Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
C**o Suonando Il Basso...
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
O Fagyo, ma dove lo mettevi  il ditino ? ...  
... guarda che come se dice qui a Porto S.Giorgio "dove oggi entra un dito, domani c'entra la testa" ..  
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Lupogrego,

Differenzierei tra la cannata palese, note dissonanti, fuori accordo, semitoni vaganti etc..
dal gusto.

Allora si parla di un movimento magari non bello, di qualche nota che ci st?, ma che magari pu? essere sostituita con qualcosa di pi? bello etc..

per errore intendo errore.

Per il ditino soprassiederei...  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Eh eh, tu e le tue dita, eh Fagyo.

"L'uomo pi? veloce del West"

Comunque, per tornare seri, suonare "a cazzo" non porta mai nulla di buono.
Se non si sa improvvisare, come me, si fanno solo delle figure di merda, dato che si finisce per fare sempre la stessa cosa ripetuta con poche variazioni.
Mettere le dita "a caso" porta alla fine a fare cose magari "strane", per? senza consapevolezza.
 




Io uso: plettro e dita
 
Boneless Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Dunque dunque...

Una volta chiesi a Pat Metheny che scala usava in un pezzo...
Lui mi disse che da tempo ormai non pensava pi? a scale o a note da suonare...

All'epoca non capii ora forse ci sono...

Lui disse che a forza di suonare sapendo alla perfezione quello che faceva e le sue posizioni adoperate,
aveva sviluppato una sorta di manualit? per la quale qualsiasi cosa suonava (anche note decisamente "sbagliate")
suonava bene...

Sembrava assurdo ma tirai gi? una molti di soli di Metheny
(ad esempio All the things you are in Question and answer o la coda di Two for the road in Beyond the Missouri sky)
e mi resi conto che c'erano note "teoricamente sbagliate" e se le suonavo io facevano schifo...
mentre suonate da lui sono poesia...

Per? quello che sottoline? Metheny non fu che basta andare "a culo",
ma che quello era il punto di maturit? che si raggiunge dopo che ti sei "fatto il culo" (scusate!)...

Spero di essermi spiegato...
 




Io uso: plettro e dita
 
Marco Di Marzio Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Lupogrego ha scritto:  
(non chiedermi quale perch? non lo so)

Immagino fosse questo:
http://IT.youtube.com/watch?v=Sb_iYJHUMEk
Secondo 29, ad es...

Lui plucca? dimorto?...

Per il resto... Un errore ? un errore... che domande sono?

Marco Di Marzio, ti sei spiegato benissimo.
Inarrivabile per quanto mi riguarda, ma la penso cos? anche io.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Lupogrego ha scritto:  
Una cosa per? fatico a capire(siempre avezzano y Fagyo) l'errore, come lo concepite per dargli un importanza tale?

E' quello che ti dicevo per vendermi bene.
Molto spesso per suonare il basso bastano davvero poche nozioni.
Quindi invece che imparare cose nuove ? meglio eliminare quelle sbagliate.

L'errore pu? essere la nota messa male.
Per distrazione.
Perch? non conosci la tonalit?.
Perch? non hai manualit? o coordinazione
Perch? pensavi a qualcosa di sbagliato.
Vuoi strafare
varie ed eventuali.

oppure suoni male perch? subisci il tempo (nonostante il tempo tu lo sappia tenere)
O lo porti male.
O fai stacchi imprecisi.
O acceleri o deceleri per nervosismo.

Insomma se sbagli dove puoi far giusto ? meglio lavorare per togliere (e non ripetere) gli errori che cercare la "roba figa"
Anche perch?, secondo me ? una delle cose pi? tristi vedere qualcosa di figo fatto male.
Alla fine ? solo questione di abituarsi a tenere tutto sotto controllo (errori e soluzioni comprese)
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Jacker il Ven 07 Nov, 2008 17:12, modificato 1 volta in totale 
Jacker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Jacker,

Io mi vergogno come una ladro quando scasso la prima in assoluto  

Ed ? succesos molte volte..

Adesso un p? meno, ma quando affrontai dei live le prime volte con il tributo a Aretha Frankiln
Avevamo provato alla belle e meglio e cambiando 3 batteristi in corsa..
Ero totalmente a disagio.
Pur avendo studiato e risuonato i pezzi 1000 volte...

Forse dovevo tenere il leggio, ma cerco di non farlo mai...
Ma se ci vuole ci vuole... meglio che far sdreeeeeng alla prima...  

Comunque io Plucco?... coidditino plucco dimorto? (citaz.)
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Ultima modifica di Fagyo il Ven 07 Nov, 2008 17:20, modificato 1 volta in totale 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Fagyo, l'errore ? un compagno del musicista ed ? inutile rinnegarlo.
Tempi addietro m'incacchiavo come una bestia sia con me stesso che con chi sbagliava.
Il che portava ad amplificare l'errore.
Penso che la tranquillit? e la maturit? portino a saperlo gestire.
Col gruppo mi capita di prendere qualche nota svizzera. In questo caso dovuta per lo pi? alla scarsa consapevolezze dovuta a sua volta dall'aver imparato 30 canzoni in un paio di mesi.
Ma la vivo bene.
Se sbaglio sono fluido e non si accorge.
Cos? come se mi accorgo degli errori di qualcun altro del gruppo, ora ci si ride su.
Ad esempio durante l'ultimo live su un pezzo imparato la sera prima il chitarrista mi canna di brutto l'ultimo accordo che dal ritornello mi porta alla strofa.
Ti giuro che mi ha messo di buon umore e che sembrava quasi un sipareietto comico.

Il cantante invece, che ? una buonissima persona ma pecca d'inesperienza s'incacchia come un fagiano se sente che prende una nota crescente oppure se canna uno stacco.
Questo lo porta a concertrarsi SOLO su quello. E sbaglia altro. E s'innervosisce. Quindi se sbaglia (anche nei live) lo si sgama subito.
...crescer?...


Dal canto mio ho notato che sbaglio molto quando non sono concentrato. Una volta se sbagliavo pensavo allo sbaglio e sbagliavo nuovamente entrando in un circolo vizioso.
Oppure sbaglio se mi concentro TROPPO in un solo aspetto. Tipo le prime volte in studio che per andare a tempo non pensavo pi? alle note da suonare.
Se s? di avere tutto sotto controllo e sono tranquillo d? il massimo.
Ma penso che sia soggettivo.
 




Io uso: plettro e dita
 
Jacker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Marco Di Marzio ha scritto:  
Lui mi disse che da tempo ormai non pensava pi? a scale o a note da suonare...


Praticamente ? il punto d'arrivo (o perlomeno dovrebbe esserlo) di ogni musicista "completo" nell'ambito del jazz/improvvisazione (ma anche altro)...da l? inizia un'altro tipo di studio....quello di "partorire" sempre nuove melodie/frasi e non fossilizzarsi su quelli ben conosciuti !!!...e quello non finisce mai   ...per fortuna...

FF
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Feed your G.A.S. at WWW.BASSZONE.IT
 
FabioFender Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
http://IT.youtube.com/watch?v=Sb_iYJHUMEk

? pure quel ditino di Fagyo sulla tastiera mi ricorda qualcosa tipo   il_ditino
 




Io uso: solo le dita
 
Old FunK Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Old FunK,

scusa.. ma che cavolo dici?
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Di tanti posti divertenti sul web, proprio qui?
Si passa alle sanzioni.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
interessantissima discussione! Dunque, pensare di suonare senza fare "errori", comprendendo in questo anche qualche calo di tensione espressiva e qualche tentativo di creare una frase che magari devi invece abortire, ? semplicemente assurdo, sarebbe comunque un obiettivo irraggiungibile ne'... troppo  desiderabile!  Parlando di Jazz, di errori e di note "fesse" son pieni non solo i concerti m anche i dischi, spesso fatti in quattro e quattr'otto.

Per questo il jazz ? l'esatta metafora della vita: umanit? e gusto nel creare collettivamente. Ricordo un'intervista a Jeff Berlin che riportava a riguardo una sua esperienza di sala: la mattina girava tutto da Dio e dopo pranzo invece avrebbe voluto buttarsi dalla finestra. Basta far tesoro delle esperienze e via cos?, crescendo con serena filosofia...

Citazione:
sbaglio molto quando non sono concentrato
  

verissimo; e anche quando magari c'? qualche amico nel locale e vuoi fare buona impressione: perdi di vista l'obiettivo primario (fare buona musica!) in favore di uno sciocco momento di inutile "ego"...
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di avezzano il Ven 07 Nov, 2008 17:58, modificato 1 volta in totale 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
avezzano ha scritto:  
Per questo il jazz ? l'esatta metafora della vita

suonare per intrattenere i clienti nei bordelli?      
 




Io uso: plettro e dita
 
Jacker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
quando ? accaduto ? "dipeso" dalla scala tono-tono-tono-tono-tono...
 




Io uso: plettro e dita
 
Giobass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
  be'... se serve... anche! Un musicista ? SOPRATTUTTO un entertainer. Se ti chiedono di suonare in un bordello, tu vai e suoni, a meno che tu non ti possa "permettere" di rifiutarlo!!!   E comunque personalmente preferirei entrare in un bordello da musicista che da cliente!!!  
 




Io uso: solo le dita
 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
avezzano,

io ho suonato non in un bordello (ovviamente) ma in diversi night si.

Sbagliare era prassi...  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Ecco.
 
Fagyo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Il Fagyo guardava mica qualche ballerina o entrenouse??? Scherzi a parte, anche io ci entrerei solo come musicista e non come cliente...C'e' gente che c'ha tirato su dei bei soldini con i night, ai tempi "L'Orchidea" di Genova fu una bella palestra di jazzisti, poi bruci?....Ma parlo di decenni fa....Purtroppo...
 




Io uso: plettro e dita
 
Giobass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Peggio di tutto, entrarci come fornitore del servizio ..  

Vva bb?, qui non si parlava dell'errore, ma,casomai dell'importanza della "casualit?" ... quella che i Beatles chiamavano "random", e che ha portato, nel loro caso, a capolavori ...

Sull'errore, vva bb?, il mio pensiero, ce l'ho in firma, potrei parafrasare anche "verit?" con "bellezza" ... lo stesso discorso di Marco Di Marzio ...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Ven 07 Nov, 2008 18:06, modificato 1 volta in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
su un disco di Franco Ambrosetti con Massimo Fara? ed altri nomi internazionali (Vitous?), abbastanza recente, c'era riportato nelle note introduttive il fatto che il disco fosse stato realizzato per ciascun brano con una, massimo due take, altrimenti si sarebbe corso il rischio che il disco potesse venire "too perfect, perfectly boring"...

Summer, hai ragione: considera che spesso l'errore (se ne sai far subito tesoro) non ? altro che una porta nuova aperta involontariamente su una scala sconosciuta....
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di avezzano il Ven 07 Nov, 2008 18:08, modificato 1 volta in totale 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Fagyo ha scritto:  
ma in diversi night si.

Io anche, praticamente si facevan le prove...
Se ne sbattevano parecchio degli errori...
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Questo 3D mi piace un casino.

Sono argomenti interessantissimi.

Per mia sicurezza tendo a memorizzare anche il minimo ricamino per evitare di incappare live nella giornata in cui tutte le note ti girano storte e non ci tiri fuori una pippa, per lo stesso motivo cerco dal vivo di non uscire mai dagli schemi prefissati.

C'? anche da dire che esistono le serate di grazia in cui naturalmente e istintivamente mi sento e sono portato a dare di pi? e in quelle serate mi diverte un casino!!!!!!!(Di solito ? la mora in minigonna in prima fila che fornisce il fluido magico)
 




Io uso: plettro e dita

____________________
WD-40 rock-punk cover band
 
Lasteden Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Citazione:
Di solito ? la mora in minigonna in prima fila che fornisce il fluido magico


guarda che ? un... propellente universale e classico!!!  Charlie Parker era un super maestro del "superimposing", cio? dello stampare un'altra melodia (citazione) mentre si esegue il brano principale ed amava dialogare cos? con gli altri musicisti sul palco, citando determinate canzoni  il cui titolo si adattava alla circostanza (mora, bionda o altro "riferimento")...
 




Io uso: solo le dita
 
avezzano Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
Io sono per lo studio per?........

ma in fondo in fondo qual'? la nota giusta giusta e quella sbagliata sbagliata, ricordiamoci che l'ultima frontiera musicale in termini compositivi (DODECAFONICA), non ? altro che l'utilizzo seriale delle note prescindendo dal classico sistema tonale.


Addirittura gli ultimi autori Sch?nbergIANI, hanno inserito nelle serie valori come la dinamica, la  durata e gli accenti.


In fondo in fondo la musica ? sempre in evoluzione, aspetta solo che i fruitori la decodificano e quindi l'apprezzano.

Mi ricordo la prima volta che ascoltai Jaco, che delusione.

Ma ero io la delusione!
Non ero pronto a quel linguaggio.

Tutto IMHO.
 




Io uso: solo le dita

____________________
Giant Steps @ 300 bpm

Marco Maria Pennisi Trio


Soundcloud Pietro Stimoli
http://www.myspace.com/pietrobass74
http://it.youtube.com/user/pietrobass74
Lezioni via Skype(contattatemi in privato)
 
pietrobass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: C**o Suonando Il Basso... 
 
pietrobass ha scritto:  

Addirittura gli ultimi autori Sch?nbergIANI, hanno inserito nelle serie valori come la dinamica, la  durata e gli accenti.



... e questa ? la morte della casualit?, ed ? quello che faceva dire a Miles Davis che gli esecutori di classica erano, in fondo, dei "robottini" ...

(Invece, nella musica classica "normale", il segno scritto, IMHO, lascia molto all'esecutore ... senza considerare che, pe, Mozart e Beethoven erano considerati buoni improvvisatori, dimensione oggi persa ... a parte geni come Gulda ...)
 




Io uso: solo le dita

____________________
Knowledge base

'Quello che più ti piace e che costi meno, il resto in birra.' MapleMarco

'Poi, fate un po' il c...o che vi pare ...' Claudio Sannoner

Ritratto Ritratto in musica Rigatoni Megabass Zen e basso Superattak GAS
 
Ultima modifica di summer63 il Ven 07 Nov, 2008 18:37, modificato 2 volte in totale 
summer63 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Geezer Butler nuovo basso...che basso Fruzzo Bassi&Co. 17 Ven 27 Apr, 2007 18:43 Leggi gli ultimi Messaggi
Brownstone
No Nuovi Messaggi Un Basso Per Un... 'basso' lemorlenny Bassi&Co. 27 Mer 04 Apr, 2018 00:23 Leggi gli ultimi Messaggi
dseries
No Nuovi Messaggi Il basso dei Rammstein absint Bassi&Co. 9 Ven 07 Ago, 2015 00:20 Leggi gli ultimi Messaggi
sardsurfer
No Nuovi Messaggi Aiuto: basso per iniziare Iury Bassi&Co. 15 Gio 04 Gen, 2007 19:28 Leggi gli ultimi Messaggi
painkiller
No Nuovi Messaggi Perch? proprio il basso? maribyredivivus Mari By Redivivus 88 Lun 25 Ago, 2008 16:01 Leggi gli ultimi Messaggi
lemargox
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario