Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
DUBBIO SU LEZIONI
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio DUBBIO SU LEZIONI 
 
Ciao A TUTTIi,

Scrivo per avere una Vostra opinione. Ho 40 anni e suono il basso da autodidatta da circa 20,dopo un inizio come chitarrista . Principalmente ho suonato e suono in cover band (rock classico) in cui “mi limito” a riprodurre il piu fedelmente possibile i pezzi e aggiungendo del mio dove possibile. Da un po’ di tempo a questa parte mi è venuta voglia di crescere un po’ e di spaziare magari in altri generi come swing/jazz arrivando ad imbracciare anche il contrabbasso. Non leggo la musica e a livello teorico, tolte le nozioni di base, sono abbastanza debole. Ultimamente ho iniziato a studiare in maniera autonoma qualche antologia musicale, su cui ho per esempio imparato i rivolti (anche se poi dovrò capire come e dove utilizzarli). La mia conoscenza in buona sostanza è soprattutto “geometrica”, restando sui rivolti per esempio ,ho memorizzato le tre “figure geometriche” e le replico per i vari accordi nelle diverse posizioni della tastiera.
Spiegando le mie velleità, ho contattato un bassista di riferimento della mia città con cui ho fissato un appuntamento per valutare la mia condizione attuale e di cosa ho bisogno per arrivare a un livello superiore. Purtroppo, contrariamente a quanto pensavo, non impartisce lezioni di contrabbasso ma solo basso elettrico e quindi parte delle mie intenzioni sono gia  tarpate. Mi ha detto che posso scegliere la cadenza che preferisco (settimanale o bi-settimanale),spingendo per la cadenza settimanale per una questione di costanza.

Da li sono iniziate le mie considerazioni: pensavo che suonando gia da 20 anni, facendo live remunerati e non essendo proprio un neofita, ipotizzavo indicativamente una lezione al mese cercando di migliorare partendo da quello che gia riesco a fare e non partendo dall’abc. Per quanto sia bellissimo studiare/imparare e fare le cose per bene ,a livello pratico ,non mi servirebbe a nulla ; io ho gia modo e occasione di suonare,in piu situazioni tra l’altro (anche come chitarrista).
Partire da zero significa anche correggere (faticosamente) cattive abitudini/impostazioni. Penso anche che se dovessi/volessi partire da zero, forse avrebbe piu senso farlo direttamente dal contrabbasso.

Sono un po’ confuso/combattuto sul da farsi, considerando anche l’opzione “fai da te” con tutte le risorse che al giorno d’oggi si trovano online; alcuni mi parlano anche di conservatorio e corsi da uditore..nel caso però dovrei chiedere un part –time perlomeno.

Secondo Voi è plausibile quanto penso in merito ?
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
tutti ti diranno di andare a lezione, magari ci sono dei "difetti" che hai e non ti accorgi di avere per esempio
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Proudly powered by Meridian - MTD - Ibanez - Epiphone - Ampeg - Gallien-Krueger - Fender - Ashdown - Line6 - Boss
 
venom2303 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
sono il primo a riconoscere il fatto di avere dei "difetti",ma quello che mi chiedo è se ha senso cercare di correggerli ora,investendo tanto solo per soddisfazione personale. Il fatto di vedere un maestro una volta al mese che mi approccia al jazz,swing,contrabbasso magari ha piu senso..
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
secondo me vai alla prima lezione e vedi cosa ti dice l'insegnante.... se è il caso di fare una o più lezioni al mese e decidi
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Proudly powered by Meridian - MTD - Ibanez - Epiphone - Ampeg - Gallien-Krueger - Fender - Ashdown - Line6 - Boss
 
venom2303 Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Anche io ti dico di andare a lezione, ma anche di postare nella sezione giusta, che non è BassBuilding!!

Sposto
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Ultima modifica di Gianco il Lun 11 Set, 2017 17:06, modificato 1 volta in totale 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Ops ! chiedo scusa  
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
avatar Macs77, ciao mi permetto di darti il mio parere. Premetto che abbiamo la stessa età. Da giovane ho frequentato diversi maestri e suonato in cover band, lasciando poi per alcuni anni. Come descrivi anche io negli anni ho seguito vari corsi online. Poi un paio di anni fa ho ripreso con un bravissimo maestro con cui sono ripartito dalle basi (intendo intervalli, lettura e armonia) mettendo a posto tutta una serie di conoscenze che ho capito essere molto confuse.
Questo per dirti che assolutamente devi ripartire dalle basi. Non è possibile approcciarsi al jazz senza solide basi di armonia. Puoi studiare uno standard meccanicamente ma la tua conoscenza rimarrebbe superficiale e non saresti in grado di fare tuo il bagaglio di conoscenze che si porta dietro. Non tralasciare la lettura. Vedrai che ti accorgerai che finora sei andato "più o meno" a tempo.
A me si è aperto un mondo da quando ho ripreso . Prima ero zoppicante, ora inizio a sentirmi molto più stabile.
Io vado a lezione con cadenza bi settimanale perchè tra lavoro, famiglia e band, ho bisogno di tempo per studiare e assimilare le nozioni, (regolarmente quando mi interroga a lezione faccio figure che manco ai tempi del liceo :ROTFL:)
Insomma per concludere  (visto che la situazione di partenza è simile)  il mio consiglio è trovati un bravo maestro (la cosa più difficile) e riparti dalle basi che vedrai farai velocemente (uno o due anni) e poi avrai gli strumenti per proseguire, eventualmente anche da soli e con i corsi online...
 




 
geo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Ciao Geo,

grazie di avermi dato la tua opinione,che trovo ovviamente coerente da un punto di vista di metodo.
In un'ottica simile,ha piu senso partire direttamente col contrabbasso o quest'ultimo puo essere considerato semplicemente una variante del basso elettrico, a cui posso avvicinarmi anche da solo,una volta acquisite le nozioni indispensabili ?
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
avatar Macs77, no, il contrabbasso, per quanto sia accordato allo stesso modo, ha una fisicità del tutto diversa, impostazione delle mani differente, nonchè un diapason differente. sono, di fatto, due strumenti diversi.

se puoi andare da un maestro è decisamente meglio.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Assolutamente Pier io la penso come te. La teoria è universale però. A questo punto non ha piu senso partire da zero con il contrabbasso ?
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
avatar Macs77, sì sì, intendevo quello   essendo uno strumento molto diverso, è meglio approcciarlo da zero con un maestro che ti insegni bene le posizioni delle mani (diverse dal basso, soprattutto la sinistra sulla tastiera) e come usarlo.

la teoria è sempre quella, qualunque sia lo strumento.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Quindi ha senso il ragionamento che faccio,imparare dal principio con un contrabbasso, sfruttando la teoria anche sul basso elettrico.
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
^^^ Secondo me ti conviene fare così.
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
avatar Macs77,
beh come ti suggerivano parti direttamente dal contrabbasso. Tanto credo che per imparare la tecnica dovrai comunque più o meno partire dalle basi dell'armonia (intendo scale e intervalli).
 




 
geo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Grazie delle vostre risposte,sono abbastanza convinto sulla carta di questa decisione. Vi pongo l'ultimo dubbio amletico però:
risulterà piu difficoltoso imparare ed applicare la teoria ad uno strumento nuovo che per di piu non ha riferimenti come i tasti del basso elettrico. Il fatto di imparare la teoria invece sul basso elettrico e di riportarla sul contrabbasso è meglio/piu agevole ? In generale è piu faticoso passare da un basso elettrico ad un contrabbasso o il contrario ? E' un percorso piu naturale quello che va dal contrabbasso al basso o viceversa ?
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
La teoria è la stessa, le tecniche sono diverse perché l'impostazione fisica è diversa.
Il problema dei riferimenti è un falso problema, pensa al basso fretless.
Io avevo un fretless e ho cominciato a studiare contabbasso: fra fretless e P tastato differenze di impostazione non ci sono, e con un po' di applicazione le posizioni le impari.
Il contra è semplicemente ... un'altra cosa, e non per la mancanza di riferimenti, ma semplicemente perché è decisamente più faticoso per la schiena e per la mano sinistra e perché nessuno ha una mano così grande da coprire le posizioni che copri normalmente su un basso, anche se avesse i tasti (e i contabbassi con i tasti esistono).
E' come porsi la domanda: è meglio partire dalla chitarra per arrivare al basso o viceversa? non c'è una risposta univoca.
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
All'inizio dello studio del contrabbasso capirai anche dove sono le note, quindi questo problema si supererà subito. Non è che dopo un mese conosci tutta la tastiera fino in fondo, ma con un pò di studio puoi arrivare a suonare fino al settimo tasto, quindi avrai un bel po' di note a disposizione in diversi punti del manico.

Le diteggiature non saranno le stesse, ma visto che suoni già il basso, potrai trovarti da te le diteggiature sul basso.
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Citazione:
Il fatto di imparare la teoria invece sul basso elettrico e di riportarla sul contrabbasso è meglio/piu agevole ?


questa cosa non riesco a capirla, onestamente. la "teoria", in quanto tale, prescinde dallo strumento. un Do è un Do su tutti gli strumenti musicali, così come un accordo maggiore è identico su qualsiasi strumento.

teoria ed armonia prescindono lo strumento, qualsiasi esso sia. dopodichè si tratta di applicare le nozioni attraverso la tecnica, e là c'è differenza, perchè suonare una scala di Do maggiore su un pianoforte non è come suonarla su un basso elettrico o una chitarra, così come su un'arpa od un sassofono.

se conosci la teoria, lo strumento è solo tecnica.

non a caso, la teoria nelle scuole e conservatori si studia senza strumento.

quando tu parli di "imparare la teoria sul basso o sul contrabbasso" cosa intendi?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Grazie Ragazzi per le vostre risposte,

ho capito che sono strumenti differenti nonostante ciò che li accomuna. Per rispondere a Pier intendevo che sul basso elettrico avrei "solo" la difficoltà di applicare la teoria a uno strumento che gia conosco,consolidando le mie competenze in maniera non troppo faticosa (appunto considerando il basso elettrico uno strumento su cui ho gia la mano).
Sul Dbass invece avrei sia lo "scoglio" teorico che quello pratico, insieme potrebbero rendere la mia crescita piu faticosa (anche se piu stimolante per quanto mi riguarda).
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Macs77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Assolutamente Pier io la penso come te. La teoria è universale però. A questo punto non ha piu senso partire da zero con il contrabbasso ?


Benvenuto!

Ti racconto la mia esperienza personale, può sempre esserti utile.

Ho iniziato lo studio del basso elettrico 11 anni fa(inizio a diventare vecchiotto   ) e dopo nemmeno un anno di lezioni lasciai stare. In quell'annetto non avevo ancora imparato i rivolti come si deve(tu invece si) perchè mi ero praticamente fisssato su interminabili esercizi di tecnica. Perciò il maestro mi proponeva delle scale  a lezione ed io le trattavo macchinosamente come un fesso. Questo mi sembra tu non lo faccia!

Smisi con le lezioni di basso elettrico quando il mio insegnante si assentò per diversi mesi causa concerti in giro per l'Italia e così tagliai la testa al toro per fare ciò che era il piano iniziale: lezioni di contrabbasso e relativo acquisto dello strumento.

Iniziai quindi con un insegnante privato che per un annetto mi seguì per preparami al conservatorio. Dopo 8 anni di consevatorio(7 effettivi più uno del famoso biennio di esperimento che non esiste più e che quindi non faresti) sono ad un passo dal diploma che dovrei(se tutto va bene, tocco ferro) ottenere il 26 di questo mese.

Ti ho detto questo,facendoti il resoconto della mia vita perchè, come avrai notato dalla "biografia" non ho studiato più il basso elettrico con un insegnante. Ma questo non significa che non  sia progredito sullo strumento.

Le nozioni di teoria ed armonia sono universali ed applicabili ad ogni strumento, indifferentemente. La tecnica è differente e saper suonare bene uno strumento(ammesso che io sappia suonarlo davvero) non significa essere un drago sull'altro. Però di certo hai più di una mano rispetto a chi invece va a studiare da zero:

1)maggior resistenza delle due mani
2)una situazione di partenza favorevole sull'ear training
3)capacità di creare diteggiature e trovare soluzioni ai tuoi problemi tecnici già acquisita e trasponibile sul basso elettrico.

Sul contrabbasso però devi tenere presente alcune cose. Prima di tutto è uno strumento frustrante da suonare nei primi tempi . I progressi inizialmente sono più modesti che su un basso elettrico e l'unico modo per poterlo suonare con un'intonazione effettivamente efficace è studiare un sacco con l'arco.

L'arco non è solo un accessorio in più con un numero X di soluzioni espressive in più a proprio carico ma è anche l'unico modo per poter intonare seriamente sullo strumento. Se tu non usassi l'arco per esempio, sarebbe difficilissimo, a dir poco  intonare e studiare efficacemente le posizioni più avanzate(per intenderci dal dodicesmo tasto del basso elettrico in poi). Ulteriori prove a sostegno di questa tesi ci giungono dai migliori contrabbassisti jazz che  consigliano lo studio dell'arco, proprio a voler dire che non è una prerogativa classica. Ray Brown e Rufus Reid ad esempio nei loro metodi scrivono più di una volta:"Suonare,lentamente e con tutto l'arco".

Non devi preoccuparti però, non c'è bisogno che tu pardoneggi l'arco come un orchestrale, basterà saperlo utilizzare quel tanto che basta per intonare efficacemente le note sullo strumento. A volte capita che arrivino in classe jazzisti con una conoscenza dell'armonia superiore ma che risultano poi tecnicamente inferiori, capaci di rifarsi alle progressioni e gli accordi più arditi ma solo su una piccola porzione di strumento(come se tu suonassi il basso fino al nono tasto) e spesso poco intonati(quando provano a suonare i loro walking con l'arco se ne accorgono).


Il mio consiglio quindi è : Studia il jazz ma con un maestro che non sia a digiuno di classica. Poi, parallelamente, visto che agli inizi il contrabbasso ti costringerà ad un lavoro piuttosto macchinoso  e poco stimolante(poco serve per studiare soli o armonia se non sai tenere in mano lo strumento) cerca di applicare più roba che puoi al basso elettrico e studialo in parallelo. Buono studio ed aggiornaci!
 




 
Near Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Grande Near !

Grazie per la tua risposta,l'ho letta volentieri. Che dire.., se tornassi indietro probabilmente affronterei il tuo stesso percorso ! Ora forse è un po' tardi per spararmi 8 anni di conservatorio,ma mai dire mai..la passione non conosce limiti di sorta !

Vi aggiornerò molto volentieri sugli sviluppi del mio percorso !

P.s. In bocca al lupo per il tuo diploma !!! Aggiornaci anche tu in merito !

Buona musica  
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Citazione:
Ora forse è un po' tardi per spararmi 8 anni di conservatorio


anche perchè col nuovo ordinamento è un 3+2  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: DUBBIO SU LEZIONI 
 
Mmmmmmmm...sempre piu tentato. Ho mandato una mail ieri per avere info sulla possibilità di accedervi come uditore esterno.
 




 
Macs77 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi ...dubbio Amletico ... samthebest Ampli&Co. 6 Ven 09 Feb, 2007 10:29 Leggi gli ultimi Messaggi
pla83
No Nuovi Messaggi MARK BASS..dubbio.. edward Ampli&Co. 10 Sab 08 Set, 2007 13:58 Leggi gli ultimi Messaggi
edward
No Nuovi Messaggi I Miei Video/lezioni Su PlayBassNow.com the carver Megabass FM 18 Mer 30 Dic, 2009 10:10 Leggi gli ultimi Messaggi
Darsti
No Nuovi Messaggi Ciare WH4505 (non Pw455,sorry) Come Sub (d... malium BassBuilding© 4 Sab 02 Ott, 2010 12:32 Leggi gli ultimi Messaggi
malium
No Nuovi Messaggi Video-lezioni On Line Di Jon Liebman Skualo School Days 6 Gio 05 Set, 2013 08:34 Leggi gli ultimi Messaggi
Skualo
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario