Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login

La Tastiera In Ebano

La Tastiera In Ebano
Articolo
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Ehehheehheheh!
Hai ragione......son troppo "onomatopeico"!!!!!!!



 
stepuc78 - Profilo Invia Messaggio Privato  
stepuc78 [ Ven 02 Dic, 2011 22:34 ]
Sicuro di aver cercato bene?

 


La Tastiera In Ebano
Commenti
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Citazione:
D?.. C'? della gente c'? morta.

Maledetta raccolta delle olive...



 
Matteo Marziali - Profilo Invia Messaggio Privato  
Matteo Marziali [ Sab 03 Dic, 2011 00:32 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
l'avatar che mi rappresenta ha pi? di 30 anni,la tastiera ? in ebano(secondo me di eccellente qualit?),marmorea al tatto,veloce,? fretless quindi non c'? niente che debba muoversi  ed ? lei a consumare le corde.......



 
maxbass72 - Profilo Invia Messaggio Privato  
maxbass72 [ Sab 03 Dic, 2011 00:53 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
^^^
BLAST! Ka-Pow!
nananananananananananaBATMAAANnanananananananaBATMANNN

E pensare QUANTE e QUALI remore ho avuto prima di postare questo video..


YouTube Link




 
Biarnel - Profilo Invia Messaggio Privato  
Biarnel [ Sab 03 Dic, 2011 02:09 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
    
all'armonico stavo morendo.....per? al fretless ammetto di aver avuto un po' paura.
Ti prego, non lo fare mai pi?.



 
Manolavo - Profilo Invia Messaggio Privato  
Manolavo [ Sab 03 Dic, 2011 10:27 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Biarnel ha scritto:  



E pensare QUANTE e QUALI remore ho avuto prima di postare questo video..



Gi? m'immagino...



 
BaoBass - Profilo Invia Messaggio Privato  
BaoBass [ Sab 03 Dic, 2011 10:55 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Citazione:
a livello fisico quali sono i pro ed i contro di una tastiera in ebano?

Signori ,tentiamo di dare un senso a questo thread,per favore?  



 
Tonno - Profilo Invia Messaggio Privato  
Tonno [ Sab 03 Dic, 2011 11:43 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Riuppo questa vecchia discussione perchè vedo che i nuovi limiti sulle esportazioni di legni esotici come il Palissandro stanno rilanciando su molti modelli di basso l'uso dell'Ebano. Ho avuto occasione di fare qualche confronto (in casa e con calma) tra strumenti con tastiera in Ebano e corrispettivi identici o simili in Palissandro e Acero: alla fine cito un post di Hazielbass perchè mi sembra una buona sintesi anche della mia esperienza:

hazielbass ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io ho una personale classifica:
La tastiera in ebano è quella che definisco la più "precisa" nel senso che trasmette perfettamente sia le freq. basse che quelle alte.
Il palissandro tende a smorzare le freq. più alte quindi risulta un suono più morbido e "ovattato".
L'acero invece smorza di più le frequenze basse donando un suono più grintoso e squillante ....
.... Dissento da chi dice che la tastiera non influisce sul suono, ovvio che deve avere un certo spessore per essere determinante.
Ma è una discussione che non trova soluzione, perchè ogniuno rimane della propria opinione.

L'ultima frase di Hazielbass è emblematica: ho sempre considerato le differenze tra i legni delle tastiere delle "pippe mentali" (e a volte ho ancora questo dubbio). Ritengo che il suono sia fatto principalmente dalle dita, ma stavolta non posso negare di avere percepito chiaramente (anche col mio orecchio catatonico) delle differenze molto nette non solo nel suono in sé, ma anche nella sensazione tattile trasmessa dal manico.

Io ho confrontato un Sire V9 (Ebano) con un Mayones Jabba (Acero): stessi legni e stesse misure ma pickup ed elettronica diversi quindi un paragone solo indicativo. Poi uno Stingray Black Stealth (Ebano) con un altro Stingray Standard con gli stessi legni (più vecchi di 10 anni) e la stessa elettronica ma la tastiera in Palissandro. Tutti i bassi sono 5 corde in flat. In tutti gli strumenti ho fatto il mio solito set-up (action non troppo esasperata) con 4 mute di corde Sansone in acciaio (nuove). Bassi sempre diretti nel mixer Alesis (che è anche la mia scheda audio) con due monitor Prodipe 8” + subwoofer alternati alle cuffie. Questa è la riscrittura in un italiano accettabile dei miei appunti presi al volo.

Sull'Ebano si sente subito una maggiore presenza di frequenze basse, ma non sembra solo una tema di “presenza" o di “volume”, l’impressione è che vengono proprio riprodotte delle frequenze inferiori. Come detto io ho l’orecchio di una mummia di pitecantropo, ma ho visto con i miei occhi che (a volumi equivalenti) suonando i due bassi con tastiera in Ebano i coni di due monitor e soprattutto quello del sub, oscillano molto (ma moooolto) di più rispetto all’Acero e al Palissandro. Ingenuamente ho dedotto che l’oscillazione maggiore sia dovuta al passaggio nei trasduttori di frequenze più basse, ma se questa è una stupidaggine tecnica siete autorizzati a coprirmi di improperi.

Il feeling delle dita sull’Ebano è molto duro e compatto, all'inizio per mè anche un po' sgradevole: la tastiera risulta più veloce e la risposta delle corde molto più sensibile (quasi “nervosa”). Nel mio primo approccio con l'Ebano ho faticato un po’ a trovare il pieno controllo del tocco e della dinamica. Nulla di insuperabile, ma di certo non è stato plug&play. Avevo un Fender Reggie Hamilton del Custom Shop con tastiera in Pao Ferro che mi dava la stessa sensazione al tocco, ma non aveva la stessa estensione e soprattutto la stessa definizione sulle frequenze più basse (il low B dello Stealth è veramente un pugno nello stomaco !).

L’Acero è quello che si differenzia maggiormente dagli altri due, mi piace l’impronta “squillante” che imprime a tutte le note, il modo con cui buca decisamente il mix e come esce nello slap, ma non è che gli altri due legni siano da meno su questi stessi aspetti. In compenso quando con L’Ebano piazzi una bella tonica esattamente lì dove deve stare, tela ritrovi poi così granitica, rotonda e piena di armoniche, ma comunque sempre perfettamente definita … beh! E’ proprio un gran bell’andare.

La mia personale conclusione (tralasciando il discorso estetico e la riflessione finale di Hezielbass che condivido) è che con il Palissandro e soprattutto con l'Ebano sia possibile (e anche abbastanza semplice) avvicinarsi al risultato dell'Acero, mentre ho trovato più difficile fare il contrario. Ma dato che mi fido poco del mio orecchio mi chiedo ancora se mi sono fatto solo un pomeriggio di pipponi mentali o se qualcuno ritrova in queste osservazioni qualche riscontro con la sua esperienza … non che cambi la vita, ma la cosa mi solleverebbe non poco.



 
Maxer - Profilo Invia Messaggio Privato  
Maxer [ Mer 20 Feb, 2019 12:50 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
avatar Maxer, mi sto approcciando in questi giorni alla tastiera in ebano dopo una gioventù fatta di palissandro e un'età adulta in acero.
Credo sia una via di mezzo ideale: la preferisco per feeling al palissandro, troppo poroso per i miei gusti, mentre rispetto all'acero non riscontro questa durezza in più. Sul discorso frequenze non ti saprei dire perché è un paragone fra strumenti diversi: di sicuro la profondità di basse che mi dà l'Aria, anche impostando la posizione più brillante sul selettore timbrico, col Peavey me la sognavo. Ma quanto incida la tastiera non saprei valutarlo.
Vero il discorso che hai fatto sul controllo: gran risposta dinamica, ma non perdona imprecisioni. Pure qui, però, non so quanto dipenda dal legno e quanto influisca il fatto che monti delle corde con minore tensione rispetto a quanto sia abituato.
Secondo me un confronto attendibile è possibile solo fra strumenti che differiscano solo per la tastiera: se quindi vuoi regalarmi tre StingRay - un acero, un ebano e un palissandro - sarò lieto di rispondere alla tua domanda



 
Fu-V - Profilo Invia Messaggio Privato  
Fu-V [ Mer 20 Feb, 2019 13:24 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Beh ! Dai ... avatar Fu-V, due Stingray su tre nel mio test c'erano  
Comunque sì, il paragone tra i due Jazz Bass è stato fatto solo giusto per passarmi il pomeriggio, non è attendibile quanto quello sui due Music Man.  



 
Ultima modifica di Maxer il Mer 20 Feb, 2019 14:25, modificato 1 volta in totale 
Maxer - Profilo Invia Messaggio Privato  
Maxer [ Mer 20 Feb, 2019 14:14 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
La differenza timbrica sicuramente c'è, ma non credo che ad occhi chiusi si riesca a capire se la tastiera è in acero, palissandro o ebano!
Personalmente non trovo nemmeno differenze tattili perchè la tastiera non la tocco quando suono, ma questo magari cambia da persona a persona.
Per me la scelta è quasi solo estetica!



 
Baldo - Profilo Invia Messaggio Privato  
Baldo [ Mer 20 Feb, 2019 15:03 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
io sono dell'idea che differenze timbriche possano esserci fintanto che c'è uno spessore significativo della tastiera, un po' come nella citazione di Haziel.

sui Fender non c'è mai più di 2mm di lamina di palissandro, ed onestamente tra tutti i Precision che ho avuto negli anni, i più brillanti li ho trovati con il palissandro e non con l'acero, nè monoblocco nè incollato.

il più brillante di tutti è stato l'American Vintage '63, che strillava tantissimo al punto che me l'hanno descritto come "fastidioso".
non ho mai avuto un Fender così brillante, e non ci ho mai nemmeno provato le corde in acciaio  

su strumenti dove l'ebano od il palissandro sono spessi da 4 ai 5mm (cito ad esempio i Gibson che ho ora, o vari bassi tipo Kramer D1, Ibanez Musician, Peavey vari... ) già la differenza si può prendere in considerazione, ma pure là, bisognerebbe avere strumenti identici.

io sono dell'avviso anche che queste cose spesso ce le imponiamo nella testa e diventano tali.

io ad esempio ho sempre la percezione che con l'acero l'action sia più bassa, ma poi ho capito che si tratta solo di un'illusione ottica, perchè i numeri non mentono.

l'illusione ottica è data dal fatto che manico e tastiera in acero fanno apparire il manico molto più grosso rispetto a quando c'è lo stacco dato dalla tastiera di un legno diverso, e di conseguenza il poco spazio sotto le corde sembra minore.

2mm di action contro 3cm di manico sembrano niente, mentre vicino a 2mm di tastiera sembrano tantissimi.

queste puttanate qua però incasinano il cervello che vede e "sente" l'action più bassa anche se così non è.

quando ci mettiamo a fare prove comparative impazzendoci, spesso sentiamo differenze che in realtà non esistono, ma le sentiamo perchè l'occhio e le orecchie ce le vogliono far sentire, così come impazziamo di fronte a tastiere e manici verniciati, poliuretanica o nitro e via dicendo.

io sono dell'avviso che l'unico modo per esserne certi sia prendere gli strumenti "identici con un solo particolare diverso" (quindi anche stesse corde e setup, soprattutto del pickup), e REGISTRARE.

nessuno mi dava retta quando dicevo che non è il peso sulla paletta a togliere i dead spot, ma è la pressione creata pinzando qualcosa (irrigidendo quindi la struttura), ho fatto la registrazione dello stesso basso con e senza un normale capotasto a pinza sulla paletta, e tutti zitti  

finchè sono sensazioni, cose che "sentiamo", magari non in gruppo ma a casa da soli una domenica pomeriggio, vale tutto e vale niente.

se è registrato, è già qualcosa di meglio  



 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Mer 20 Feb, 2019 16:40 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Pier_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
finchè sono sensazioni, cose che "sentiamo", magari non in gruppo ma a casa da soli una domenica pomeriggio, vale tutto e vale niente.


  ... azz Pier ! ... Mi hai scoperto !   ...  
       
Comunque a mia discolpa dico che quando si è trattato di sensazioni l'ho scritto chiaramente. Non ho pensato di registrarmi, ma se mi capita un'altra domenica pomeriggio di cazzeggio mi riprometto di provarci.

Mi interessava invece una eventuale conferma (o smentita) sull'osservazione del movimento dei woofer, perchè a parità di volume e suonando le stesse cose, la differenza nella oscillazione dei coni delle mie Prodipe (usando l'Ebano) è molto vistosa. Potrebbe effettivamente essere dovuta alla riproduzione di frequenze più basse ?

... Il resto delle critiche ci sta tutto: un confronto "rigoroso" non può essere basato sulle vaghe percezioni del mio orecchio di legno, sarebbe una contraddizione di fondo .



 
Maxer - Profilo Invia Messaggio Privato  
Maxer [ Mer 20 Feb, 2019 17:34 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Maxer ha scritto: [Visualizza Messaggio]
la differenza nella oscillazione dei coni delle mie Prodipe (usando l'Ebano) è molto vistosa. Potrebbe effettivamente essere dovuta alla riproduzione di frequenze più basse ?


Beh, certo. Se vuoi tagliare la testa al toro usa un analizzatore di spettro, se non ne hai uno puoi scaricare gratuitamente Voxengo SPAN, per esempio.



 
Fu-V - Profilo Invia Messaggio Privato  
Fu-V [ Mer 20 Feb, 2019 17:38 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Ho avuto bassi con tutti i tipi di tastiera, anche se quelli che ho suonato più a lungo sono stati tre Alembic con l’ebano, per circa 26 anni. Negli ultimi tre ho alternato acero, palissandro, ebano, pau ferro, wenge, ebonol e resina fenolica. Io ho solo sempre scelto con un criterio estetico, perchè reputo il mio orecchio in termini di riconoscimento delle frequenze, efficace come il vix vapourub. Invidio chi riesce a cogliere le sfumature. Per me invece funziona tipo: che figata il jazz nero con la tastiera in acero con i block neri, toh..ma che nero è quella tastiera di quel laurus oppure..ma quel thumb lì che legno brello c’ha nella tastiera. Sono una capra, lo so ! però posso dire che i tre suoni più belli della mia vita sono stati, senza un ordine di arrivo : Elan( ebano) Stingray 78 (Acero) sadowsky metro rs4 (palissandro).



 
Ultima modifica di Alexce69 il Mer 20 Feb, 2019 18:30, modificato 1 volta in totale 
Alexce69 - Profilo Invia Messaggio Privato  
Alexce69 [ Mer 20 Feb, 2019 18:30 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Ho suonato anni con un basso con tastiera in ebano.
Ne ho avuto un altro completamente diverso e presentavano delle forti affinità nella risposta ma assolutamente diversi nel suono e giustamente visto che si trattava del Ovation Magnum III, in mogano, manico avvitato e in mogano anch'esso con inserto in urelite e l'altro era il famoso Musician della Ibanez, pezzo unico in acero, ali in frassino.
Elettronica e pickup ugualmente diversissimi.
Beh, nella risposta dell'emissione della nota i due bassi presentavano delle forti analogie e che potrei descrivere come è stato fatto qui sopra.
Io ritengo che l'ebano abbia una marcia in più.



 
OnzoG-onzo - Profilo Invia Messaggio Privato  
OnzoG-onzo [ Mer 20 Feb, 2019 18:46 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
In tutto ciò ho realizzato solo ora una cosa: avatar Maxer, hai comprato lo Stealth Black HH?  
È il prossimo obiettivo sulla mia lista. Neckthrough e quattro corde, però.



 
Fu-V - Profilo Invia Messaggio Privato  
Fu-V [ Mer 20 Feb, 2019 19:16 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
Il mio attuale basso ha la tastiera in Ebano. rispetto al palissandro il mio orecchio nota dei bassi magari meno profondi ma molto più definiti (da spento).
con l'OD acceso, invece stranamente non noto tante differenze

peace



 
Spaccher - Profilo Invia Messaggio Privato  
Spaccher [ Gio 21 Feb, 2019 00:31 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
avatar Spaccher, "rispetto al palissandro" di quale basso? con quali altri legni, con quale forma e quanto legno?

lo so, sono un rompicoglioni, ma quando si parla di queste cose è bene essere precisi, altrimenti a livello statistico e scientifico sono cose che valgono poco e niente.



 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Gio 21 Feb, 2019 09:57 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
avatar Pier_, mea culpa.  il confronto è stato fatto A/B tra i seguenti legni non amplificati:
Alusonic Django std 4 corde manico acero e tastiera ebano
G&L Sb1 manico acero e tastiera palissandro
Squier JB 4 corde manico acero e tastiera palissandro
Axl deluxe player 4 manico acero e tastiera palissandro

peace



 
Spaccher - Profilo Invia Messaggio Privato  
Spaccher [ Gio 21 Feb, 2019 10:43 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: La Tastiera In Ebano 
 
avatar Spaccher, ecco, ma a questo punto, essendo tutti body diversi e misure diverse, come si fa ad escludere la tastiera e decretare che le differenze dipendono da quello?



 
Pier_ - Profilo Invia Messaggio Privato  
Pier_ [ Gio 21 Feb, 2019 12:59 ]
Mostra prima i messaggi di:    
 
NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
 
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
 




 


 

  cron