Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Upgrade Squire Precision 51's
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Upgrade Squire Precision 51's 
 
Salve a tutti,
ho acquistato un Precision Squire 51's Telebass usato, un made in Indonesia, peraltro con un trussroad complicato da avvitare perche' quasi spanato, e strappato, in virtù di questo difetto, a pochi euro.
Ho subito sostituito il pickup con un bel Lindy Fralin acquistato in USA. Il suono è molto migliorato sicuramente come output, ma anche come timbrica. Mi chiedevo se vale la pena  sostituire anche l' elettronica, con 2 bei pot CTS e resistenza Allen Bradley da 15 Khom. Questa ulteriore modifica porterebbe ancora vantaggi timbrici?
Inoltre vorrei sapere perchè non tira fuori gli armonici, sia da spento che con l' amplificatore, al IV° e al IX° tasto.
Grazie a tutti
 




Io uso: solo le dita
 
Marcellone51 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Sicuro di aver cercato bene?

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
Se il basso è usato e gli armonici non saltano fuori molto probabilmente è colpa delle corde vecchie, per il bullone del trussrod io porterei il basso da un liutaio che con pochi euro ti sistema il problema.

Per quanto riguarda i potenziometri, secondo me conviene cambiarli solo se dal punto di vista meccanico ti danno rogne e/o se sono troppo fuori range rispetto ai dati di targa, altrimenti sentir la differenza di suono dovuta ad un potenziometro di marca X settato al 50% rispetto ad uno di marca Y settato anch'esso al 50% è, se entrambi rispettano le tolleranze costruttive, esoterismo puro

Per quanto riguarda la resistenza, se proprio vuoi cambiarla si entra in un campo in cui si va a cozzare con la nostra percezione del suono, reale e fittizia, in funzione al prodotto che ci troviamo davanti (il classico effetto placebo per intenderci).

Visto il nome noto nel mondo HiFi, probabilmente stai facendo riferimento alle vecchie resistenze cilindriche ai compositi di carbone (quelle anni '70 per intenderci).

Questo tipo di resistenze, per come son fatte, hanno la tendenza ad assorbire l'umidità ambientale con conseguente cambiamento del loro valore, visto che il basso lo si usa in ogni posto possibile (almeno, me lo auguro ) sicuramente saran più esposte all'umidità rispetto ad una loro installazione in un vecchio stereo casalingo.

Aggiungendo poi che la loro produzione dovrebbe esser addirittura cessata da qualche bel decennio (in 15 anni che smanetto con l'elettronica questo tipo di resistenze le ho viste come fondo di magazzino in un solo negozio) e quindi quelle che potresti trovare in vendita saran sicuramente delle NOS, non ci son santi che a cui votarsi per sperare che il loro valore rispetti quello dichiarato, dovresti controllarle una ad una e prendere quella più precisa.

In aggiunta a questo, se vuoi la precisione estrema, dovresti prendere una resistenza con la tolleranza più bassa possibile, di base si trovano quelle al 5%* ma in commercio tale valore scende, a scaglioni, fino allo 0.05%.

Che poi qualcuno senta la differenza di una variazione del 5% (in questo caso dai 15kOhm ± 0.750 kOhm) rispetto al valore pressoché rispettato di quelle da 0.05%... beh buon per lui

Il mio consiglio è quello di controllare la resistenza già installata con un multimetro e se il valore rispetta i dati di targa lasciala li dov'è, se proprio vuoi cambiarla prendi una resistenza di tipo metal film/oxide con bassa tolleranza e sei tranquillo per i prossimi 100 anni

* significa che potrebbero variare del 5% rispetto al dato di targa, non che necessariamente variano sempre del 5% dal dato di targa, potresti trovare resistenze con tolleranza del 20% che però rispettano perfettamente il loro valore dichiarato.
 




 
tonz Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
avatar Marcellone51, ti dico la mia avendo un '55 relic in casa da quasi un decennio.
Gli armonici non saltano fuori molto evidenti a causa della posizione del pickup. Ci vuole un pickup al ponte per quel genere di cose, il '51 sprizza blues da tutti i pori, rende meglio su altro.
Per quanto riguarda l'elettronica: cambiare i pot può avere senso perché i CTS sono più affidabili nel tempo ma non ti aspettare ALCUNA variazione di timbro. La resistenza sul pot del tono serviva (negli anni '50) a ridurre il volume dello strumento mentre si chiudeva il tono per evitare che le basse frequenze eccessive danneggiassero i coni dell'epoca. Ad oggi è TOTALMENTE inutile.
Chiaramente il dado del trussrod si dovrebbe poter estrarre e sostituire agevolmente.

P.S.
Si chiamano SQUIER, di Squire ce n'è uno solo e si chiama Chris.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
ric_logo_s ampeg_logo
 
marcinkus Invia Messaggio Privato Invia Email
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
Grazie a Tonz e grazie sempre all'onnipresente e onnisciente Marcinkus
 




Io uso: solo le dita
 
Marcellone51 Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
Potenziometri e condensatore non influiscono sul suono se non per i valori... Se vuoi cambiare i valori allora è un altro discorso, ma non aspettarti che componenti di marche diverse abbiano un loro "suono caratteristico".
Se suonano diversamente anche con gli stessi valori nominali è per via della tolleranza che spesso arriva al 20% che non è poco (es. un potenziometro da 250k nominali potrebbe essere in realtà anche da 200k o 300k, e non lo sai prima di averlo in mano).
Il potenziometro buono ha una tolleranza inferiore, del 10 o anche del 5%, che per un basso è ininfluente perché non c'è un circuito elettronico che deve avere valori precisi e nessuno al mondo ha mai detto che 250k sia il valore ottimale dei potenziometri, solo che li fanno così, lo step sopra è 500, lo step sotto è 100, il valore ottimale potrebbe essere 310, 280, 230... però sul mercato ci sono da 250 e quelli montò Leo Fender.
Quindi potenzialmente un potenziometro scarso col 20% di tolleranza potrebbe essere da 300 e suonare in maniera diversa, che per qualcuno potrebbe essere più piacevole e per un altro meno piacevole a seconda di quello che cerchi.
Che poi secondo me una volta che attacchi a un preamp o un ampli e regoli alti e bassi come piace a te ecco che hai fatto una modifica del suono che va sopra a qualsiasi microvariazione dei potenziometri.
Se vuoi cambiarli devi provare con valori completamente diversi, tipo metterli da 500k.
Motivo per mettere potenziometri buoni casomai è la maggior durata (prima che inizino a friggere) e la maggior gradualità nella risposta (i potenziometri scarsi spesso non variano il range con continuità, ma a step, avendo più strati conduttivi sovrapposti e non uno che varia in continuità) e anche quanto seguono bene la curva lineare o esponenziale.
Se non friggono, non mi darei la pena di cambiarli. Anche perché appunto, con la storia della tolleranza non sai dove vai a finire, se su valori più alti o più bassi.
Metti un preamp, se suoni su un impianto, lì si che cambi il suono. Pure il Behringer da 25 euro ti dà un effetto mille volte maggiore dei potenziometri.
Oppure prendi l'abitudine di regolare il suono sull'ampli.
 




Io uso: solo le dita
 
boosook Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
avatar Marcellone51, se hai quello che avevo io (59369529-10215204435527309-3082499402728734720-n) gli ho estirpato il selettore a tre vie e ho messo i pot con i valori di un Precision, oltre che sostituire il PU con un Quarter Pound.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
 
antobass Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Upgrade Squire Precision 51's 
 
avatar Marcellone51, sei pregato di non fare cross-posting, grazie.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Galleria Fotografica ad uso e consumo della Community
Prima di suonare due note, impara a suonarne una. E prima di suonarne una pensa se ha senso suonarla.
Farla semplice è difficile. Farla facile è più difficile. Farla invisibile è la cosa più difficile di tutte.
 
ganesh Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi OLP Tony Levin...upgrade contra BassBuilding© 6 Sab 28 Ago, 2010 19:18 Leggi gli ultimi Messaggi
Tonno
No Nuovi Messaggi Squier Precision GAS Per L'upgrade poldoalbasso Bassi&Co. 42 Dom 16 Giu, 2013 22:13 Leggi gli ultimi Messaggi
Tonno
No Nuovi Messaggi FENDER PRECISION CLASSIC '50 MiM con upgrade LoveTheBass Bassi&Co. 18 Mer 12 Dic, 2007 11:30 Leggi gli ultimi Messaggi
Xandor88
No Nuovi Messaggi Warwick Corvette: Ho Fatto L'upgrade!!! fede162162 Bassi&Co. 35 Lun 03 Lug, 2006 03:49 Leggi gli ultimi Messaggi
fede162162
No Nuovi Messaggi Testate DAVID EDEN: Chi Ha Fatto L'upgrade... Izio82 A.T.S. by Wideband 2 Gio 06 Gen, 2011 17:31 Leggi gli ultimi Messaggi
Izio82
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario