Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Hola all,

spesso mi vengono in mente dei giri di basso che mi sembrano carini, ma che restano lì...

Mi piacerebbe invece riuscire a trasformali in qualcosa di più "completo", con sotto un giro di accordi. Questo giro riesco anche ad immaginarmelo, canticchiandomelo, ma poi mi fermo lì.


Esiste un metodo, una pubblicazione, un Sito che ti spieghi come fare ad aggiungere un'armonia a una melodia?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Beh, anche il chitarrista dovrebbe metterci del suo di tanto in tanto.
Molto spesso quando un giro portante nasce dal bassista ci sono più problemi e difficoltà del solito nel dividere i ruoli. Ragion per cui molte delle cose che faccio io, anche se le ritengo spesso valide e apprezzabili nel mio contesto, vengono puntualmente ignorate perché non capite. E non facciamo musica alla trullallero.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Non conosco niente della musica. Ma per quello che faccio io non è assolutamente necessario. (Elvis Presley)

Ho la tastira rtta...
 
OnzoG-onzo Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Franco1964 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Esiste un metodo

Si chiama pianoforte.
Volendo, la chitarra.
 
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
avatar ganesh, quoto  

avatar Franco1964, si studia armonia e basta. una linea di basso, che lo si voglia o no, non è altri che una melodia, di conseguenza basta conoscere l'armonia per sapere che accordi "vanno" su quella linea.

facci un esempio, facci sentire una linea o dicci semplicemente che note ci sono.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
avatar Pier_, il fatto è che nei miei anni di studio (purtroppo ora interrotti) di armonia ne ho studiata anche parecchia. Insomma, non ne sono affatto a digiuno.

Ma l'approccio era sempre "da una base armonica tira fuori una linea di basso", mail il contrario. E questa operazione di "reverse engineering" non mi sembra sia scontata.

Per esempio: da un giro posso anche tirar fuori uno o più accordi che corrispondono: fondamentale che prende la prima nota di ogni battuta, tenersi intorno agli accordi della scala, qualche settima secondaria qua e là. Però una cosa è dirlo, l'altra è farlo (e ottenere una buona musicalità).

Considerando anche che le tastiere non le so suonare o quasi (la chitarra bene o male sì, ma non ce l'ho).
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Se suoni da molto, avrai notato che ci sono tante progressioni armoniche che si ripetono spesso.
Se hai il primo accordo e poi non sai che strada prendere, prova con qualche progressione. Probabile che dopo aver piazzato i primi due accordi ti sblocchi e trovi un modo per proseguire.
Puoi anche pensare al contrario. Ad esempio:
parti da un Do maggiore, dovrai gironzolare per un po' di accordi per poi chiudere sul Do maggiore. A questo punto parti del fondo, cioè ragione sulle ultime battute che ti servono per chiudere sul Do maggiore.

Ma questo giro di basso quanto è lungo? 4 battute? 16 battute? Oppure è un riff di una battuta e vuoi cercare degli accordi che cambino mentre il riff si ripete come se fosse un pedale?
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
avatar Fenderissimo, non è un giro particolare, sono delle idee che mi vengono ogni tanto e a volte registro. In genere si tratta di giri da 2 o 4 battute, che si ripetono.

L'obiettivo finale sarebbe trasformarli in song, ma mi rendo conto che forse ho delle pretese eccessive. Però, se mai si inizia...

Comunque, eccone uno:

https://soundcloud.com/franco1964/coopo
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Immagino che hai già pensato a questi accordi:
E7 | G7 A7 |
Parlavo di soliti giri per avere uno spunto, ma qui la sequenza è la stessa di Con le mani sbucci le cipolle e forse un altro migliaio di brani.

Cercavi qualche accordo diverso?

Se anche gli altri giri che hai scritto sono simili a questo, hai poco da fare perchè si sente chiaramente che quelle note basse sono le fondamentali degli accordi.
 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
avatar Fenderissimo, ecco, è proprio quello il punto.

Sì, a quel giro c'ero arrivato (basta partire dalle fondamentali) ma mi sarebbe piaciuto tirar fuori qualcosa di diverso e un po' più "creativo". Ma forse è impossibile date le mie troppo scarse conoscenze di strumenti armonicamente più versatili rispetto al basso.

Altro esempio, fatto ora:

https://soundcloud.com/franco1964/esempio

Sì lo so, sono stronzate, ma a me divertono...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il bassista deve essere una macchina, o ce ne facciamo una ragione o suoniamo tutte le volte al limite dell'errore (Fagyo)
 
Ultima modifica di Franco1964 il Dom 16 Lug, 2017 12:42, modificato 1 volta in totale 
Franco1964 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Citazione:
Sì, a quel giro c'ero arrivato (basta partire dalle fondamentali) ma mi sarebbe piaciuto tirar fuori qualcosa di diverso e un po' più "creativo".


considera sempre una cosa, la musica è matematica. una linea di basso così non ha molte "uscite", parliamo di fondamentale, quinta ed ottava di tre accordi maggiori.

io ad esempio avrei detto ||   Em   |   G   Dsus4  ||  e non  ||   E7   |   G7 A7 ||  come suggeriva Fenderissimo.

https://soundcloud.com/pierfrancesco-san/groove-franco1964

perdonami l'utilizzo, ho registrato proprio alla buona con la chitarra acustica ed il basso, giusto per farti capire che armonia ci metterei io.

con tre accordi di dominante il discorso cambia, e soprattutto aggiungerei che si può anche "mescolare" la cosa, per ottenere risultati interessanti, ad esempio usare il Dsus4 in alcune battute ed il A7 in altre, e via dicendo.

La Mi La può essere anche un Asus4, e via discorrendo. più è "scarna" la linea di basso, più sei libero di giostrarti la parte armonica a seconda di cosa ci senti, di come vuoi che suoni e di come sarà la melodia.

se avessi usato note "modali", se ci fosse stata qualche terza o settima, avresti ristretto il campo d'azione. non a caso le linee di basso molto melodiche sono quelle che fanno sentire l'armonia.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/

Pier's Gear:


- Harley Benton JB75SB
- Tabacco Cables + George L's
- Korg Pitchblack + Fulltone Supa Trem


gugu ha scritto: 
uuuh... non vedo l'ora di vedere scritto "si chiude" con più di otto lettere!!!
 
Pier_ Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
Fenderissimo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Se hai il primo accordo e poi non sai che strada prendere, prova con qualche progressione.


Questa cosa salva la vita sempre...è anche uno dei metodi più immediati per chi di studio non ne ha fatto molto per i più svariati motivi o anche per chi è totalmente autodidatta e sta imparando...

Io faccio parte di chi ha studiato poco, non lo nego...ma il comporre con progressioni basate sulle scale mi ha sempre aiutato un sacco!!!! Molto semplice anche incastrare con la chitarra la faccenda...che può accedere a rivolti, arpeggi e soluzioni molto interessanti.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
482585

Yogi has a little friend...BuBu BuBu...Yogi has a little friend, BuBu BuBu bear...
 
ZelgadissHC Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasformare Un Giro Di Basso In Un Brano 
 
"fondamentale che prende la prima nota di ogni battuta" se vuoi dare varietà esistono anche i rivolti, soprattutto se il basso procede per grado congiunto.
 




Io uso: solo le dita

____________________
c'è un filo logico, e la gente inciampa


MEGABASS Sito
MEGABASS Wiki


Elementi di Acustica delle Basse Frequenze - Volume I
 
Gianco Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Comprare...un basso nuovo masterpiece Bassi&Co. 12 Mer 21 Feb, 2007 19:20 Leggi gli ultimi Messaggi
Cisky
No Nuovi Messaggi Geezer Butler nuovo basso...che basso Fruzzo Bassi&Co. 17 Ven 27 Apr, 2007 18:43 Leggi gli ultimi Messaggi
Brownstone
No Nuovi Messaggi Un Basso Per Un... 'basso' lemorlenny Bassi&Co. 15 Mar 12 Mag, 2009 21:20 Leggi gli ultimi Messaggi
Bradiposport
No Nuovi Messaggi Il Video Di "The Net" (brano Di ... Alberto Rigoni Megabass FM 24 Sab 28 Gen, 2012 11:11 Leggi gli ultimi Messaggi
zerothehero
No Nuovi Messaggi Il basso dei Rammstein absint Bassi&Co. 9 Ven 07 Ago, 2015 00:20 Leggi gli ultimi Messaggi
sardsurfer
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario