Fender Precision Classic 50s - Official 3d »  Mostra messaggi da    a     

MegaBass Forum


Bassi&Co. - Fender Precision Classic 50s - Official 3d



Sburcho-dirtybass [ Gio 18 Ago, 2016 19:11 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Io ho a casa un vecchio pick-up smontato da un Classic 50 del 2007 recentemente ho ripreso un Classic 50 nero anno 2015,
I due pu sono identici in tutto, hanno anche più o meno la stessa carica in khom.
Inoltre i pu degli americani pre 2012 mi pare avessero un filo nero e uno giallo ( almeno smontando un 2010 che mi era passato per le mani avevo notato sta cosa) mentre i pu del classic 50 hanno i classici fili nero e bianco.
Invece di road worn ne ho avuti 3 il primo era un jazz del 2010 leggerissimo suonava molto bene, ancora mi mangio le mani quando penso a quel basso , il secondo sempre un jazz del 2012 pesantuccio , senza lode senza infamia ( aveva il manico lucido a differenza del 2010) il 3 un p del 2015 che ho venduto qualche mese fa , leggerissimo manico non più lucido alla poly, ma non suonava granchè....
Conclusione sta storia dei pu e dei legni pare anche a me una leggenda, le uniche modifiche sono state fatte nella serie road worn nella verniciatura dei manici
P.s.
Sarebbe interessante sapere se mettono gli stessi pu della serie Classic sui road worn


Tito84 [ Ven 19 Ago, 2016 10:17 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Io ho un classic50 del 2008 tutto originale.
Domenica, appena sono a casa, smonto il Pu e faccio 2 fotine (purtroppo ho il tester a lavoro e non ne potrò misurare l'impedenza).
Magari può servire a svelare l'arcano anche se il confronto fatto da Dirtybass lascia poco spazio a dubbi.

Comunque il mio, che ho da un annetto, soffre un po del "lost in the mix" lamentato dai possessori all'inizio del thred, con le corde in acciaio un po ho risolto (le armoniche più accentuate aiutano), però io sono uno da corde lisce c'è poco da fare... penso che proverò gli Emg attivi!


spontbass [ Ven 19 Ago, 2016 10:25 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Tito84, l'EMG attivo è un gran pickup, ma sicuramente, se non ne avessi parecchi di P, magari non lo metterei. Dal vivo è impressionante....davvero micidiale.


Sburcho-dirtybass [ Ven 19 Ago, 2016 22:11 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
image_1471637385_903259 image

Ecco le foto questo è il 2007 il 2015 è identico


James_ [ Sab 20 Ago, 2016 00:16 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Anche quelli del mio ex P50 2007 me li ricordo uguali..e mi sembrano normalissimi pickup messicani, anche sulle chitarre sono così


les_k [ Gio 03 Mag, 2018 20:53 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Salve a tutti, resuscito il post per via che sono indeciso su un '50 usato (anno 2010) che ho trovato vicino casa.
A quanto si può aggirare il prezzo per uno strumento del genere al giorno d'oggi?
Grazie!


dseries [ Gio 03 Mag, 2018 21:05 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar les_k, Preso usato da poche settimane, sempre anno 2010 colore Fiesta Red..
Pagato 600 euro tondi


les_k [ Gio 03 Mag, 2018 21:56 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Ottimo, la richiesta combacia allora!
Grazie grazie grazie!


Pier_ [ Ven 04 Mag, 2018 09:29 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
è pure un buon prezzo il mio anni fa l'ho rivenduto in mezza giornata a 650, se non ricordo male.

sembra che l'usato si stia un po' ridimensionando ultimamente.


dseries [ Ven 04 Mag, 2018 09:34 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Pier_, Hai detto giusto, sembra
Se guardi su MM, si aggirano tutti sui 700 euro come richiesta... anche di più in certi annunci.
Diciamo che 600 euro però, è un prezzo di vendita più "realistico"... soprattutto se si pensa che, chi lo ha comprato nel 2010, lo ha pagato gli stessi soldi Nuovo!

avatar les_k, Non so se hai già avuto modo di provarlo, comunque è un ottimo Basso!
Se è tutto in ordine, colpisci e portatelo a casa


les_k [ Ven 04 Mag, 2018 10:07 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
L'ho provato per la prima volta da un amico e mi ha affascinato subito, sono stato poi in negozio a provarlo ancora.
Ora che ce l'ho vicino casa devo per forza andare a provarlo e, se tutto è ok, a prenderlo!
Vi farò sapere se l'affare si farà o meno.


les_k [ Dom 06 Mag, 2018 11:28 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Comprato, 600€.
Il basso è in ordine e funziona a meraviglia!
Grazie ancora per i consigli rapidi e utili!


alex1974 [ Sab 15 Set, 2018 16:20 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Il Roger Waters differisce da questo P50s solo per i PU oltre che per le modifiche estetiche?


Pier_ [ Dom 16 Set, 2018 19:30 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar alex1974, no, è diversa la misura del manico, che nel Roger Waters ha un profilo "anni 70" molto ciccione (Fender lo indica come "thick C", il Classic 50 invece non è così grosso dietro), il suddetto manico non è in un pezzo solo di acero, ma ha la tastiera incollata.

cambiano poi ponte e meccaniche.

per il resto sono de Precision, e tolto il pickup osceno che hanno messo al Waters, è sicuramente un bel basso, ma non c'entra un ciufolo con quello di Waters


alex1974 [ Lun 17 Set, 2018 14:45 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Pier_, ma il manico ciotto è quindi più scomodo del classico manico precision?


crooky [ Lun 17 Set, 2018 15:54 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Dando per scontato che si fa l'abitudine a tutto è però la tua mano a decidere quale sarà più comodo.
La mia esperienza è che con questo manico (che trovo tutt'altro che ciccio, come profilo, ma largo come sezione) faccio più fatica nei passaggi veloci tipo salto corda dall'alto verso il basso per intenederci e mi affatica la mano sx).Per contro con un manico tipo American STD, profilo più ciccio ma meno largo al capotasto i passaggi di cui sopra sono più facilitati ed è quindi per me più comodo.
Spero di essere stato utile


Pier_ [ Lun 17 Set, 2018 17:28 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar crooky, considera che in questo caso hanno tutti e due il capotasto 44,5mm, solo che il Waters è un po' più grosso dietro, il P50 invece è più snello.

avatar alex1974, comodità o scomodità dipendono dalle mani. la forma del profilo è estremamente soggettiva, e ne esistono innumerevoli varianti di forma e dimensione. ci sono manici a V, a C, a D, ad U (la forma della lettera ricorda la forma del profilo, per capirci), e poi c'è lo spessore.

in base alle mani può essere più comodo un manico od un altro.


Ant0nin0 [ Lun 19 Nov, 2018 15:18 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Scrivo qui per non creare un nuovo topic perchè credo di essere comunque IT. Ho trovato su MM un Classsic 50 a un prezzo interessante e che sembra essere in buono stato. In una delle foto si vede il seriale e faccio una serie sul sito della fender: il seriale risulta essere di un Classic 50 2-tone sunburst e tastiera in acero; il basso in vendita è un classic 50 Fiesta Red con manico in acero. Ho contattato il venditore chiedendo se il basso fosse in buone condizioni, se fosse tutto originale e se fosse stato cambiato qualche pezzo, mi ha risposto che è tutto perfetto e originale. C'è qualcosa che non quadra o il seriale per qualche motivo in questo caso dà un risultato generico? Controllando altri seriali tra cui il P che possiedo il risultato è sempre il basso giusto, sia colore che manico.


Pier_ [ Lun 19 Nov, 2018 18:30 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, dove hai inserito il seriale?


Ant0nin0 [ Lun 19 Nov, 2018 18:46 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Qui che è il
sito fender.com


Pier_ [ Mar 20 Nov, 2018 09:54 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, interessante, anche i miei sono tutti coerenti, ma se l'unica cosa che cambia è l'immagine (perchè vedo che il riferimento di colore non è indicato), può essere una svista del sito Fender e niente di più.


Ant0nin0 [ Mar 20 Nov, 2018 10:28 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Pier_, il fatto è che cambiando anche il solo numero finale esce lo stesso modello ma di colore differente, inoltre il venditore, da quello che si vede dal logo che ha su MM e dagli altri prodotti in vendita, si diletta ad assemblare strumenti e venderli (specificando però che sono assemblati quindi nessuna truffa). Il tutto mi fa un pò storcere il naso. Certo, il basso è a due passi e potrei comunque provarlo di persona ma come capire se si tratta del corpo originale? Potrebbe essere di un qualsiasi Squier fiesta red?


Pier_ [ Mar 20 Nov, 2018 11:04 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, no, lo Squier si riconosce da tanti dettagli e dal colore leggermente differente;

primo su tutti il numero di buchi per il battipenna ed i buchi del poggiadita (che nello Squier è montato di serie).

PS: se aumento di uno il numero del mio P63, viene fuori un Jazz 64, e se aumento di 2 una Strato AV58.

postaci qualcosa, e vediamo subito se è originale o meno.


Ant0nin0 [ Mar 20 Nov, 2018 11:27 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Ecco il Link dell'annuncio, non ho altro per il momento.


emag83 [ Mar 20 Nov, 2018 11:42 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, il colore mi sembra onestamente il suo. chiederei una foto senza battipenna, fossi in te: se ha 10 fori è il suo, se ne ha 13 è Squier.

Dico questo perché mi sembra la maniera più rapida, anche se ci saranno sicuramente delle differenza di tonalità e magari qualche scasso/altro differente.


Pier_ [ Mar 20 Nov, 2018 12:55 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, a me sembra ok, però già vedo che ha il finger rest, quindi l'unica sono i buchi del battipenna.

PS: conta che i buchi del ponte NON sono compatibili tra Squier e Fender. rimasi fregato io anni fa con il Classic Vibe, mi presi il ponte lamierino con sellette zigrinate perchè quello originale non mi piaceva, e non ed i buchi non combaciavano.

a pelle comunque sembra originale.


Ant0nin0 [ Mar 20 Nov, 2018 15:32 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Ma nel caso in cui fosse un corpo non originale, nè fender nè squier, da cosa si vedrebbe? I fori potrebbero essere stati fatti dopo tutti e 13 e se non c'è un confronto diretto con uno originale non riuscirei a distinguere delle forme un pò strane ma soprattutto il colore originale.


Pier_ [ Mar 20 Nov, 2018 17:22 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0,onestamente, a vederlo in foto a me sembra tranquillamente quello originale. il fiesta dei Classic 50 è quello, ed è diverso dallo Squier e da modelli aftermarket tipo Boxguitar.

ho avuto il body Boxguitar, ad esempio, e la sfumatura di fiesta red era molto diversa.


gabrycaos [ Mar 20 Nov, 2018 18:29 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
domanda forse un po' da niubbo, ma ho un dubbio, perchè su alcuni p50 c'è un finger rest SOTTO alle corde?


Alexce69 [ Mar 20 Nov, 2018 19:24 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Perchè si suonava con il pollice, all’epoca. Ancoravi indice, medio e anulare e sotto di pollicione !


crooky [ Mar 20 Nov, 2018 19:39 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Differenti tipi di ancoraggio, differenti stili di pizzicata corde. Quello sopra infatti è chiamato Thumb (pollice) rest e suoni con il resto delle dita solitamente più spostato al manico invece di essere ancorato al pickup.
Il finger rest ti permette invece di suonare con il pollice.

url-sa-iandrct-jandq-andesrc-sandsource-imagesandcd-andcad-rjaanduact-8andved-2ahukewjp3ubyzupeahxbdowkhrw-bqsqjrx6bagbeauandurl-https-3a-2f-2fwww.talkbass.com-2fthreads-2fthumbrest-on-the-bottom-of-the-bass


Brownstone [ Mar 20 Nov, 2018 20:55 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Ant0nin0, fatti inviare dal venditore una foto della Fender Card di Casale Bauer (se è stato lui ad acquistare il basso nuovo, ce l'avrà di sicuro). Sulla Fender Card è riportato nome del modello del basso e relativo colore.


crooky [ Mar 20 Nov, 2018 21:17 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Brownstone pensa che sulla mia c'era scritto Jazz Bass (ovviamente un errore del negoziante che aveva scambiato le card). Ho scritto a Casale Bauer che gentilmente mi ha spedito a casa a loro spese la documentazione conforme. Ho solo dovuto fornire loro il serial number. Potrebbe fare altrettanto Ant0nin0


Ant0nin0 [ Mar 20 Nov, 2018 23:26 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Brownstone,avatar crooky, ottima idea, lo farò sicuramente. Il venditore mi ha detto che ha acquistato il basso usato ma ha tutta la documentazione.


Pier_ [ Mer 21 Nov, 2018 10:05 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar gabrycaos, non è che "nei P50" è sopra o sotto. i P50 hanno il battipenna con i due buchini per il "finger rest", cioè sotto al Sol, ma non escono di serie con nulla montato.

l'utente che vuole replicare il look degli strumenti anni 50/60 monta in quella posizione il finger rest, perchè negli anni 50 e 60 era pratica diffusa suonare col pollice, ancorando le altre dita sotto (non c'era nemmeno possibilità di appoggiare il pollice al pickup, perchè quasi sempre gli strumenti uscivano di serie con le cover di metallo, e c'era chi si poggiava sul bordo del manico).

negli anni 70, diffusasi la pratica di pizzicare con indice e medio, si è iniziato a spostare l'appoggio sopra il Mi, per piazzarci il pollice quando si pizzicava tra manico e pickup.

questo sempre per chi doveva proprio appoggiarsi


gabrycaos [ Mer 21 Nov, 2018 10:54 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
grazie delle delucidazioni ragazzi! avatar Pier_, stai diventando la mia Bibbia!


bobweston [ Mer 21 Nov, 2018 15:26 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Ho un classic 50s sunburst dal 2006 al quale avevo sostituito il pickup con un spb3 e il battipenna anodizzato con uno classico Fender nero.
Quest anno ho deciso di montargli un EMG Geezer Butler signature che comprende anche elettronica.
Sul retro del body a seguito di una caduta erano saltati via dei pezzi di vernice...
Vernice,insomma, diciamo che era una specie di plastica trasparente .
Dopo aver visto un video su youtube ho deciso di provare a sverniciarlo usando una pistola per carrozzieri con spatola.
Il lavoro ha richiesto parecchie ore e la mia stanza si è riempita odore di plastica bruciata.

La mia intenzione era quella di riverniciarlo alla nitro magari bianco/crema in quanto sapevo che spesso i p50s nascondevano sotto la vernice delle specie di puzzle di pezzi di legno; ma cosi' non è stato sul mio esemplare.

Fortunatamente il body risultava omogeneo , l'unica cosa era che sverniciandolo l' avevo un po' massacrato .

Dopo una settimana di carteggiamenti, prove colore mal riuscite son arrivato ad avere un legno il piu' possibile omogeneo (qualche parte irregolare era rimasta ma faceva relic).

Ho quindi deciso di colorarlo con prodotti naturali, in particolare ho usato della curcuma mischiata ad acqua bollente e per finire olio di lino.

questo il risultato
80euzk



è praticamente un classic 50s/70s e mi ha fatto tornare la voglia di suonarlo


Pier_ [ Mer 21 Nov, 2018 18:18 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar bobweston, bellissimo!


Baldo [ Mer 21 Nov, 2018 20:09 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar bobweston,


emag83 [ Gio 22 Nov, 2018 12:24 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar bobweston, veramente un gran bel lavoro (e basso). Complimenti!


spontbass [ Gio 22 Nov, 2018 17:44 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
son perplesso solo sulle spezie


JohnPaulDeacon [ Gio 22 Nov, 2018 20:55 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar bobweston, in un altro thread avevo spiegato in maniera diffusa come sul mio la vernice di fabbrica proprio non potessi più sopportarla dopo un pò...perciò ho proceduto a far sverniciare/riveniciare con nitro ma mantenendo la stessa colorazione...rimanendo molto soddisfatto.

Ma cavoli, se è bello il risultato che hai ottenuto tu...meraviglioso a dir poco.


bobweston [ Ven 23 Nov, 2018 07:39 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Grazie per i complimenti.In effetti non avendo mai fatto un lavoro del genere sono davvero soddisfatto.
Era sa quando ho venduto il Warwick streamer stage che mi mancava un basso "nudo"


Keff89 [ Gio 03 Gen, 2019 21:24 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
Buonasera,
scrivo qui visto l'argomento inerente a questo basso nello specifico. Sono interessato ad acquistare un Precision Classic '50 lacquer. Il mio dubbio si riferisce al radius da 7,25 ma soprattutto ai tasti Vintage. E' molta la differenza rispetto ad un radius 9,5 e tasti Medium Jumbo? Non ho possibilita' nel breve di provarlo. Grazie


Baldo [ Ven 04 Gen, 2019 00:40 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Keff89,
Io lo provai testa a testa con un american std, quindi tasti medium e radius da 9,5, e non notai tutta sta differenza, si sentiva molto di più la differenza del capotasto più largo.


Pier_ [ Ven 04 Gen, 2019 09:05 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Keff89, i tasti li noti poco, il raggio sicuramente un po' di più a livello di setup, non tanto di feeling, ma è questione di abitudine.

io uso bassi con 12", 7,25" e 9,5", tutti con tasti diversi, senza accorgermi della differenza mentre suono ovviamente me li sono settati a dovere tutti.


Keff89 [ Ven 04 Gen, 2019 10:52 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
@Baldo, grazie per le tue impressioni. Per il capotasto intendi a livello di suono?

@Pier_ ma secondo te e' possibile avere un'action bassa con tasti da 7,25 come con i 9.5?

Grazie


Baldo [ Ven 04 Gen, 2019 12:53 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Keff89,
No no, a livello di larghezza.
Il classic 50 ha il capotasto largo 44mm, come erano i p una volta, mentre i p più moderni ( mi pare che fender abbia cambiato negli anni 70) hanno il capotasto da 41.


Keff89 [ Ven 04 Gen, 2019 12:59 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
An ok grazie, quindi il manico e' piu' largo rispetto ai moderni Precision. Secondo te e' una cosa cosi' evidente o ci si puo' abituare? A livello di suono come ti e' sembrato?


Pier_ [ Ven 04 Gen, 2019 13:21 ]
Oggetto: Re: Fender Precision Classic 50s - Official 3d
avatar Keff89, il manico è più largo solo entro i primi 5 tasti, dopodichè risulta uguale, ed al tacco è il canonico 63mm dei tacchi Fender, che siano Jazz o Precision di qualsiasi annata.

sì, si può avere action bassa con il raggio 7,25"; il motivo per cui si dice non si possa è relativo ai chitarristi, ed al fare molti bending, perchè essendo la tastiera "in salita" quando si tirano le corde in un bending si trovano a sbattere sul tasto che sale rispetto alla selletta.

se vedi come tiene regolati gli strumenti David Gilmour, che usa tastiere con radius 7,25", ti fa impressione archi da caccia proprio!

per dirti, il Classic 50, che ho usato per un anno, è il Fender che ho tenuto in assoluto con action più bassa, con le fritture "giuste" per me che picchio e voglio il suono dei tasti, ma senza un tasto fuori posto, tutte le note, anche frustando, precisissime.

se uno strumento è invece tastato male, pure con action alta ti becchi tre tasti che suonano con la stessa nota




Powered by Icy Phoenix