Danno Da SDA!!!!!!! »  Mostra messaggi da    a     

MegaBass Forum


Discussioni a 360° - Danno Da SDA!!!!!!!



Homer [ Ven 26 Lug, 2013 18:48 ]
Oggetto: Danno Da SDA!!!!!!!
Gioved? ho spedito il mio basso Mari, in custodia morbida, avvolto in celophan, cartone e con imballaggio ulteriore debitamente pagato. Risultato ? arrivato con la parte bassa, sull'attaccatura del jack spaccato.
Il pacco, visto che di spedizioni ne ho fatte almeno 30, non era assicurato.
Posso rivalermi? Ho le prove dell'integrit? dello strumento alla partenza. Sono veramente incazzatissimo. Lo avevo venduto a 380 euro, letteralmente svenduto per acquistare un Manne..... Vi ? capitato? Come vi comportereste? Mi hanno detto che rimborsano 1 euro per kg. Chi mi ha imballato lo strumento mi ha detto che per romperlo, lui ? un bassista, davvero lo hanno dovuto trattar male. Il danno ? sulle 200-250 euro!!!!!


tony_levin_dei_poveri [ Ven 26 Lug, 2013 19:00 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
accidenti.. mi spiace! io ultimente spedisco parecchio, sopratutto con SDA, e non ho mai avuto problemi.. dipende piu che altro da chi conduce il mezzo che dal corriere utilizzato, io lo avrei assicurato perch? la differenza in euro ? poca e speso ne vale la pena sopratutto quando non ci sono custodie rigide..
facci sapere come finisce
TLDP


Lemmolo [ Ven 26 Lug, 2013 21:37 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Visto che lavoro per un corriere espresso, (sono un commerciale) , vorrei cercare si essere utile alla comunit? chiarendo qualche aspetto peculiare del trasporto espresso che forse non tutti hanno ben presente.

I danneggiamenti come quello patito dal basso di Homer non sono comuni , per fortuna le statistiche parlano di un 0,0x percento di colli danneggiati e per la maggior parte questi danni potrebbero essere evitati conoscendo il percorso che tutte le spedizioni di TUTTI i corrieri espresso effettuano , e imballando di conseguenza il materiale.

Di solito il cliente occasionale ha la percezione della spedizione come se questa venisse ritirata da un autista e questo stesso autista la portasse personalmente a destino da qualunque parte essa vada.
La realt? ? del tutto diversa...la necessit? di ritirare un collo a Bolzano questa sera e di metterlo in consegna domani mattina a Bari prevede una serie di maneggiamenti manuali e meccanici del collo , in questa sequenza : l'autista carica il pacco dal cliente, lo scarica in filiale dopo averlo portato in giro per mezza giornata su un furgone mezzo vuoto (pensiamo alle frenate cittadine , dossi e quant'altro), lo scarica in filiale dove viene messo su un nastro trasportatore per la pesatura e la rilevazione dei dati della spedizione, scaricato dal nastro e caricato su un bilico che viene riempito"a tappo" con centinaia di altri colli sovrapposti , portato ad un centro di smistamento dove viene scaricato , caricato su un mega-nastro trasportatore ad anello che viaggia ad alcuni metri da terra composto di piattelli basculanti, gira fino a trovarsi in corrispondenza della discesa verso la postazione della regione/provincia di destino , a quel punto il piattello si inclina e lascia scivolare il pacco lungo una discesa fino a fermarsi quando incontra gli altri colli. A quel punto viene caricato manualmente di nuovo su un bilico riempito il pi? possibile che parte nella notte verso la regione di destino, l? di nuovo viene scaricato, rimesso su un nastro per l'ultima tracciatura , prima di venire infine caricato sul furgone che andr? in consegna.
Come vedete, questo pacco viene maneggiato numerose volte , a cura di operai che movimentano vorticosamente decine di migliaia di pacchi ogni santa notte , e che certamente , per quanto controllati e istruiti, non hanno il tempo materiale per coccolare ogni singolo pacco ipotizzandone magari un contenuto fragile. Brutto a dirsi ma ? la realt?.

Perch? ho scritto tutta questa filippica ? Per poter arrivare a dare qualche consiglio a chi si appresta a spedire un pacco con il corriere espresso.

Innanzitutto l'imballo, io ho spedito e ricevuto chitarre e bassi senza il minimo danneggiamento , ma bisogna immaginare che il nostro collo possa cadere di spigolo perch? sfuggito dalle mani di un operaio o perch? impilato su una serie di altri colli, o che un altro collo magari pesante, possa cadergli sopra.
In secondo luogo, per i pochi euro che costa assicurare una spedizione, conviene sempre farlo quando si tratta di merce di valore, dal momento che la legge italiana in alternativa prevede come unica responsabilit? del vettore il rimborso di 1 Euro al kg. In ricezione del pacco, se l'imballo non si presenta perfettamente integro , ricordarsi di firmare la ricevuta scrivendo "con riserva di controllo" , in modo da essere tutelati nel caso effettivamente all'interno la merce sia danneggiata.

Comportandosi in questa maniera il rischio di danneggiamento ? minimo, ancorch? sempre presente , proprio per le caratteristiche peculiari del trasporto espresso, sia questo effettuato da SDA,TNT,Bartolini, GLS o qualunque altro.

Spero di essere stato utile , scusate la lunghezza del post , e buone spedizioni


FabioFender [ Ven 26 Lug, 2013 23:53 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Lemmolo, ok ma...se una spedizione NON assicurata, arriva con un danno evidente all'imballo...? uno firma con riserva, per poi accorgersi del danno dl bene o addirittura del furto di parte del contenuto...cosa cambia ripeto al rimborso previsto per legge ???

Homer, ho paura che ci sia ben poco da fare se non accordi fra te e il compratore...non essendo assicurata...

FF


Homer [ Sab 27 Lug, 2013 00:16 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Infatti stiamo cercando un accordo, e per ora, sembra una persona ragionevole. Premesso che ho fatto almeno 20 spedizioni con la sda e di non aver mai avuto problemi, Lemmolo, ho qualche appunto da fare. Esistono vari tipi di colpa. In questo caso si parla di colpa grave del vettore. L'imballaggio era assolutamente perfetto perch? fatto da un bassista ( il dipendente della Mail box). La prima cosa che ha fatto ? stato dire: Ma che l'hanno preso a martellate? C'? da dire poi che il compratore lo ha aperto nel deposito, avanti agli impiegati della sda e di aver subito fatto rimostranza. Altro aspetto molto disdicevole: le clausolette minuscole cosiddette CGT. Del tipo: per me pu? anche prender fuoco, non ? colpa mia. A voler eliminare la diligenza minima nell'adempimento di una obbligazione contrattuale. Ebbene uno dei cardini della nostra normativa prevede, nell'adempimento contrattuale, almeno la diligenza del buon padre di famiglia. Detto ci?, come premesso, ci accorderemo per le spese di riparazione, ma non penso di fermarmi. Perch? era qualcosa a cui tenevo, perch? non ? possibile spendere 25 euro e vedere presa a calci qualcosa di sua propriet?, perch? trovo truffaldino l'atteggiamento della sda. Nel mio lavoro potrei impiegare la met? del tempo per un adempimento. Non lo faccio perch? sono responsabile. E che cacchio: siccome alla costruzione di un residence, un parco, partecipano 300 operai mica vuol dire che domani un palazzo ? normale che cada da solo? Mi spiace, ma si chiama etica professionale prima e poi responsabilit? contrattuale. Troppo facile sgattaiolare....
anzi mi permetto di integrare l'intervento perch?, permettimi, Lemmolo, trovo il tuo poco... educativo.
Cassazione civile, sez. III, 11/02/2010, n. 3082 Soc. Gabeca c. Ardu Giust. civ. Mass. 2010, 2, 183
all'onere probatorio relativo alla colpa (cfr. anche "Il danno da circolazione stradale, diritto assicurativo e processuale", Utet, Torino 2010),
?per l'inapplicabilit? dei limiti risarcitori per la perdita o l'avaria di cose trasportate su strada con determinati tipi di trasporto previsti dall'art. 1 l. 22 agosto 1985 n. 450, come sostituito dall'art. 7 d.l. 29 marzo 1993 n. 82, convertito in l. 27 maggio 1993 n. 162, non rileva che il vettore (o i suoi dipendenti o ausiliari, o il subvettore, nell'ipotesi di affidamento del servizio ad altro vettore) non abbia vinto la presunzione di colpa a suo carico stabilita dall'art. 1693 c.c., ma ? necessario che il giudice del merito accerti in concreto - avuto riguardo a tutte le circostanze di tempo e di luogo, al valore delle cose trasportate e ad ogni altro utile elemento di giudizio per graduare la colpa - che l'evento ? derivato da colpa grave dei suddetti soggetti, ossia da un comportamento consapevole degli stessi che, pur senza la volont? di danneggiare altri, operino con straordinaria ed inescusabile imprudenza e negligenza, omettendo non solo la diligenza media del buon padre di famiglia, rapportata alla professionalit? del servizio da svolgere, ma anche quel grado minimo di diligenza osservato da tutti?
Cassazione civile, sez. III, 13/10/2009, n. 21679 Soc. Nt Service in liquid. c. Soc. Video Esse Giust. Civ. Mass. 2009, 10, 1431
alle problematiche connesse all'imballaggio,
?la presunzione di irresponsabilit? del vettore, prevista dall'art. 18, punto 2, della Convenzione di Ginevra del 19 maggio 1956, relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada, resa esecutiva con l. 6 dicembre 1960 n. 1621, opera a favore dello stesso tutte le volte che, per le particolari circostanze di fatto in cui la perdita o l'avaria si ? determinata, ? possibile che a provocarla sia stato il verificarsi di uno dei rischi ad evitare i quali ? preordinata un'idonea sistemazione del carico. In questo caso spetta a chi sostiene la responsabilit? del vettore dimostrare che, invece, la perdita o l'avaria si sono prodotte, in tutto o in parte, per causa, esclusiva o concorrente, di uno specifico comportamento colposo del vettore o delle persone da lui adibite al trasporto. (Nella specie la S.C., rilevato che la caduta di un carico da un veicolo in marcia, verificatasi nel caso concreto, costituisce uno dei rischi per evitare i quali si richiede una sistemazione del carico stesso adeguata al mezzo di trasporto, alla natura delle merci trasportate e al modo del loro imballaggio, ha confermato la sentenza dei giudici di merito, che avevano ritenuto provato che la caduta del macchinario trasportato e la conseguente avaria erano state determinate da uno specifico comportamento colposo delle persone adibite dal vettore alla guida del veicolo e delle quali lo stesso vettore doveva rispondere)?.


tony_levin_dei_poveri [ Sab 27 Lug, 2013 02:50 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
non vorrei fare il solito gufo ma la vedo dura... speriamo che risolvi.. tienici aggiornati.
TLDP


Homer [ Sab 27 Lug, 2013 08:08 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
La vedo dura anche io, ma un giro dal giudice di pace me lo faccio. E' colpa grave perch? non si spezza la parte inferiore del body con una semplice botterella n? tantomeno ? un servizio di bicchieri di cristallo . Per principio la porto avanti.


tony_levin_dei_poveri [ Sab 27 Lug, 2013 09:17 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
fai bene, in bocca al lupo!
TLDP


Fabiosr [ Sab 27 Lug, 2013 09:26 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Homer ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per principio la porto avanti.


In linea di principio hai ragione, ai fini pratici occhio che se cominci a entrare in queste beghe legali potrebbe costarti una barca di soldi.. (giudice di pace in primis che se non erro ti costa sulle 50? ancor prima di vederlo in faccia).

Per esperienza personale quando entri in contestazioni ed entrano in gioco avvocati, tribunali etc... il costo della macchina burocratica spesso ? maggiore del contenzioso, figuriamoci se si parla di 250/500 euro!


Homer [ Sab 27 Lug, 2013 10:02 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Lo so, ma nello studio ho un avvocato, mio cognato ? un avvocato.... Non ? possibile che dobbiamo anche aver paura di mandare un basso. Non voglio fare il Don Chisciotte, ma queste piccole ingiustizie, questo menefreghismo verso il prossimo mi fanno star male. Di sicuro non spedir? con SDA. Se nei prossimi due anni mancheranno le mie 30-35 spedizioni a 22 euro.... ebb? ci han perso loro. Se poi porto questa esperienza sul forum, sottolineo il concetto di colpa grave e, soprattutto, dell'improtanza di firmare "SEMPRE" con "RISERVA", ebbene qualche piccolo dannetto questi bastardi lo avranno....


Fenderissimo [ Sab 27 Lug, 2013 10:04 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Fabiosr ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il costo della macchina burocratica spesso ? maggiore del contenzioso, figuriamoci se si parla di 250/500 euro!

Sembra uno di quei casi in cui uno fa una truffa in rete su un oggetto di 30 euro ed il truffato non denuncia perch? "tanto per 30 euro non mi conviene".
Homer, i soldi non sono miei quindi mi ? molto facile dire "vai avanti!" Scherzi a parte, spero proprio che riuscirari a prenderti qualche bella soddisfazione. Non ? normale che in questo campo uno paga ed il lavoro non viene eseguito, o viene eseguito male (pacco alle poste che si perde, lettera che non arriva, basso rotto...)


Fabiosr [ Sab 27 Lug, 2013 10:43 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
^^^
Ma infatti ho detto che in linea di principio ? giusto opporsi, per? bisogna sapere bene cosa si fa, altrimenti si rischia di finire "cornuti e mazziati"

Poi se Homer ha due avvocati vicini, di cui uno in famiglia, sicuramente sapranno consigliarlo loro per il meglio.

Il discorso della truffa da 30? che ha citato Fenderissimo ? un po come le multe farsa per divieto di sosta da 36 euro... per opporti devi spenderne almeno 50 dal giudice di pace! that's Italia!


denim [ Sab 27 Lug, 2013 14:39 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
scrivo anche io la mia..
ho lavorato per anni in una ditta che vendeva on line e quindi spediva (sia con BRT che con SDA)
vi dico che portare avanti una causa ? assolutamente inutile in quanto non ? stato verificato il danno al momento di firmare la ricevuta, inoltre i carissimi vettori non vogliono che venga firmata la ricevuta con riserva di controllo, al lavoro abbiamo ricevuto decine di telefonate nelle quali i clienti non ritiravano la merce perch? nn potevano firmare con riserva di controllo (come indicavamo nelle mail con il tracking della spedizione)
alla fine quando risultavano danni dovuti al trasporto l'azienda ci rimetteva sempre (pena feedback negativo in ebay) oppure le spedizioni per merce costosa si assicuravano sempre
? ingiusto ma ? cos?
se cerchi un p? in giro si pu? leggere di storie di pacchi abbandonati fuori le case o le aziende, merce smarrita e tanto altro


Fenderissimo [ Sab 27 Lug, 2013 14:53 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
denim ha scritto: [Visualizza Messaggio]
i carissimi vettori non vogliono che venga firmata la ricevuta con riserva di controllo

Quando comprai un basso on line, il negozio mi chiese di accettare il pacco con riserva. Quando l'ho detto al corriere si ? sentito quasi offeso e sembrava mi stessa facendo un favore.

denim ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non ? stato verificato il danno al momento di firmare la ricevuta

E come avrebbe dovuto fare? Mica poteva dire al corriere "aspetta 10 minuti mentre apro il pacco per vedere se ? integro".


Lemmolo [ Sab 27 Lug, 2013 15:37 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
FabioFender,
e' utile firmare con riserva di controllo perch? poi potrebbe essere difficile dimostrare che il materiale era danneggiato , quando hai firmato che ricevevi il pacco ed era tutto ok . Ovviamente i servizi rimborsi delle aziende non si accontentano del semplice fatto che io dica che il mio materiale era danneggiato, se no immagina il potenziale di truffe su centinaia di migliaia di spedizioni.

Homer,
io sono d'accordo con te, e quando nella mia azienda vedo episodi di incuria nello handling delle spedizioni mi infurio , anche perch? poi ne dovr? rispondere con i miei clienti......detto questo, riuscire a dimostrare che il tuo caso specifico non rientra nell'ambito della legge vettoriale (quella come detto che prevede il rimborso da parte del trasportatore di 1 euro/kg) temo ti sar? un p? difficile.
Proprio per quello ho scritto il post kilometrico, avrei fatto prima a passare avanti, ma mi sembrava giusto , visto che nel settore ci lavoro da 5 anni ,far capire che per il tipo di gestione che subiscono i pacchi, STATISTICAMENTE ci saranno dei danneggiamenti , e l'unico modo reale per difendersi ? imballare meglio possibile.
Spero tu riesca ad ottenere il massimo del rimborso ottenibile.

Se grazie a quello che ho scritto anche una sola persona qui dentro riuscir? ad avere consegnato il suo strumento in perfetto stato nonostante nel tragitto l'involucro esterno abbia preso qualche botta, beh allora il mio obiettivo sar? raggiunto e il mio post non poi cos? poco educativo.
Saluti


Homer [ Sab 27 Lug, 2013 16:56 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Scusami Lemmolo se son sembrato scortese. Mi perdonerai da bassista per la coltellata al cuore ricevuta, ma l'imballaggio era fatto come si deve. Tre strati di plastica gonfia e cartone. Posso comprendere la rottura di un manico, di una chiavetta, ma spaccare un body stagionato trenta anni. La vedo dura. Poi ? stato immediatamente evidenziato il danno alla sda, all'apertura dello scatolo. Non conviene farlo, ed ? questo il problema vero. Ma ? giusto farlo per principio. Ti ripeto, niente di personale, ma la storiella deve finire.


FabioFender [ Sab 27 Lug, 2013 18:10 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Lemmolo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
FabioFender,
e' utile firmare con riserva di controllo perch? poi potrebbe essere difficile dimostrare che il materiale era danneggiato , quando hai firmato che ricevevi il pacco ed era tutto ok . Ovviamente i servizi rimborsi delle aziende non si accontentano del semplice fatto che io dica che il mio materiale era danneggiato, se no immagina il potenziale di truffe su centinaia di migliaia di spedizioni.


Si certo...quel che volevo dire ? che (siccome ? successo gi?) in casi in cui il pacco ? evidentemente danneggiato, il ricevente non solo firma con riserva...ma apre il pacco davanti all'autista, il quale vede di persona il danno e conferma alla propria societ? che il danno ? reale (con tanto di foto e dichiarazione). Bene...la societ? risponde che: ok...il danno c'? stato...quanto pesava il collo ?...e va via dritta con il rimborso al Kg come da legge !!!...6 Euro per un danno di circa 500...perch? la spedizione NON era assicurata...

FF


Lemmolo [ Dom 28 Lug, 2013 00:41 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Homer ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusami Lemmolo se son sembrato scortese.


Non c'? problema, Homer, ti capisco, io sarei incazzato come e pi? di te.

Un trattamento come quello ? imperdonabile, ma visto che io so che purtroppo sono cose che succedono e succederanno ancora , l'unico modo per difendersi ? imballare a prova di esplosione nucleare. Sono certo che hai imballato benissimo, ma se il basso fosse per esempio stato in custodia rigida, probabilmente si sarebbe rotta quella ma il basso sarebbe sano.
Non sto cercando alcun tipo di scuse per i corrieri, solo suggerendo di premunirsi per evitare situazioni spiacevoli come questa.
Ripeto, spero tu ottenga il massimo del rimborso possibile.
Saluti.


Gianco [ Dom 28 Lug, 2013 09:42 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Mi capita di acquistare su internet, quindi mi capita spesso di ricevere materiale tramite corriere.

Dato che gli autisti hanno sempre fretta, fanno il possibile per impedirti di controllare la merce e soprattutto oggi non si firma pi? un DDT di carta ma uno di quei maledetti aggeggi elettronici su cui basta uno scarabocchio per dire che c'? una firma, dove diavolo si pu? crocettare l'accettazione con riserva?


pinus [ Ven 20 Nov, 2015 07:57 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Ragazzi, riesumo il post. Ho acquistato dei pickups da un privato. In pratica la spedizione è in lavorazione da più di 10 giorni. Ho chiamato Poste italiane ed SDA e non si riesce a capire che fine abbia fatto il pacco. Probabilmente è andato perso. Vi è capitata una situazione del genere. Come avete risolto? Come dovrei agire? Non vorrei buttare 140 euro.


PS: anche a me è capitato di ricevere il basso rotto con una custodia rigida!!!


marcinkus [ Ven 20 Nov, 2015 12:02 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
pinus, il venditore deve aprire un reclamo.


Yorick Rose [ Ven 08 Set, 2017 13:23 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Ciao a tutti,
tiru su questo post per non aprirne un altro. Sto aspettando una spedizione da poste italiane/sda, da Roma a Monza Brianza provincia. Seguendo il tracking il pacco è partito il 01/09 dall'uffico postale e dopo le varie lavorazioni è arrrivato il 02/09 a Roma Hub interporto dove risulta "in lavorazione". da lì più niente e oggi è il 08/09.
Cercando info on line ho trovato questo avviso sul sito sda:

Attenzione - Operatività Roma Hub e Bologna Hub


A causa di un fermo improvviso nei centri di smistamento di Roma e Bologna, potrebbero verificarsi ritardi nelle consegne.

Abbiamo già predisposto le azioni necessarie a contenere gli impatti e ripristinare l'efficienza del network con la massima tempestività possibile.

Ci scusiamo per i disagi che nostro malgrado si dovessero verificare.


C'è qualcun altro di voi megabassari che aspetta una spedizione e si trova in questa situazione? Qualcuno magari ha ricevuto e sa dirmi con quanto ritardo??

La mia è una spedizione tra privati, paccocelere3 (che ho assicurato), sarebbe dovuta arrivare martedì/mercoledì...al momento dopo varie telefonate al numero verde di poste italiane mi hanno aperto una procedura di segnalazione, ma ancora non so niente di preciso... i pochi giorni di ritardo e l'avviso di sda dovrebbero tranquillizzarmi, ma in realtà sono molto preoccupato


Fenderissimo [ Ven 08 Set, 2017 15:31 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Ti hanno spiegato che ci sono questi ritardi, quindi il pacco non è smarrito.
Ci potrà essere un rimborso/indennizzo per ritardo, ma credo spetti a chi ha spedito, non a te.


DavFunK [ Mer 13 Set, 2017 09:14 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar Yorick Rose, io sono in una situazione simile. Oggetto acquistato su Amazon e spedizione con Poste Italiane ferma a Bologna da giorni. Dovevo ricevere il pacco venerdì 8, ma ad oggi ancora niente. Nei dettagli del tracking c'è scritto: "Ritardo nella spedizione a causa di fattori esterni". Mah...
Se entro domani non arriva io faccio richiesta di rimborso.
Direi che ce l'hanno con la Brianza...


Yorick Rose [ Mer 13 Set, 2017 11:21 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar DavFunK,
in questi giorni di continue telefonate al numero verde ho saputo che c'è in corso uno sciopero piuttosto grosso di SDA verso poste italiane...
Almeno tu hai una motivazione "ragionevole" per il ritardo nel tracking, io ho solo "in transito" dal 02/09/2017... cortesemente, mi faresti sapere se e come si sviluppa la tua situazione nei prossimi giorni? Anche i PM va bene.
Grazie.
(io farò lo stesso, se avrò qualche news ti avvertirò)

EDIT: una domanda ,ma il tuo tracking lo guardi dal sito SDA o da Poste italiane?
Io dalle poste, il pacco non è ancora passato nelle mani di SDA...a quanto pare...


Yorick Rose [ Mar 19 Set, 2017 23:32 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Allarme rientrato, il pacco é arrivato oggi! Il tracking fino a stamattina era sempre fermo al 02/09, poi oggi è andato in consegna ed è arrivato da me alle 14:30
Certo che stare 17 giorni senza sapere niente non è stato simpatico(il valore del pacco era di 1500€) però ormai è andata.
Non ho ancora capito se la colpa del ritardo sia dovuta a sda o a poste italiane, ma una cosa é certa, con entrambe non voglio più avere niente a che fare


Fenderissimo [ Mer 20 Set, 2017 00:25 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Yorick Rose ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Non ho ancora capito se la colpa del ritardo é dovuta a sda o a poste italiane


Cambia poco perchè SDA fa parte delle poste. Sul sito di SDA c'è il logo delle poste e, nella sezione "chi siamo", dice "SDA Express Courier, azienda del Gruppo Poste Italiane, è il partner unico per la gestione della logistica e della distribuzione."

Quando spedisci qualcosa con le poste, se si tratta di una busta o pacchetto, parte con i prodotti postali (lettera, raccomandata, pacco piccolo sotto determinate dimensioni), se invece si tratta di un pacco, le poste ti fanno l'accettazione e poi SDA prende in carico la spedizione.
A meno che il basso non è rimasto nascosto in un angolino dell'ufficio postale, direi che la colpa è tutta di SDA


mediobass66 [ Mer 27 Set, 2017 08:49 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Aggiorno su una vicenda legata allo spedizioniere TNT ma che è conseguenza del disordine che regna in S.D.A.

Ho portato alla mailboxes di Bari (ragazzi molto corretti e disponibili) due pacchi: un pedale ed un basso; per sicurezza li ho imballati personalmente. Il pedale andava a Crema mentre il basso ad Isernia.

Per un agitazione sindacale del personale, SDA smista le consegne alla TNT, con ovvio notevole aumento del volume di lavoro e conseguente disordine/disagio/ritardo/caos.

Nel mio caso, pur avendo apposto le giuste etichette sui pacchi, con indirizzo, email e numero di cellulare, hanno invertito i pacchi e così il pedale è stato consegnato ad Isernia mentre il basso transita da giorni (precisamente da venerdì 22) nel deposito di Lodi dove (almeno lì) si sono accorti che non c'è rispondenza tra la lettera di vettura e l'indirizzo sul pacco (basso).

All'utente di Isernia hanno inviato una mail con un foglio da stampare ed applicare sul pacco, da portare (a cura del cliente) presso la sede mailboxes più vicina onde rispedire il pedale a Crema; il basso è sempre in transito a Lodi o Crema, non si capisce bene, in attesa di essere spedito ad Isernia.

Direi che c'è abbastanza roba per evitare, in questo periodo, entrambi gli spedizionieri....


thekeeper [ Mer 27 Set, 2017 12:18 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Io sto aspettando due paccocelere 3 spediti il 15 e 18 settembre che probabilmente sono affidati a sda....con il tracking sono fermi da più di una settimana


Yorick Rose [ Mer 27 Set, 2017 13:48 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar thekeeper,se leggi sopra c'è la mia (dis)avventura, che fortunatamente si è conclusa con la consegna del pacco!
Durante tutta l'attesa (19 giorni...) ho chiamato un sacco di volte il numero verde senza mai ottenere nulla se non scuse generiche, all'ultima telefonata invece (dopo precedente segnalazione e reclamo) l'operatrice, visto il forte ritardo, ha passato la mia situazione ad un livello successivo, praticamente un ufficio "superiore" al call center dedito a gestire situazioni del genere... dopo quest'ultima segnalazione la situazione si è sbloccata ed il pacco è arrivato...

in bocca al lupo


Fenderissimo [ Mer 27 Set, 2017 15:13 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Da diversi giorni i dipendenti di SDA sono in sciopero.
Leggendo qualche news in rete, ho visto che ci sono presidi nei vari centri di smistamento, tra cui Bologna.
Io ho fatto un ordine da Amazon ed il pacco è rimasto fermo un paio di giorni a Piacenza (tutti i pacchi Amazon partono da qui), un paio di giorni a Bologna e poi è arrivato.
Amici hanno pacchi bloccati a Milano.
In pratica i più grandi centri di smistamento sono bloccati.

Da quel che so, i pacchi piccoli sotto i 2 kg escono più velocemente.

Evitate di spedire con le poste perchè si affidano a SDA.

Se spedite con i vari servizi di spedisco.com, spedireweb ecc... potete scegliervi il corriere, però dovete vedere se quel corriere lavora nella città di destinazione ed in quella di arrivo. Io ad esempio una volta avevo scelto UPS, ma poi è venuto SDA perchè nella mia città UPS si appoggiava a SDA.

In bocca al lupo a tutti per le prossime spedizioni

PS Se voi siete il mittente della spedizione, inviate un reclamo in modo da ottenere un rimborso. In base al ritardo sarete rimborsati del costo della spedizione o (se non ricordo male) del 50% in più.


Yorick Rose [ Mer 27 Set, 2017 15:35 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar Fenderissimo,purtroppo in caso di sciopero il rimborso non viene effettuato perché è considerato un disservizio non dipendente dall'azienda...

Gli scioperi, se non è cambiato qualcosa nel giro di una settimana, dovrebbero protrarsi fino al 5 ottobre.


Fenderissimo [ Mer 27 Set, 2017 15:50 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
A te il rimborso non spetta perchè sei il destinatario, quindi non hai un contratto con le poste e non hai pagato.
Però il destinatario viene rimborsato anche in questi casi. A meno che ora ci sia una gestione straordinaria e rimborsano anche se non dovrebbero.


Yorick Rose [ Mer 27 Set, 2017 16:27 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar Fenderissimo,lo so che a me non spetta, l'ha chiesto il mittente ma non glielo hanno fatto per i motivi scritti sopra...so che non è giusto, ma purtroppo è cosi...


Fenderissimo [ Mer 27 Set, 2017 16:28 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Ah ok, quindi parli per esperienza. Parlavo anche io per esperienza
Forse hanno cambiato le procedure, oppure non hanno rimborsato perchè il pacco è stato consegnato.


mediobass66 [ Mer 04 Ott, 2017 12:18 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Per la cronaca, i famosi due pacchi spediti il giovedì 21 settembre e maldestramente invertiti dal corriere TNT (che sostituisce SDA per scioperi), dopo ritiri, giacenza in depositi e tanti km inutilmente percorsi, sono giunti a destinazione oggi 4 ottobre, per fortuna...sani.


benzanotto [ Mer 04 Ott, 2017 14:22 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Fenderissimo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A te il rimborso non spetta perchè sei il destinatario

A me non risulta sia così.
Sul sito delle poste nel form per i reclami devi esplicitare se sei il mittente o il destinatario. Nel secondo caso, serve la delega (firmata) del mittente e la scansione dell'originale della lettera di vettura (che sto aspettando per fare reclamo di un Pacco Celere 1 Assicuarto spedito il 13 settembre e fermo a Carpiano dal 19 settembre).


Fenderissimo [ Mer 04 Ott, 2017 14:27 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
benzanotto ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Nel secondo caso, serve la delega (firmata) del destinatario

Forse intendevi "del mittente". Sarà stato un errore di distrazione

Comunque questo che dici conferma il fatto che il rimborso spetta al mittente e non al destinatario.
Infatti, se tu destinatario vuoi il rimborso, devi farti fare la delega dal mittente.

Evidentemente voi vi siete messi d'accordo perchè sei stato tu a pagare la spedizione, ma questo alle poste non interessa. Rimborsano il mittente o una terza persona, dietro delega del mittente.

PS l'importante comunque è che ci sia un modo per far avere i soldi al destinatario se ha pagato le spese di spedizione.


thekeeper [ Lun 16 Ott, 2017 15:02 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Per la cronaca sono arrivati i due pacchi: uno in 15 giorni l'altro in un mese...Non c'è male ad efficienza....


Fenderissimo [ Lun 16 Ott, 2017 15:47 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
Che efficienza ti aspettavi? E' da più di un mese che ci sono scioperi.


thekeeper [ Lun 16 Ott, 2017 16:50 ]
Oggetto: Re: Danno Da SDA!!!!!!!
avatar Fenderissimo,beh ad essere onesti in tanti anni è la prima volta che ho un problema del genere con sda e visto le motivazioni ci può stare....anzi devo dire che ho spedito molte volte con il servizio ioinvio che si appoggia a sda e la merce è sempre arrivata 1/2 giorni e ritiro sempre nel giorno stabilito.




Powered by Icy Phoenix