Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 7 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 
Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati"
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
ne cito 3 che hanno fatto la storia e nessuno li cita mai..

BRIAN WILSON, dei Beach Boys, che scrisse tutte le linee di basso, e ne suon? parecchie sui dischi, e tutte dal vivo... McCartney sostiene che: se stesso, Brian WIlson e James Jamerson sono stati i 3 bassisti pi? innovatori degli anni 60...

GRAHAM MABY, bassista storico di Joe Jackson ed in seguito con in i grandissimi They Might Be Giants, secondo Jackson il pi? grande bassista del mondo (!), andate a risentirvi i primi album di Jackson dove anche a livello di produzione il basso ? sempre in prima linea con dei giri assolutamente trainanti...

COLIN MOULDING, degli XTC, 100% Maccartiano nella stesura delle linee, un senso armonico della melodia quasi unico, andate a sentirvi gli album primi anni 80 e scoprirete (per chi non lo conosceva gi?) un grandissimo massista..
 




Io uso: plettro e dita

____________________
megabass_firma_1353584328_959531
 
CapitanDonda Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Topic un po' anarcoide, che va da "il pi? sconosciuto" a "il mio bassista preferito"...

Comunque:
CapitanDonda: quotone per Graham Maby bassista fenomenale!

Se poi devo andare io in cantina a tirarne fuori uno di quelli buoni per gli amici dico
Richard Sinclair bassista (e ottimo cantante) di bande canterburiane come
i Caravan e Hatfield & the North. Un grandissimo, soprattutto coi secondi.

Ciao a tutti
 




 
Ultima modifica di TartarUgo il Sab 26 Gen, 2013 12:59, modificato 3 volte in totale 
TartarUgo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
digomma, Cavolo, lo adoro! Sottoscrivo tutto quello che hai scritto. Non pensavo che qualcuno lo avrebbe citato
 




Io uso: plettro e dita
 
The Rocker Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
abe ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rudy Sarzo:con chiunque suonasse faceva il suo,ma come lo faceva.....


Grandeeeeeeee!!! Quando ho visto questo topic ? il primo nome che mi ? venuto in mente  

Rudy ? un grandissimo, ha un tocco inimitabile e tanto ma tanto groove
Basta sentire uno dei brani che ha suonato con uno qualunque degli artisti con cui ha lavorato e poi risentire lo stesso brano suonato da un altro bassista per rendersene conto.
Potrei sentire lo stesso brano suonato da 10 bassisti diversi ma il suo lo riconoscerei alla prima nota.

Poi permettetemi di segnalare Todd Bondy (detto Dirty) bassista dei Killradio, una roba devastante a livello di groove  
 




Io uso: plettro e dita

____________________
- Vae Victis!
- Sono un bassista dal perenne talento grezzo

- Tutti pensano che una cosa sia impossibile da inventare finchè arriva qualcuno che non lo sa e la inventa (Albert Einstein)
 
RobyBomber Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Mike Porcaro (Toto)

Ross Valory (Journey)

Nathan East (Vari)

bassisti di gran solidit?, precisione, melodia.... e quoto alla grande Rudy Sarzo!
 




Io uso: solo le dita

____________________
Max Panama

Spesso ci si imbatte nel proprio destino sulla strada presa per evitarlo - Maestro Oogway
 
Ultima modifica di Max R70 il Sab 26 Gen, 2013 22:56, modificato 1 volta in totale 
Max R70 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Jack Lawrance dei greenhorns, the raconteurs e dei dead weather. Linee di basso semplici ma sempre incisive (specie nei cd dei dead weather dove ? spesso il basso a fare il grosso del lavoro)
 




Io uso: plettro e dita
 
Albi- Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Oddio, Nathan East in questo topic c'entra un po' come il formaggio sulla pasta con le cozze!

EDIT: Poi ho letto un po' la prima pagina, sono citati un po' di Pino Palladino e Saturnino a caso, quindi credo che il topic l'ho mal interpretato io
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Twitter
 
Ultima modifica di Izze il Dom 27 Gen, 2013 02:25, modificato 1 volta in totale 
Izze Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Izze ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Oddio, Nathan East in questo topic c'entra un po' come il formaggio sulla pasta con le cozze!

EDIT: Poi ho letto un po' la prima pagina, sono citati un po' di Pino Palladino e Saturnino a caso, quindi credo che il topic l'ho mal interpretato io


S? b?...diciamo che io l'ho interpretato come "meno chiacchierati" e forse Nathan East, pur se bravissimo, non ? "chiacchierato" quanto per esempio uno Stanley Clarke. tutto qui  
 




Io uso: solo le dita

____________________
Max Panama

Spesso ci si imbatte nel proprio destino sulla strada presa per evitarlo - Maestro Oogway
 
Max R70 Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
The Rocker ha scritto: [Visualizza Messaggio]
digomma, Cavolo, lo adoro! Sottoscrivo tutto quello che hai scritto. Non pensavo che qualcuno lo avrebbe citato
The Rocker, se non altro due fans ce li ha... meglio di niente!  ... a proposito, anche il tipo che hai messo come fotografia ? un bassista che apprezzo moooolto... ma lui non ? tra quelli poco conosciuti, per fortuna! ...fosse campato un p? di pi?!!!                            ...tra quelli italiani poi citerei Fabio Pignatelli dei Goblin e Stefano Urso del Rovescio Della Medaglia, quest'ultimo sul loro secondo Lp, "Io Come Io" ? impressionante sia come suono che come giri di basso, mentre di Pignatelli che dire... basta ascoltare Profondo Rosso oppure Roller... ah, mi accorgo Or ora che ho pure sbagliato a scrivere il cognome di Flint... ? Vujea, senza la "i"... sara l'et? che avanza... Salve!!!
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di digomma il Dom 27 Gen, 2013 13:07, modificato 2 volte in totale 
digomma Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Martin Turner (Wishbone Ash), per nulla virtuoso, ma mi cattura.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
5_post_sign_1436772651_676918
Canzonette e romanzucci.
Ex nickname: Il Joey
 
Riccardo_K Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
- Gabe Nelson (ex bassista dei Cake)
- Stefan Lessard (bassista dei Dave Matthews Band)
e se devo dire uno italiano:
- Franco Li Causi in arte "Frankie" (Negrita)
 




Io uso: solo le dita

____________________
frudua_1358239947_425829
schroeder_1358239978_993125
genz_benz_1358240004_683121
reference_1358240027_508061
 
The Nouse Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
barry oakley
randy meisner
felix pappalardi
lee rocker
rick danko

e vediamo quanti hanno bisogno di usare google
 




Io uso: plettro e dita
 
teambooktwo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Steve Severin dei Siuxie And The Banshees, sicuramente un pò offuscato dall'iconica Siouie Sioux

Ida Nielsen la Bassista di Prince, per lo stesso motivo.
 




Io uso: solo le dita
 
Ultima modifica di gigetto2 il Lun 22 Apr, 2019 11:50, modificato 1 volta in totale 
gigetto2 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Neil Murray(whitesnake)
stefan lessard (dave matthews band)
Rudy Sarzo
Juan Nelson
e soprattutto

JASON NEWSTED....dopo di lui i Metallica sono finiti..   
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Orazio il Sab 27 Apr, 2019 13:05, modificato 3 volte in totale 
abe Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Mi ricordo che mi lasciò letteralmente a bocca aperta dal vivo il funambolico LUIS MARIUTTI degli Angra (negli anni '90).
Ultimamente mi ispirano molto quei bassisti che hanno sviluppato una sonorità molto personale con linee estremamente semplici ed efficaci che si fondono perfettamente con tutto il resto, un esempio su tutti COMMERFORD.

Poi, è vero che è strafamoso, ma non so quanti lo nominano per il suo stile al basso, vorrei nominare STING soprattutto nei Police, è incredibile la sonorità di lui e Copeland, soprattutto nei primi album. Ogni volta che li ascolto, mi sembra di averli lì nella stanza!
 




 
duiliobelrtramo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
avatar duiliobelrtramo, sottoscrivo ogni parola.
E lo stesso discorso lo farei anche per Colin Greenwood.
Insieme a Commerford sono due degli esempi che porto sempre quando devo spiegare quale dovrebbe essere il ruolo del basso all’interno di una band.
 




Io uso: plettro e dita
 
Ultima modifica di Orazio il Mar 30 Apr, 2019 11:46, modificato 1 volta in totale 
lelu39 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Mi piace un sacco James Eller, recentemente tornato alla corte di Mr. The The, Matt Johnson.
Ma poi uno che va in tour con gli Squier mentre noi tutti ci facciamo diecimila seghe mentali... un eroe.

https://www.jameseller.com/music
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
Probabilmente è endorser.
Sono certo che anche Squier abbia i suoi endorser.
Poi può anche essere un Fender custom shop che, per contratto, è mascherato da Squier
 




 
duiliobelrtramo Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
No, il suo basso principale è un Kay di fine anni '70 customizzato, ma usa anche un P e un Jazz anni '80 della Squier.

Che io sappia è endorser solo per Gallien-Krueger e Nordstrand.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
avatar Fu-V,

Ha una collezione infinita di bassi, a parte questo, non vuol dire niente che lui suona Squier e noi ci facciamo problemi. Innanzitutto Lui ha scelta e usa la sua strumentazione da professionista e come tanti altri professionisti, per un solo album registrano anche con 5 o 6 bassi diversi.
In più dal vivo è molto probabile che usa Squier perché non se ne deve curare, è magari semplice da settare, ed il suono lo fa il fonico.
Mai visto un professionista che spippola con le manopole dal vivo, semplicemente perché non ha senso.
 




Io uso: plettro e dita
 
darry Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Parliamo Di Bassisti Meno "chiaccherati" 
 
avatar darry, ma sì, era solo un aneddoto curioso. Non è certo quello il motivo per cui lo apprezzo come bassista, mi piace il suo essere economico ma maledettamente efficace e presente.
Diciamo che sono strumenti rari da vedere su palchi così e la cosa mi fa sorridere.

Da un disco che adoro. Alla chitarra un certo Johnny Marr.


YouTube Link

 




Io uso: plettro e dita

____________________
04czm4j
 
Fu-V Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 7 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario