
So che il riverbero dovrebbe essere Gated e immagino al 100%, ma altro non so...
Tramite la mandata AUX mando un diverso livello per ogni strumento (completamente chiuso per basso e chitarra che comunque rientrano limitatamente dagli overhead).
I pezzi della batteria passano per gate e compressore 4 canali per rullo, cassa, tom e timpano.
I panoramici a condensatore sono equalizzati tramite eq rack a 2 canali in modo limitare fortemente basse e medie e posizionati XY.
L'insieme è abbastanza aperto e naturale e grazie all'equalizzatore esterno i piatti sono molto presenti, quindi posso tenere abbastanza bassi i volumi della capsula dei panoramici limitando i problemi.
I microfoni sono quelli della Chicco, un set marchiato Takstar da 100 euro a valigetta, il tutto va al mixer analogico e da li ai processori, eq e quindio alla scheda audio 2 canali Behringer da 10 euro.
Il riverbero in AUX.
Purtroppo scheda e PC non sono i miei quindi non faccio mai prove in solitaria.
 -
Ora, onestamente non so come sistemare (per di più alla cieca) i vari parametri del Midiverb come
Decay, LPF, Pre Delay, P MIX, Densità, Diff, LD, HD, oltre a Gate, Hold, REL, Swirl e MIX.
-
So che si tratta di regolare in modo soggettivo e dipendente dallo strumento, dal genere e dai gusti, ma se ci fosse una sorta di vademecum su cui indirizzarsi sarebbe già un grosso passo avanti!
Non voglio certo il riverbero di Phil Collins, il genere è Hard-Rock, Post-Metal, ma nessuna esigenza strana, giusto batteria accordata un pochetto in basso.
Qualche consiglio?
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
Ultima modifica di OnzoG-onzo il Lun 30 Set, 2019 21:49, modificato 1 volta in totale 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: AIUTO In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta. 
 
Ciao avatar OnzoG-onzo, tutto ok?
un dubbio: hai già scartato di farti una traccia singola (in stereo) di batteria e poi applicare il rev solo in Daw, facendo il reamp appunto con il tuo Midiverb 4?
con reamp intendo, play della traccia sulla Daw, out scheda audio -> in midiverb -> in scheda audio (naturalmente attivando il rec su un'altra traccia).
so che è un sbattimento lavorare in "multitraccia", ma già facendo un take batteria + basso, un altro con le due chitarre pannate e poi un altro con la voce, dovresti aver una base su cui lavorare.

se mi son perso qualche cosa scusami, è tardi, è stò lavorando

ciao

g
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Naturalmente sono solo i miei 2 cents
Rovino la buona musica con: Rickenbacker 4003 MID - Yamaha TRB6 I Serie - Fender Player Jazz 5 - Ibanez MiKro GSRM20 - Harley Benton JB-40FL
Helix Stomp - LittleMark2 - 2x ATS
 
Ultima modifica di Spaccher il Lun 30 Set, 2019 21:58, modificato 1 volta in totale 
Spaccher Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Aiuto In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta. 
 
Bella avatar Spaccher, tutto OK, e tu?
Ci ho pensato anche, ma i problemi sono due; il primo è tuo già citato "sbattimento" che mi legherebbe a lavorare extra dopo ogni sessione di prova in cui c'è qualcosa che mi interessa salvare e il secondo è che la scheda audio che ha due soli ingressi (e in questo momento non ho intenzione di anticipare più nemmeno un eurino per la causa).
Inoltre c'è anche un problema tecnico; una traccia stereo contenente tutta la batteria da lavorare in reamp non mi permetterebbe di selezionare la mandata dei diversi microfoni, una punta di cassa pronunciata diverrebbe facilmente invadente, per esempio.
Comunque grazie mille per l'aiuto, sempre gradito.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Aiuto In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta. 
 
avatar OnzoG-onzo, davvero non si può dare una risposta... dipende dal contesto. Per farti l'esempio più banale: metti di dover dosare il riverbero del rullante in un brano atmosferico con magari giusto un pad, il basso che fa le fondamentali di 4/4 e la voce: puoi permetterti una coda lunghissima e una diffusione enorme. Se fai lo stesso mentre il rullante suona fill in sedicesimi su un brano a 170 bpm con due chitarre, basso sincopato, sezione fiati, tastiere, voce solista e tre coriste gnocche, viene fuori un pastone incomprensibile.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Canzone di oggi
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Aiuto In Studio! Riverberare La Batteria Per Registrazioni In Diretta. 
 
avatar Fu-V, ti capisco ma hai fatto due esempi estremi. Primo perché le tre coriste gnocche non le avremo mai, al limite gonfiabili e afone (che è sempre meglio di niente) e secondo perché anche nelle parti lentissime e ambientalissime ci basterebbe il suono della sala semplicemente con quel tocco di cosmesi per non sembrare nudo e crudo al 100%.
Se ci fosse una linea di impostazione generale per una resa di riverbero discreta, il giusto per ingrossare il rullo e i piatti e poi regolare il resto con le mandate in modo da conferire una profondità maggiore e da lì partire.
Tanto non sto facendo una produzione più o meno sofisticata, il mio homestudio è infatti ad uso e consumo delle nostre prove (per riascoltare ed elaborare), ma se ci scappa la registrazione buona la sfruttiamo come piccola Demo su YT o per procacciare live.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non esiste il suono buono per il bassista che non sa cosa suonare
(Seneca)

play bass or die trying

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario