Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 6 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento!
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
twigner,

quindi per mettere un basso in stiva devo aggiungere 17/18kg di zavorra??
 




Io uso: solo le dita

____________________
Fabienne: Ma questa chitarra di chi è?
Butch: E' un basso piccola.
Fabienne: Si, questo basso di chi è?
Butch: Di Zed.
Fabienne: Chi è Zed ?
Butch: Zed è morto piccola... Zed è morto.

DEMO - State of Ideal Perfection
 
LegaliZena Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Izze ha scritto:  
L'esperienza è andata bene, nel senso che sono arrivato a destinazione con basso a posto, lo strumento ha viaggiato accanto a me come previsto etc., però in un certo senso "ho rischiato".

Due operatori al gate. Uno dei due mi controlla passaporto e boarding passes (la mia e quella del basso) per poi dire all'altro "hey, lui ha un boarding pass in più per lo strumento, è possibile farlo?"

Nel farlo, mi ridà boarding passes e passaporto. Avendomi ridato i documenti, non ci penso nemmeno a sentire la risposta del secondo operatore e mi fiondo letteralmente verso l'aereo.

La mia ragazza, rimasta dietro, ha sentito la preoccupatissima risposta del collega che è stata del tipo "non è possibile, non si può, non c'è spazio, deve andare in stiva, avviso subito il personale di bordo".
Capitato anche a me una volta, anni fa: mi fecero pagare un assurdo sovrapprezzo, maledetti ladri!
Da allora, quando viaggio con extra seat, mi porto la stampa di questa pagina del loro Sito, così non mi rompono le scatole: http://www.ryanair.com/en/terms-and...checkedbaggage/

questo è l'estratto che ho evidenziato: Smaller musical items such as a guitar, violin Or viola which exceed our cabin baggage dimensions may be carried in the cabin if a seat for IT has been reserved and the appropriate fare paid. There is no checked Or cabin baggage allowance associated with the purchase of an extra seat.
To book an extra seat for an item the word "ITEM SEAT" must be entered as the surname and "EXTRA" must be entered at the first name. EXTRA ITEM SEAT will then be displayed on the reservation and online boarding pass. The accompanying passenger's travel document details must be entered during the online check- in process. Reserved seating in emergency rows 1,16 and 17 may not be purchased if you have purchased an extra seat for item/comfort
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Proudly powered by
La band in cui suono, Bim & Bianca
Il mio myspace "personale": francescohp
Il mio sito www.francescohp.com
NBD-free since June 5th 2014! Quasi tre anni senza ricadute...la crisi del terzo anno! Uno Stingray pre-EB mi ha fregato
 
Shedua511 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Non ho letto tutte e sei le pagine di interventi. Quindi se ripeto una cosa già detta, chiedo scusa e accetterò volentieri cartellini gialli dai moderatori.
Per quel che conta, anni fa mi sono portato un basso dagli USA in aereo. Smontato in valigia.
Cassa tra camicie, t-shirt e slip,  manico in diagonale tra un pantalone e l'altro.
Viti e neckplate in mezzo ai calzini.
Se non avete il basso di Jaco (inteso proprio il suo!), o una qualche altra reliquia, secondo me resta una valida scorciatoia. Oltre che la garanzia di una protezione come si deve.    Se dovessi andare a suonare in un pub a Limerick con il mio basso, nella valigia ci metterei pure una custodia morbida piegata in due. E fine dei problemi.
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di rotaliscia il Ven 13 Feb, 2015 09:14, modificato 1 volta in totale 
rotaliscia Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
rotaliscia ha scritto:  
una valida scorciatoia.

Ti sei dimenticato "illegale"..
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Kublai, no, perché? Diventa illegale nel momento in cui non dichiari il basso alla dogana, ma come trasporto credo proprio sia tutto ok.
rotaliscia non si è preso la briga di leggere tutto (6 lunghissime, interminabili pagine), ma io ho fatto esattamente così qualche tempo fa (vd. post #120)
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Proudly powered by
La band in cui suono, Bim & Bianca
Il mio myspace "personale": francescohp
Il mio sito www.francescohp.com
NBD-free since June 5th 2014! Quasi tre anni senza ricadute...la crisi del terzo anno! Uno Stingray pre-EB mi ha fregato
 
Shedua511 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Shedua511,

esatto
legalissimo!  e se lo dice LegaliZena......


















scusate, dopo questa mi autobanno  
 




Io uso: solo le dita

____________________
Fabienne: Ma questa chitarra di chi è?
Butch: E' un basso piccola.
Fabienne: Si, questo basso di chi è?
Butch: Di Zed.
Fabienne: Chi è Zed ?
Butch: Zed è morto piccola... Zed è morto.

DEMO - State of Ideal Perfection
 
LegaliZena Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Shedua511, come trasporto si, nulla da eccepire.
Sottindendevo il non dichiararlo.
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Kublai, un bagaglio deve passare comunque sotto i controlli, dubito che quelli ai raggi X non avessero visto lo strumento smontato dentro la valigia   .

Anche a non dichiararlo ti sgamerebbero subito.
 




Io uso: plettro e dita

____________________

Powered by

aguilar_logo_1372630800_107693

"I bassisti sono come il latte, vanno Pastorizzati"

"se il legno è buono buono fanno un CS, se è buono ma potrebbe fare di meglio American standa, se c'ha venature strambe fender mex, se c'ha nodi lo mandano a fodera" Cit. SerEgno
 
Theorized Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
I controlli a raggi x vengono fatti prima dell'imbarco. E servono a scoprire eventuali sostanze/oggetti non consentiti o pericolosi per la condotta del volo. Non hanno nulla a che fare con i controlli doganali, di cui al paese dove ti imbarchi non può importare di meno.
I controlli doganali avvengono nel paese di arrivo. E non ai raggi X.
Detto questo, ovvio che non dichiarare lo strumento comprato all'estero al rientro è illegale.
Ma qui siamo OT.
La questione, mi era sembrato di capire,  era su come trasportare uno strumento in aereo. E volevo solo dire che forse si può evitare di comprare un secondo biglietto o imbarcare custodie rigide in stiva, con tutti i grattacapi relativi. Tutto qui.
 




Io uso: solo le dita
 
rotaliscia Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Infatti.
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
Kublai Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Ragazzi qualcuno che ultimamente ha viaggiato con Alitalia? A Dicembre torno in Sardegna per le vacanze e al rientro a Gennaio vorrei portarmi dietro il Precision con la Gigbag Fender al posto del bagaglio a mano, ma il Sito Alitalia dice di mettere lo strumento dentro una custodia rigida   a parte che non credo di rientrarci con le misure imposte con la custodia rigida, non voglio assolutamente prenderla perché sarebbe troppo scomoda in cabina.
 




Io uso: plettro e dita
 
dropdead87 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
che poi, ma se io per esempio che ho parenti all'estero, li vado a trovare e mi fanno trovare in regalo uno strumento.... lo devo dichiarare lo stesso una volta trasportato a bordo oppure smontato nella valigia (metodo che ritengo anche io tutto sommato più semplice)?

la dogana mi fa pagare qualcosa?

io personalmente nel 2006 comprai un Seymour Duncan SMB-5 dal mitico sam ash di new york e me lo portai nel bagaglio a mano per evitare che prendesse botte. mi ha fatto un bel po' di storie (sono stato accompagnato da un'enorme poliziotta in una saletta) non tanto perchè fosse o meno dichiarato per la dogana, ma essendo un grosso magnete aveva fatto suoanre alcuni allarmi e non riuscivano a capire che ceppa di aggeggio fosse.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Impossible is nothing.
Fender Jazz Bass American Std * Fender Precision American Std * MusicMan stingray 5 * Precision Pink Special home made * MusicMan Stingray limited ed. * Snake Charmer scrap Fretless
 
Savethanks Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Savethanks,  

Si, se i tuoi parenti stanno fuori dall'Europa in teoria, al tuo ritorno, saresti obbligato a dichiarare lo strumento alla dogana anche se si tratta di un regalo, e dovresti pagare la relativa tassa di importazione. Io col metodo che avete descritto, mi sono riportato un P51 da NY, i doganieri non mi hanno fermato. Va un po' a culo insomma, ma è chiaramente illegale.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
LA MIA BAND:
https://soundcloud.com/skyofbirds/s...free-lakes-just
https://skyofbirdss.bandcamp.com/album/blank-love
https://www.facebook.com/skyof/
 
Ultima modifica di Simoneisidoro il Mar 24 Nov, 2015 15:03, modificato 1 volta in totale 
Simoneisidoro Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
dropdead87, a quanto dici, sembra che applichino le stesse condizioni che ci sono per il violoncello, per cui dovresti comprare al basso un posto sul sedile:

http://www.alitalia.com/it_it/infor...i-musicali.html

Però, siccome la regola non riguarda alla lettera il nostro strumento, è possibile che salti fuori l'inquietante "Decide il Comandante", e a me uno di Easy Jet fece tenere lo strumento in cabina, posto pagato, da Bergamo a Liverpool, ma un altro della stessa compagnia al ritorno me lo fece invece mettere in stiva... con la custodia morbida!!
         
Unica concessione: un'etichetta "Fragile" appiccicata sopra...
E questo in barba al posto pagato!
Per fortuna poi tutto si risolse senza danni.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Mer 25 Nov, 2015 00:09, modificato 1 volta in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
A me quelli di Alitalia hanno sempre detto che dipende da quanto le cappelliere siano piene, per gli strumenti più lunghi dei canonici 105-110 cm.  
Se c'è posto, bene, sennò in stiva.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ninoobass Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Eheh cazzo che servizio! Ho capito... Faccio prima a smontarlo e a metterlo nella valigia in stiva e amen.
 




Io uso: plettro e dita
 
dropdead87 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Ricordo a lorsignori che viaggiare per aria non è uno scherzo.
Se non decide il comandante, chi volete che decida?
L'ultima parola è la sua. Se non vi va bene andate a piedi, o in canotto.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
ganesh non sarà uno scherzo, ma è anche vero che potrebbero fare più chiarezza http://www.alitalia.com/it_it/infor...i-musicali.html
Uno va nel loro Sito e trova questo, poi provi ad informarti in giro e scopri che alla fine "decide il comandante"... Mah
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di dropdead87 il Mer 25 Nov, 2015 12:45, modificato 1 volta in totale 
dropdead87 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Piccola esperienza personale, volando con Air China volevo portare il mio basso in cabina con me, non fidandomi di stivarlo.
Mi presento di persona in aeroporto con il basso un giorno prima della partenza, per chiedere informazioni e far vedere lo strumento al banco del check-in.
Mi viene detto che lo strumento è troppo grande per poterlo portare in cabina con me, anche volendolo lasciare nel "gabbiotto" delle hostess sarebbe troppo grande.
L'unica soluzione che mi viene presentata è quella di farlo stivare, ma superando le dimensioni limite dovrei comunque pagare un sovrapprezzo.
Non è tutto, oltre al sovrapprezzo mi viene chiesto di firmare uno scarico di responsabilità: se lo strumento subisce danni, il tutto rimane a carico mio  
Risultato: ho riportato a casa il basso ed ho viaggiato senza  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Twitter

Facebook

SoundCloud

YouTube
 
CelloBass Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
In conclusione, decide il comandante, e com'è già stato detto è anche giusto che sia così.

Se in futuro mi dovesse ricapitare, custodia rigida originale Fender, che è sagomata internamente affinché il basso non balli, magari imballata nel pluriball proprio per eccesso di prudenza, chiedo che mi ci appiccichino su l'etichetta "Fragile", e via in stiva, almeno sono sicuro sin da prima della situazione e mi premunisco appunto di conseguenza.

Sinceramente credo che in questa maniera il rischio sia assimilabile a quello che corri tenendo il basso nel bagagliaio della macchina.

Vorrei inoltre ricordare che  per arrivare nelle nostre mani, i nostri strumenti un bel viaggetto in aereo, nave o (peggio) treno/camion, se lo sono già fatto, forse anche più d'uno, per cui...

FG
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Scott Devine ha pubblicato un video con dei consigli per viaggiare in aereo con il basso.
Vi faccio un riassunto dei suoi consigli. Ho qualche dubbio su alcuni consiglio (ad esempio il 10), quindi se c'è qualcuno più anglofono di me, faccia qualche correzione a quello che ho scritto  

1) Cercare i biglietti con la modalità "Incognito". Non so se ho capito bene, ma cercando non in incognito, il Sito della compagnia capisce tramite i cookie che stai cercando il biglietto, quindi il prezzo sale sempre. Ho capito bene?
2) Allentare le corde, perchè una differenza di temperatura può far muovere il manico
3) Mettere qualche spessore all'interno della custodia rigida per non far ballare il basso all'interno + altre cose che non ho capito.
4) Non chiudere a chiave la custodia. Se la sicurezza vuole vedere cosa c'è dentro la custodia, romperà la serratura per aprirla. Meglio usare il "Duct tape"
5) Non farti prendere il basso al check in. Forse in inglese è più chiaro: "Don't let them take your bass at check in". Se ho capito bene: non andare con il basso al check in dei bagagli, altrimenti finisce in stiva sotto alle 20 valigie della nonna. Portalo direttamente al gate
6) Se hai una custodia morbida, quando vai al gate, indossala al contrario, così sembrerà meno ingombrante.
 flip2
7) Se devi portare il basso con sull'aereo, sali subito a bordo ed usa anche il priority board.
8) E' meglio la custodia rigida o la morbida? Lui preferisce una rigida a goccia. Addirittura consiglia di mettere il basso in una custodia morbida e mettere il tutto in una custodia rigida in SBK (ma quanto sarà grande questa custodia rigida? Mah...). Quando arrivi a destinazione, ad esempio in hotel, prendi il basso con la custodia morbida e vai a suonare.
9) Gli è sfuggita la 9. Forse ha incluso tutto nella 8
10) Questa non l'ho capita. (minuto 11:20) "Go stealth!". Porta la custodia morbida al contrario e mettiti non so cosa dietro la schiena in modo che al gate pensino che sei stato autorizzato a salire a bordo con il basso.


YouTube Link

 




Io uso: solo le dita
 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Beh, per quanto posso aver capito, non fa altro che confermare che non c'è modo di aver la certezza che non finisca in stiva, e suggerisce qualche idea per premunirsi in questo caso, e qualche furbata per cercare di portarselo in cabina.

In particolare:

1) Cercare i biglietti con la modalità "Incognito"
(Non ho idea di che stia parlando, e comunque col basso penso non c'entri nulla, nel caso riguarderebbe qualsiasi tipo di viaggio)
2) Allentare le corde, perchè una differenza di temperatura può far muovere il manico
(Nel caso finisca in stiva, ovviamente. Non so se questa dello strumento trovato spaccato in due all'apertura delle custodia dopo un viaggio in aereo è vero o è una leggenda metropolitana)
3) Mettere qualche spessore all'interno della custodia rigida per non far ballare il basso all'interno
(Sempre in stiva, chiaramente, ma l'idea non è male anche se te lo porti dietro, a condizione di non avere una custodia sagomata, come le mie)
4) Non chiudere a chiave la custodia. Se la sicurezza vuole vedere cosa c'è dentro la custodia, romperà la serratura per aprirla. Meglio usare il "Duct Tape"
(Mh? Questa mi mancava. Forse, ma non ho mai sentito di nessuno che si è trovato con la valigia sventrata, esistono i raggi X)
5) Non farti prendere il basso al check in. Forse in inglese è più chiaro: "Don't let them take your bass at check in". Se ho capito bene: non andare con il basso al check in dei bagagli, altrimenti finisce in stiva sotto alle 20 valigie della nonna. Portalo direttamente al gate
(Dove, se il comandante ha deciso che deve andare in stiva, te lo mandano comunque in stiva. Ma un tentativo si può fare)
6) Se hai una custodia morbida, quando vai al gate, indossala al contrario, così sembrerà meno ingombrante.
(Sì, questa può essere un'idea)
7) Se devi portare il basso con sull'aereo, sali subito a bordo ed usa anche il priority board.
(Prego? Perché non dovrei usare comunque la Priority e aspettare a salire?)
8) E' meglio la custodia rigida o la morbida? Lui preferisce una rigida a goccia. Addirittura consiglia di mettere il basso in una custodia morbida e mettere il tutto in una custodia rigida in SBK (ma quanto sarà grande questa custodia rigida? Mah...). Quando arrivi a destinazione, ad esempio in hotel, prendi il basso con la custodia morbida e vai a suonare.
(Se ti ci sta, non è una cattiva idea)
9) Gli è sfuggita la 9. Forse ha incluso tutto nella 8
(Qui probabilmente la risposta è 42)
10) Questa non l'ho capita. (minuto 11:20) "Go stealth!". Porta la custodia morbida al contrario e mettiti non so cosa dietro la schiena in modo che al gate pensino che sei stato autorizzato a salire a bordo con il basso.
(Falla il più di nascosto possibile se vuoi portarlo in cabina, vorrebbe dire)

Poco di nuovo insomma, un paio possono essere una buona idea.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
1) Buon consiglio in genere, anche se in effetti non è specifico per il basso.
2) Forse è solo una precauzione, ma non indispensabile. Non so di quanto possa muoversi il manico. Se durante il viaggio il manico si muove e le corde si tirano di mezzo tono è un problema?
3) Questo è un cosngilio che vale sempre. Può essere anche un consiglio banale, del tipo che tutti mettiamo qualcosa nella custodia per non far muovere il basso. Mi sembra più un consiglio per chi non ci aveva pensato prima.
4) Forse lo vedono ai raggi X, poi viene il dubbio e lo vogliono aprire. Mai visto quel programma della dogana in Australia? Quelli aprono di tutto. So che ci sono anche le valigie con una serratura particolare che può essere aperta per controlli senza fare danni, quindi ci può essere la necessità di aprire il bagaglio. Se non la possono aprire, la forzano.
6) Forse è una buona idea per quelle custodie che spuntano sopra la testa. Io ho provato e la mia scende di molto e non supera la testa. Forse in questo caso non serve metterla al contrario.
7) Effegi, non ho capito. Paghi la priority e poi sali per ultimo? Lui dice che conviene salire subito, quindi bisogna anche essere tra i primi della priority.
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di Fenderissimo il Dom 21 Feb, 2016 14:44, modificato 1 volta in totale 
Fenderissimo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
vabbeh.....in questo periodo (almeno fino a natale e capodanno) la EASY JET lo fa portare in cabina al posto del bagaglio a mano..magari approfittatene

   
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di LAKLAND59 il Dom 21 Feb, 2016 18:36, modificato 1 volta in totale 
LAKLAND59 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Trasporto Basso In Aereo: Aggiornamento! 
 
Fenderissimo ha scritto:  


6) Forse è una buona idea per quelle custodie che spuntano sopra la testa. Io ho provato e la mia scende di molto e non supera la testa. Forse in questo caso non serve metterla al contrario.

7) Effegi, non ho capito. Paghi la priority e poi sali per ultimo? Lui dice che conviene salire subito, quindi bisogna anche essere tra i primi della priority.


Quando ho usato una morbida a zaino, e dopo il terzo architrave contro cui ho sbattuto la paletta, ho deciso che da lì in poi, qualora avessi dovuto usare di nuovo custodie a zaino, le avrei sempre tenute al contrario! Però in quel caso devi stare attento quando scendi le scale  

Per la 7, io dicevo che almeno quando si può conviene prendere la Priority ed essere i primi comunque, basso a prescindere!
 




Io uso: plettro e dita

____________________
"Se la nave affonda, prima le donne e la sezione ritmica!" (Jack Pastorius, padre di Jaco); "Less pipes, more music... " (Gianni)

38726433tcelectronic_logo trace_elliot_modified
* Odyssea * Frammenti Diatonici * Chorus Insubriae *
 
Ultima modifica di Effegi il Dom 21 Feb, 2016 17:23, modificato 3 volte in totale 
Effegi Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 6 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Problema Di Tasti Con Il Mio Basso (aggior... Groove Of Roger Bassi&Co. 54 Sab 04 Ott, 2008 12:19 Leggi gli ultimi Messaggi
poldoalbasso
No Nuovi Messaggi Nuova Cassa Autocostruita!! <<<ag... tadan BassBuilding© 36 Mer 11 Nov, 2009 12:43 Leggi gli ultimi Messaggi
tadan
No Nuovi Messaggi Geezer Butler nuovo basso...che basso Fruzzo Bassi&Co. 17 Ven 27 Apr, 2007 18:43 Leggi gli ultimi Messaggi
Brownstone
No Nuovi Messaggi DEAN Stylist B1 (aggiornamento Con Samples... avezzano Bassi&Co. 32 Lun 08 Set, 2008 14:54 Leggi gli ultimi Messaggi
silvestrino
No Nuovi Messaggi Piccolo Ampli Da "trasporto" AlexBass Ampli&Co. 25 Mer 01 Apr, 2009 15:34 Leggi gli ultimi Messaggi
cester
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario